Nuova livrea Neos

valenove

Active member
Utente Registrato
23 Aprile 2013
26
0
Re: Nuova livrea neos

Domanda un po' banale e magari poco appropriata: ma ha senso commentare la livrea delle Compagnie? Mi spiego...se dialoghiamo tra noi, va benissimo e ognuno porta un contributo con un commento positivo o negativo sull'argomento...ergo " chiacchiere inter nos" fra amici (...un po' piu' di quattro...). Ma ai fini puramente commerciali (ecco la domanda), secondo voi conta x una Compagnia la piacevolezza o meno della livrea per l'utente? pensate davvero che la cosa possa avere una ricaduta commerciale a favore o sfavore delle varie Compagnie e quindi anche x Neos? Scusate la banalita' ripeto della domanda...Personalmente esprimo anch'io il mio parere: la livrea Neos non si puo' definire entusiasmante...quest'ultima meno peggio della precedente...
La livrea fa parte del marchio della compagnia, tanto quanto il logo. In effetti credo che sia l'elemento che più identifica la compagnia, soprattutto per il passeggero che vola. Se chiudi gli occhi e pensi ad una compagnia aerea la prima cosa che visualizzi è un aereo, e quindi una livrea.
Mi è capitato spesso di notare lo smarrimento dei passeggeri, prima di voli operati in wet lease o con livree provvisorie, davanti ad aerei che non si presentavano come si aspettavano.

in topic: personalmente questa livrea non mi fa impazzire. Sicuramente è stata svecchiata la precedente, questo è bene, ma nel complesso non mi è mai piaciuta: colori, font, logo..
 

East End Ave

Well-known member
Utente Registrato
13 Agosto 2013
4,526
0
su e giu' sull'atlantico...
In effetti, uccello per uccello (!), potevano a questo punto passare a quello della holding, rafforzando fortemente il brand Alpitour.
Il font lo trovo efficace e moderno, ci sta bene; meno bene la striscia rossa che interrompe la linearita' della fusoliera risalendo sul rudder, forse potevano arretrarla un po' e sfumarla sulla coda.
Quando all'efficacia del design/logo, @il viaggiatore, e' fondamentale, credimi; quando ci fu la fusione CO-UA, chiaramente si dovettero prendere decisioni in merito a nome e logo.
Da una parte la clientela diceva, a gran voce: "Per carita', il servizio CO e' migliore di UA, speriamo non cali!", dall'altra la forza del nome UNITED con cui poterci fare mille giochi di parole, oltre che essere la prima parola degli USA, era decisamente migliore ci CONTINENTAL.
Ecco allora che il risultato fu il mantenere logo e livrea CO, vincenti o comunque migliori agli occhi della clientela, ma scegliere il nome UNITED per rafforzare l'idea stessa della fusione e giocarsi il nome per il marketing e la comunicazione.
Detto fra noi, la livrea UA degli anni 90 resta qualcosa di meraviglioso, classe e armonia; posto una foto del mitico 747 in quella livrea e un paio di bozzetti su livree alternative che trovo anch'essi bellissimi, soprattutto quello col logo CO sfumato in coda e la scritta in corsivo!
View attachment 9550View attachment 9551View attachment 9552
 

RogerWilco

Well-known member
Utente Registrato
15 Maggio 2014
1,078
0
A mio avviso, se è vero che una compagnia spende fior di quattrini per lo studio della livrea, credo che quest'ultima deve avere e rappresentare qualcosa che va oltre alla pura estetica soggettiva.
 

il viaggiatore

Bannato
12 Luglio 2016
376
0
Re: Nuova livrea neos

Le Compagnie NON spendono fior di quattrini per la scelta del design.
Mi fermo qui perché non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Ti riferisci ad Alitalia? Gia', hai ragione! magari hanno fatto l'investimento pittorico e la nuova livrea, col cambio-merce come con gli spot in TV...
 

flyboy

Well-known member
Utente Registrato
22 Agosto 2012
4,279
0
Milano
Re: Nuova livrea neos

Ti riferisci ad Alitalia? Gia', hai ragione! magari hanno fatto l'investimento pittorico e la nuova livrea, col cambio-merce come con gli spot in TV...
No, non mi riferisco ad Alitalia, tant'è che scrivevo al plurale (mi cito) "Le Compagnie". Alitalia la tiri in ballo tu ad ogni discussione come il prezzemolo.
 

aa/vv??

Well-known member
Utente Registrato
7 Agosto 2008
3,184
4
Up in the air
Re: Nuova livrea neos

Alla fine però i passeggeri volano su un 767 di 22 anni configurato 2-4-2. Credo che ciò che rimane impresso più della livrea simil TUI, del font cheap o della righina del tricolore sia l'interno dell'aeromobile, o no?
Che poi, alla fine i passeggeri Neos non scelgono nulla, visto che il cliente principale sono i tour operator.
 

Vortigern

Well-known member
Utente Registrato
10 Ottobre 2013
904
0
In effetti, uccello per uccello (!), potevano a questo punto passare a quello della holding, rafforzando fortemente il brand Alpitour.
Il font lo trovo efficace e moderno, ci sta bene; meno bene la striscia rossa che interrompe la linearita' della fusoliera risalendo sul rudder, forse potevano arretrarla un po' e sfumarla sulla coda.
Quando all'efficacia del design/logo, @il viaggiatore, e' fondamentale, credimi; quando ci fu la fusione CO-UA, chiaramente si dovettero prendere decisioni in merito a nome e logo.
Da una parte la clientela diceva, a gran voce: "Per carita', il servizio CO e' migliore di UA, speriamo non cali!", dall'altra la forza del nome UNITED con cui poterci fare mille giochi di parole, oltre che essere la prima parola degli USA, era decisamente migliore ci CONTINENTAL.
Ecco allora che il risultato fu il mantenere logo e livrea CO, vincenti o comunque migliori agli occhi della clientela, ma scegliere il nome UNITED per rafforzare l'idea stessa della fusione e giocarsi il nome per il marketing e la comunicazione.
Detto fra noi, la livrea UA degli anni 90 resta qualcosa di meraviglioso, classe e armonia; posto una foto del mitico 747 in quella livrea e un paio di bozzetti su livree alternative che trovo anch'essi bellissimi, soprattutto quello col logo CO sfumato in coda e la scritta in corsivo!
View attachment 9550View attachment 9551View attachment 9552
Molto bella la seconda.
 

I-AIGH

Well-known member
Utente Registrato
17 Maggio 2008
1,681
0
Re: Nuova livrea neos

È proprio il logo la sua caratteristica: un volatile tipico dei loghi delle compagnie aeree la cui sagoma "interna ricalca la forma del musetto de 737.
Direi più di un A320, a parer mio. Il B737 ha il "naso" più a punta.
 

Cesare.Caldi

Well-known member
Utente Registrato
14 Novembre 2005
33,712
6
N/D
E' già stata fatta una presentazione del nuovo aereo da parte di Neos? Si conosce la configurazione dei posti? Ci sono foto degli interni?