"Non eravamo pronti?". Problemi in tutta Europa per carenza di personale post Covid


AZ 1699

Utente Registrato
11 Marzo 2006
4,293
30
Ticino
Live from Malpensa: coda in aumento ai controlli ma tutti aperti, quindi scorrevole.
Anche io settimana scorsa ho trovato una coda niente male ai controlli! Tutti i varchi aperti e si veniva anche indirizzati a quelli dedicati ai voli US/Israele e fast lane, in neanche 50 minuti siamo passati. Ma vi assicuro che la coda era veramente enorme. Iniziava quasi alla porta del terminal
 

Cesare.Caldi

Utente Registrato
14 Novembre 2005
35,951
1,007
N/D
Anche io settimana scorsa ho trovato una coda niente male ai controlli! Tutti i varchi aperti e si veniva anche indirizzati a quelli dedicati ai voli US/Israele e fast lane, in neanche 50 minuti siamo passati. Ma vi assicuro che la coda era veramente enorme. Iniziava quasi alla porta del terminal
50 minuti è tantissimo, per code del genere investire 9 euro per comprare il fast track per me sono spesi bene.
Che giorno/ora hai trovato questa coda?
Se hai fatto anche l'immigrazione gli egates erano aperti?
 

AZ 1699

Utente Registrato
11 Marzo 2006
4,293
30
Ticino
50 minuti è tantissimo, per code del genere investire 9 euro per comprare il fast track per me sono spesi bene.
Che giorno/ora hai trovato questa coda?
Se hai fatto anche l'immigrazione gli egates erano aperti?
Ma 50 minuti è tutto soggettivo dai .. Ad Amburgo mesi fa ne ho fatti quasi 2 di ore di coda.. con oltre metà delle postazioni chiuse!

In realtà c'era una "mini" coda anche al fast track ..! Comunque lo avevo consigliato a una ragazza accanto a noi che stava per perdere il volo ma non lo dava acquistabile per la data.

Non ho fatto l'immigrazione, diciamo che sono andato spedito al mio gate! Comunque per completezza di informazione si trattava di giovedì 14 luglio alle ore 10 del mattino con volo alle 12 più o meno!
 

Qantaslink

Utente Registrato
22 Giugno 2009
2,012
322
Straniero che non ha patria
E' incognita su tutto, avevo preso il fast trak e non c'era nessuno per controllare, per fortuna che anche senza la fila era di poche persone, invece altra volta c'era più fila nella preferenziale che in quella senza.
 

Cesare.Caldi

Utente Registrato
14 Novembre 2005
35,951
1,007
N/D
Io consiglio di comprare il fast track in anticipo a prescindere, comprato dall app costa 9 euro e dura per due mesi. Io faccio così ho il fast track comprato sull app, se quando arrivo ai controlli vedo che c'è molta coda lo uso altrimenti con poca coda lo tengo per la prossima volta entro i due mesi
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Qantaslink

lezgotolondon

Utente Registrato
16 Luglio 2011
932
57
Pisa
che ci vuole ? Ma hai letto l’elenco dei requisiti?
Hai visto che l’azienda deve sborsare circa 1500 pound cadauno ? Poi 2 mesi per avere il visto e altri 2 se va bene per i background check (se va bene visto che fare un background check fuori da UK dove non hai i database integrati di UKGOV è un disastro). Ah e dimenticavo il nuovo AC check introdotto dal Governo, oltre ai background check condotti dall’azienda, che per una persona che non ha mai messo piede in UK è velocissimo (sono ironico).

La maggior parte della gente del settore prende di più ? Aspetta che glielo vado a dire a quei poveretti che puliscono gli aerei per 9 pound all’ora, oppure a quelli del catering o agli addetti carico scarico. Perché se non fosse chiaro, non mancano junior/middle o top manager, mancano quelli che si fanno il “posteriore” per far partire i voli.
wow £1500, che tragedia, meglio cancellare i voli e' piu' economico.
Conosco gente che non ha avuto tutti questi problemi.

Inutile che tu voglia tirare fuori la gente da £9 all'ora (ma sicuro? e' il minimum wage) quando tanta altra gente prende molto di piu'.

A me sembra che con il tuo post tu voglia tirare l'acqua al tuo mulino e basta, perche' e' un mulino che arranca di brutto.
 

lin_ra

Utente Registrato
13 Febbraio 2016
341
178
EU
wow £1500, che tragedia, meglio cancellare i voli e' piu' economico.
Conosco gente che non ha avuto tutti questi problemi.

Inutile che tu voglia tirare fuori la gente da £9 all'ora (ma sicuro? e' il minimum wage) quando tanta altra gente prende molto di piu'.

A me sembra che con il tuo post tu voglia tirare l'acqua al tuo mulino e basta, perche' e' un mulino che arranca di brutto.
Credo che tu sia anni luce lontano dalla realtà aeroportuale, visto che si, la forza lavoro di cui si ha disperatamente bisogno ora prende la minimum wage o poco sopra. Penso di avere abbastanza esperienza per dirti che se guardi un volo medio, su x persone che sono coinvolte in quel volo nel ground staff più del 50 % è alla minimum wage o poco sopra ( e poco vuol dire 10 pound/ora, non 30/ora). Fatti un giro su alcune offerte di lavoro in aeroporto per UK e giudica da te ( e conta che quello che vedi online molto spesso include bonus o incentivi, quindi il salario orario effettivo è proprio la minimum wage o quasi)

Cosa saranno mai 1500 pound? Moltiplica per le persone di cui hai bisogno. Che poi non sono i 1500 di per se, ma la trafila che c'è dietro ad essere lo sponsor per un visto, con gli oneri e gli onori del caso.

Sai quali sono i tempi attuali di rilascio di una clearance aeroportuale per un cittadino UK che ha sempre lavorato in UK .. parliamo di mesi
Ora immagina questi tempi per un cittadino extra-UK che non ha mai messo piede in UK.
 
  • Like
Reactions: OneShot and 13900

Flyfan

Utente Registrato
17 Giugno 2019
1,144
632
LJU
Credo che tu sia anni luce lontano dalla realtà aeroportuale, visto che si, la forza lavoro di cui si ha disperatamente bisogno ora prende la minimum wage o poco sopra. Penso di avere abbastanza esperienza per dirti che se guardi un volo medio, su x persone che sono coinvolte in quel volo nel ground staff più del 50 % è alla minimum wage o poco sopra ( e poco vuol dire 10 pound/ora, non 30/ora). Fatti un giro su alcune offerte di lavoro in aeroporto per UK e giudica da te ( e conta che quello che vedi online molto spesso include bonus o incentivi, quindi il salario orario effettivo è proprio la minimum wage o quasi)

Cosa saranno mai 1500 pound? Moltiplica per le persone di cui hai bisogno. Che poi non sono i 1500 di per se, ma la trafila che c'è dietro ad essere lo sponsor per un visto, con gli oneri e gli onori del caso.

Sai quali sono i tempi attuali di rilascio di una clearance aeroportuale per un cittadino UK che ha sempre lavorato in UK .. parliamo di mesi
Ora immagina questi tempi per un cittadino extra-UK che non ha mai messo piede in UK.
Hai ragione su tutto, ma non credi che una situazione di emergenza dovrebbe dare luogo a procedure di emergenza? So bene che è coinvolta la sicurezza visto che introduci nuove persone in area sensibile, ma la sicurezza credo sia ampiamente compromessa anche ora, con la mancanza di personale e una serie di cose,controlli, verifiche che, con evidenza, non possono essere fatti.
 
Ultima modifica:

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
9,348
1,178
Londra
Hai ragione su tutto, ma non credi che una situazione di emergenza dovrebbe dare luogo a procedere di emergenza? So bene che è coinvolta la sicurezza visto che introduci nuove persone in area sensibile, ma la sicurezza credo sia ampiamente compromessa anche ora, con la mancanza di personale e una serie di cose,controlli, verifiche che, con evidenza, non possono essere fatti.
In questo paese (UK), nell'autunno dell'anno scorso quando i militari venivano usati per consegnare medicine alle farmacie, benzina alle stazioni di servizio, ecc. perche' mancavano decine di migliaia di camionisti, il governo decise - come misura di emergenza - 5000 visti speciali per camionisti EU della durata di 3 mesi. Vale a dire meno della proverbiale goccia nel mare. Qualsiasi discorso su situazione di emergenza equivale al totorotte ITA.
 
  • Like
Reactions: robygun and Flyfan

13900

Utente Registrato
26 Aprile 2012
8,754
4,878
Hai ragione su tutto, ma non credi che una situazione di emergenza dovrebbe dare luogo a procedere di emergenza? So bene che è coinvolta la sicurezza visto che introduci nuove persone in area sensibile, ma la sicurezza credo sia ampiamente compromessa anche ora, con la mancanza di personale e una serie di cose,controlli, verifiche che, con evidenza, non possono essere fatti.
A prescindere dalle ferite autoinflitte dal governo (brevissimo OT: Shapps sta effettivamente rendendo impossibile una concertazione tra ferrovie e sindacati, e pare che Patel abbia ordinato che tutte le domande per passaporti siano ispezionate a mano), il rischio di introdurre procedure di emergenza c'è, e vale in tutta Europa. Non parlo solo di rischio-terrorismo, ma anche furti, traffico di droga e quant'altro... ci sono stati casi enormi, ricordo immigrazione clandestina a DUB e droghe a LHR per dirne due. Il rischio è che introdurre procedure di emergenza si finisce a non fare controlli e li... sono casini.
 

Flyfan

Utente Registrato
17 Giugno 2019
1,144
632
LJU
Ok, allora credo che la situazione attuale si profili come permanente per i prossimi anni, perchè finchè non si raggiunge un nuovo equilibrio e senza introdurre altre varianti, non vedo come si possa risolvere la situazione soprattutto in alcune aree geografiche.
 

lin_ra

Utente Registrato
13 Febbraio 2016
341
178
EU
Hai ragione su tutto, ma non credi che una situazione di emergenza dovrebbe dare luogo a procedure di emergenza? So bene che è coinvolta la sicurezza visto che introduci nuove persone in area sensibile, ma la sicurezza credo sia ampiamente compromessa anche ora, con la mancanza di personale e una serie di cose,controlli, verifiche che, con evidenza, non possono essere fatti.
Capisco quello che dici, però come ha detto giustamente 13900, queste procedure sono messe in piedi proprio per evitare insider threat. Giusto da Gennaio 2022, il governo inglese ha messo in piedi quelli che si chiama “Accreditation Check”, ossia un ulteriore controllo background fatto dal Ministero della Difesa inglese per tutti i titolari di pass aeroportuale e crew ID . Metti anche che per alleviare il tutto emetto un tot di visti temporanei pro bono. I background check vanno sempre fatti e al momento sono quelli il collo di bottiglia. Non lo nego, si stanno velocizzando molto, ma io credo non sia prima della W22 che potremmo vedere una sorta di normalità.

Maggiori dettagli qui, ma per gli appassionati del genere nel sito del governo inglese ci sono i controlli dettagliati (non è quello qui sotto, quello linkato è un vetting provider)

 
  • Like
Reactions: Flyfan

ILM4rcio

Utente Registrato
28 Marzo 2014
305
77
Dubai
www.mbattaglia.com
In questo mese ho preso tre voli da, per e intra Europa.

Il primo è stato un DXB - ZRH l'11 di Luglio, come al solito da Giugno, DXB super trafficato, hanno rimesso l'obbligo di scan del passaporto agli e-gate e mortacci loro chi è silver adesso fa check-in con premium economy e non più con Business e first (hanno un ingresso a parte al T3); arrivo a Zurigo direi ottimo, T3 non congestionato, anzi, direi vuoto, code per controllo documenti zero perché ero uno dei pochissimi cittadini UE e gli e-gates funzionavano, in compenso tutto il resto della fauna occupante l'aereo si è fatta un bel codozzo ma ho visto che le postazioni controllo erano quasi tutte presidiate, bagagli arrivati in circa 10-15 minuti, buono considerando fosse un A380 full.

Il secondo un FCO - ZRH con ITA dal terminal nuovo il 30 Luglio, check-in velocissimo, c'era poca gente, l'ho fatto dai banchi economy oer comodità anche se avevo il volo in Business per dire; arrivo a ZRH senza problemi, ritiro bagaglio e arrivo al gate per il volo per DXB senza patemi. C'è da dire che essendo Silver ho avuto l'impressione che ci fossero gate separati a due piani differenti tra Business/First ed economy e che io di solito arrivo presto in aerostazione, al controllo passaporti sono arrivato ed avevo l'imbarazzo della scelta, niente code praticamente.

Arrivo a DXB veloce come sempre, solo il mio bagaglio marcato priority è arrivato praticamente per ultimo... Però questa è la mia solita fortuna per cui non la calcolo.

Devo solo segnalare che, al mio arrivo a Zurigo da Dubai, al ritiro bagagli c'erano dei carrelli di quelli che vedi in pista usati dagli handlers, pieni di valige come se fossero abbandonati.
 
  • Like
Reactions: 777Aeromexico

lezgotolondon

Utente Registrato
16 Luglio 2011
932
57
Pisa
Credo che tu sia anni luce lontano dalla realtà aeroportuale, visto che si, la forza lavoro di cui si ha disperatamente bisogno ora prende la minimum wage o poco sopra. Penso di avere abbastanza esperienza per dirti che se guardi un volo medio, su x persone che sono coinvolte in quel volo nel ground staff più del 50 % è alla minimum wage o poco sopra ( e poco vuol dire 10 pound/ora, non 30/ora). Fatti un giro su alcune offerte di lavoro in aeroporto per UK e giudica da te ( e conta che quello che vedi online molto spesso include bonus o incentivi, quindi il salario orario effettivo è proprio la minimum wage o quasi)

Cosa saranno mai 1500 pound? Moltiplica per le persone di cui hai bisogno. Che poi non sono i 1500 di per se, ma la trafila che c'è dietro ad essere lo sponsor per un visto, con gli oneri e gli onori del caso.

Sai quali sono i tempi attuali di rilascio di una clearance aeroportuale per un cittadino UK che ha sempre lavorato in UK .. parliamo di mesi
Ora immagina questi tempi per un cittadino extra-UK che non ha mai messo piede in UK.
Dammi un paio di posizioni da minimum wage e vediamo.

BA per la pandemia ha licenziato 12.000 dipendenti, spendere £1500 ciascuno sono briciole per un'azienda del genere anche perche' alla fine hanno cancellato almeno 1500 voli.

Pensi che un volo cancellato gli costi meno di £12.000 ?

Conosco gente che non e' passata per queste trafile bibliche di cui parli tu, la sicurezza e' la sicurezza, la brexit c'entra poco.
Visti i licenziamenti volendo in molti avevano gia' lavorato in UK.
Altri paesi hanno avuto problemi simili.
 
Ultima modifica:

lezgotolondon

Utente Registrato
16 Luglio 2011
932
57
Pisa
In questo paese (UK), nell'autunno dell'anno scorso quando i militari venivano usati per consegnare medicine alle farmacie, benzina alle stazioni di servizio, ecc. perche' mancavano decine di migliaia di camionisti, il governo decise - come misura di emergenza - 5000 visti speciali per camionisti EU della durata di 3 mesi. Vale a dire meno della proverbiale goccia nel mare. Qualsiasi discorso su situazione di emergenza equivale al totorotte ITA.
La benzina alle stazioni di servizio e' una cosa durata qualche giorno perche' c'e' stato panico, cosa che puo' succedere per qualsiasi motivo.

Si trovava praticamente di tutto senza particolari problemi, hanno solo utilizzato l'esercito limitatamente per un breve periodo, come' che dopo poche settimane tutto si e' risolto senza problemi?

La Brexit e' ancora li.

Io la frutta e la verdura importata dall'Italia la trovo ed e' anche fresca.

Non mi sembra che qualche volo cancellato sia un'emergenza nazionale, come non lo erano una manciata di settimane di alcuni prodotti che non si trovavano con la solita facilita'.
 

lin_ra

Utente Registrato
13 Febbraio 2016
341
178
EU
Dammi un paio di posizioni da minimum wage e vediamo.

BA per la pandemia ha licenziato 12.000 dipendenti, spendere £1500 ciascuno sono briciole per un'azienda del genere anche perche' alla fine hanno cancellato almeno 1500 voli.

Pensi che un volo cancellato gli costi meno di £12.000 ?

Conosco gente che non e' passata per queste trafile bibliche di cui parli tu, la sicurezza e' la sicurezza, la brexit c'entra poco.
Visti i licenziamenti volendo in molti avevano gia' lavorato in UK.
Altri paesi hanno avuto problemi simili.
Allora ci provo per l'ultima volta poi non vado oltre perché a quanto pare non vuoi capire.

Fare da sponsor per un visto secondo te è solo pagare i 1500 oppure ha altri oneri? Vai a vedere il sito di UK GOV e poi mi dici. Te ne butto li una a caso tra i vari oneri "check that your foreign workers have the necessary skills, qualifications or professional accreditations to do their jobs, and keep copies of documents showing this". Hai idea in un ambiente regolato come il trasporto aereo cosa vuol dire l'affermazione di cui sopra ?
Sto dicendo che sia impossibile? No . Sto dicendo che a meno che questa trafila del visto non venga tolta/semplificata ti puoi scordare gran parte della forza lavoro fuori UK (come del resto accade negli USA da anni). Visto e considerato che molte aziende stanno pagando retention bonus anche oltre i 1500 pound, il costo è un fattore relativo.

Non so che gente conosci, ma ti posso dire che le tempistiche che ti ho dato nel mio post precedente sono ahimè reali, ma stanno diminuendo

Minimum wage: iniziamo con i cleaner e passiamo dai caterers ? Ti risparmio di andare su google a cercare. Aircraft Cleaner andiamo dai 9.50 ai 10.50 all'ora. Catering siamo uguali, dai 9.75 a 11 pound ora.

Ah occhio che se parliamo di cleaners o airport security, oltre alla trafila di cui sopra, devono passare pure un ulteriore background check dal governo inglese detto CTC.
 
  • Like
Reactions: londonfog

rubinlami

Utente Registrato
21 Giugno 2007
1,220
31
Albania
Dear guests of airBaltic,

The aviation industry has several challenges to deal with this summer. I understand the frustration of some of you, because currently a lot of things are not happening as they should. Therefore, I would like to give you an update on the current situation in the aviation sector.

At the beginning of 2022, we were continuing our recovery process from the Covid-19 pandemic, when we were hit by a war that is still happening close to our borders. It continues to impact all of us. Nevertheless, we see that you have booked flights, and we recognise that there is a very strong demand for travel. Therefore, we are able to return to our previous capacity and fly to many destinations all over Europe and beyond.

Even though we leave Riga on time, we fly into congested European airports and delays start to accumulate.

I would like to point out that we are very fortunate in the Baltic airports, because staff levels are great and our morning departure punctuality is good. In the rest of Europe, however, major airports cannot handle the current summer demand. The reasons are simple: airports do not have enough staff to load baggage or work at the gates and security controls. For us, this means that, although we fly with you to these airports on time in the morning, our return flights are delayed, which leads to delays for subsequent flights as well.

That is one of the main reasons why we are having too many delays. We are working very hard to mitigate this and are trying our best to catch up with the delays. We are doing so each and every day, but it is still very difficult.

Global supply shortages result in a lack of spare parts for regular aircraft checks, and some of our aircraft remain grounded.

Today airBaltic has 36 Airbus A220-300 aircraft in the fleet, but we cannot fly all of them in our network. Currently, global supply chain issues are forcing six of our aircraft to remain on the ground because we are missing spare parts for regular maintenance work. Some of these aircraft have been grounded for six months due to missing parts, which is very uncommon.

This is why airBaltic is temporarily wet-leasing aircraft from other carriers, which may not have all the modern equipment that you are used to. I therefore apologise that you may not be flying with our Airbus A220-300, the most modern fleet in the world. When summer is over and we will have reduced our flight programme for the winter season, European airports should be able to handle the situation better.

A return to normal operations is not far off. We hope for your patience.

We are doing our best to bring all of you to your desired destinations on time and to mitigate any issues arising during the journey.

I’m very thankful to you for choosing airBaltic. This summer is still very challenging for us, and I ask for your understanding. Soon, we will again be the most punctual airline and deliver the service you were used to.

Thank you very much for your patience!

Yours sincerely,

Martin Gauss
President and CEO of airBaltic

Sent from my SM-A705FN using Tapatalk
 
  • Like
Reactions: 777Aeromexico