Nuove misure per tornare in Italia: abolizione liste e quarantene


Cesare.Caldi

Utente Registrato
14 Novembre 2005
35,435
730
N/D
La UE ha approvato nuove raccomandazioni per i viaggi extra Ue e l'Italia si adegua, firmata una nuova ordinanza dal 1 marzo per i vaccinati dovrebbe essere cosi:

-abolite le liste dei paesi
-abolito il tampone in arrivo da paesi extra UE
-abolita quarantena in arrivo da paesi extra UE

Con la nuova ordinanza conta lo status vaccinale di ciascuno e non la nazione di provenienza

Aspettiamo di vedere il testo della ordinanza per conferma

 
Ultima modifica:

delta75

Utente Registrato
9 Settembre 2009
208
196
La UE ha approvato nuove raccomandazioni per i viaggi extra Ue e l'Italia si adegua: dal 1 marzo per i vaccinati dovrebbe essere cosi:

-abolite le liste dei paesi
-abolito il tampone in arrivo da paesi extra UE
- abolita quarantena in arrivo da paesi extra UE

Aspettiamo di vedere il testo della ordinanza per conferma

Direi ottima notizia, non SOLO abolita la quarantena ma anche il TEST....
Il ministro della salute Roberto Speranza ha firmato la nuova ordinanza che prevede che a partire dal primo marzo, per gli arrivi da tutti i Paesi extra europei le stesse regole già vigenti per i Paesi europei. Per l’ingresso sul territorio nazionale sarà sufficiente una delle condizioni del green pass: cerrtificato di vaccinazione, certificato di guarigione o test negativo.
 
  • Like
Reactions: Qantaslink

East End Ave

Utente Registrato
13 Agosto 2013
5,110
616
su e giu' sull'atlantico...
La UE ha approvato nuove raccomandazioni per i viaggi extra Ue e l'Italia si adegua, firmata una nuova ordinanza dal 1 marzo per i vaccinati dovrebbe essere cosi:

-abolite le liste dei paesi
-abolito il tampone in arrivo da paesi extra UE
-abolita quarantena in arrivo da paesi extra UE

Con la nuova ordinanza conta lo status vaccinale di ciascuno e non la nazione di provenienza

Aspettiamo di vedere il testo della ordinanza per conferma

Grande Cesare, je l'hai fatta!!!!
1645547757756.jpeg
 

Paolo_61

Socio AIAC
Utente Registrato
2 Febbraio 2012
6,624
242
Abolizione del tampone per l'ingresso in Italia: contando come sono effettuati certi tamponi in aeroporto, direi che non cambia quasi nulla (salvo il risparmio, ovviamente benvenuto).
Abolizione della quarantena: finalmente. Ormai eravamo all'assurdo per cui, dopo un contatto stretto (e magari prolungato) con un positivo, dovevo solo fare 5 giorni di autosorveglianza, rientrando da un viaggio con tutte le precauzioni mi toccavano 10 giorni di isolamento.
 
  • Like
Reactions: Qantaslink

Free_Flyer

Utente Registrato
12 Settembre 2021
113
74
Sì ma nell'articolo si parla di stranieri che entrano in Italia, non di Italiani che fanno vacanza extra UE e poi ritornano.
Ho il dubbio che gli italiani continueranno ad essere tamponati, l'ordinanza è solo per attrarre turismo estero in Italia e non far andare gli italiani a spendere soldi all'estero
 
  • Like
Reactions: nicholas

Free_Flyer

Utente Registrato
12 Settembre 2021
113
74
Inoltre se una compagnia aerea vuole che si salga a bordo solo con tampone negativo bisognerà comunque farlo
 

East End Ave

Utente Registrato
13 Agosto 2013
5,110
616
su e giu' sull'atlantico...
Sì ma nell'articolo si parla di stranieri che entrano in Italia, non di Italiani che fanno vacanza extra UE e poi ritornano.
Ho il dubbio che gli italiani continueranno ad essere tamponati, l'ordinanza è solo per attrarre turismo estero in Italia e non far andare gli italiani a spendere soldi all'estero
Anche qui, l'ordinanza parla di assimilazione della normativa valida per la UE; ora, se italiano, vai a Parigi e torni...fai il tampone?
No.
Dunque?
 

Andrea1988

Utente Registrato
23 Novembre 2006
2,505
37
33
Roma, Lazio.
Sì ma nell'articolo si parla di stranieri che entrano in Italia, non di Italiani che fanno vacanza extra UE e poi ritornano.
Ho il dubbio che gli italiani continueranno ad essere tamponati, l'ordinanza è solo per attrarre turismo estero in Italia e non far andare gli italiani a spendere soldi all'estero
Mi sembra improbabile, per non dire impossibile, che il tampone pre-partenza possa venir richiesto solo agli stranieri che entrano in Italia e non agli italiani che rientrano nel proprio paese.
A parte che sarebbe assurdo, con i controlli pre partenza al gate d'imbarco che si fa? Se sei italiano ti chiedono il tampone e se sei straniero no?
 

vladi

Utente Registrato
19 Giugno 2007
119
25
Albenga, Liguria.
Sì ma nell'articolo si parla di stranieri che entrano in Italia, non di Italiani che fanno vacanza extra UE e poi ritornano.
Ho il dubbio che gli italiani continueranno ad essere tamponati, l'ordinanza è solo per attrarre turismo estero in Italia e non far andare gli italiani a spendere soldi all'estero

Menomale che ho anche il passaporto moldavo allora...