Thread easyJet

StefanoAV

Active member
Utente Registrato
26 Aprile 2015
36
0
Roma
1 aereo basato dal 1/07. Anche Napoli aprirà lo stesso giorno, unica differenza, 3 aerei basati.
VCE è una base quasi completamente inbound. Ci sono ancora pochissimi turisti. Dovrebbero aumentare voli ed aerei basati già da Agosto.
 

Tiennetti

Well-known member
Utente Registrato
6 Novembre 2005
3,880
8
37
Venessia
www.david.aero
1 aereo basato dal 1/07. Anche Napoli aprirà lo stesso giorno, unica differenza, 3 aerei basati.
VCE è una base quasi completamente inbound. Ci sono ancora pochissimi turisti. Dovrebbero aumentare voli ed aerei basati già da Agosto.
la quantità di voli aumenta sensibilmente dalla seconda metà di luglio
 
Ultima modifica:

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
8,367
39
Londra
1 aereo basato dal 1/07. Anche Napoli aprirà lo stesso giorno, unica differenza, 3 aerei basati.
VCE è una base quasi completamente inbound. Ci sono ancora pochissimi turisti. Dovrebbero aumentare voli ed aerei basati già da Agosto.
Sara' una base inbound ma qualche giorno fa ho scoperto con orrore che un LON-VCE (non ricordo da che aeroporto) il 6/7 o il 7/7 veniva venduto a £200 one way, senza bagaglio, posto o speed boarding. LH mi ha venduto un LHR-MUC-VCE/BLQ-FRA-LHT a £180 col bagaglio e il posto. (BA credo riapra la settimana dopo, mi ha cancellato il volo del 6/7 due settimane fa)
 

marcodi

Member
Utente Registrato
9 Giugno 2020
11
0
Io comunque devo ancora capire se il mio volo del 9 luglio Venezia Catania lo cancellino. Ormai abbiamo scavallato i 14 giorni...
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,920
56
Londra.
In una nota alla borsa di Londra, l'accordo fra easyJet e Stelios formalizzato nel 2014 e' terminato oggi dopo che la quota azionaria di Stelios e' scesa sotto la soglia del 30%.


EasyJet's agreement with Stelios ends as his stake shrinks

EasyJet's relationship agreement with founder Stelios Haji-Iaonnou has been terminated after his stake in the UK carrier dropped below the 30% threshold.
In a 30 June notice to the London Stock Exchange, the airline discloses that "the Haji-Iaonnou family concert party" – comprised of EasyGroup Holdings and Polys Holdings – no longer holds more than 30% of EasyJet's issued share capital following the recent non-pre-emptive placing.
"Accordingly, the relationship agreement between the company, EasyGroup and Sir Stelios dated 14 November 2014 (which was put in place to comply with the controlling shareholder regime set out in the listing rules) has terminated in accordance with its terms," says EasyJet.
The Luton-based low-cost operator raised £419 million ($514 million) on 25 June by placing just under 15% of its share capital through an immediate accelerated bookbuilding process.
Termination of the Haji-Iaonnou agreement follows a battle between EasyJet and its founder over an order for 107 Airbus aircraft which he demanded that the carrier cancel or renegotiate.
He unsuccessfully sought to remove the airline's chairman, chief executive and chief financial officer plus an independent non-executive director from the board over the dispute.
Cirium
 

OneShot

Well-known member
Utente Registrato
31 Dicembre 2015
1,962
49
Paris
Non so quanto sia attendibile...ma non sarebbe una bella notizia!

Tutto vero.
È solo l'inizio delle contrattazioni con BALPA, quindi i numeri finali non sono confermati. La chiusura di SEN NCL STN era ampiamente prevedibile: SEN era un modo per sopperire all'intasamento di Gatwick; NCL è sottoperformante, con Jet2 che ci mangiava in testa; STN una goccia arancione in una marea giallo-blu!
In più verrà ridotta la base di Berlino, con 16 aerei in meno.
 

Cesare.Caldi

Well-known member
Utente Registrato
14 Novembre 2005
33,841
42
N/D
In più verrà ridotta la base di Berlino, con 16 aerei in meno.
Alla faccia della riduzione..
Quanti aerei rimarranno basati a Berlino?

Tutti questi aerei e quelli delle basi chiuse si sa dove verranno ricollocati? Apriranno nuove basi o potenzieranno quelle esistenti?
 

BAlorMXP

Well-known member
Utente Registrato
27 Febbraio 2006
14,882
11
Milano/Antwerpen
Tutto vero.
È solo l'inizio delle contrattazioni con BALPA, quindi i numeri finali non sono confermati. La chiusura di SEN NCL STN era ampiamente prevedibile: SEN era un modo per sopperire all'intasamento di Gatwick; NCL è sottoperformante, con Jet2 che ci mangiava in testa; STN una goccia arancione in una marea giallo-blu!
In più verrà ridotta la base di Berlino, con 16 aerei in meno.
Anche io ero a conoscenza di tale notizia, in più il mercato berlinese con l’eredità di AB continuava ad avere troppo aerei con yield a raso terra.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Flyfan

Well-known member
Utente Registrato
17 Giugno 2019
321
23
LJU
Alla faccia della riduzione..
Quanti aerei rimarranno basati a Berlino?

Tutti questi aerei e quelli delle basi chiuse si sa dove verranno ricollocati? Apriranno nuove basi o potenzieranno quelle esistenti?
Se chiudi le basi e licenzi una barca di gente altro che aprire o potenziare. Vuol dire che pensi che il tuo business sta andando almeno per il momento a peripatetiche. Puro e semplice.
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,920
56
Londra.
Mi auguro che le annunciate chiusure e licenziamenti siano solo la base delle negoziazioni con BALPA ed i sindacati tedeschi ma che poi alla fine le riduzioni e chiusure saranno minori.

C'e' da dire che le compagnie inglesi (U2 lo e', anche se con multipli AOC europei), nonostante i seppur modesti aiuti di stato, sembra stiano reagendo molto peggio rispetto alle concorrenti europee.
 

ant

Member
Utente Registrato
15 Marzo 2006
12
1
Tutto vero.
È solo l'inizio delle contrattazioni con BALPA, quindi i numeri finali non sono confermati. La chiusura di SEN NCL STN era ampiamente prevedibile: SEN era un modo per sopperire all'intasamento di Gatwick; NCL è sottoperformante, con Jet2 che ci mangiava in testa; STN una goccia arancione in una marea giallo-blu!
In più verrà ridotta la base di Berlino, con 16 aerei in meno.
Interessante mettere in contrasto queste decisioni con la diatriba di Stelios menzionata qua sopra. Non conosco la situazione EasyJet da vicino...ma tutte le volte che ho letto sui giornali che Stelios voleva ridurre gli acquisti non lo facevo cosi insensato.
Altro paragone che mi viene in mente è quello attuale con Wizzair viste le ultime aperture.


Immagino che sarebbe successo in italia se avessero voluto licenziare 727 piloti cosi da un giorno all'altro!

P.s. Sabato in Uk riaprono i pub! (pare che si aspettano il boom: https://www.bbc.co.uk/news/uk-53231750) Beh! speriamo che ci sia una ripresa immediata anche per i voli...giacchè stanno rivedendo la quarantena di 14gg!
 
Ultima modifica: