Pericoloso decollo 777 Emirates per Washington


B77W

Utente Registrato
28 Novembre 2011
475
80
[...]l'automatismo retrae i flap diminuendo così il coefficiente di portanza dell'ala e rendendo quindi la salita ancora meno ripida.
In realtà è il contrario: con meno flap la salita è più ripida, perché perdi sì portanza, ma anche e soprattutto resistenza. E nel loro caso oltretutto avevano un eccesso di velocità, ovvero di energia, importante.
 

Fewwy

Utente Registrato
19 Agosto 2014
824
102
Torino
In realtà è il contrario: con meno flap la salita è più ripida, perché perdi sì portanza, ma anche e soprattutto resistenza. E nel loro caso oltretutto avevano un eccesso di velocità, ovvero di energia, importante.
Non lo so, così a naso direi che meno flap fanno la salita più rapida ma meno ripida (angolo di rampa più piatto).
E viceversa: più flap, meno rapida, più ripida, maggiore rampa.

Vado a ripassare velocemente su wikipedia e torno.



edit: allora direi che sono confuso.
Sicuramente usare i flap permette l'involo prima rispetto al non usarli

image-9.jpg

ma poi l'aereo senza flap salirà con gradiente maggiore, in grado quindi di superare ostacoli lontani

main-qimg-cf6e65fe2aa578063d618bba74273f7f.jpeg

Se però prima che avvenga l'intersezione delle due traiettorie (nelle figure), cambio configurazione da flap a no flap (o nel caso EK, da 15° a 5°), direi che c'è una perdita di rampa e i palazzi a fondo pista sono un ostacolo vicino.

BOH.
 
Ultima modifica:

B77W

Utente Registrato
28 Novembre 2011
475
80
Capisco il tuo punto. Considera che la performance di salita, ovvero nel caso in questione l'angolo di rampa (angle of climb in inglese, o gradiente di salita), è data dall'eccesso di spinta, non dalla portanza: maggiore è l'eccesso di spinta (il cui massimo per un jet è in corrispondenza della massima efficienza, ovvero alla velocità di minima resistenza), migliore è la performance di salita (o, se preferisci, la salita risulta più ripida). In questo senso è chiaro che un settaggio minore di flap riduce la resistenza e aumenta l'eccesso di spinta (che è dato dalla differenza fra spinta disponibile e spinta richiesta --> se la resistenza è minore, la spinta richiesta sarà pure minore e la differenza fra le due sarà maggiore).

Questo thread su Pprune è particolarmente utile se vuoi approfondire la questione flap in decollo: https://www.pprune.org/archive/index.php/t-300780.html
 

OneShot

Utente Registrato
31 Dicembre 2015
2,641
839
Paris
Stamattina mi sono "divertito" a riprodurre ciò che potrebbe aver tratto in inganno l'equipaggio del volo. Vi allego due contributi che, secondo me, sono alla base dell'accaduto:
IMG-20220109-WA0007.jpg
In questa immagine ho fatto corrispondere la quota selezionata con la quota campo, quando già la funzione CLIMB era armata (foto sotto) così da mandarla in ALT e far apparire il flight director in funzione ALT hold.
IMG-20220109-WA0008.jpg
Questo è come dovrebbe essere.
 
  • Like
Reactions: 13900

geardown3green

Utente Registrato
15 Luglio 2011
2,976
9
Secondo anello di Saturno
Stamattina mi sono "divertito" a riprodurre ciò che potrebbe aver tratto in inganno l'equipaggio del volo. Vi allego due contributi che, secondo me, sono alla base dell'accaduto:
View attachment 13268
In questa immagine ho fatto corrispondere la quota selezionata con la quota campo, quando già la funzione CLIMB era armata (foto sotto) così da mandarla in ALT e far apparire il flight director in funzione ALT hold.
View attachment 13269
Questo è come dovrebbe essere.
Esempio scorretto , anche se similare e a tratti uguale non puoi applicare la logica Airbus ( quella in foto ) alla logica Boeing ( quella del 777 Emirates )
 

OneShot

Utente Registrato
31 Dicembre 2015
2,641
839
Paris
Esempio scorretto , anche se similare e a tratti uguale non puoi applicare la logica Airbus ( quella in foto ) alla logica Boeing ( quella del 777 Emirates )
Aspettavo questo commento. Con le dovute correzioni non credo sia tanto dissimile da quello che penso sia capitato.
Vai pure con le correzioni ed eventuali contributi visivi!
 

geardown3green

Utente Registrato
15 Luglio 2011
2,976
9
Secondo anello di Saturno
Aspettavo questo commento. Con le dovute correzioni non credo sia tanto dissimile da quello che penso sia capitato.
Vai pure con le correzioni ed eventuali contributi visivi!
Non dico che è sbagliato , ma Airbus e Boeing applicano logiche diverse nella gestione del software dell’ FCU su Airbus che in Boeing diventa MCP , alla rappresentazione grafica possono essere simili , e possono anche rendere bene l’idea , ma la logica è diversa, infatti Airbus non emette gli stessi bollettini dì “Warning “ che emette Boeing e viceversa, propio perché non si creano le stesse condizioni nella gestione della “ flight guidance “
 

CTALIRQ

Utente Registrato
7 Novembre 2005
1,005
8
48
Firenze, Toscana.
Quando hanno mandato a casa gli equipaggi, si sono tenuti proprio i migliori!
Non ho ben capito, da uno dei commenti, se ci siano o meno le trascrizioni delle comunicazioni TBT, ma se la TWR avesse detto “Cleared to cross” potrebbe effettivamente aver indotto in errore il triplo in attesa di decollare.
Cleared andrebbe usato solo e soltanto per le autorizzazioni all’atterraggio e al decollo.
 
  • Like
Reactions: enrico

Viking

Utente Registrato
13 Agosto 2009
2,811
587
Milano
Non ho ben capito, da uno dei commenti, se ci siano o meno le trascrizioni delle comunicazioni TBT, ma se la TWR avesse detto “Cleared to cross” potrebbe effettivamente aver indotto in errore il triplo in attesa di decollare.
Cleared andrebbe usato solo e soltanto per le autorizzazioni all’atterraggio e al decollo.
Come dici tu, ma non dovrebbe essere sempre citato il call sign?
 
  • Like
Reactions: East End Ave

B77W

Utente Registrato
28 Novembre 2011
475
80
Come dici tu, ma non dovrebbe essere sempre citato il call sign?
Capita più spesso di quanto si immagini di scambiare comunicazioni rivolte ad altri traffici per le proprie, in particolar modo se si è abituati ad una certa routine, o oberati di lavoro, o semplicemente impazienti.
 
  • Like
Reactions: OneShot

ILM4rcio

Utente Registrato
28 Marzo 2014
266
55
Dubai
www.mbattaglia.com
Nnamo propriobbene.
Non ci vedo nulla di strano, è come in tutte le aziende arabe/indiane/asiatiche in generale. Lavoratore visto solo come un'utility al guadagno senza alcun valore aggiunto. Purtroppo le leggi internazionali li obbligano ad assumere piloti addestrati e costosi, altrimenti stai sicuro che vedremmo contadini del subcontinente strappati ai campi e messi su un volo dopo una settimana di corso accelerato e pagati un mango ed un tozzo di pane a settimana.