Scioglimento contratto leasing A340 di Stato

Amsicora

Well-known member
Utente Registrato
31 Ottobre 2017
352
0
AZ a seguito della rescissione del contratto da parte del governo rescinde quello con EY diventando per lei eccessivamente oneroso mantenere un singolo A345 in linea.
Peccato, davano una verniciata e ci aprivano BOG...
Andrebbe letto come sempre il contratto fra AZ e Ministero, in quanto uno può recedere solitamente da un contratto con congruo preavviso fissato dal contratto stesso oppure con il pagamento di un corrispettivo per avere esercitato il recesso. Per mera questione di precisione terminologica Qui si parla di risoluzione (la rescissione è un’altra cosa, riguarda il caso di contratti conclusi in stato di necessità o di bisogno; purtroppo anche i politici usano il termine errando).
 

Amsicora

Well-known member
Utente Registrato
31 Ottobre 2017
352
0
Non capisco il problema. AZ non usava il 340-500, lo usava lo Stato. Lo stato, unico cliente del servizio, non vuole piu' usare quel servizio. O sussistono clause contrattuali per cui il cliente (lo stato) non puo' sospendere l'uso - o la disponibilita' d'uso - di tale servizio, o chiudi tutto.
Ragionamento perfetto (era la parte in cui dicevo che è lo Stato che dava i soldi ad AZ). Quanto al chiudere tutto non è sempre così semplice: nella maggior parte dei contratti non puoi recedere senza congruo preavviso o in mancanza con il pagamento di un corrispettivo del Recesso. Qui, invece, grazie allo Strumento della scioglimento “straordinario” si fa un baffo al cd rischio di impresa. Se io prendo in locazione un bene A per darlo a B, non è che se B si rivela cattivo pagatore o non lo vuole più io domani posso restituirlo al proprietario dicendogli: sai ho scherzato quando firmavo il contratto fino all’anno tot. Te lo ridò hic et nunc ma senza darti due lire! Non funziona così. Qui si è utilizzato lo strumento dello scioglimento straordinario per consentire allo
Stato di liberarsi di una scelta fatta ad mentula canis (e che sottolineo avrà segno meno quanto ad entrate per la manutenzione; se si utilizza AZ come una succursale di Stato del resto; quale altra società privata avrebbe permesso al posto di AZ al contraente Stato di liberarsi da un vincolo obbligatorio senza preavviso né corrispettivo per il recesso?!). Scusate per la lunghezza, ma sono riflessioni a voce alta.
 

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,292
5
Ragionamento perfetto (era la parte in cui dicevo che è lo Stato che dava i soldi ad AZ). Quanto al chiudere tutto non è sempre così semplice: nella maggior parte dei contratti non puoi recedere senza congruo preavviso o in mancanza con il pagamento di un corrispettivo del Recesso. Qui, invece, grazie allo Strumento della scioglimento “straordinario” si fa un baffo al cd rischio di impresa. Se io prendo in locazione un bene A per darlo a B, non è che se B si rivela cattivo pagatore o non lo vuole più io domani posso restituirlo al proprietario dicendogli: sai ho scherzato quando firmavo il contratto fino all’anno tot. Te lo ridò hic et nunc ma senza darti due lire! Non funziona così. Qui si è utilizzato lo strumento dello scioglimento straordinario per consentire allo
Stato di liberarsi di una scelta fatta ad mentula canis (e che sottolineo avrà segno meno quanto ad entrate per la manutenzione; se si utilizza AZ come una succursale di Stato del resto; quale altra società privata avrebbe permesso al posto di AZ al contraente Stato di liberarsi da un vincolo obbligatorio senza preavviso né corrispettivo per il recesso?!). Scusate per la lunghezza, ma sono riflessioni a voce alta.
Una cosa è la chiusura del contratto fra Stato e AZ e una cosa diversa è la chiusura del contratto fra AZ e EY. Solo nel 2' caso vengono usate le prerogative dell'amministrazione straordinaria. Nel primo caso la chiusura del contratto segue quanto previsto dal contratto.
In ogni caso per gli statisti a 5* i contratti non valgono nulla se fatti da nemici del popolo, così come i tribunali non servono quando c'è il tribunale del popolo attraverso la piattaforma telecomandata dall'srl in Milano.
 

enrico

Amministratore AC
Staff Forum
30 Gennaio 2008
14,824
2
Rapallo, Liguria.
Cioe' EY se lo piglia in saccoccia cosi' senza poter fare nulla?
Quanti creditori di AZ prima che entrasse in A.S. sono con il cerino in mano?
Il contratto era stipulato da Alitalia proma che entrasse in amministrazione, dunque può essere legittimamente risolto unilateralmente.
 

nicolap

Amministratore AC
Staff Forum
10 Novembre 2005
28,386
6
Roma
Sulla base di queste premesse, e delle tante precedenti, ci sarà la fila la’ fuori per fare affari e un accordo con AZ.
Da KLM in poi, la lista di quelli che hanno preso l’inchiappettata da AZ (e di riflesso dal Paese) s’e’ fatta lunghetta.
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,385
29
Milano
Sulla base di queste premesse, e delle tante precedenti, ci sarà la fila la’ fuori per fare affari e un accordo con AZ.
Da KLM in poi, la lista di quelli che hanno preso l’inchiappettata da AZ (e di riflesso dal Paese) s’e’ fatta lunghetta.
Se passi davanti al Ministero del Lavoro frovi due file: a destra quella per l’ILVA (“Non la regalo al primo che passa”...), a sinistra quella di AZ (“non la svendo”).
Se non vedi nessuno in coda, è perchè non sai guardare bene.
 

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,292
5
Se passi davanti al Ministero del Lavoro frovi due file: a destra quella per l’ILVA (“Non la regalo al primo che passa”...), a sinistra quella di AZ (“non la svendo”).
Se non vedi nessuno in coda, è perchè non sai guardare bene.
Gli italiani hanno votato a furor di popolo come leader un bibbitaro e un cinghialotto furioso spinti dall'urlo del più tutto per tutti senza rimborccarsi le maniche e del fatto che toccherà agli altri risolvere i nostri problemi.
Gli altri paesi mandano a rappresentarli i peggio malandrini ma di ben altro spessore e quindi noi ci ritroviamo costantemente gabbati e costretti ad assistere a pagliacciate a fini elettorali via social network perchè quello è il livello dell'Italia. Ovviamente vista la necessità non è che poi può essere trovata una soluzione seria perchè Bengodi non esiste.
Comunque amici a Bruxelles mi dicevano che in UE orientamento sarà un piano alla Tsipras, con crollo organizzato dell' economia e banche italiane e scelta fra default e uscita dall'UE o sottomissione con ricetta tedesca e cessione degli assett di valore a Francia e soprattutto Germania come avvenuto in Grecia.
Aspettano solo la finanziaria made in bengodi per coninciare l'attacco,elezioni europee come referendum plebiscitario anti UE e verso ottobre/novembre uscita dall'UE appena Draghi si toglie dalle scatole. Infatti il cinghialotto sta comunicando alle sue truppe cammellate che l'ora X per le eleziono dove prendere la maggioranza assoluta da solo è autunno 2019.
 

i-ffss

Well-known member
Utente Registrato
30 Agosto 2010
1,393
1
LIMF
Quanti creditori di AZ prima che entrasse in A.S. sono con il cerino in mano?
Il contratto era stipulato da Alitalia proma che entrasse in amministrazione, dunque può essere legittimamente risolto unilateralmente.
e non solo da SAI, pure da CAI e pure da LAI. in pratica soldi MAI.

Gli italiani hanno votato a furor di popolo come leader un bibbitaro e un cinghialotto furioso spinti dall'urlo del più tutto per tutti senza rimborccarsi le maniche e del fatto che toccherà agli altri risolvere i nostri problemi.
Gli altri paesi mandano a rappresentarli i peggio malandrini ma di ben altro spessore e quindi noi ci ritroviamo costantemente gabbati e costretti ad assistere a pagliacciate a fini elettorali via social network perchè quello è il livello dell'Italia. Ovviamente vista la necessità non è che poi può essere trovata una soluzione seria perchè Bengodi non esiste.
Comunque amici a Bruxelles mi dicevano che in UE orientamento sarà un piano alla Tsipras, con crollo organizzato dell' economia e banche italiane e scelta fra default e uscita dall'UE o sottomissione con ricetta tedesca e cessione degli assett di valore a Francia e soprattutto Germania come avvenuto in Grecia.
Aspettano solo la finanziaria made in bengodi per coninciare l'attacco,elezioni europee come referendum plebiscitario anti UE e verso ottobre/novembre uscita dall'UE appena Draghi si toglie dalle scatole. Infatti il cinghialotto sta comunicando alle sue truppe cammellate che l'ora X per le eleziono dove prendere la maggioranza assoluta da solo è autunno 2019.
non per fare il perfettini: salvini ha prso meno voti dello sgangherato PD. ma m5s aveva fame di governare e s'è preso il cinghiale di varese. that's all folks
 

LH243

Well-known member
Utente Registrato
2 Ottobre 2016
897
0
EDDF, LIRF, LIVD
Sulla base di queste premesse, e delle tante precedenti, ci sarà la fila la’ fuori per fare affari e un accordo con AZ.
Da KLM in poi, la lista di quelli che hanno preso l’inchiappettata da AZ (e di riflesso dal Paese) s’e’ fatta lunghetta.
La stessa identica cosa che ho pensato anche io.
 

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,292
5
e non solo da SAI, pure da CAI e pure da LAI. in pratica soldi MAI.

non per fare il perfettini: salvini ha prso meno voti dello sgangherato PD. ma m5s aveva fame di governare e s'è preso il cinghiale di varese. that's all folks
In realtà CAI non è andata in A.S.

Il cinghialotto è di una furbizia unica, al pari della pochezza degli altri.