bloccata la riconfigurazione dei 767 AZ


Alitalia Fan

Socio AIAC
Utente Registrato
5 Novembre 2005
15,101
492
36
Abu Dhabi
Tagliare ancora di più in Magnifica?! Ma se è tra le più scarne!

Penso che di tagli sul servizio, specie in J, se ne siano fatti abbastanza... Basterebbe che AZ1774 o chi ha volato spesso AZ in passato si metta qua a scrivere due righe per renderci conto dei tagli effettuati.


Bisogna tagliare sugli stipendi di chi siede dietro una scrivania a fare un caxxo, non bisogna mandare a casa la gente volenterosa!
 

AZ1774

Bannato
5 Novembre 2005
17,784
0
.
Sono sicuro che ci sono passeggeri che pagherebbero volentieri per eliminare le noccioline, altro che olive :D:D
 

AZ1774

Bannato
5 Novembre 2005
17,784
0
.
Ciccio, una volta si andava a Brunello di Montalcino, e pure di livello, ora si va con Rosso di Montalcino fetente da 4 Euro la bottiglia, ammesso che il vino lo paghino, fai tu, per altri dettagli..... lasciamo perdere, mi viene la tristezza !!
 

Alitalia Fan

Socio AIAC
Utente Registrato
5 Novembre 2005
15,101
492
36
Abu Dhabi
Citazione:Messaggio inserito da AZ1774

Ciccio, una volta si andava a Brunello di Montalcino, e pure di livello, ora si va con Rosso di Montalcino fetente da 4 Euro la bottiglia, ammesso che il vino lo paghino, fai tu, per altri dettagli..... lasciamo perdere, mi viene la tristezza !!

Non devi dirlo a me, tesorino [:256]


Lo ben so che in passato AZ se la batteva con AF, ora se la batte con IB se le dice bene....



Speriamo che in futuro le cose cambino :(
 

eagle01

Utente Registrato
14 Novembre 2005
1,121
0
MXP
www.aviaphotos.it
Citazione:Messaggio inserito da lorenzocrew

confermo che dal 1 dicembre EI-CRM e' tornato in volo con la nuova configurazione 20J-214Y.
ma sembra che Alitalia abbia deciso di sospendere l'eliminazione dei crew bunk e la riconfigurazione dei restanti aerei. non ne conosco i motivi e non so altro ma mi pare una scelta assai discutibile, per non dire di peggio.
Ho lasciato Greensboro-NC venerdì scorso e alla TIMCO aspettavano per il giorno dopo un'altro 767AZ...tutto può essere, ma rinunciare tutto su un botto...giusto tanto le penali le paga Pantolone!
Gigi
 

Boeing747

Utente Registrato
5 Novembre 2005
6,954
0
42
Varese
Citazione:Messaggio inserito da AZ1774

Non so se ridere o piangere
Quoto.

La riconfigurazione dei 767 è nata male per i motivi che tutti conosciamo e costa uno sproposito, ma almeno serve ad aumentare il numero di posti in Y e ad elevare gli standard di comfort di macchine che rimarranno in flotta almeno per 6 anni (e che sono l'ossatura della flotta di lungo raggio di Alitalia).

Ora si blocca tutto non per correggere un errore come i rivestimenti in pelle, ma per il consueto do ut des tra sindacati e azienda, entrambi allo sbando... commenterei solo con parolacce, quindi mi astengo :(

Marco
 

imported_admin

Bannato
5 Novembre 2005
2,458
0
.
www.aviazionecivile.it
C'è una questione di fondo che mi riesce difficile comprendere:
i 767 sono in leasing, sono vecchi, hanno delle configurazioni disomogenee tra loro e non sono neanche in grado di caricare dei pallets standard nel cargo.

Quello che io mi chiedo è se mai qualcuno ai piani alti della Magliana abbia considerato a cambiare il contratto di leasing e prendere dei 330 al posto dei 767. Sicuramente i canoni saranno più alti ma forse facendo il calcolo con i soldi da spendere per le riconfigurazioni dei 767 non sarebbero molto lontani da quelle cifre e quindi con poca spesa in più potrebbero disporre di macchine nuove, con configurazioni sicuramente migliori degli attuali 767, con cui avere un salto di qualità notevole nel "prodotto" offerto ai clienti, e più ampie possibilità di guadagno dovute ad una superiore economia del 330 e ad una maggiore flessibilità e capacità della zona cargo.

Ma forse una idea del genere non riceverebbe il nulla-osta "dell'ufficio complicazioni cose semplici" di AZ....

Danilo
 

goafan

Utente Registrato
Citazione:Messaggio inserito da admin

C'è una questione di fondo che mi riesce difficile comprendere:
i 767 sono in leasing, sono vecchi, hanno delle configurazioni disomogenee tra loro e non sono neanche in grado di caricare dei pallets standard nel cargo.

Quello che io mi chiedo è se mai qualcuno ai piani alti della Magliana abbia considerato a cambiare il contratto di leasing e prendere dei 330 al posto dei 767. Sicuramente i canoni saranno più alti ma forse facendo il calcolo con i soldi da spendere per le riconfigurazioni dei 767 non sarebbero molto lontani da quelle cifre e quindi con poca spesa in più potrebbero disporre di macchine nuove, con configurazioni sicuramente migliori degli attuali 767, con cui avere un salto di qualità notevole nel "prodotto" offerto ai clienti, e più ampie possibilità di guadagno dovute ad una superiore economia del 330 e ad una maggiore flessibilità e capacità della zona cargo.

Ma forse una idea del genere non riceverebbe il nulla-osta "dell'ufficio complicazioni cose semplici" di AZ....

Danilo
E' un'idea che ho già sentito da altri del forum, quindi non penso sia cosi sbagliata... :)

CIAO
_goa
 

FlyIce

Bannato
6 Novembre 2005
14,581
0
Italy
Citazione:Messaggio inserito da admin

C'è una questione di fondo che mi riesce difficile comprendere:
i 767 sono in leasing, sono vecchi, hanno delle configurazioni disomogenee tra loro e non sono neanche in grado di caricare dei pallets standard nel cargo.

Quello che io mi chiedo è se mai qualcuno ai piani alti della Magliana abbia considerato a cambiare il contratto di leasing e prendere dei 330 al posto dei 767. Sicuramente i canoni saranno più alti ma forse facendo il calcolo con i soldi da spendere per le riconfigurazioni dei 767 non sarebbero molto lontani da quelle cifre e quindi con poca spesa in più potrebbero disporre di macchine nuove, con configurazioni sicuramente migliori degli attuali 767, con cui avere un salto di qualità notevole nel "prodotto" offerto ai clienti, e più ampie possibilità di guadagno dovute ad una superiore economia del 330 e ad una maggiore flessibilità e capacità della zona cargo.

Ma forse una idea del genere non riceverebbe il nulla-osta "dell'ufficio complicazioni cose semplici" di AZ....

Danilo
Me lo auguro veramente ma l'idea mi sembra addirittura troppo brillante per essere nata alla Magliana, dove i sindacati concepiscono ancora il 330 come una bestia assassina ...

Sarebbe un'ottima idea per le economie di gestione, facilità cargo ed un minimo di capacità extra per il far crescere l'offerta (ora il lungo raggio ha LF dell'85%) e lasciare a terra un po' meno passeggeri.

Ancora più brillante sarebbe l'idea di non buttare i 767 ma usarli sul medio raggio DKR, THR, ...
... ma qui mi fermo perché siamo su concetti davvero troppo complessi per la Magliana (cioè come far funzionare una linea aerea).
 

malpensante

Bannato
6 Novembre 2005
19,270
0
bel paese là dove 'l sì suona
C' è anche il problema di "politica internazionale": i widebodies AZ sembrano dover essere made in USA. Questo perché forse il sistema delle compensazioni non è mai morto: Finmeccanica vuole fare affari in USA e qualcosa l' Italia deve comprare anche là. Per fortuna nell' ultima tornata sono arrivati i 777 e non quelle ciofeche degli M1M
 

I-DISA

Utente Registrato
6 Novembre 2005
1,026
3
Rome, Italy.
Citazione:Messaggio inserito da admin

C'è una questione di fondo che mi riesce difficile comprendere:
i 767 sono in leasing, sono vecchi, hanno delle configurazioni disomogenee tra loro e non sono neanche in grado di caricare dei pallets standard nel cargo.

Quello che io mi chiedo è se mai qualcuno ai piani alti della Magliana abbia considerato a cambiare il contratto di leasing e prendere dei 330 al posto dei 767. Sicuramente i canoni saranno più alti ma forse facendo il calcolo con i soldi da spendere per le riconfigurazioni dei 767 non sarebbero molto lontani da quelle cifre e quindi con poca spesa in più potrebbero disporre di macchine nuove, con configurazioni sicuramente migliori degli attuali 767, con cui avere un salto di qualità notevole nel "prodotto" offerto ai clienti, e più ampie possibilità di guadagno dovute ad una superiore economia del 330 e ad una maggiore flessibilità e capacità della zona cargo.

Ma forse una idea del genere non riceverebbe il nulla-osta "dell'ufficio complicazioni cose semplici" di AZ....

Danilo
Non è così semplice. Alcuni sindacati piloti da anni spingono per il 330, ma arrivati a questo punto credo che Alitalia salterà una generazione ed opterà in futuro (sempre che esista) sul 787 o meno probabilmente sul 350.
Introdurre una nuova macchina è costosissimo, sebbene la si prenda in leasing. Alitalia non ha denari per farlo. Inoltre il leasing di un 330 nuovo credo che sia più del doppio di un leasing di un 767 di 6-10 anni. Inoltre col 767 alitalia ha uniformato la flotta motori, ed è un aereo la cui heavy maintenece la fa completamente in casa, compresi i motori.

Il passo al 330 è tuttaltro che un piccolo cambiamento.
 

malpensante

Bannato
6 Novembre 2005
19,270
0
bel paese là dove 'l sì suona
Da un' intervsta al capo di Aeroflot su FLUG REVUE:

Okulov: Yes, but that is also the case at present as regards our decision to purchase new long-haul aircraft, where we are choosing between the Boeing 787 and the Airbus A350. The delivery times are very long: if we were to place an order today, the earliest we would receive any 787's is 2010 and for the A350 the earliest date is 2012.
 

FlyIce

Bannato
6 Novembre 2005
14,581
0
Italy
Citazione:Messaggio inserito da marcogiov

Da un' intervsta al capo di Aeroflot su FLUG REVUE:

Okulov: Yes, but that is also the case at present as regards our decision to purchase new long-haul aircraft, where we are choosing between the Boeing 787 and the Airbus A350. The delivery times are very long: if we were to place an order today, the earliest we would receive any 787's is 2010 and for the A350 the earliest date is 2012.
Questo è un problema serio: 5/7 anni sono tanti !!!

Per i motori il problema è minore anche il 330 monta i CF6, i piloti li prendi dalla linea 32X e per i simulatori puoi fare un accordo con gli alleati di AF.
Il magazzino ricambi è il probl. principale.
 

Boeing747

Utente Registrato
5 Novembre 2005
6,954
0
42
Varese
Citazione:Messaggio inserito da FlyIce

5/7 anni sono tanti !!!
Ma sono pochi rispetto al tempo di permanenza in flotta di un aereo!

Ovviamente il 332 fitterebbe meglio del 763 le esigenze di una full-fare come AZ per layout, payolad e range, ma prenderlo nel 2006 per tenerlo in flotta come minimo 10 anni ha senso? A mio parere era una strada da percorrere fino a 3 anni fa, e aggiungo che chi come KL lo sta facendo ora potrebbe pentirsene col l'arrivo sul mercato del 787 (e del 350 in un secondo tempo).

Marco
 

malpensante

Bannato
6 Novembre 2005
19,270
0
bel paese là dove 'l sì suona
Si potrebbero cercare dei 332 usati.

Non so se il 350 avrà vantaggi di costo molto forti, a parte il range. Se non ci fosse gran differenza si potrebbero tenere comunque i 332 per le rotte dell' East Coast, Dubai, Dakar et similia, riservando i 350/777 alle rotte più lunghe. Sbaglio?
 

Boeing747

Utente Registrato
5 Novembre 2005
6,954
0
42
Varese
Citazione:Messaggio inserito da marcogiov

Si potrebbero cercare dei 332 usati.
A mio avviso il discorso calato nella realtà di AZ cambia poco.

Date l'inerzia dell'azienda e l'intrusione costante della sottopolitica e del sindacato nelle decisioni anche tecniche, si potrebbero realisticamente inserire in flotta 13-15 macchine di nuovo tipo per il lungo raggio per disfarsene dopo 6 anni (il medio raggio non necessiterebbe di tante macchine)? No.

Per decisioni "just in time" come queste ci vorrebbe necessariamente la flessibilità di un'easyJet, non la lutulenza di Alitalia.

Marco