[TR] Vacanza da aviopirla

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
8,388
49
Londra
Secondo messaggio per apprezzare le foto del TWA Hotel. Ai miei tempi sono passato dal corridoio rosso per imbarcarmi su un volo TWA (anche se di solito volavo Pan Am). Quanta nostalgia

(Si lo so che sono diversamente giovane)
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,472
60
Milano
Il grande balzo

Finalmente giunge l’alba del 19 agosto. Sveglia di buon mattino, doccia e rapida occhiata per avere la conferma che, almeno a questo giro, l’aeroporto di HKG sia operativo e non oggetto di occupazione: tutto OK, volo confermato. Prendo l’airtrain e vado a fare il check in per il mio primo volo nella classe regina.

Non càpita tutti i giorni, a noi comuni mortali, di provare l’esperienza della F class su un volo di quasi 16 ore, motivo per il quale mi sono appuntato di prendere nota di ogni dettaglio e di valutare approfonditamente quanto effettivamente sia differente l’esperienza da quella di una “banale” business class.

Il tutto comincia a terra: al banco check in dedicato sono l’unico “in coda”, e sbrigo la faccenda in modo rapido ed indolore. Fast track senza code e rallentamenti, e mi dirigo a passo spedito verso l’Admiral Lounge di American Airlines









La sala è grande, ed ha un’ottima vista sul piazzale, un buffet ben rifornito e sempre presidiato, ma per chi viaggia in First ha qualcosa in più



Una saletta più piccola e riservata, con ristorante dedicato. Saremo solo in 4/5 persone



E’ mattino, quindi il menu è quello della colazione



L’unica pecca? Non ci sono aerei parcheggiati!



Mi tengo abbastanza leggero, perché immagino che se c’è un problema che non si porrà minimamente questo sia quello nutrizionale



E finalmente si sale a bordo!





La prima impressione è la cabina: 2 file da 3 (TRE!) posti ciascuna, con spazi immensi, poltrona ultralarga, poggiapiedi che, volendo, è attrezzato per fungere da seconda seduta con tanto di cintura di sicurezza per consentire di mangiare in coppia come si fosse al ristorante!







Non c’è nemmeno l’ombra di una cappelliera: nella consolle anteriore, infatti, c’è un ampio vano portabagagli, nel quale riporre tranquillamente valigie e trolleys

Accoglienza dedicata, con l’assistente di volo che si presenta personalmente, chiama sempre per nome, si assicura che l’aviopirla sia soddisfatto delle fotografie e che ne abbia tre o quattro da mandare agli amici (e che vi risparmio per cristiana carità)



Tutto estremamente largo e arioso, e per quanto le prese siano distanti dalla seduta, la cosa non costituisce il benchè minimo problema



Saremo in quattro complessivamente, inclusa una coppia di si e no trentenni.



Vengo omaggiato dell’elegante set con pigiama e ciabatte





Dettagli







Si va!











Finalmente in quota



Dopo l’aperitivo, attacca il servizio.

























Tutto eccezionale, impossibile trovare un solo difetto!

La rotta è polare e tutta diurna, non si vedrà mai il tramonto. Ancora mancano più di 10 ore all’arrivo, ma per una vacanza solo volo (o quasi) è una vera e propria pacchia!





Passato il Polo Nord, è l’ora della pennica.



Non ho chiesto di prepararmi il letto (mi imbarazzava troppo la richiesta…), mi sono arrangiato in autonomia.



Per agevolare il tutto, ne approfitto per un buon gin tonic



E’ l’ora della colazione



Anche il WC riflette lo standard della classe superiore: lavello in ceramica



Miscelatore regolabile



Acqua a flusso continuo e senza effetto doccetta



Asciugamani in tessuto



e per chiudere, set completo (e di marca) per sapone, crema idratante e crema viso



Non c’è nulla da dire, tutto è curato. Rimane solo da pranzare prima dell’atterraggio



Agnello tenerissimo e cotto alla perfezione









Le 15 ore e mezza sono passate, e l’esperienza che, salvo miracoli, rimarrà unica, volge al termine







 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,472
60
Milano
Parlando di pinte e spotting, il Thistle dall'altro lato della strada ha un bar con vista pista... magari se la prossima volta avvisi con qualche giorno d'anticipo e non sette petosecondi prima possiamo provare a vederci eh.
Il White Horse, oltre a non essere fighetto, ha una peculiarità: basta tenere la pinta appoggiata alle labbra, e ad ogni passaggio aereo prendi due piccioni con una fava!

Titolo azzeccato. Foto così così
Proprio tu parli...

Molti per educazione, la gran parte per compassione, la domanda che tutti vorrebbero porre e nessuno pone è: perché?
E perchè mai non farlo?

Mancava da tempo un TR in stile "tradizionale", cioè concentrato sullofferta a bordo... non è finito, vero?
Affatto, è andato avanti e ancora mancano 4 voli!

Ah, non hai saputo?
Tu torna pure con paletta e fischietto a dirigere il traffico, vah!

N'artro che parla...

Meglio aviopirla che bimbominkia.
Per la seconda sono fuoriquota ormai!

Ah, quindi il bagno è il titolo di coda...
No, no, tranquillo.

A cosa servirebbe un 777 per le trasferte in serie B non è dato sapere.
Si può sempre usare per vedere De Ligt giocare a pallavolo! :D
Quoto il biellese, LADRI!

E fammi almeno respirare!

Complimenti per il TR e tanta invidia... per la resistenza e per riuscire a dormire cosi' a bordo di un aereo!
In J e F la ronfata viene facilitata di molto. Se poi aggiungi l'alcool, i pasti luculliani, ed il metabolismo leeeeeeento, alla fine, giocoforza, lo stato catatonico è una diretta conseguenza, peraltro ineluttabile. Mica per niente i "poteri forti" del forum mi chiamano la salma.


Ho avuto la stessa impressione vedendo quella foto
E' immensa, su due piani (con tanto di secondo ristorante al piano superiore, anche se le uova benedette ancora non le ho provate), e mille amenità, incluso il simulatore di F1 volendo!

Mi piacerebbe sapere, del totale delle ore di volo loggate in questo viaggio, quante ne hai passate in stato di catatonia sonnolente.
73 ore in volo, circa la metà a dormire, a spanne.

Grandi le foto del trekking. Devo decisamente cercare un error fare per quella zona (quando ho soldi da parte :D)

P.S. Prima di aprire il forum mi chiedevo se fossi in uno stato semi-comatoso visto il lungo silenzio. Sono felice di constatare che sei stato sveglio almeno il tempo di organizzare l'intermezzo.:D:diavoletto::D
Quando la trovo te la giro, anche se mi tratti male come gli amici tuoi!

Secondo messaggio per apprezzare le foto del TWA Hotel. Ai miei tempi sono passato dal corridoio rosso per imbarcarmi su un volo TWA (anche se di solito volavo Pan Am). Quanta nostalgia

(Si lo so che sono diversamente giovane)
La cosa che mi faceva notare qualcuno (mi pare nicolap in mezzo alle sue solite minkiate, ma non ne sono sicurissimo) è come una compagnia scalcagnata come TWA sia stata in grado di essere rivalutata con cotanto brand.

Un bel crescendo questo TR...
Al pari dell'esperienza, ti garantisco.

Fantastico TR!
Grazie figliolo, sempre troppo buono.

Figata il TWA! TR sempre più bello.
Grazie anche a te.

Notare la consecutio logica e temporale tra le due azioni.
Il dubbio era che ken fosse diventato vegano. Quando Sokol ha comprato un intero allevamento di carne (che, immancabilmente, cuoce poi troppo "perchè qui la mangiamo medium", al punto di doverlo rimuovere fisicamente dal barbecue!), mi sono sentito sollevato.
 

13900

Well-known member
Utente Registrato
26 Aprile 2012
5,998
195
Quanto benessere. Comunque una foto a Baffin island, alla Groenlandia e al Putorana plateau potevi farla eh.
 

Seaking

Moderatore
Utente Registrato
1 Febbraio 2012
10,731
25
Tu sei pazzo, ma manco poco: tutto 'sto viaggio per andare a finire sul monte Finlayson, che sembra il luogo in cui trovarono il cadavere di Laura Palmer nell'indimenticabile Twin Peaks....
Ti giustifico solo perche' la First di Cathay e' davvero spettacolare e vale da sola lo sbattimento di questo viaggio multi (ma multi davvero) tratta!
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,472
60
Milano
Quanto benessere. Comunque una foto a Baffin island, alla Groenlandia e al Putorana plateau potevi farla eh.
Ogni volta che ho provato a guardare fuori dal finestrino c'erano nuvole. Sul benessere concordo.

Tu sei pazzo, ma manco poco: tutto 'sto viaggio per andare a finire sul monte Finlayson, che sembra il luogo in cui trovarono il cadavere di Laura Palmer nell'indimenticabile Twin Peaks....
Ti giustifico solo perche' la First di Cathay e' davvero spettacolare e vale da sola lo sbattimento di questo viaggio multi (ma multi davvero) tratta!
Il motivo di tutto il cinema era il volo in First e, monte Finlayson a parte, una cena con Sokol e kenadams vale qualunque sbattimento!
 

edag75

Well-known member
Utente Registrato
1 Aprile 2016
222
0
Centro Italia, ma ancora per poco
Quello che mi ha positivamente sorpreso dalle foto che hai condiviso di questa First, è l'assenza di pacchianeria. Veramente un bel prodotto...

Inviato dal mio motorola one vision utilizzando Tapatalk
 

13900

Well-known member
Utente Registrato
26 Aprile 2012
5,998
195
Il prosieguo deve ancora arrivare o sei tornato da Hong Kong in accelerato via transiberiana?
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,472
60
Milano
Arrivato ad HKG, ho un paio d’ore di connessione prima di imbarcarmi per Da Nang, con volo Cathay Dragon. Passati celermente i controlli di immigrazione, vado a godermi un po’ di relax in una delle lounge riservate a chi vola in F. L’ambiente della Pier è confortevole, con poca gente e molto silenzio. Non ho esplorato la SPA per mancanza di tempo a disposizione, e nemmeno mi sono intrattenuto al bar. Ho preso giusto un espresso alla macchinetta automatica e poi sfruttato la connessione wifi per riprendere contatto col mondo















Come detto, il volo per DAD è operato da Cathay Dragon, con A320. Il biglietto è di J class





Opto per l’aperitivo analcolico








Devo dire che la tasca porta cellulare è veramente comoda



Vecchia e nuova livrea





Finnair riparte col suo A359





Il consueto, deferente, saluto ai torristi



Adoro l’esposizione della mercanzia di HKG!



Faremo a gara con lui per tutta la taxiway: vincerà lui



L’angolo dell’Aviazione Generale con la cabinovia sullo sfondo



Ne abbiamo almeno 5 davanti: loro sono gli ultimi due





Ci allineiamo dopo di lui



Sulla parallela arrivano dagli USA



E per chiudere la carrellata pre decollo, un pensiero a I-DAVE



E si va!











Vediamo cosa passa il convento













Servizio rapido, cibo buono, gelato troppo freddo, ma è andato anche lui. La rotta è questa





E siamo di nuovo a DAD!









Prossimamente, le ultime tre tappe del rientro a casa!
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,472
60
Milano
Ben documentato! grazie di averlo condiviso
Grazie!

Quello che mi ha positivamente sorpreso dalle foto che hai condiviso di questa First, è l'assenza di pacchianeria. Veramente un bel prodotto...
Il prodotto c'è tutto, e condivido il tuo giudizio sull'assenza di pacchianeria. Ho trovato il tutto elegante e sobrio al punto giusto, senza alcuna invadenza da parte dell'assistente di volo che, al contrario, ha saputo ben gestire le diverse personalità dei passeggeri. Anche questo conta.

Il prosieguo deve ancora arrivare o sei tornato da Hong Kong in accelerato via transiberiana?
Un attimo di pazienza! Avevo da fare lo scorso week end!

Pregooooooooooo?????????
Anche tu hai ragione, ogni tanto il refuso scappa!