Primo volo passeggeri dell'A330-800neo

Charter2017

Well-known member
Utente Registrato
3 Agosto 2017
361
104
Buongiorno.
L' A330-800neo è un po' il fratello povero dell' A330-900neo, situato in una terra di nessuno. Infatti, con una autonomia di 15.000 km e 220-260 passeggeri rispetto ai 13.300 km e 260-300 passeggeri dell'A330-900neo, risulta un aereo quasi inutile. Con simili costi di gestione, il 900neo ha una capacità di circa 40 passeggeri paganti in più a scapito di soli 1.500 km di autonomia in meno, che non fanno la differenza. Le compagnie aeree con necessità di autonomia maggiore si buttano sull'A350 e/o il B787 e loro varianti.
Comunque, Kuwait Airways (uno dei primi e pochissimi operatori dell'A330-800neo) ha effettuato il primo volo passeggeri con l'A330-800neo il 20 Novembre, volo KU671, tra Kuwait City e Dubai.
 

Charter2017

Well-known member
Utente Registrato
3 Agosto 2017
361
104
Altri due interessanti articoli sull'A330-800neo
Io non so cosa ne pensate come estetica, ma essendo un cultore del B767-200 e dell'A330-200 (le versioni più corte dei loro fratelli maggiori) trovo molto elegante anche l'A330-800neo. Purtroppo, in effetti, non ha futuro.
 
Ultima modifica:

lollomz

Well-known member
Utente Registrato
17 Febbraio 2006
731
1
48
Monza, Lombardia.
Forse qualche compagnia che dovrà fare i conti con delle piste più corte potrebbe prenderlo in considerazione, personalmente anche a me piace a livello estetico, come il B767-200 del resto.... :)
 

Charter2017

Well-known member
Utente Registrato
3 Agosto 2017
361
104
Forse qualche compagnia che dovrà fare i conti con delle piste più corte potrebbe prenderlo in considerazione, personalmente anche a me piace a livello estetico, come il B767-200 del resto.... :)
Bentrovato Lollo, è un piacere leggerti qui!
Un peccato che abbia così pochi ordini, Air Greenland, Uganda Airlines e Kuwait Airways.
 
Ultima modifica:

Charter2017

Well-known member
Utente Registrato
3 Agosto 2017
361
104
Io dico che anche ad AZ potrebbe tornare utile insime al A321XLR
Lo sai che ci stavo riflettendo anche io? Non sarebbe una cattiva opzione. Bisogna vedere se il CDA vuole investire su nuove macchine, anche in leasing, o spremere tutto ciò che possono sui B777 e A330-200 che già ci sono. Poi, se saranno intenzionati a cercare sul mercato, bisogna vedere chi li consigliera' e perché...
Io scommetto che saranno "obbligati" a scegliere il B787..
 

Charter2017

Well-known member
Utente Registrato
3 Agosto 2017
361
104
Chiedo..perche' allora cosi' tanti 330/200 in giro a scapito dei -300, non e' la stessa cosa?
Devi calcolare che l'A330-200 è entrato in servizio nel 1998, quando soddisfaceva i requisiti di una aereo che non aveva competitori. Esisteva il B777-200ER, con più o meno lo stesso range ma che poteva ospitare più passeggeri, ma era Boeing.
Tutte le compagnie aeree Airbus fidelizzate, hanno trovato nell'A330-200 un perfetto aereo per le loro esigenze.
Inoltre oggi c'è il B787, specialmente il -9, che toglie fette di mercato per l'A330-800neo (vedi Hawaiian, all'inizio interessata ma poi ha cancellato l'ordine in favore del B787-9).
Poi resta il fatto che ci sono A330-200 con ancora davanti a loro una lunga vita operativa e quindi moltissime compagnie aeree preferiscono sfruttare ancora il -200.
Ti posto un estratto di un articolo in lingua Inglese
  • Not a good A330 replacement – Many of the A330-200s that Airbus hopes to replace with the new type are actually a little too young. Typically, the airlines who have the A330-200 hope to use them for at least 10 years before ordering a replacement aircraft, and they’re not quite there yet.
  • Not a good Boeing 767 replacement – Many airlines have aging 767s that they would love to replace. However, either the A330-800neo doesn’t exactly scratch the itch perfectly or it came a little too late as the airlines have already found a replacement plane.
  • Not a good competitor to the 787-9 – Unfortunately, the A330-800neo is the lesser aircraft in that fight, costing more and being less fuel efficient. The fact that Hawaiian canceled their order for the 797-9 is very telling.
Airbus has thought to dial down the engine thrust and make the aircraft more economical over a short range, to compete with the larger variant of the Boeing 797. However, nothing concrete is in the pipeline yet. If Airbus can’t secure more orders for this type beyond the latter half of 2019 or early 2020, it is possible that this variant will be discontinued.
 
  • Like
Reactions: libicocco

OneShot

Well-known member
Utente Registrato
31 Dicembre 2015
2,169
238
Paris
Chiedo..perche' allora cosi' tanti 330/200 in giro a scapito dei -300, non e' la stessa cosa?
Provo a rispondere, solo per schiarire un po' le idee.
Il 330 200 e la versione 300, nasce vano con differenti capacità passeggeri ( dovuto alla lunghezza, dove il secondo era la versione bimotore ddl 340 ed il primo un accorciamento con più autonomia), ma con lo stesso peso massimo al decollo. Di fatto, sul 200 caricavi meno pax (comunque di più del 767-300ER di cui era il diretto concorrente), ma avevi più autonomia; sul 300 si avevano più sedili e spazio nel cargo, ma un'autonomia decisamente minore.
Una decina di anni fa, Airbus ha iniziato a proporre versioni di entrambi i modelli, con incrementi sensibili del peso al decollo (da 233Ton a 238Ton ed infine a 242Ton nel 2015 ) Fino ad arrivare alle due Versioni NEO che, consumando ancora meno carburante, allungano ancora di più l'autonomia, soprattutto nel 900.
A330neo-range-increase.png
Poi siamo tutti d'accordo che Airbus abbia deciso di competere un po' con Boeing e un po' contro sé stessa, ma il progetto e lo sviluppo ha avuto dei costi decisamente contenuti ed è sicuramente valsa la pena offrire un prodotto attraente a costi relativamente parchi, sia rispetto al 350 che al 787.
Qui trovi un po' di informazioni più "serie" di quelle dove si parla di un inesistente 797.