Norwegian apre Roma - New York/Los Angeles/San Francisco dalla winter 17/18

kenyaprince

Amministratore AC
Staff Forum
20 Giugno 2008
29,317
30
VCE-TSF
$189 one-way introductory fares to Rome from New York City/Newark, Los Angeles and Oakland/San Francisco
Norwegian today announced it will launch flights from Rome to three cities in the United States – Los Angeles, New York City/Newark and Oakland/San Francisco from November. Rome will be the airline’s seventh long-haul European destination served from the U.S. following Barcelona, which will launch this June; Paris; London; and the three Scandinavian capitals of Copenhagen, Oslo and Stockholm.
The airline will launch at least 25 new routes out of the U.S. this year, including 12 transatlantic routes to be operated by the Boeing 737-MAX to Ireland, Northern Ireland, Scotland and Norway, as well as three new routes to the French Caribbean islands of Guadeloupe and Martinique, from Providence, Rhode Island, and Fort Lauderdale.
Thomas Ramdahl, Norwegian’s Chief Commercial Officer said: “Rome is one of the top tourist destinations in the world, and a favourite among Americans, so it was an obvious choice for us as we continue to expand our transatlantic presence. Soon Norwegian will offer more transatlantic routes than any other airline in the world. More transatlantic routes mean we will create more US and European jobs and offer travellers even more affordable fares."
Norwegian operates one of the world’s youngest fleets, and the new Rome routes will be served by brand new Boeing 787 Dreamliners offering both an Economy and Premium cabin. Premium service includes a dedicated check-in counter, additional luggage allowance, fast track security, lounge access, priority boarding, sleeper seats, all meals and drinks.
Services from Newark Liberty International Airport to Rome’s Leonardo Da Vinci-Fiumicino Airport will launch on November 9, 2017, and operate four times a week until the early February 2018 when it increases to six times per week. Economy launch fares to Rome from Newark start as low as $189 one-way, including taxes. The lowest fares in Norwegian’s Premium Cabin to Rome from Newark start at $539 one-way including taxes.
Service from Los Angeles International Airport to Rome will launch on November 11, 2017, and operate twice weekly until February, when it becomes a thrice weekly service. Fares from Los Angeles start from $229 one-way, including taxes. Premium fares from Los Angeles start from $719 one-way including taxes.
Flights from Oakland International Airport to Rome will launch on February 6, 2018, with a twice weekly service. Fares from Oakland start from $229 one-way, including taxes. Premium fares from Oakland start from $719 one-way including taxes.
All fares are now available for sale on Norwegian’s website. Additionally, the website’s low fare calendar displays the lowest available fares to all of Norwegian’s destinations.
Passengers on all of Norwegian’s routes are eligible to join Norwegian Reward, the airline’s frequent flyer program and can earn CashPoints every time they fly, stay at a hotel or drive a rental car.
 

rob1990100

Member
Utente Registrato
27 Aprile 2017
23
0
Re: Nuove rotte Alitalia

Ciao a tutti, vi seguo da tanto tempo ma non ho mai scritto. Ho appena letto che Norwegian aprirá FCO-LAX da novembre.
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,805
6
Londra.
Era questione di tempo.

OAK e' la prima volta che viene collegata con volo diretto all'Italia?
 

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,283
4
Sul lungo raggio il low cost alla fine è un modo diverso di vendere e fare pubblicità, i prezzi sappiamo che sono comparabili se non perfino superiori alle major che già si fanno concorrenza spietata sull'Atlantico.
 

DusCgn

Well-known member
Utente Registrato
9 Novembre 2005
14,685
0
.
sarà da vedere adesso LEVEL se reagirà tempestivamente, come fece a Barcellona in seguito all'annuncio proprio da parte di Norwegian.
 

Flyflyfly

Well-known member
Utente Registrato
19 Agosto 2015
250
0
sarà da vedere adesso LEVEL se reagirà tempestivamente, come fece a Barcellona in seguito all'annuncio proprio da parte di Norwegian.
Bhe, qui la vedo piu difficile per Level. Non ha equipaggi Iberia basati a Roma, mentre Norwegian si ed e' quindi, a mio avviso, strategicamente migliori anche in costi.

Discorso diverso se pure piloti e assistenti Vueling gia' basati a Roma potessero far il lungo raggio con abilitazioni alle macchine.
 

Siligio

Well-known member
Utente Registrato
22 Novembre 2012
341
0
Grottaferrata
non su San Francisco. anche se non ho idea di quanti siano i passeggeri su FCO-OAK/SJC/SFO.
Qualcuno ha qualche dato a riguardo?
 

indaco1

Well-known member
Utente Registrato
30 Settembre 2007
3,212
0
.
Da OAK prendi il BART e vai dritto a SF centro e anche SFO. C'e' un raccordo con people mover ma non credo faccia perdere molto tempo.
 

kenyaprince

Amministratore AC
Staff Forum
20 Giugno 2008
29,317
30
VCE-TSF
ROMA - Viaggiare low-cost da Roma agli Stati Uniti, con un biglietto a partire da 179 euro per la sola andata: è la proposta aggressiva della Norwegian, che alza l'asticella della concorrenza sui voli a basso prezzo e lungo raggio.

Norwegian decolla così con i primi collegamenti intercontinentali a basso costo dal nostro Paese. A partire da oggi la compagnia mette in vendita i biglietti per tre destinazioni negli Usa: New York, Los Angeles e San Francisco. Dal 9 novembre si potrà volare con biglietti a 179 euro per la solo andata da Roma a Newark (New York) e 199 euro per la tratta verso Los Angelese. Per il terzo collegamento (per Oakland/San Francisco) bisognerà attendere febbraio, sempre a un prezzo di 199 euro. A questi livelli, Norwegian offre uno sconto di almeno il 20% sui concorrenti tradizionali.

"Roma è una delle destinazioni turistiche più importanti del mondo, e tra le preferite degli americani, così era per noi una scelta obbligata visto che vogliamo continuare a crescere nella presenza transatlantica", ha detto in una nota il capo dell'area commerciale della Norwegian, Thomas Ramdahl. Il ceo Bjorn Kjos ha parlato del fatto che "un accordo per il breve e nedio raggio con Ryanair avrebbe senso. Inoltre noi vogliamo guardare avanti per migliorare i collegamenti dall'Europa, Italia compresa". Immancabile un passaggio sulla vicenda di Alitalia: "Il suo fallimento per noi non sarebbe una cosa positiva. Noi portiamo avanti il nostro business secondi i piani senza guardare troppo a quello che fanno gli altri".

In totale, Norwegian ha 30 rotte dall'Italia e una flotta complessiva composta da 129 aerei, 14 dei quali sono Boeing 787/800. Il vettore norvegese ha trasportato oltre 30 milioni di passeggeri nel 2016, dei quali un milione in Italia. In totale copre 500 rotte da 27 basi europee, 8 delle quali in Italia. Per i tre collegamenti Roma-Usa, la compagnia conta di basare due 787 basati nella Capitale entro i primi mesi del 2018.

I nuovi piani di sviluppo del low-cost transoceanico da Roma prevendono frequenze in rapida crescita: verso New York passeranno da 4 a 6 settimanali, quindi una al giorno da febbraio. Per il collegamento con Los Angeles, due frequenze settimanali e da febbraio altre aggiuntive. Da San Francisco due frequenze settimanali da febbraio. Per questo serviranno nuove assunzioni: 75 dipendenti per 787 sul lungo raggio e 30 per gli aeromobili più piccoli.

Nel futuro più a lungo termine, Norwegian vede la base italiana come passo importante per puntare sul Sudamerica (Argentina) e soprattutto verso l'Africa: quest'ultima è una destinazione perfetta da Roma, visto che oggi il continente è servito solo da Istanbul e dal golfo Persico. Altri piani di sviluppo della compagnia riguardano i Caraibi, con servizi nonstop in vista da ottobre per Guadalupe e Martinica, dall'aeroporto di Providence, Rhode Island.

repubblica.it
 

FlyKing

Moderatore
Utente Registrato
14 Aprile 2011
5,824
4
Genova - LIMJ
In un mercato con O/D disastrosi come prospettato dai dati postati del thread AZ, due vettori che aprono collegamenti con LAX durante la Winter in pochi giorni di distanza devono avere istinti suicidiari
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,805
6
Londra.
Nella conferenza stampa odierna, Kjos ha menzionato anche che da meta' 2018 di possibili nuove aperture sull'Africa da FCO:
A parte le rotte per gli Stati Uniti che saranno il focus del vettore per il prossimo anno, da metà 2018 potrebbero esserci altre novità. «Guardiamo ad esempio alle aree a Sud di Roma – ha proseguito Kjos -. L’Africa è collegata solo con scali ad Istanbul e Dubai mentre secondo noi Roma potrebbe essere uno scalo intermedio ideale».TQ
 

RogerWilco

Well-known member
Utente Registrato
15 Maggio 2014
1,078
0
In un mercato con O/D disastrosi come prospettato dai dati postati del thread AZ, due vettori che aprono collegamenti con LAX durante la Winter in pochi giorni di distanza devono avere istinti suicidiari
Quoto al 100%.
Soprattutto chi si trova già con i tubi d'ossigeno in sala rianimazione.