(Shake, Shake, Shake) Shake Your Booty


OneShot

Utente Registrato
31 Dicembre 2015
3,840
2,923
Paris
CRONACA:
Cinque aerei superano la velocità del suono per effetto della corrente a getto: la fusoliera trema tutta, panico a bordo

I voli sono arrivati a destinazione, in alcuni casi, con un anticipo di 45 minuti

CorriereTv
Durante lo scorso weekend - tra il 16 e il 18 febbraio -, i passeggeri di cinque voli commerciali tra il Regno Unito e gli Stati Uniti d’America hanno vissuto attimi di panico a causa dell’effetto di alcune correnti atlantiche. Il vento ha spinto gli aerei a una velocità di circa 1.200 km/h, dove la velocità media di crociera è in genere di 900 km/h. Nei video circolati in vede è visibile l’effetto che le velocità elevate sortiscono sull’aeromobile: a bordo trema tutto a causa delle turbolenze al punto che alcuni passeggeri si aggrappano al sedile anteriore. I voli si sono incanalati in una corrente d’aria che viaggia in direzione ovest-est e che è in grado di ridurre sensibilmente i tempi di viaggio. In effetti alcuni voli - riporta la stampa americana - sono giunti a destinazione con un anticipo, in alcuni casi, di 45 minuti. Sono stati interessati dalla turbolenza il volo 22 della Virgin Atlantic Airways, i voli 216 e 292 della British Airways e i voli 64 e 120 della United Airlines.

https://video.corriere.it/cronaca/c...bdabc#:~:text=panico a bordo-,Play,Fullscreen"Twitter "
 

explo

Moderatore
Utente Registrato
29 Maggio 2009
5,144
76
Scorzè (ve)
CRONACA:
Cinque aerei superano la velocità del suono per effetto della corrente a getto: la fusoliera trema tutta, panico a bordo

I voli sono arrivati a destinazione, in alcuni casi, con un anticipo di 45 minuti

CorriereTv
Durante lo scorso weekend - tra il 16 e il 18 febbraio -, i passeggeri di cinque voli commerciali tra il Regno Unito e gli Stati Uniti d’America hanno vissuto attimi di panico a causa dell’effetto di alcune correnti atlantiche. Il vento ha spinto gli aerei a una velocità di circa 1.200 km/h, dove la velocità media di crociera è in genere di 900 km/h. Nei video circolati in vede è visibile l’effetto che le velocità elevate sortiscono sull’aeromobile: a bordo trema tutto a causa delle turbolenze al punto che alcuni passeggeri si aggrappano al sedile anteriore. I voli si sono incanalati in una corrente d’aria che viaggia in direzione ovest-est e che è in grado di ridurre sensibilmente i tempi di viaggio. In effetti alcuni voli - riporta la stampa americana - sono giunti a destinazione con un anticipo, in alcuni casi, di 45 minuti. Sono stati interessati dalla turbolenza il volo 22 della Virgin Atlantic Airways, i voli 216 e 292 della British Airways e i voli 64 e 120 della United Airlines.

https://video.corriere.it/cronaca/cinque-aerei-superano-velocita-suono-effetto-corrente-getto-fusoliera-trema-tutta-panico-bordo/8ef45922-d15d-11ee-a8e6-77782b3bdabc#:~:text=panico a bordo-,Play,Fullscreen"Twitter "
Le belle correnti a getto.. mai presa una purtroppo :D
 

Paolo_61

Socio AIAC
Utente Registrato
2 Febbraio 2012
7,501
1,315
CRONACA:
Cinque aerei superano la velocità del suono per effetto della corrente a getto: la fusoliera trema tutta, panico a bordo

I voli sono arrivati a destinazione, in alcuni casi, con un anticipo di 45 minuti

CorriereTv
Durante lo scorso weekend - tra il 16 e il 18 febbraio -, i passeggeri di cinque voli commerciali tra il Regno Unito e gli Stati Uniti d’America hanno vissuto attimi di panico a causa dell’effetto di alcune correnti atlantiche. Il vento ha spinto gli aerei a una velocità di circa 1.200 km/h, dove la velocità media di crociera è in genere di 900 km/h. Nei video circolati in vede è visibile l’effetto che le velocità elevate sortiscono sull’aeromobile: a bordo trema tutto a causa delle turbolenze al punto che alcuni passeggeri si aggrappano al sedile anteriore. I voli si sono incanalati in una corrente d’aria che viaggia in direzione ovest-est e che è in grado di ridurre sensibilmente i tempi di viaggio. In effetti alcuni voli - riporta la stampa americana - sono giunti a destinazione con un anticipo, in alcuni casi, di 45 minuti. Sono stati interessati dalla turbolenza il volo 22 della Virgin Atlantic Airways, i voli 216 e 292 della British Airways e i voli 64 e 120 della United Airlines.

https://video.corriere.it/cronaca/cinque-aerei-superano-velocita-suono-effetto-corrente-getto-fusoliera-trema-tutta-panico-bordo/8ef45922-d15d-11ee-a8e6-77782b3bdabc#:~:text=panico a bordo-,Play,Fullscreen"Twitter "
Chi ha voglia di spiegare all Corriere un po’ di geografia - per non parlare della differenza fra TAS e Ground Soeed?
 
  • Like
Reactions: explo

13900

Utente Registrato
26 Aprile 2012
10,065
7,595
È che col vento in coda il muro del suono si sposta sempre in avanti rispetto all'aereo e quindi non lo infrangi mai, altrimenti sai che botti...
Giusto?
Per quanto mi ricordo la fisica del liceo, la velocita' del suono e' la velocita' alla quale tu dovresti andare per essere piu' veloce di un'onda sonora (soundwave?) che viaggia nello stesso tuo medium.
 

13947

Utente Registrato
4 Gennaio 2018
283
162
È che col vento in coda il muro del suono si sposta sempre in avanti rispetto all'aereo e quindi non lo infrangi mai, altrimenti sai che botti...
Giusto?
Avranno dimenticato di accendere il martello demolitore montato in questi casi al posto del radar meteo.
 

OneShot

Utente Registrato
31 Dicembre 2015
3,840
2,923
Paris
Riepilogando:
Subsonico ovvero da zero a velocità sotto il .8 di Mach per i corpi aerodinamici.
Transonico, ovvero oltre .8 di Mach, ma sotto 1
Sonico, ovvero M1
Supersonico, ovvero oltre Mach 1
In nessun momento questi aerei hanno superato la loro velocità tipica di crociera, hanno solo sfruttato la corrente a getto in cui erano immersi che li ha portati ad avere una velocità al suolo molto elevata.
Se l’articolo fosse apparso sul Corriere dei Piccoli, forse sarebbe stato perdonabile, ma sul CdS proprio no!
Leonard, se ci sei batti un colpo.
 

Seaking

Moderatore
Utente Registrato
1 Febbraio 2012
12,342
2,445
Riepilogando:
Subsonico ovvero da zero a velocità sotto il .8 di Mach per i corpi aerodinamici.
Transonico, ovvero oltre .8 di Mach, ma sotto 1
Sonico, ovvero M1
Supersonico, ovvero oltre Mach 1
In nessun momento questi aerei hanno superato la loro velocità tipica di crociera, hanno solo sfruttato la corrente a getto in cui erano immersi che li ha portati ad avere una velocità al suolo molto elevata.
Se l’articolo fosse apparso sul Corriere dei Piccoli, forse sarebbe stato perdonabile, ma sul CdS proprio no!
Leonard, se ci sei batti un colpo.
Interessante questa categorizzazione, non sapevo che 787 e 350 viaggiassero regolarmente in regime transonico. Non sono gli unici, ovviamente.
 

ILM4rcio

Utente Registrato
28 Marzo 2014
435
145
Dubai
www.mbattaglia.com
Riepilogando:
Subsonico ovvero da zero a velocità sotto il .8 di Mach per i corpi aerodinamici.
Transonico, ovvero oltre .8 di Mach, ma sotto 1
Sonico, ovvero M1
Supersonico, ovvero oltre Mach 1
In nessun momento questi aerei hanno superato la loro velocità tipica di crociera, hanno solo sfruttato la corrente a getto in cui erano immersi che li ha portati ad avere una velocità al suolo molto elevata.
Se l’articolo fosse apparso sul Corriere dei Piccoli, forse sarebbe stato perdonabile, ma sul CdS proprio no!
Leonard, se ci sei batti un colpo.
Mi immagino l"overspeed" alarm acceso per tutto il viaggio
 

OneShot

Utente Registrato
31 Dicembre 2015
3,840
2,923
Paris

Challenger

Utente Registrato
29 Novembre 2006
757
145
Credo che il mio record personale di GS sia stato questo, MXP-PVG di 3 mesi fa: 1235 km/h di GS, pari a 667kn. Poco prima di uscire dal jetstream, nessuna turbolenza.

Poca roba comunque rispetto ai record pubblicati dai piloti su groundspeedrecords.com !
 

Allegati

  • Like
Reactions: XzXzXz