Salvini: la questione Alitalia si chiude nelle prossime ore

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,321
17
Se DL ci mette (è disponibile a metterci) 5 miliarducci, avendo solo il 15%, MEF e FS col 55% ne dovrebbero mettere circa 20. Giusto per dare due numerini...
L'articolo dove ne parlano è nella pagine indietro. 5 miliardi sono tanti, anche ipotizzando di salire al 49%, però il concetto è che sono disponibili a investimenti a patto che possano risanare tagliando e rimodulando quello che credono. E l'unico modo per provarci (meglio falliti urlavano i dipendenti AZ) è tenere la baracca con la liquidità all'osso pronti a fuggire, altrimenti col cavolo che tocchi quacosa senza barricate in AZ.
 

atlantique

Well-known member
Utente Registrato
4 Ottobre 2008
2,665
0
Ho paura che vi sveglierete tutti sudati e vi accorgerete che i 5 miliardi erano un sogno di mezz'estate.
Credo che la realtá si rivelerâ ben diversa. Intanto per iniziare si parla di dismettere 18 macchine...
Tranquillo come tutti i predecessori, anche loro non hanno nessun interesse a sviluppare e risanare Az, gli serve solo di tenerla in Skyteam,e faranno il minimo indispensabile per provare a portare i conti in nero.
 

aa/vv??

Well-known member
Utente Registrato
7 Agosto 2008
3,219
16
Up in the air
Si partivacon questa premessa:
No flame politici, solo cronaca, grazie
e come sempre si arriva a:
Da fargliela mangiare ingozzandolo - anzi ingozzandoli - come le oche per il foie-gras
A vostro avviso è possibile stilare una classifica dei politici che hanno dato il peggio del peggio su Alitalia in questi 20 anni?
oramai siamo alla farsa.
Sia per quanto riguarda Alitalia, sia per quanto riguarda il Paese.
Avete tutti assolutamente ragione. Ma continuare a scrivere (giustamente) quanto la situazione vi faccia vomitare non apporta molto alla discussione o alla cronaca dei fatti.
Davvero c'era uno solo di voi che ha creduto a quella dichiarazione che da il titolo al thread?
 

Blitz

Well-known member
Utente Registrato
19 Luglio 2006
5,143
0
Padova, Veneto.
No, solo che essendo a casa in malattia mi son messo in modalità pensionato a battergli il tempo per vedere quanto ci avrebbero messo a sputtanarsi :D
 

enrico

Amministratore AC
Staff Forum
30 Gennaio 2008
14,849
14
Rapallo, Liguria.
Si partivacon questa premessa:
e come sempre si arriva a:






Avete tutti assolutamente ragione. Ma continuare a scrivere (giustamente) quanto la situazione vi faccia vomitare non apporta molto alla discussione o alla cronaca dei fatti.
Davvero c'era uno solo di voi che ha creduto a quella dichiarazione che da il titolo al thread?
Fare commenti sulla situazione attuale, senza citare politici o partiti, non mi pare significhi innescare o coltivare flames politici.
Anche perché l’alternativa, dire che va tutto bene madama la marchesa, sarebbe prendersi in giro.
 

I-POV

Socio AIAC
Utente Registrato
25 Marzo 2008
1,485
0
Varese - Chatham NJ
Eccallà…!

Nuova proroga Alitalia

Pubblicato il: 14/06/2019 19:44
Il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio ha autorizzato i commissari straordinari Alitalia a comunicare a Ferrovie dello Stato la proroga sino al prossimo 15 luglio del termine per la presentazione dell’offerta vincolante e definitiva per Alitalia, e ciò al fine di permettere il consolidamento del consorzio acquirente con i soggetti che sinora hanno manifestato il proprio interesse in relazione al dossier. E' quanto si legge in una nota del Mise.
Sul corriere di oggi sono anche più precisi sui possibili nuovi interessati:

« L’ulteriore proroga sul dossier Alitalia si è resa necessaria in quanto, in questi ultimi giorni, stanno manifestando il loro interesse numerosi partner tra cui compagnie aeree e fondi di investimento internazionali» fanno sapere fonti del Mise.

:D :D :D
 

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
13,338
70
Da fargliela mangiare ingozzandolo - anzi ingozzandoli - come le oche per il foie-gras
Probabilmente la promessa della chiusura del dossier AZ a giorni, è un gentile omaggio (leggi siluro) offerto da Matteo a Giggino per farlo sembrare più incapace che mai.
Prenderei in considerazione anche lo scenario nel quale Salvini in realtà stia cercando di affossare l'attuale progetto per poi fare entrare LH alle proprie condizioni. I licenziamenti sarebbero colpa di Di Maio e dei 5S, mentre il salvataggio di AZ (a quel punto realmente possibile), finirebbe nel carniere di Salvini.
 

flapane

Well-known member
Utente Registrato
6 Giugno 2011
2,375
1
DTM/DUS/CGN/NAP
Probabilmente la promessa della chiusura del dossier AZ a giorni, è un gentile omaggio (leggi siluro) offerto da Matteo a Giggino per farlo sembrare più incapace che mai.
Prenderei in considerazione anche lo scenario nel quale Salvini in realtà stia cercando di affossare l'attuale progetto per poi fare entrare LH alle proprie condizioni. I licenziamenti sarebbero colpa di Di Maio e dei 5S, mentre il salvataggio di AZ (a quel punto realmente possibile), finirebbe nel carniere di Salvini.
Possible. L'altro non se ne accorgerebbe neanche.
In generale, che tristezza.

Gesendet von meinem Mi A2 mit Tapatalk
 

Blitz

Well-known member
Utente Registrato
19 Luglio 2006
5,143
0
Padova, Veneto.
Probabilmente la promessa della chiusura del dossier AZ a giorni, è un gentile omaggio (leggi siluro) offerto da Matteo a Giggino per farlo sembrare più incapace che mai.
Mmmm io la reputo piú una "sparata" fine a se stessa, una sorta di "machismo" della serie "ma si tranquilli che con noi si sistema".

Prenderei in considerazione anche lo scenario nel quale Salvini in realtà stia cercando di affossare l'attuale progetto per poi fare entrare LH alle proprie condizioni. I licenziamenti sarebbero colpa di Di Maio e dei 5S, mentre il salvataggio di AZ (a quel punto realmente possibile), finirebbe nel carniere di Salvini.
Non saprei sinceramente, bisogna vedere anche i tempi in gioco.
 

s4lv0z

Well-known member
Utente Registrato
11 Dicembre 2017
325
6
Certo che se su questo forum si riporta addirittura lercio vuol dire che stiamo alle pezze...
Temo che su questo forum ci siamo riportati a dichiarazioni anche meno autorevoli... almeno quelli di lercio lo sanno che la loro notizia è poco "concreta" ed è solo una battuta... non posso dire lo stesso di altre più autorevoli fonti.

PS ovviamente scherzo... concordo con Marco su quanto triste sia diventato l'argomento.

S.
 

ermide

Well-known member
Utente Registrato
1 Ottobre 2007
400
0
Veneto.
Temo che su questo forum ci siamo riportati a dichiarazioni anche meno autorevoli... almeno quelli di lercio lo sanno che la loro notizia è poco "concreta" ed è solo una battuta... non posso dire lo stesso di altre più autorevoli fonti.

PS ovviamente scherzo... concordo con Marco su quanto triste sia diventato l'argomento.

S.
L'argomento è diventata veramente triste, forse solo alla fine potremo dare un giudizio equilibrato.
Questa è una fase che si svolge tutta sotto traccia ... ma è abbastanza normale che quando le trattative si fanno concrete e stringenti, si abbia bisogno di lavorare per qualche giorno senza la luce dei riflettori della stampa.
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,473
60
Milano
L'argomento è diventata veramente triste, forse solo alla fine potremo dare un giudizio equilibrato.
Questa è una fase che si svolge tutta sotto traccia ... ma è abbastanza normale che quando le trattative si fanno concrete e stringenti, si abbia bisogno di lavorare per qualche giorno senza la luce dei riflettori della stampa.
Quanti governi ricordi, nel passato, avere ripetuto per un anno che c’era la coda dei pretendenti, avere obbligato un’azienda di stato SANA a farsi parte attiva per salvarne una che non riesce manco a stare a galla sulle proprie gambe, a tentare di creare un’accozzaglia di soci senza alcuna logica industriale, il tutto facendo pure gli sbruffoni ed i supponenti? Berlusconi tiró fuori i capitani coraggiosi, Renzi si inventó Etihad, ma in entrambi i casi, per quanto fallimentari le iniziative, si diedero comunque risposte certe e rapide. Qua siamo a due anni dall’avvio dell’AS, un governo che fece partire la procedura di vendita a qualcuno che volesse la compagnia, tirando fuori la politica e con l’obiettivo di limitare l’impatto sociale (come sarebbe stato corretto fare), e i paladini delle mangiatoie altrui che cosa hanno concluso? Come direbbe Cetto Laqualunque, “un’emerita minkia!”. E per un paese ormai affogato nei debiti, un’altro miliardo di quattrini pubblici svampato.
 

EdoC

Well-known member
Utente Registrato
7 Giugno 2015
1,946
21
In sostanza manca la quarta parte per formare la nuova Alitalia e Delta ha fatto capire che la sua idea e di tagliare 15 macchine di MR, e cambiare 2-3 di LR lasciando il resto invariato magari aprendo qualcosa in Nord America e chiudendo altre rotte.
 

Luca Paglia

Well-known member
Utente Registrato
22 Gennaio 2015
401
1
Una domanda su questo punto:


Interventi sono previsti anche sulle rotte di lungo raggio, di solito la fascia più redditizia per i vettori e per chi gestisce un aeroporto. Delta Air Lines avrebbe suggerito la cancellazione della Roma-Johannesburg avviata nell’aprile 2018. Il tratto è in perdita, ma gli esperti fanno notare che ci vogliono due-tre anni prima che un collegamento inizi a essere profittevole. L’azienda statunitense — che preferisce non rispondere al Corriere — avrebbe chiesto anche lo stop delle attività verso Santiago del Cile. Sarebbe un primo passaggio, è l’interpretazione maliziosa, per provare a chiudere le altre destinazioni in Sud America per non infastidire Air France (di cui Delta è azionista) che lavora da tempo a una joint venture con Air Europa per meglio coprire quella parte di mondo. Allo stesso tempo la bozza prevede l’estensione del network negli Usa e più rotte nell’Europa dell’Est.



Perché chiudere il Sud America che è una delle poche aree in cui AZ se la cava piuttosto bene? Ok SCL per i tanti motivi detti, ma le altre? Per non fare un dispetto a AF?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.