La nuova AirItaly

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
8,367
39
Londra
Diciamo che era forse l'unico fattore che avrebbe potuto far fronte/compensare alla mancanza di un programma frequent flyer degno di questo nome, i vari benefici collegati appunto all'appartenenza dello stesso ecc.

Detto ciò, ho volato svariate volte sui Max di LOT e c'erano le prese USB, seduta tra l'altro non delle migliori (gli Embraer, sempre di LOT per fare un confronto, vincono di brutto in tal senso) ed i tavolini sono piuttosto piccoli (si fa fatica a mangiare, anche se le prime file hanno il plus di qualche centimetro extra per le gambe).

G
Se voli Air Italy puoi guadagnare Avios per BAEC (ma non Tier Points ) e credo anche per Iberia Plus (anche qua solo miglia, non Elite Points). Tieni presente che, se ho capito bene, i B737Max dovrebbero anche volare su Lagos, Cairo, ecc. e se li prendi un biglietto J e ti trovi praticamente con gli stessi posti di Economy non e' sta pacchia. D'altra parte anche LH usa A32X con configurazione Europea per voli piu' lunghi di tre ore (esempio FRA-TLV), vale a dire l'unica cosa garantita e' un mal di schiena :sconfortato: :sconfortato:
 

blister

Active member
Utente Registrato
29 Marzo 2018
27
0
A primo acchito questo rilancio non mi garba affatto, non penso che a Qatar siamo mancati denari per fornire aeromobili degni di nota, dato che era stato affermato più volte di voler trasformare AirItalia nella futura Compagnia di Bandiera. Nuova Compagnia si, ma dal genere LowCost.
 

carloz

Well-known member
Utente Registrato
13 Gennaio 2007
783
2
45
Milano
Stessa cosa dicasi per il passeggero, con la differenza che sono i suoi soldi a far andare avanti la compagnia.
Quoto.

Punti di vista ed oggi come oggi direi che prima di pensare a gratificare i dipendenti di un'azienda praticamente nuova, sarebbe meglio preoccuparsi di chi dovrebbe farla sopravvivere, come dici tu, con i propri quattrini.
 

flyboy

Well-known member
Utente Registrato
22 Agosto 2012
4,278
0
Milano
Credo ci siano diversi punti di vista che possano essere analizzati. Ognuno poi si fa la sua opinione con molta serenità.

Partiamo da due presupposti:
a) ogni compagnia aerea giustamente promuove l'upgrade verso i suoi dipendenti. E fa bene, a mio avviso sul LR. E' un benefit aziendale. Sui voli europei la penso diversamente, ma non vado oltre perché non è il punto focale del discorso.
b) Nicolap non è affatto invidioso. Il suo discorso è stato chiaro: per una società che sta nascendo, una strategia di marketing adeguata privilegia l'upgrade dei FF. Se d'avanti vedo solo personale mi faccio qualche domanda.

Ora, se io mi imbarco su un volo e vedo che davanti ci sono solo dipendenti, a mio avviso qualcosa non va. Io sono un dannato markettaro.
Non entro nel merito degli upgrade al personale. Anzi, li ritengo sacrosanti. Così sgombriamo il campo da ogni ambiguità.

Sottolineo un altro punto: molte compagnie aeree hanno deciso per policy di bloccare gli upgrade da Y a C. Una politica di questo tipo è attuabile per un brand affermato.

Air Italy sta nascendo. Oltre ai dipendenti è così irragionevole far provare la classe di eccellenza ai migliori passeggeri, attraverso un upgrade?

In questa domanda si condensano le ultime pagine dove, come a volte accade, ognuno tira la giacchetta pro domo sua senza voler cogliere il senso del discorso.

Cara Air Italy, metti al centro della tua azione di marketing il passeggero frequente. Il tuo goal lo fai premiando chi può creare valore. Attraverso upgrade, status match o iniziative di MK mirate a intercettare gente che spende il soldo non per un posto a 39€, ma che nel tempo ti aumenta lo yield.
Fai passare davanti ANCHE queste categorie di passeggeri, NON SOLO i naviganti.

Il resto sono messaggi che rasentano il ridicolo. Attacchi inutili che generano polemiche inutili.
 

nicolap

Amministratore AC
Staff Forum
10 Novembre 2005
28,473
77
Roma
Credo ci siano diversi punti di vista che possano essere analizzati. Ognuno poi si fa la sua opinione con molta serenità.

Partiamo da due presupposti:
a) ogni compagnia aerea giustamente promuove l'upgrade verso i suoi dipendenti. E fa bene, a mio avviso sul LR. E' un benefit aziendale. Sui voli europei la penso diversamente, ma non vado oltre perché non è il punto focale del discorso.
b) Nicolap non è affatto invidioso. Il suo discorso è stato chiaro: per una società che sta nascendo, una strategia di marketing adeguata privilegia l'upgrade dei FF. Se d'avanti vedo solo personale mi faccio qualche domanda.

Ora, se io mi imbarco su un volo e vedo che davanti ci sono solo dipendenti, a mio avviso qualcosa non va. Io sono un dannato markettaro.
Non entro nel merito degli upgrade al personale. Anzi, li ritengo sacrosanti. Così sgombriamo il campo da ogni ambiguità.

Sottolineo un altro punto: molte compagnie aeree hanno deciso per policy di bloccare gli upgrade da Y a C. Una politica di questo tipo è attuabile per un brand affermato.

Air Italy sta nascendo. Oltre ai dipendenti è così irragionevole far provare la classe di eccellenza ai migliori passeggeri, attraverso un upgrade?

In questa domanda si condensano le ultime pagine dove, come a volte accade, ognuno tira la giacchetta pro domo sua senza voler cogliere il senso del discorso.

Cara Air Italy, metti al centro della tua azione di marketing il passeggero frequente. Il tuo goal lo fai premiando chi può creare valore. Attraverso upgrade, status match o iniziative di MK mirate a intercettare gente che spende il soldo non per un posto a 39€, ma che nel tempo ti aumenta lo yield.
Fai passare davanti ANCHE queste categorie di passeggeri, NON SOLO i naviganti.

Il resto sono messaggi che rasentano il ridicolo. Attacchi inutili che generano polemiche inutili.
Esatto. Un'ottima sintesi.
 

EI-MAW

Well-known member
Utente Registrato
25 Dicembre 2007
6,103
4
Domanda idiota: ma quella sorta di maniglietta nera al centro del vano porta riviste a cosa serve? Non credo di averla mai vista prima.
Quotando la risposta alla stessa domanda (sempre tu?) fatta sulla pagina di Instagram, sarebbe un PED holder.

Interni molto QR come colori, d’altronde sono aerei ordinati a suo tempo per QR stessa e poi “rifilati” magicamente alla nuova IG. Comunque USB o non USB, IFE o non IFE, tutto è meglio di quel che c’è ora, a caval “donato” non si guarda in bocca.
 

atlantique

Well-known member
Utente Registrato
4 Ottobre 2008
2,665
0
Le policy di upgrade saranno certamente gestite in maniera oculata e rigorosa da parte della compagnia sia per quanto riguarda i crew sia per i passeggeri paganti. Certo che, soggettivamente, anche a me fa storcere il naso venire a conoscenza di situazioni di questo tipo, non tanto lato personale (invidia) quanto lato compagnia: come già scritto sopra, stiamo parlando di una realtà DI FATTO nuova che si sta in pratica presentando ora al mercato. A mio (modestissimo) avviso, questa avrebbe solo da guadagnarci in termini di immagine se l'upgrade lo concedesse ai propri passeggeri (magari tra coloro che, pur sedendo in economy, hanno acquistato le fasce tariffarie più alte, oppure tra coloro che hanno già raggiunto una certa fidelizzazione con Meridiana). Sapere invece di passeggeri "stipati" in economy (e mi auguro sia davvero così, sarebbe segno di un buon LF) e crew spaparazzati in J anche a me PERSONALMENTE da una sensazione di tipica azienda/carrozzone che concede le proprie attenzioni ai privilegi interni piuttosto che a coloro i quali dovrebbero mantenerla in vita. Sensazione personale che tale rimane anche nel caso venisse affossata dai varie regole interne o contrattuali sbattute sul mio naso, ma delle quali a me come potenziale cliente importerebbe in misura molto relativa.
Non conosco le procedure di crew positioning di Air Italy,senz’altro qualche insider della suddetta compagnia ne potra’ sapere di piu’ ed enunciarle qui’.
Ad ogni modo,quel che percepisco dal tuo post e’ quello di un cliente che ha pagato per un biglietto di Y ma vorrebbe un upgrade in J, gratis, con la scusa che e’ lui che fa andare avanti la baracca.La pratica di fare upgrade gratuiti ai clienti di classi inferiori e’ proprio quello che fa incazzare chi per quella classe superiore ha pagato la relativa maggiore tariffa. Come scrive AvroRJ qualche post piu’ sopra.
Per quanto riguarda il crew in J su voli di posizionamento,ribadisco che non sono a conoscenza delle procedure Air Italy,ma so per certo che le compagnie del golfo e i loro revenue management departments non sono’ famosi per mettere al primo posto la soddisfazione del cliente interno a discapito del cliente pagante Full Fare.Ritengo di poter dire,quindi, con ragionevole certezza che in presenza di una classe J full di full fare,i naviganti in posizionamento avrebbero viaggiato in classe Y.
Se poi un cliente pagante full fare di classe J ritiene non corretto che a dei clienti di classe Y vengano fatti upgrade,a prescindere che siano gratuiti o a pagamento,rendendo la sua esperienza di volo meno appagante in virtu’ del fatto che qualcuno sta ricevendo il suo stesso servizio e pietanze pur avendo pagato di meno,credo che sia opportuno che scriva il suo complaint al servizio clienti del vettore in questione.Stesso dicasi qualora si trovi in disaccordo con le policy di compagnia e le contrattazioni collettive che fanno viaggiare il personale navigante in duty positioning nella sua stessa classe per la quale egli ha pagato un full fare.
Cosi’ come puo’ giustamente segnalare il suggerimento di promuovere upgrade gratuiti a clienti paganti per affermarne il brand.
 

atlantique

Well-known member
Utente Registrato
4 Ottobre 2008
2,665
0
Partiamo da due presupposti:
a) ogni compagnia aerea giustamente promuove l'upgrade verso i suoi dipendenti. E fa bene, a mio avviso sul LR. E' un benefit aziendale. Sui voli europei la penso diversamente, ma non vado oltre perché non è il punto focale del discorso.
Mi trovo abbastanza in accordo col tuo post, quoto solo questo passaggio per una doverosa precisazione.
Non mi risulta che con gli staff travel odierni un dipendente possa viaggiare in J se non ha comprato un titolo di viaggio (seppur scontato tramite staff travel) di quella classe.
Anche in Az oggi se il dipendente vuole viaggiare in J in viaggi di piacere deve acquistare il relativo biglietto staff per quella classe.
Non sono aggiornatissimo su Az ma dovrebbe essere cosi', in caso non lo sia,chi lo sa' corregga volentieri.
Quindi deduco che se quel personale era seduto in J o era in positioning ed eventualmente gli spetta da contratto (la gestione Qatar non e' famosa per fare favori extra contrattuali) oppure era in viaggio di piacere ma col titolo di viaggio(seppur staff travel) relativo a quella classe.La presenza della divisa mi fa propendere per il primo dei due scenari.
 

nicolap

Amministratore AC
Staff Forum
10 Novembre 2005
28,473
77
Roma
Ad ogni modo,quel che percepisco dal tuo post e’ quello di un cliente che ha pagato per un biglietto di Y ma vorrebbe un upgrade in J, gratis, con la scusa che e’ lui che fa andare avanti la baracca.La pratica di fare upgrade gratuiti ai clienti di classi inferiori e’ proprio quello che fa incazzare chi per quella classe superiore ha pagato la relativa maggiore tariffa. Come scrive AvroRJ qualche post piu’ sopra.[...]
Se poi un cliente pagante full fare di classe J ritiene non corretto che a dei clienti di classe Y vengano fatti upgrade,a prescindere che siano gratuiti o a pagamento,rendendo la sua esperienza di volo meno appagante in virtu’ del fatto che qualcuno sta ricevendo il suo stesso servizio e pietanze pur avendo pagato di meno,credo che sia opportuno che scriva il suo complaint al servizio clienti del vettore in questione.
Temo che tu non abbia compreso nemmeno uno dei messaggi precedenti.
 

13900

Well-known member
Utente Registrato
26 Aprile 2012
5,983
168
Questione interni, butto lì un'ipotesi: alla fin fine, avere una vera e propria business serve solo su alcune rotte (Dakar, Cairo, Lagos); non è necessaria su tutti gli aerei. E' probabile, se mai si faccia, che ci sia una sub-flotta con un prodotto long haul, e una maggioranza senza; alla fin fine trascinarsi in giro IFE e business su un Milano-Lamezia è uno spreco. Sarebbe interessante vedere se così sarà alla tartinata di turno che, inevitabilmente, non potrà non esserci all'arrivo del mezzo.
 

Volvic

Well-known member
Utente Registrato
6 Ottobre 2015
121
1
Se voli Air Italy puoi guadagnare Avios per BAEC (ma non Tier Points ) .... vale a dire l'unica cosa garantita e' un mal di schiena :sconfortato: :sconfortato:
salve, punto di vista da alto utente che ha dovuto volare spesso (leggasi settimanalmente per circa sette mesi) in economy sulla tratta MXP-MOW (premetto Aeroflot e qualche S7 dalla Germania oltre a ...)

1) no Tier Point con BAEC, ossia nessun passaggio di livello, niente lounge, niente check in ai banchi business, niente bagaglio aggiuntivo, niente imbarco prioritario. Un FF li valuta e molto.
2) entrando ho visto spesso i sedili (pardon POLTRONE) in configurazione 2+2 della business di Aeroflot. In airItaly vogliono vendere al nome e prezzo di una biz un low cost seat ? Auguro loro tanta ma tanta fortuna.
3) fatto anche cose un attimino ridicole come routing, per esigenze varie (riunioni successive in posti non proprio adiacenti). DME-IST-MXP , ovviamente Turkish, in cattle class ma non carro bestiame, una volta anche in un middle seat ma tra cibo, un IFE degno di questo nome ed un paio di cuffie personali a cancellazione di rumore, ottima esperienza.
 
Ultima modifica:

carloz

Well-known member
Utente Registrato
13 Gennaio 2007
783
2
45
Milano
...quel che percepisco dal tuo post e’ quello di un cliente che ha pagato per un biglietto di Y ma vorrebbe un upgrade in J, gratis, con la scusa che e’ lui che fa andare avanti la baracca.La pratica di fare upgrade gratuiti ai clienti di classi inferiori e’ proprio quello che fa incazzare chi per quella classe superiore ha pagato la relativa maggiore tariffa...
Quoto Nicolap. Probabilmente non hai compreso molto del mio post e di quelli precedenti. Senza offesa nè polemica, ci mancherebbe, ma solo un caldo invito a rileggere il tutto con attenzione prima di sentenziare con certi post che, quelli sì, possono risultare offensivi.
 

Volvic

Well-known member
Utente Registrato
6 Ottobre 2015
121
1
Se collo stesso aereomobile che serve un Milano Lamezia poi serviranno Mosca*, ottimo biglietto da visita per le concorrenti.
*io sono attratto da quell'aera ma potete sostituirla con Dakar, Cairo od altra vostra preferenza.
 

avroRJ

Well-known member
Utente Registrato
14 Novembre 2005
4,468
0
Firenze, Toscana.
Posso sapere di quale complesso di inferiorità soffri? Cioè, spiegami... a parole facili perché sono molto limitato, anche laddove una policy di compagnia lo preveda (esempio Qatar, upgrade in business class per i dipendenti purché ci siano posti liberi, venga indossata giacca, cravatta e scarpa elegante e venga rispettata una determinata anzianità) un navigante non dovrebbe mai stare in business?

Ma quale torto ti avrà mai fatto? Ma se ti da così fastidio, lavora per loro.

Più che fastidio mi sembra invidia misto cattiveria.




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Innanzi tutto io non ho offeso nessuno ( e ti prego quindi dall'astenerti da certi commenti)...per fortuna non soffro di complessi di inferiorità (ho viaggiato in tutte le classi e condizioni e per fortuna con sacrifici e lunghi studi posso anche permettermi di viaggiare più comodo senza sbandierarlo a destra e sinistra...e comunque è degno di rispetto è sia chi si può permettere certi lussi che chi deve viaggiare in economica ristretta)
se tu mi conoscessi saperesti che non sono né una persona invidiosa ne' tantomeno mi da fastidio che un dipendente abbia dei privilegi...
Ho solamente detto che se hai pagato 5000 euro per un biglietto in J, a mio avviso, vedersi seduto accanto una persona che ha usufruito di un pgrade (specie se non giustificato da uno status particolare e specie se rumoreggia tutto il tempo e se ti ripete all'infinito che ha avuto una grossa botta di fortuna con quello che ha pagato a viaggiare in J ) dà fastidio...ma non perché quello va a stare meglio sia ben chiaro...
...e sia chiaro fastidio...mica non ci dormo la notte...
Poi so che giustamente ci sono necessità della compagnia in caso di overbooking e che i contratti di lavoro prevedono certo benefit...
e che si tratta di un fenomeno fisiologico e ineliminabile
Sta comunque alla compagnia gestore al meglio queste situazione...cosa che alle volte non succede...e in questo casi ne risente la reputazione della compagnia stessa
Mi dispiace se qualcuno si è risentito...ma
non permetto che tu ti prenda la libertà di offendere qualcuno che nemmeno conosci...sopratutto a una persona come
me che l'invidia non sa nemmeno cosa sia..


Gli altri commenti sotto sono anche condivisibili...la mia eipeto era solo una opinione (personalissima)...
 

piccione330

Well-known member
Utente Registrato
23 Febbraio 2011
549
0
E qui ti sbagli a me girano parecchio
Le balle quando mi trovo accanto passeggeri con upgrade o naviganti...il tutto dopo aver pagato 4/5000 euro per un posto in J: mi sento come quando il furbetto della situazione salta la fila chilometrica che mi sono fatto in macchina...sia che si tratti di pax in upgrade che di crew...mi girano le palle e basta!!!
...il tutto erché mi sento preso in giro...perchè il tutto è come cenare sapendomquello accanto mangia la mia stessa pietanza gratis...
Inoltre preferirei avere un posto libero accanto piuttosto che un compagno scroccone accanto...
A questo punto gradirei allora una scusa formale della compagnia...un bonus miglia, un voucher o qualcosa che mi faccia capire che la compagnia si scusa con me per avermi fatto sentire un passeggero...a questo punto di serie B!!!
ti rivelo un segreto avroRJ....la compagnia i tuoi 4/5000 euro li ha gia incassati.

ora deve pensare a massimizzare il revenue sul resto dei sedili.
se riesce a venderli a tariffa piena, bene, se invece restano vuoti prova a vendere degli upgrade a dei passeggeri di Y,lo fanno EK,EY,AZ e tanti tanti altri.

alla compagnia un sedile che resta vuoto non porta soldi,pur non scontentando te perche’ non c’e’ qualcuno che mangia come te a un prezzo piu’ basso.

ma la compagnia i tuoi soldi li ha gia’ presi ora deve pensare a prenderne piu’ possibile sul resto dei sedili, quel sedile vuoto non le porta niente mentre magari vendendolo a 500 euro al pax di Y le porta appunto 500 euro in piu.oppure assegnandolo a un dipendente in viaggio di piacere che ha pagato un ID di J incassa tutta la sua tariffa,anche scontata,ma sempre piu’ alta che non mettendolo in Y e dovendoglil rimborsare la differenza tra la sua tariffa ID di J e quella di Y (solitamente la meta’)

ti diro’ di piu’ potresti avere accanto a te in Business pax che hanno pagato tariffa full fare di Y magari la meta’ o meno dei tuoi 4/5000 euro ma siccome la Y era in overbooking sono stati upgradati GRATIS in J perche’ il costo di una riprotezione o magari di un hotel e successiva riprotezione (causa overbokking) da pagare al pax che rimane a terra, alla compagnia sarebbe costato di piu’.

lo sai che compagnie come ek ed ey fanno upgrade anche a bordo durante l’imbarco?

pensi che troverai mai una compagnia che preferira’ lasciare il sedile accanto al tuo in J vuoto per non scontentarti quando avra’ la possibilita’ di prenderci qualche soldo, piuttosto che lasciarlo vuoto e prenderci zero?
 

avroRJ

Well-known member
Utente Registrato
14 Novembre 2005
4,468
0
Firenze, Toscana.
ti rivelo un segreto avroRJ....la compagnia i tuoi 4/5000 euro li ha gia incassati.

ora deve pensare a massimizzare il revenue sul resto dei sedili.
se riesce a venderli a tariffa piena, bene, se invece restano vuoti prova a vendere degli upgrade a dei passeggeri di Y,lo fanno EK,EY,AZ e tanti tanti altri.

alla compagnia un sedile che resta vuoto non porta soldi,pur non scontentando te perche’ non c’e’ qualcuno che mangia come te a un prezzo piu’ basso.

ma la compagnia i tuoi soldi li ha gia’ presi ora deve pensare a prenderne piu’ possibile sul resto dei sedili, quel sedile vuoto non le porta niente mentre magari vendendolo a 500 euro al pax di Y le porta appunto 500 euro in piu.oppure assegnandolo a un dipendente in viaggio di piacere che ha pagato un ID di J incassa tutta la sua tariffa,anche scontata,ma sempre piu’ alta che non mettendolo in Y e dovendoglil rimborsare la differenza tra la sua tariffa ID di J e quella di Y (solitamente la meta’)

ti diro’ di piu’ potresti avere accanto a te in Business pax che hanno pagato tariffa full fare di Y magari la meta’ o meno dei tuoi 4/5000 euro ma siccome la Y era in overbooking sono stati upgradati GRATIS in J perche’ il costo di una riprotezione o magari di un hotel e successiva riprotezione (causa overbokking) da pagare al pax che rimane a terra, alla compagnia sarebbe costato di piu’.

lo sai che compagnie come ek ed ey fanno upgrade anche a bordo durante l’imbarco?

pensi che troverai mai una compagnia che preferira’ lasciare il sedile accanto al tuo in J vuoto per non scontentarti quando avra’ la possibilita’ di prenderci qualche soldo, piuttosto che lasciarlo vuoto e prenderci zero?
Ripeto che era solo una opinione mia...condivido gran parte delle cose da te dette e non dico che le compagnie non abbiano le loro ragioni a farlo...
...noto certo toni non carini (ti svelo un segreto AvroRJ etc etc)...non penso di aver offeso nessuno...
 

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
8,367
39
Londra
Quanti messaggi sono stati "sprecati" per un commento su persone sedute in business su un A320 Qatar con equipaggio Qatar che verra' usato su quella rotta per poche settimane? Ma vi sembra il caso?

E mi rivolgo a entrambe le parti!
 

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
8,367
39
Londra
Questione interni, butto lì un'ipotesi: alla fin fine, avere una vera e propria business serve solo su alcune rotte (Dakar, Cairo, Lagos); non è necessaria su tutti gli aerei. E' probabile, se mai si faccia, che ci sia una sub-flotta con un prodotto long haul, e una maggioranza senza; alla fin fine trascinarsi in giro IFE e business su un Milano-Lamezia è uno spreco. Sarebbe interessante vedere se così sarà alla tartinata di turno che, inevitabilmente, non potrà non esserci all'arrivo del mezzo.
Sono d'accordo su tutto tranne che sulla mancanza di un USB port. Quelli servirebbero anche su un volo breve.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.