Quale futuro per l’aviazione commerciale

Giofumagalli

Well-known member
Utente Registrato
19 Febbraio 2017
302
68
Nell’arco di 18/24 mesi torneremo alla normalità e tutti torneremo a volare come e più di prima, per turismo e per lavoro. La scienza vincerà anche questa battaglia.
 

BrunoFLR

Well-known member
Utente Registrato
13 Giugno 2011
968
86
Firenze
No no, non parlo di offese verso qualcuno, chiedo solo se si possono usare oppure no.
Dipende, come per i presidi medici. leggere attentamente le istruzioni per l'uso.

Io ho sempre guardato con sospetto quelli che si chiamano Donato. Realmente.
Perché, meglio Ernesto?

Il commovente Donato non si rende conto della sua fortuna nella sfortuna globale. Non lo hanno esodato, riceve alla peggio lo stipendio base o la cassa (so che é poco ma piuttosto che niente è meglio piuttosto).
Certo, un commesso Esselunga o un comunale, un tempo snobbati terricoli, stanno meglio al momento, ma pensi a quanta gente dove la CIG o la NASPI non esistono o durano solo un tot si trova realmente nella merda. E per favore, basta con la tiritera delle "locost" che gli hanno rovinato il mestiere. Chi ci sta ci sta dentro finche regge o gli conviene, poi cambia. Magari anche fuori del settore. Io di settori ne ho passati 3. Non sono contento ma sopravvivo, e con questi lumi di luna è grasso che cola.
 

leerit

Well-known member
Utente Registrato
3 Settembre 2019
786
31
Nuova iniezione di capitale in vista per Af-KLM:


PARIS (Reuters) - Air France-KLM is discussing plans to raise another 6 billion euros ($7.1 billion) from its two government shareholders and other investors, French newspaper Le Monde reported on Tuesday.

The airline group, which received 10.4 billion euros in state-backed bailouts earlier this year, may soon receive another 4 billion from the governments, combining a capital injection and hybrid debt, the paper reported.

It would then aim to raise a further 2 billion euros from investors later in the first quarter of 2021, according to the report, which cited anonymous sources.

Air France-KLM had no comment, a spokesman said.

When unveiling its first 7 billion-euro French loan package in April, Air France-KLM outlined plans for a capital increase before its 2021 shareholder meeting. The French and Dutch states each own about 14% of the group.

French Finance Minister Bruno Le Maire has also reiterated in recent days that the government stands ready to offer the airline more aid. A ministry spokesman declined further comment.

 

Charter2017

Well-known member
Utente Registrato
3 Agosto 2017
372
105
Greenpeace chiede che gli aiuti a KLM vengano bloccati.
Questi stanno fuori dal mondo reale: secondo me esiste una società parallela, fatta di gente che vive fuori dalla realtà, tipo alieni.
Io sono il primo a voler salvare il pianeta e l ambiente ma non è così, ovvero mandando ipoteticamente in bancarotta una compagnia aerea come KLM, che si salva la Terra.
Boh.
 

robygun

Well-known member
Utente Registrato
27 Gennaio 2013
704
12
Il loro intento non è sbagliato, l'inquinamento va innegabilmente ridotto.. Però andare a rompere all'ambito industriale che ha fatto più passi avanti in quel senso è ridicolo..
 
  • Like
Reactions: BrunoFLR

Giofumagalli

Well-known member
Utente Registrato
19 Febbraio 2017
302
68
Il loro intento non è sbagliato, l'inquinamento va innegabilmente ridotto.. Però andare a rompere all'ambito industriale che ha fatto più passi avanti in quel senso è ridicolo..
Si attaccano all'aviazione perché in questo momento è innegabilmente una preda facile ed indebolita dal covid.
Se si degnassero anche di spiegarci come viaggiare per il mondo in modo "pulito" senza metterci un mese ci farebbero anche un favore, visto che magari non siamo tutti Giovanni Soldini che ci facciamo l'Atlantico in solitaria col catamarano.
 

13900

Well-known member
Utente Registrato
26 Aprile 2012
6,461
811
Figli di papà che tra una canna e l'altra cercano un modo per non lavorare.
Il loro intento non è sbagliato, l'inquinamento va innegabilmente ridotto.. Però andare a rompere all'ambito industriale che ha fatto più passi avanti in quel senso è ridicolo..
Cercando di andare oltre le caricature ci sono due cose da considerare:

Dal punto di vista dei numeri, l'aviazione e' relativamente piccola. Il 4% delle emissioni di CO2 europee. Torno a dirlo, c'e' UNA centrale a carbone, in Polonia, che emette 4 volte quello che scoreggia Ryanair. se guardiamo alla lista di cui sotto, a eliminare le 7 centrali a carbone in cima si ridurrebbero le emissioni europee del 3.5%; in altre parole, si farebbe offset delle emissioni del settore aviazione. Extinction Rebellion dovrebbe inchiodarsi davanti a casa del cattofascista che sta gestendo la Polonia, il cui nome ora mi sfugge, e di Angelona.



Ma d'altro canto e' vero anche che le emissioni CO2 dall'aviazione sono aumentate del 110% dal '90 ad oggi...perche' si vola un sacco di piu'. E dobbiamo rendercene conto; il benaltrismo non funziona.

mi autoquoto: https://www.huffingtonpost.it/entry/dobbiamo-vergognarci-di-volare_it_5da59b94e4b08f365490bc4c
 

Giofumagalli

Well-known member
Utente Registrato
19 Febbraio 2017
302
68
Cercando di andare oltre le caricature ci sono due cose da considerare:

Dal punto di vista dei numeri, l'aviazione e' relativamente piccola. Il 4% delle emissioni di CO2 europee. Torno a dirlo, c'e' UNA centrale a carbone, in Polonia, che emette 4 volte quello che scoreggia Ryanair. se guardiamo alla lista di cui sotto, a eliminare le 7 centrali a carbone in cima si ridurrebbero le emissioni europee del 3.5%; in altre parole, si farebbe offset delle emissioni del settore aviazione. Extinction Rebellion dovrebbe inchiodarsi davanti a casa del cattofascista che sta gestendo la Polonia, il cui nome ora mi sfugge, e di Angelona.



Ma d'altro canto e' vero anche che le emissioni CO2 dall'aviazione sono aumentate del 110% dal '90 ad oggi...perche' si vola un sacco di piu'. E dobbiamo rendercene conto; il benaltrismo non funziona.

mi autoquoto: https://www.huffingtonpost.it/entry/dobbiamo-vergognarci-di-volare_it_5da59b94e4b08f365490bc4c
Definire il Presidente Duda un "cattofascista" non ti sembra caricaturale invece ? So che le nostre visioni politiche sono agli antipodi, ma direi che è un po' eccessivo.

Comunque apprezzo i dati e, proprio in virtù di questi, i nostri amici di Greenpiss dovrebbero andare a battere cassa altrove.
 
  • Like
Reactions: Charter2017

BHA 604

Socio 2015
Utente Registrato
3 Giugno 2010
2,996
16
Vienna
Cercando di andare oltre le caricature ci sono due cose da considerare:

Dal punto di vista dei numeri, l'aviazione e' relativamente piccola. Il 4% delle emissioni di CO2 europee. Torno a dirlo, c'e' UNA centrale a carbone, in Polonia, che emette 4 volte quello che scoreggia Ryanair. se guardiamo alla lista di cui sotto, a eliminare le 7 centrali a carbone in cima si ridurrebbero le emissioni europee del 3.5%; in altre parole, si farebbe offset delle emissioni del settore aviazione. Extinction Rebellion dovrebbe inchiodarsi davanti a casa del cattofascista che sta gestendo la Polonia, il cui nome ora mi sfugge, e di Angelona.



Ma d'altro canto e' vero anche che le emissioni CO2 dall'aviazione sono aumentate del 110% dal '90 ad oggi...perche' si vola un sacco di piu'. E dobbiamo rendercene conto; il benaltrismo non funziona.

mi autoquoto: https://www.huffingtonpost.it/entry/dobbiamo-vergognarci-di-volare_it_5da59b94e4b08f365490bc4c
Finchè si parla di Power Plant ho una certa idea di come si potrebbero ridurre le emissioni. Ammetto invece la mia più completa ignoranza in campo aeronautico. Cosa si potrebbe fare quindi in concreto? Motori più efficienti? Policy di riduzione dei consumi durante il taxing? Altro?
 
  • Like
Reactions: AAAndy

13900

Well-known member
Utente Registrato
26 Aprile 2012
6,461
811
Definire il Presidente Duda un "cattofascista" non ti sembra caricaturale invece ? So che le nostre visioni politiche sono agli antipodi, ma direi che è un po' eccessivo.

Comunque apprezzo i dati e, proprio in virtù di questi, i nostri amici di Greenpiss dovrebbero andare a battere cassa altrove.
Siamo OT, ma Duda e' un cattolico e quello che sta facendo col sistema giudiziario e' una manovra fascista. Poi, "Greenpiss"...

Finchè si parla di Power Plant ho una certa idea di come si potrebbero ridurre le emissioni. Ammetto invece la mia più completa ignoranza in campo aeronautico. Cosa si potrebbe fare quindi in concreto? Motori più efficienti? Policy di riduzione dei consumi durante il taxing? Altro?
Sono tutte misure palliative. Airbus l'ha detto chiaro e tondo, per essere CO2 neutral si deve cambiare carburante.
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,772
307
Milano
Finchè si parla di Power Plant ho una certa idea di come si potrebbero ridurre le emissioni. Ammetto invece la mia più completa ignoranza in campo aeronautico. Cosa si potrebbe fare quindi in concreto? Motori più efficienti? Policy di riduzione dei consumi durante il taxing? Altro?
La svolta vera sarebbe cambiare il tipo di combustibile, poi a seguire quella sulle confezioni del catering (tra bottiglie di plastica delle bevande e paccottaglia varia non si scherza nemmeno su quel fronte). Non si può, ragionevolmente parlando, azzerare completamente l'inquinamento prodotto, ma si può lavorare per abbatterlo sempre di più. Sul fronte motoristico molto è stato fatto e molto si sta cercando di fare: i nuovi mezzi tendono ad avere motori molto più parchi, e si stanno sperimentando combustibili ibridi e nuovi, ma il peso del carburante sulla produzione di CO2 rimane sempre elevato.
 

Charter2017

Well-known member
Utente Registrato
3 Agosto 2017
372
105
Finchè si parla di Power Plant ho una certa idea di come si potrebbero ridurre le emissioni. Ammetto invece la mia più completa ignoranza in campo aeronautico. Cosa si potrebbe fare quindi in concreto? Motori più efficienti? Policy di riduzione dei consumi durante il taxing? Altro?
Ci attacchiamo veramente "al fumo della pipa".
Il mondo dell'aeronautica civile è foriero di innovazioni tecnologiche e ambientali quasi ogni giorno quindi, a mio avviso, non gli si può dire nulla!
Si deve cominciare da paesi con miliardi di abitanti che hanno l'aria così spessa da poterla "tagliare con un grissino" (per dirla alla Rio Mare) per quanto è inquinata!
E poi bisognerebbe spiegare ai vari benpensanti-ipocriti che si ergono a "difensori del pianeta" (tutti, di ogni genere, grado, colore politico, religione ecc) che non bisogna iniziare da KLM che va volare gli aerei o da me che mi faccio il bagno (per rilassarmi dopo una giornata in cui mi sono sfondato al lavoro) invece della doccia, ma da quella decina di loschi personaggi che decidono del nostro futuro e del futuro del pianeta perché tengono l'economia mondiale per le palle, se l'elettrico, l'eolico, il solare sono finalmente più redditizi del petrolio e del carbone!
 
  • Like
Reactions: Giofumagalli

AAAndy

Active member
Utente Registrato
25 Dicembre 2016
30
10
Finchè si parla di Power Plant ho una certa idea di come si potrebbero ridurre le emissioni. Ammetto invece la mia più completa ignoranza in campo aeronautico. Cosa si potrebbe fare quindi in concreto? Motori più efficienti? Policy di riduzione dei consumi durante il taxing? Altro?
allora sul power siamo in due :)
 
  • Like
Reactions: BHA 604

Viking

Well-known member
Utente Registrato
13 Agosto 2009
2,349
159
Milano
Ma d'altro canto e' vero anche che le emissioni CO2 dall'aviazione sono aumentate del 110% dal '90 ad oggi...perche' si vola un sacco di piu'. E dobbiamo rendercene conto; il benaltrismo non funziona.
Maledetti wkend a 9.99Eur per andare a bere una birra in Germania. Vedi se i prezzi fossero di 300Eur quanti se ne starebbero a casa a dire che non e' giusto e che comunque gli aerei viaggiano anche vuoti e quindi inquinano lo stesso. Che differenza c'e' tra l'hippy ambientalista e il polemico di turno? nessuna, talebani lo stesso.