Collisione a terra per 330 ITA a JFK con prosecuzione volo su FCO


Seaking

Moderatore
Utente Registrato
1 Febbraio 2012
11,421
832
Letta così la storia è quasi più inquietante di quella di qualche giorno fa con il silenzio radio sopra la Francia.

Figlia della blame culture pure questa?
Ah, saperlo (cit.)!


Incident: Italia A332 at New York and Rome on Jun 17th 2022/Jun 18th 2022, departed despite ground collision

By Simon Hradecky, created Monday, Jun 20th 2022 17:53Z, last updated Monday, Jun 20th 2022 17:53Z

An Italia Trasporto Aereo Airbus A330-200, registration EI-EJL performing flight AZ-611 from New York JFK,NY (USA) to Rome Fiumicino (Italy), was climbing out of New York's runway 31L when tower queried the crew, whether they had any damage, the crew of an Air France aircraft had reported the AZ-611 had hit them or similiar. The crew continued the flight to Rome for a landing without further incident about 8 hours later.

The aircraft subsequently remained on the ground in Rome for 46 hours.

A listener on frequency reported Air France flight AF-8 (B772 F-GSPO arriving from Paris CDG (France) into JFK) repeatedly called ground telling ground AF-611 had hit them during taxi and asked to not let AZ-611 depart resulting in a lengthy discussion on frequency. Only then tower queried AZ-611 already after departure.

 

lin_ra

Utente Registrato
13 Febbraio 2016
337
165
EU
Non ho avuto modo di ascoltare l'ATC... ma qui la colpa non mi sembra solo del crew di ITA. Se effettivamente AF ha riportato il tutto all'ATC a meno che AZ non fosse già stata autorizzata al decollo e/o già decollata, la fai fermare subito. Bisognerebbe effettivamente vedere l'entità del danno, ma vorrei sperare che nessun equipaggio "faccia finta" di non vedere/sentire un danno.
 
  • Like
Reactions: enryb

kenadams

Moderatore
13 Agosto 2007
9,674
512
NYC
Ho trovato la registrazione.

Trascrizione e presentazione dei fatti evinti ascoltando le registrazioni trovate su Liveatc.

Approssimativamente alle 2:23 UTC del 18 giugno (22.23 del 17 giugno ora locale) un pilota del volo AF008 arrivato al gate 9 (T1) chiama Kennedy Ground sulla frequenza 121.9 o 121.65. La frequenza è trafficatissima e il controllore non sente.
Nei 60 secondi successivi seguono altre due chiamate da AF008 senza risposta.

Al quarto tentativo...

AF008: Ground, from Air France zero zero eight, please answer!

JFK: Hello, good evening, how can I help you? This is your first time calling me.

AF008: Yes, this is Air France zero zero eight, we are on stand nine, and there is an Alitalia passing behind us that hit our aircraft. It's [...] not to take off.

JFK: Can you say this again, please? Are you saying that the Alitalia aircraft hit you? Where are you?

AF008: [...] Alitalia not to take off... better to cancel the takeoff.

JFK: OK, where are you?

AF008: Did you copy for the Alitalia? I don't know which Alitalia.

JFK: OK, where are you Alitalia?

AF008: This is Air France zero zero eight. We got hit by an Alitalia passing behind on stand nine. I'm not aware if the pilots have damaged their aircraft.

JFK: Are you sure it was Alitalia?

AF008: Yes, the [...] told me it was Alitalia.

JFK: Air France, where are you?

AF008: We are at gate number nine - gate number nine.

Un JetBlue che andava al gate 1 e altri chiamano.

JFK: Please stop calling me, I'm gonna talk to Air France now.

JFK: Air France zero zero eight, I would like you to call the tower, please.

Un JetBlue chiama -- il controllore gli risponde di verificare la frequenza (credo volesse che il JBU2863 chiamasse la rampa e non Ground).

JFK: You're on Ground, please check you frequency. (comunicazione destinata a JetBlue, ma AF crede sia per lui).

AF008: Yes, Air France zero zero eight has the Ground, and for you to stop the takeoff from Alitalia because [...].

JFK: Air France zero zero eight, please call... are you ready to copy the phone number?

Il controllore dà il numero di telefono della torre al pilota Air France.

Non ho ovviamente accesso alla conversazione telefonica.

Quando ho tempo provo a trovare qualcosa (se c'è) sulle altre frequenze -- immagino vi siano stati tentativi di contattare ITA611.
 

kenadams

Moderatore
13 Agosto 2007
9,674
512
NYC
Nel frattempo, sulla frequenza della torre di controllo...

Più o meno alle 22.20 locali (quindi circa tre minuti prima della conversazione precedente), la torre chiama ITY611. Il volo era già in frequenza e sulla taxiway B, diretto verso la testata della 31L in fila con una quindicina di altri aerei. La comunicazione era semplicemente per chiedere a ITY611 di proseguire il rollaggio. Nessun problema (non essendo ancora arrivata alcuna segnalazione da AF008).

Qui c'è un primo elemento interessante: la collisione fra AF e IT doveva essere avvenuta vari minuti prima. Evidentemente la collisione è stata segnalata ai piloti di AF da un agente in rampa (lo posso solo evincere -- non ho chiare indicazioni al riguardo a parte una comunicazione riportata nel post precedente nella quale mi sembra che i piloti confermino che fosse effettivamente qualcun altro ad aver visto l'"Alitalia" colpire l'aereo).

Alle 22.24 (più o meno) la torre autorizza ITY611 all'allineamento sulla 31L. Poco dopo arriva l'autorizzazione al decollo.

Alle 22.27 JFK Tower chiama ITA.

JFK: Itarrow six eleven heavy?

ITY611: Go ahead.

JFK: Yes, Sir, just to let you know... another aircraft on the ground currently -- Air France -- said that you hit them or something of that nature while you were taxiing, did you experience any damage to the aircraft?

ITY611: Negative, Sir.

JFK: OK, Sir. Itarrow 611 heavy just thought I'd ask you, just to make sure. Contact New York Departure, please.

ITY611: New York Departure, Itarrow 611, ciao!
 

enrico

Amministratore AC
Staff Forum
30 Gennaio 2008
15,279
583
Rapallo, Liguria.
Il 330 una volta rientrato a FCO ha ripreso servizio dopo 2 gg.
La deduzione logica è che qualcosa da verificare\controllare\sistemare ci fosse.

A questo punto gli aspetti da comprendere sono:
1) L'equipaggio del volo ITA si è accorto direttamente dell'urto?
2) Il volo ITA è stato informato ancora a terra dell'urto già prima della comunicazione della Torre?
3) Sono state fatte verifiche, fossero anche visive?
4) E soprattutto, come e dove ha picchiato?
 
  • Like
Reactions: East End Ave

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
14,204
1,597

13900

Utente Registrato
26 Aprile 2012
8,671
4,673
La deduzione logica è che qualcosa da verificare\controllare\sistemare ci fosse.

A questo punto gli aspetti da comprendere sono:
1) L'equipaggio del volo ITA si è accorto direttamente dell'urto?
2) Il volo ITA è stato informato ancora a terra dell'urto già prima della comunicazione della Torre?
3) Sono state fatte verifiche, fossero anche visive?
4) E soprattutto, come e dove ha picchiato?
Aggiungo due altri punti che non mi sono ben chiari.
5) dov'era il wing walker di ITA? Se l'ITA stava facendo pushback o comunque movimento, a JFK si e' agganciati al trattore fino a quando non si raggiunge la taxiway, e di solito c'e' un wing walker piu' uno "on headset" connesso con l'aereo. Non si son resi conto dell'urto?
6) Chiedo per ignoranza. La torre dice ad ITA "Air France dice che li avete tamponati". ITA risponde "Nah". E' normale che finisca tutto cosi? Non e' meglio fare un controllo per sicurezza?
 
  • Like
Reactions: enryb and londonfog