Emirates Boeing 777

Emirates apre i voli Dubai – Tel Aviv

by kenyaprince

L’apertura dei voli è resa possibile dagli accordi di Abraham del 2020 che facilitano i viaggi senza visto tra i paesi.  

Emirates Airline inizierà i voli giornalieri tra Dubai (DXB) e Tel Aviv (TLV) dal 6 dicembre, segnando i primi voli del vettore degli Emirati Arabi Uniti verso Israele dopo la normalizzazione delle relazioni diplomatiche tra i due paesi nel 2020. 

La rotta sarà operata con un Boeing 777-300ER Emirates a tre classi, che include suite di prima classe. I passeggeri che viaggiano tra gli Emirati Arabi Uniti e Israele non devono essere in possesso di visti, cosa che secondo Emirates sarà una spinta per il suo servizio. 

L’annuncio della rotta di Emirates avviene mentre gli Emirati Arabi Uniti e Israele continuano a sviluppare una maggiore cooperazione economica per guidare la crescita in una vasta gamma di settori, oltre ad aumentare i flussi commerciali tra entrambe le nazioni”, ha affermato Emirates in una nota. “Con i nuovi voli giornalieri, i viaggiatori israeliani saranno in grado di connettersi in modo sicuro, fluido ed efficiente a Dubai e, attraverso Dubai, alla rete globale di rotte di Emirates con oltre 120 destinazioni”.  

Emirates ha aggiunto: “Inoltre, i nuovi voli introducono comodi collegamenti in entrata per Tel Aviv da quasi 30 gateway Emirates in Australia, Stati Uniti, Brasile, Messico, India e Sud Africa, tutti sede di alcune delle più grandi comunità ebraiche del mondo..” Il vettore ha osservato che i passeggeri statunitensi potrebbero volare su TLV tramite una connessione a DXB. 

You may also like


londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
9,065
689
Londra
E con questa fanno cinque le linee aeree che offrono DXB-TLV, El Al, ISrair, Arkia, FlyDUbai e Emirates