Aeroporto di Forlì, nuovi voli


davidegr

Utente Registrato
3 Gennaio 2006
1,405
84
Palermo, Sicilia.
Rispondo e poi chiudo anche perché non è un tema così importante: di fondo in questo forum c'è uno scetticismo dilagante su qualsiasi iniziativa, scetticismo che può infastidire, ma che può avere non di rado senso; ma suonare le trombe perché una compagnia frena a causa di una ripresa violenta del virus in Italia mi sembra molto triste: che dovevamo fare con mezza Italia che è rossa o arancione fare lo stesso i voli inaugurali? Dite: ah ma se sapeva che arrivava la terza ondata, beh non è esattamente così visto che una parte del Paese, a partire da esponenti di tutti i partiti dell'attuale maggioranza, parlavano (secondo me in buona fede) di una Pasqua senza restrizioni, visto che esponenti di tutti i partiti dell'attuale maggioranza fino all altro giorno pensavano di riaprire i ristoranti. L'impennata dei casi delle ultime settimane è anomalo e secondo me se ne uscirà solo a maggio giugno. Lumiwings sarà sicuramente una compagnia scarsa, ma certo non perché ha programmato voli sperando in una ripartenza ad aprile e poi ha dovuto rivedere i piani per l'aggravamento della situazione epidemiologica che paralizzerà l'Italia. A me sembra molto ingeneroso (e uso un eufemismo) attaccare una compagnia aerea per questa ragione (e manco so chi siano amministratori dirigenti dipendenti etc)
l'unico deficiente che parlava di una Pasqua senza restrizioni era Salvini, quello che oggi firma i DPCM e poi va in piazza con i ristoratori per andare contro agli stessi DPCM. Poi il fatto di buttarsi sui voli di linea per cercare di salvare il salvabile per me è un suicidio assoluto. Fino a quando non si tornerà alla normalità le uniche compagnie aeree che riusciranno a salvarsi e nel frattempo a vivacchiare sono solamente quelle che hanno le spalle forti e soprattutto un brand forte, cosa che non hanno gli operatori aerei che si sono buttati in questa avventura, ripeto nuovamente, per me disastrosa.
 

Paolì

Utente Registrato
5 Dicembre 2014
1,450
89
Pisa
Non trovano pax compagnie come ryanair e alitalia sui voli da Roma o Milano, come fa a trovarli lumiwings da Forlì? Almeno appare su Skyscanner? Vorrei sapere quanta gente che deve andare in Emilia-Romagna sa che può prendere questi voli, oltre al fatto che il mercato è azzerato. Il punto è sempre quello, qui non si festeggia perché tutti viene rimandato, semplicemente si prende atto che è andata esattamente come si prevedeva.
 

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
13,641
563
nessuna intenzione di avviare i soliti dibattiti accesi, solo per capire: si tratta di una strategia sensata per un nuovo aeroporto comunque differente dal "pagare" le compagnie perché vengano a volare da un determinato scalo?
Si, gli sconti sono prassi abbastanza comune, ma in questo caso sono altissimi, rendendo sicuramente impossibile qualsiasi sostenibilità economica dello scalo.
Inoltre per quanto ne so, ad almeno una delle aerolinee presenti a FRL sono stati promessi ulteriori contributi. E tanti.
 

Farfallina

Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,644
154
Si, gli sconti sono prassi abbastanza comune, ma in questo caso sono altissimi, rendendo sicuramente impossibile qualsiasi sostenibilità economica dello scalo.
Inoltre per quanto ne so, ad almeno una delle aerolinee presenti a FRL sono stati promessi ulteriori contributi. E tanti.
Sicuramente gli sconti fanno poco piacere a RMI e BLQ, però dal punto di vista della società che gestisce FRL meglio poco che niente. Non è che abbiano chissà quali costi variabili da sopportare. La loro necessità è portare voli e pax per ampliare la base su cui basare i costi fissi.
L'unica incentivata dovrebbe essere Air Dolomiti.
 

Charter2017

Utente Registrato
3 Agosto 2017
952
434
Arrivato a Forlì il primo B737-700, di Lumiwings, SX-LWC. E' un ex Transavia PH-XRD.
Questo B737-700 sarà basato al Ridolfi ed impiegato per i voli estivi verso la Grecia.
1623862539005.png