quarantena al rientro da viaggi intra UE


Cesare.Caldi

Utente Registrato
14 Novembre 2005
34,488
206
N/D
E' stato pubblicato in GU il decreto legge con le disposizioni Covid in vigore dal 7 al 30 aprile. Al momento non ci sono nuove disposizioni in materia di viaggi all'estero, restano le norme del precedente decreto, la quarantena in ingresso in Italia dai paesi dell' elenco C dovrebbe quindi essere in vigore fino al 6 aprile

Testo del decreto: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/04/01/21G00056/sg
 
Ultima modifica:

TW 843

Senior Member
6 Novembre 2005
32,427
477
45
Ormeggiatore di aliscafi
Una decina di giorni fa mi sono ritrovato nella stessa stanza con uno svizzero appena rientrato da lì.

Oltre a farmi scoprire che - a quanto pare - l'ostentazione in quel posto farebbe sembrare i frequentatori di Saint-Tropez dei pezzenti e che il tavolo sotto la console del DJ lo fanno pagare $50k (!), mi ha anche detto che la movida a Tulum si comporta come se il Covid non esistesse: locali aperti, turisti accalcati senza mascherina (mentre il personale di servizio la indossa), con i cartelli messicani che finanziano il tutto inondando il mercato di falsi test negativi pagati ad hoc per far sembrare tutto molto bello.
La “normalità” è quanto di più bello possa esistere.

La gente va appunto a cercare la normalità, ovvero ciò che manca di più a tutti, credenti o infedeli.

Qui la gente non viene per polemizzare, per ostentare, per partito preso, per tirarsel o per dogma.

La gente viene a cercare la spensieratezza.
Punto.

E fa i video, come tutti.
Basta rompere il cazzo a chi cerca di non impazzire.

Stasera ho parlato con una giornalista documentarista di Canal Plus (pay tv francese) che come me e centinaia di altri individui italiani e non era con noi a cena in uno di quei locali che tanto vi scandalizzano: un RISTORANTE. Mi ha detto qualcosa che mi ha colpito: siamo arrivati al punto di doversi vergognare di vivere.

Che questo sia finanziato da cartelli o meno dovrebbe solo far pensare. Al fatto che -purtroppo- da sempre l’illegalità anticipa le regole. Basta che ci sia domanda, l’offerta si crea da sola.

I criminali sono tutt’altro che scemi e danno al popolo ciò che chiede. I governi no.
 

A345

Socio AIAC
Utente Registrato
15 Novembre 2007
2,075
87
Piacenza, Emilia Romagna.
La “normalità” è quanto di più bello possa esistere.

La gente va appunto a cercare la normalità, ovvero ciò che manca di più a tutti, credenti o infedeli.

Qui la gente non viene per polemizzare, per ostentare, per partito preso, per tirarsel o per dogma.

La gente viene a cercare la spensieratezza.
Punto.

E fa i video, come tutti.
Basta rompere il cazzo a chi cerca di non impazzire.

Stasera ho parlato con una giornalista documentarista di Canal Plus (pay tv francese) che come me e centinaia di altri individui italiani e non era con noi a cena in uno di quei locali che tanto vi scandalizzano: un RISTORANTE. Mi ha detto qualcosa che mi ha colpito: siamo arrivati al punto di doversi vergognare di vivere.

Che questo sia finanziato da cartelli o meno dovrebbe solo far pensare. Al fatto che -purtroppo- da sempre l’illegalità anticipa le regole. Basta che ci sia domanda, l’offerta si crea da sola.

I criminali sono tutt’altro che scemi e danno al popolo ciò che chiede. I governi no.
La spensieratezza la cerchiamo tutti, così come cerchiamo tutti di non impazzire.

Andarsene in zone di villeggiatura insieme ad abitanti di altre nazioni, tutte tuttora in lockdown, sfruttando uno dei soliti buchi della burocrazia, e tornarsene a casa dopo aver aumentato esponenzialmente la probabilità di contagiarsi (e quindi soprattutto contagiare altri al rientro), è sicuramente una bellissima libertà, che però si scontra un attimino con la libertà degli altri.
Ma ognuno ha la sua coscienza, e quindi anche la libertà di fare come gli pare.

"I criminali sono tutt’altro che scemi e danno al popolo ciò che chiede". I governi no.
Vogliamo Barabba!
 

magick

Utente Registrato
5 Maggio 2016
497
47
Stasera ho parlato con una giornalista documentarista di Canal Plus (pay tv francese) che come me e centinaia di altri individui italiani e non era con noi a cena in uno di quei locali che tanto vi scandalizzano: un RISTORANTE. Mi ha detto qualcosa che mi ha colpito: siamo arrivati al punto di doversi vergognare di vivere.
Se provassi anche solo un minimo di vergogna nell'aizzare gli altri alla rivolta sarebbe già un grosso passo avanti...
 
  • Like
Reactions: enzomatto

erpacio

Utente Registrato
28 Ottobre 2013
106
5
Cancun - Isla Margarita
Una decina di giorni fa mi sono ritrovato nella stessa stanza con uno svizzero appena rientrato da lì.

Oltre a farmi scoprire che - a quanto pare - l'ostentazione in quel posto farebbe sembrare i frequentatori di Saint-Tropez dei pezzenti e che il tavolo sotto la console del DJ lo fanno pagare $50k (!), mi ha anche detto che la movida a Tulum si comporta come se il Covid non esistesse: locali aperti, turisti accalcati senza mascherina (mentre il personale di servizio la indossa), con i cartelli messicani che finanziano il tutto inondando il mercato di falsi test negativi pagati ad hoc per far sembrare tutto molto bello.
Non è proprio così.

Qui funziona come in tanti altri paesi. Sarebbe impensabile chiudere la riviera maya.

Mascherina solo nei negozi.

Per il resto bella vita, spiaggia, sole e mare. Chi ha paura (anche alcuni messicani) rimane a casa e fa la spesa online...
 

erpacio

Utente Registrato
28 Ottobre 2013
106
5
Cancun - Isla Margarita
Appunto.
Martedì 30/3 sul FRA-CUN diretto di Lufthansa (che btw ricordo essere daily operato da 343 😱) non c’era un posto libero in qualsiasi classe, LF 100%.
Anche il mio volo pienissimo. Tutti Francesi, tedeschi qualche spagnolo e qualche italiano.

Evelop oltre Cancun apre Cozumel.

Purtroppo molta gente crede che funzioni ovuque male come in Italia con chiusure e lockdown.

Basterebbe uscir fuori per vedere che il resto del mondo vive.







WhatsApp Image 2021-04-02 at 20.03.02 (1).jpegWhatsApp Image 2021-04-02 at 20.03.02.jpeg
 
  • Like
Reactions: delta75 and Brendon

A345

Socio AIAC
Utente Registrato
15 Novembre 2007
2,075
87
Piacenza, Emilia Romagna.
Appunto.
Martedì 30/3 sul FRA-CUN diretto di Lufthansa (che btw ricordo essere daily operato da 343 ) non c’era un posto libero in qualsiasi classe, LF 100%.
Infatti i cinesi sono liberi ormai da 6 mesi, noi staremo in lockdown per altri 6.
Perché noi siam più furbi.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk
 

airbus220

Utente Registrato
11 Dicembre 2020
111
85
“Poltrone e sofa, artigiani della qualità”
Attento che Dancrane ti segnala alla polizia postale.
Leggetevi le ultime sentenze dove le restrizioni di movimento nei DPCM son state dichiarate senza valore, addirittura anche dichiare il falso nell' autocertificazione non è reato, altro che polizia postale.


Saluti da Cartagena :cool:
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: delta75

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
8,866
415
Londra
Abbiamo capito le vostre posizioni, ma onde evitare di mandare un'altro thread in vacca forse sarebbe meglio tornare in tema
 

enzomatto

Utente Registrato
20 Giugno 2018
268
39
Attento che Dancrane ti segnala alla polizia postale.
Leggetevi le ultime sentenze dove le restrizioni di movimento nei DPCM son state dichiarate senza valore, addirittura anche dichiare il falso nell' autocertificazione non è reato, altro che polizia postale.


Saluti da Cartagena :cool:
Adesso non è più DPCM, è DL