REGA: futuro della flotta


mo-mo

Bannato
17 Marzo 2011
801
2
78
Non è ancora giunto il momento delle decisioni definitive ma a media scadenza si impone la sostituzione di parte della flotta della REGA. Entro quattro e al massimo entro otto anni devono essere sostituiti i sei elicotteri stanziati nella "basi di pianura" dell'Altipiano svizzero. Attualmente sono in servizio sei EC145: al loro posto l'ente di soccorso potrebbe acquistare sia l'evoluzione dell'attuale modello, cioè l' EC145T2, sia l' Agusta Westland AW169. Si richiede ormai la possibilità di un servizio "ognitempo". Investimento previsto: 100 milioni di CHF.
Grosso impegno finanziario (da 100 a 200 milioni di franchi) anche per sostituire gli attuali tre CL-604 Challenger. Si dice che il candidato principale (favorito per la sua ampia cabina) sia il Dassault Falcon 5X, dal canto suo Bombardier potrebbe proporre il nuovo Challenger 350.
 

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
14,889
3,051
A maggior ragione non capisco come possano essere in competizione Falcon 5X e Challenger 350.
 

mo-mo

Bannato
17 Marzo 2011
801
2
78
Ma la fonte di tutto ciò sarebbe?
....L'addetto stampa di REGA... che ha precisato che di comunicati ufficiali non ce ne sono perché di decisioni non ce ne sono ancora. Mi scuso se sono stato un po' troppo vago in precedenza. In ogni caso il "problema" è costituito dalla mancanza di aeromobili dedicati essenzialmente al salvataggio (come li richiede REGA). In pratica un acquisto di elicotteri e di aerei presenta sempre una buona dose di compromesso. Nei comunicati dell'ente si precisa che non vi sono problemi finanziari all'acquisto data la particolare struttura di REGA (oltre 2 milioni di soci paganti, ecc...) ma piuttosto preoccupano i costi di esercizio che, soprattutto per un elicottero, sono molto elevati. In media ogni intervento con elicottero viene fatturato 3'500 CHF (2'880 EUR / 3865 USD)
 

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
14,889
3,051
A dispetto della buona salute finanziaria di REGA, non credo proprio che acquistare un aereo che costa il doppio di un altro sia un dettaglio così irrilevante.
Visto che sono 32 anni che utilizza i Challenger, deduco che ne sia piuttosto soddisfatta. Per cui, anche nell'ottica di non dover riaddestrare tutti gli equipaggi, troverei logico valutare anche il Challenger 605. Oppure aspettare la versione evoluta di quest'ultimo che dovrebbe arrivare entro pochi anni.
 

TW 843

Senior Member
6 Novembre 2005
32,806
785
48
Azionista LibertyLines
A dispetto della buona salute finanziaria di REGA, non credo proprio che acquistare un aereo che costa il doppio di un altro sia un dettaglio così irrilevante.
Visto che sono 32 anni che utilizza i Challenger, deduco che ne sia piuttosto soddisfatta. Per cui, anche nell'ottica di non dover riaddestrare tutti gli equipaggi, troverei logico valutare anche il Challenger 605. Oppure aspettare la versione evoluta di quest'ultimo che dovrebbe arrivare entro pochi anni.
Rega ha i 604 dal 2002, non da 32 anni.
http://www2.bombardier.com/en/3_0/p...n=view&mode=list&year=2001&id=1311&sCateg=3_0

Prima aveva degli Hawker 800XP
http://www.planepictures.net/netshow.php?id=108845

Prima ancora i Lear 35
http://commons.m.wikimedia.org/wiki/File:Gates_Learjet_35A,_REGA_-_Swiss_Air_Ambulance_JP5993648.jpg

Non credo esisterà mai una nuova versione del 605. È un aereo maturo, a fine carriera e impossibile da migliorare.
 

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
14,889
3,051
Rega ha i 604 dal 2002, non da 32 anni.
http://www2.bombardier.com/en/3_0/p...n=view&mode=list&year=2001&id=1311&sCateg=3_0

Prima aveva degli Hawker 800XP
http://www.planepictures.net/netshow.php?id=108845

Prima ancora i Lear 35
http://commons.m.wikimedia.org/wiki/File:Gates_Learjet_35A,_REGA_-_Swiss_Air_Ambulance_JP5993648.jpg

Non credo esisterà mai una nuova versione del 605. È un aereo maturo, a fine carriera e impossibile da migliorare.
Credo che abbiano avuto varie macchine. Ricordavo l'abbinata REGA-CL600 e sul sito si citava l'arrivo di questo aereo nel 1982.
https://www.rega.ch/en/about-us/history/1980-2009.aspx

Quanto al 605, mi sembra un buon trait d'union tra il "piccolo" CL 350 e il Global 5000. Credo che un aggiornamento a motori ed avionica permetterebbe di continuare a riempire con soddisfazione la nicchia di mercato di chi apprezza la sezione di cabina del Global, ma non necessita delle raffinatezze o dell'autonomia della gamma TOP di Bombardier. E vuole spendere molto meno...
In pratica fare la stessa operazione CL300-CL350.
Senza la pretesa di fare numeri mostruosi, non credi potrebbe avere un discreto successo a fronte di investimenti non eccessivi?
 

mo-mo

Bannato
17 Marzo 2011
801
2
78
A dispetto della buona salute finanziaria di REGA, non credo proprio che acquistare un aereo che costa il doppio di un altro sia un dettaglio così irrilevante.
Visto che sono 32 anni che utilizza i Challenger, deduco che ne sia piuttosto soddisfatta. Per cui, anche nell'ottica di non dover riaddestrare tutti gli equipaggi, troverei logico valutare anche il Challenger 605. Oppure aspettare la versione evoluta di quest'ultimo che dovrebbe arrivare entro pochi anni.
Certo: all'inizio avevo scritto che per la sostituzione dei tre aerei si prevede un investimento... "da 100 a 200 milioni di CHF", quindi le opzioni riguardano varie categorie di aerei. Aggiungo poi che REGA, se possibile, usa per i rimpatri di feriti (se possibile) anche normali aerei di linea o charter.
 

mo-mo

Bannato
17 Marzo 2011
801
2
78
Questa volta brucio mo-mo sul tempo... :D
http://www.tio.ch/News/Svizzera/Cro...eriti/Mobile?fb_ref=Default&fb_source=message
impressionante il fatto che con i soccorritori sul posto, credo la seconda foto sia stata scattata nell immediatezza dell accaduto, avessero già coperto le Marche e gli identificativi della macchina
Bravo!... Grazie. Il cancellare marche degli aerei o targhe di autoveicoli, di indicazioni di proprietà in caso di incidente è una realtà che, a me, appare un po' burocratica... ma si usa così un po' dappertutto. L'elicottero in questione è immatricolato HB-ZRV come risulta nel sito seguente...

www.swissheli.com
 

mo-mo

Bannato
17 Marzo 2011
801
2
78
www.rega.ch
Stamattina è stato comunicato l'acquisto di tre aeroambulanze basate su jet Bombardier Challenger 650, con entrata in servizio nel 2018. Costo 130 milioni di CHF.
 

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
14,889
3,051
Me lo aspettavo. Vista la flotta attuale, era la scelta più logica.
 

mo-mo

Bannato
17 Marzo 2011
801
2
78
www.rega.ch

La REGA ha firmato l'ordine per tre elicotteri "ogni tempo" AW 169 - FIPS Costo: 50 milioni di CHF. I tre apparecchi, dal 2021, sostituiranno parzialmente la "flotta di pianura" composta, attualmente, da EC 145.
 
Ultima modifica:

Tessin 1803

Utente Registrato
25 Febbraio 2022
107
67
78
CH - 6850 MENDRISIO
Un necessario aggiornamento...dopo oltre sei anni. Gli elicotteri indicati nel post precedente non sono ancora stati consegnati.e, quindi, ...non sono in servizio.
Di ieri la notizia del contratto con Airbus Helicopters per l' acquisto di nove elicotteri per le basi di pianura. Il.modello e' l' H145, nuova versione dell' omonimo elicottero
Costo dell' operazione: 104 milioni di CHF compresi attrezzatura medica, pezzi di ricambio e formazione. Consegna: 2024 / 25.
Gli apparecchi sostituiranno gli attuali sette acquistati nel 2018 che saranno.venduti. La loro modifica (rotore con 5 pale e altro) e' stata giudicata irrazionale per vari motivi.
 

Tessin 1803

Utente Registrato
25 Febbraio 2022
107
67
78
CH - 6850 MENDRISIO
Un necessario aggiornamento...dopo oltre sei anni. Gli elicotteri indicati nel post precedente non sono ancora stati consegnati.e, quindi, ...non sono in servizio.
Di ieri la notizia del contratto con Airbus Helicopters per l' acquisto di nove elicotteri per le basi di pianura. Il.modello e' l' H145, nuova versione dell' omonimo elicottero
Costo dell' operazione: 104 milioni di CHF compresi attrezzatura medica, pezzi di ricambio e formazione. Consegna: 2024 / 25.
Gli apparecchi sostituiranno gli attuali sette acquistati nel 2018 che saranno.venduti. La loro modifica (rotore con 5 pale e altro) e' stata giudicata irrazionale per vari motivi.
REGA rende noto che secondo l' attuale pianificazione i tre elicotteri "ognitempo" Leonardo AW169 FIPS saranno consegnati durante il 2023, prima dei 9 H145 ordinati di recente.