Thread ITA Airways maggio 2022


Vortigern

Utente Registrato
10 Ottobre 2013
1,102
133
Facciamo finta che domani i problemi globali di guerra e pandemia finiscano, che il traffico aereo torni sui livelli del 2019. Secondo voi ci sarebbe spazio per una nuova compagnia aerea? E soprattutto riuscirebbe, non dico a fare utili, ma per lo meno non andare in perdita?
Intendo una compagnia simile come dimensione ad ITA.
Di conseguenza, ITA ha senso di esistere?

Inviato dal mio M2101K6G utilizzando Tapatalk
Lo spazio, se non ci fosse, lo si potrebbe anche creare. Ma partendo da idee originali o, cmq, mai sperimentate alle ns latitudini.

Va comunque sempre precisato Che ITA e stata creata solo per essere ceduta a LH, secondo I desiderata Di quest'ultima.
Vedremo Cosa combineranno I Tedeschi, quindi.
 

Airport00

Utente Registrato
11 Settembre 2021
23
22
Sono stati per 2 anni sul lungo raggio solo con la az 610 a singhiozzo, quando i vicini di casa OS e SW cmq andavano in altre destinazioni lungo raggio..I clienti sono scappati...Bye!! Arriverà qualche low cost col A 321Neo Lr ed pure il tanto decantato mercato Nord americano....
 
  • Like
Reactions: Vortigern

Marco Clemente

Utente Registrato
8 Febbraio 2016
1,270
71
Lo spazio, se non ci fosse, lo si potrebbe anche creare. Ma partendo da idee originali o, cmq, mai sperimentate alle ns latitudini.

Va comunque sempre precisato Che ITA e stata creata solo per essere ceduta a LH, secondo I desiderata Di quest'ultima.
Vedremo Cosa combineranno I Tedeschi, quindi.
Diciamo che avevano presidiato molto bene il Brasile… e sono gli ultimi ad aprire la rotta… avevano una rotta redditizio da Linate che era London city e non prevedono in flotta nessuna macchina che possa atterrare è devono correre ai ripari con wet leasing…il Canada uno dei primi paesi ad aprire post covid e loro non pensano minimamente di aprire … diciamo che sembra lo facciano apposta per andare male…
 

enryb

Utente Registrato
22 Dicembre 2010
130
25
Milano
Qualcuno di voi sa se è normale che al momento del check-in venga chiesto di pagare 30€ per la scelta dei posti pur utilizzando quelli proposti dal sistema? L'assurdo è che pensando di aver sbagliato qualcosa io sono tornato indietro col browser, senza completare il check-in, impallando tutto; quindi ho riprovato a fare il check-in e ho trovato disponibili le carte d'imbarco con gli stessi posti proposti da loro senza aver pagato nulla... Sarò veramente accettato sul volo o mi conviene un passaggio al banco per verificare?
 

OneShot

Utente Registrato
31 Dicembre 2015
2,818
1,021
Paris
Qualcuno di voi sa se è normale che al momento del check-in venga chiesto di pagare 30€ per la scelta dei posti pur utilizzando quelli proposti dal sistema? L'assurdo è che pensando di aver sbagliato qualcosa io sono tornato indietro col browser, senza completare il check-in, impallando tutto; quindi ho riprovato a fare il check-in e ho trovato disponibili le carte d'imbarco con gli stessi posti proposti da loro senza aver pagato nulla... Sarò veramente accettato sul volo o mi conviene un passaggio al banco per verificare?
Fai er vago!
 
  • Haha
Reactions: East End Ave

enrico

Amministratore AC
Staff Forum
30 Gennaio 2008
15,171
422
Rapallo, Liguria.
Qualcuno di voi sa se è normale che al momento del check-in venga chiesto di pagare 30€ per la scelta dei posti pur utilizzando quelli proposti dal sistema? L'assurdo è che pensando di aver sbagliato qualcosa io sono tornato indietro col browser, senza completare il check-in, impallando tutto; quindi ho riprovato a fare il check-in e ho trovato disponibili le carte d'imbarco con gli stessi posti proposti da loro senza aver pagato nulla... Sarò veramente accettato sul volo o mi conviene un passaggio al banco per verificare?
Ma come, fanno pagare il posto come le compagnie per straccioni (cit. A.A.)?
 

enryb

Utente Registrato
22 Dicembre 2010
130
25
Milano
Ho scelto io la tariffa per straccioni che prevede un trattamento da straccioni. La cosa che mi lasciava perplesso è che mi chiedessero un compenso in fase di check-in e non in anticipo. Comunque sono passato dal banco per fare etichettare il passeggino e, senza che chiedessi nulla e dopo aver detto che avevo fatto il check in online, mi ha stampato le carte di imbarco e mi ha imbarcato senza spese il bagaglio a mano, perché il volo era pieno e credo che quasi tutti avessero scelto la tariffa senza bagaglio

Inviato dal mio Nokia 8.3 5G utilizzando Tapatalk
 

enryb

Utente Registrato
22 Dicembre 2010
130
25
Milano
che poteri soprannaturali hai per capire che tariffa hanno scelto i passeggeri solo guardandoli?
Non guardo le persone, guardo le cappelliere: mi sono imbarcato con il penultimo cobus e sentivo che parlavano di non accettare in cabina ulteriori trolley, perché non c'era più posto. Poi magari tutti hanno optato per la tariffa con bagaglio e hanno portato anche un enorme trolley, ma ho i miei dubbi.

Comunque non penso che sia corretto utilizzare un LIN-NAP del sabato mattina come parametro per stabilire se una compagnia faccia o meno soldi a palate.

Inviato dal mio Nokia 8.3 5G utilizzando Tapatalk
 

AlicorporateUK

Utente Registrato
9 Marzo 2009
2,823
394
Sarajevo
Avvistata la pubblicità di ITA a Piccadilly Circus, pubblicizzate Rome, Milan e Sicily come destinazioni.
romaneconti Mode ON

E chi paga? Il contribuente italiano, ovviamente. E poi bastava aggiungere “Apulia & Calabria” et voilà, avresti fatto pubblicità a tutto il network (ho omesso Paris/Madrid/New York vista la mole di voli/treni già esistente tra LON e le città in questione).

romaneconti Mode OFF
 

rommel

Utente Registrato
31 Luglio 2008
1,242
46
Chia
Primo volo di ITA dalla Sardegna e cioè CAG/LIN ( detto dei " panettieri " - 06.35 ) di stamane dove pensavo di trovare "Gigi Riva" e invece c'era "Ascari"..... Purtroppo pochissimi pax , solo 11....

20220515_061548.jpg
 
  • Like
Reactions: 777Aeromexico

Eurostar

Utente Registrato
29 Settembre 2019
12
0
Torino
L' ACMI con Hibernian per alcuni voli tra Roma e Linate continuerà anche in Luglio? Mi piacerebbe prendere uno di questi voli con CRJ 1000, ma mi verrebbe comodo farlo a Luglio.
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
17,748
1,558
Milano
Per la prima volta ho prenotato con ITA su CAG: s'è presa gli slot migliori di V7, e non ha chiesto contributi per operare la CT Sardegna.
Costi a confronto: A/R con ITA circa 94 euro con tariffa base, V7 circa 90.
Scelta posti: 9€ per qualunque posto a bordo con ITA (dalla prima all'ultima fila, emergenze alari incluse), 18€ per V7 per la prima fila, 13€ dalla 2 alla 5, 9€ dalla 6 alla 11, 13€ per le emergenze alari, 8€ la "piccionaia". A parità di aereo, mezzo aereo costa un (1!) euro meno di ITA come scelta del posto, tuttom il resto rende di più.
Posti tra i quali scegliere: su ITA praticamente 175/178 liberi a tratta, V7 bloccati al 50%.
Vedremo il LF, sono curioso di vedere il riempimento del volo del lunedì mattina presto che numeri fa. Certamente, lato ricavi, sembra un bagno di sangue.
 
  • Like
Reactions: AlicorporateUK

AlicorporateUK

Utente Registrato
9 Marzo 2009
2,823
394
Sarajevo
s'è presa gli slot migliori di V7, e non ha chiesto contributi per operare la CT Sardegna.
Tu senz'altro ne capisci più di me visto che ci voli spesso sulla tratta in questione e comprendi la CT a fondo, ma in soldoni ITA opera sulla Sardegna giusto così, per la "presenza" e per il traffico "in infradito" di luglio e agosto?

G
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
17,748
1,558
Milano
Tu senz'altro ne capisci più di me visto che ci voli spesso sulla tratta in questione e comprendi la CT a fondo, ma in soldoni ITA opera sulla Sardegna giusto così, per la "presenza" e per il traffico "in infradito" di luglio e agosto?

G
Bella domanda! La sostanza è che il vecchio bando "emergenziale" sarebbe scaduto lo scorso 14 maggio, ed andava comunque rinnovato, a memoria per un triennio. ITA ha offerto il servizio per i 3 aeroporti senza compensazione, Volotea ha fatto lo stesso ma solo per OLB e CAG.
Credo si sia trattato di accordo extragiudiziale per abbandonare i ricorsi che entrambe avevano fatto l'una contro l'altra, certamente la Regione ci guadagna. La cosa incomprensibile sono i costi per non residenti proposti da Volotea per agosto (sulla LIN/CAG/LIN prezzi extra CT da 340€ a tratta!), che ha fatto storcere il naso alla Regione. ITA ha prezzi da stagione turistica, ma non così elevati. Staremo a vedere cosa diranno i numeri e a chi daranno ragione, di sicuro continuo a ripetere che, almeno su CAG, il mercato può tranquillamente sopperire in estate alle necessità della CT quanto a disponibilità dei posti, e si potrebbe prevedere per chi vuole operare una tipologia di compensazione tipo Baleari, con sconto riservato ai residenti, magari a condizione di operatività su base quotidiana e non da fine settimana. L'offerta, in ogni caso, non manca dal triduo degli aeroporti milanesi (Wizz, Easy e Ryan da MXP, Ryan da BGY, AZ e V7 da LIN, con circa 12 voli al giorno complessivamente, alle quali si aggiunge NO con un trisettimanale volendo).