Linate Air show

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,932
60
Londra.
Re: Thread MXP-LIN 2019

Frecce Tricolori, street food e mongolfiere per la festa di Linate

La Pattuglia Acrobatica è attesa domenica 13 ma per tutto il weekend sono in programma eventi e iniziative da non perdere

C’è grande attesa per il MilanoLinateShow, l’evento in programma sabato 12 e domenica 13 ottobre, all’Aeroporto di Milano Linate che vedrà, tra gli appuntamenti in programma anche l’esibizione delle Frecce Tricolori. Sarà un week end ricco di iniziative per rendere omaggio allo scalo cittadino prima della riapertura ufficiale prevista il 27 ottobre.

ROCKIN’1000

Un grande spettacolo internazionale concluderà, alle ore 20.00, la giornata di sabato: due ore di musica che ripercorreranno i brani iconici che hanno fatto la storia del rock con una edizione speciale di That’s Live, il concerto di Rockin’1000, la più grande rock band del mondo appena rientrata in Italia dopo il grande successo ottenuto in Francia e Germania.

Formata da 1.000 elementi provenienti da tutto il mondo, Rockin’1000 vede suonare all’unisono dilettanti e professionisti, di tutte le età e formazioni musicali, per diffondere, attraverso la musica, un messaggio fondante del progetto: essere uniti per raggiungere obiettivi apparentemente impossibili.

Ospiti d’eccezione i Subsonica e Manuel Agnelli che si esibiranno insieme alla rock band per un concerto imperdibile perché davvero unico nel suo genere. Tra i 18 brani in programma, la scaletta prevede alcuni pezzi dei due Special Guest oltre a celebrare la ricorrenza di tre eventi storici che su paralleli diversi hanno permesso al mondo di abbattere barriere culturali, geo-politiche, sociali: Woodstock, la caduta del muro di Berlino e lo sbarco sulla Luna.

Sarà il tema No Borders, on Board a consacrare il viaggio di coloro che credono in un mondo senza frontiere o confini, in uno spazio inusuale – l’aeroporto – luogo deputato alle partenze e agli arrivi, agli incontri e agli scambi tra persone, etnie e culture diverse.

FRECCE TRICOLORI

Imperdibile l’appuntamento con l’Air Show 2019, uno degli spettacoli aerei più prestigiosi del mondo, organizzato e curato da Aero Club Milano, che vedrà esibirsi le migliori pattuglie aeree e performer italiani ed europei campioni nelle loro specialità acrobatiche che riempiranno con manovre mozzafiato il cielo sopra l’aeroporto.

Domenica 13 ottobre dalle 14.30 alle 17.30 (Sabato, dalle 14,30 alle 17.30 si potrà assistere alle prove generali) lo spettacolo suggestivo terrà con il naso all’insù tutti gli spettatori che potranno vedere anche il programma acrobatico completo, per la prima volta in assoluto su Milano, della Pattuglia Acrobatica Nazionale, le nostre “Frecce Tricolori”.

Per l’occasione, inoltre, l’Aeronautica Militare e l’Aero Club Milano esporranno alcuni aerei storici, tra i più rappresentativi della storia del volo a Miano e del panorama europeo, lungo la pista minore dell’aeroporto.

MILANO DALLA MONGOLFIERA

Il Festival del volo torna a Milano con una serie di attività suggestive: dall’esposizioni di aquiloni giganti ai laboratori per realizzarli dedicati ai bambini, dal divertente bubble football alla possibilità di vedere Milano dall’alto a bordo di una mongolfiera.

ZELIG, CRISTINA D’AVENA E STREET FOOD

Ed inoltre, appuntamenti con musica e risate: sabato e domenica pomeriggio spettacoli con i comici di Zelig e domenica concerto di Cristina D’Avena.

Ma MilanoLinateShow sarà anche food con l’Urban Lake Street Food Festival.

Ad ingresso gratuito, ai lati della pista, un’area ad hoc ospiterà 70 food truck provenienti da tutta Europa offriranno un’ampia e variegata scelta gastronomica con ricette tipiche delle differenti culture culinarie del mondo per il più grande street food festival mai realizzato in Europa.

https://www.varesenews.it/2019/10/frecce-tricolori-linate/860957/
 

enzomatto

Well-known member
Utente Registrato
20 Giugno 2018
173
0
Re: Thread MXP-LIN 2019

Attenzione che l'inizio della manifestazione è molto ambiguo, certe fonti dicono le 13.30, altre le 14, altre le 14.30
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,932
60
Londra.
Re: Thread MXP-LIN 2019

Linate riapre, il primo aereo tornerà il 26 ottobre sera

“Ponte” al contrario: voli e strumenti traslocano da Malpensa al Forlanini


Milano, 14 ottobre 2019 - Il «bridge», ponte, di ritorno sarà la notte tra il 26 e il 27 ottobre: la carovana di mezzi e strutture che alla fine di luglio aveva compiuto il trasloco dall’aeroporto di Linate verso lo scalo di Malpensa, dove sono stati convogliati i voli del Forlanini interessato dalla mega riqualificazione, farà il percorso inverso dopo tre mesi. Tutto sarà pronto per le 6 in punto di domenica 27, fanno sapere da Sea, il gruppo che gestisce il sistema aeroportuale milanese, quando Linate tornerà operativo al 100%. Il primo aereo toccherà il suolo già la sera del 26 e sarà il primo a “dormire” sulla pista nuova per poi ripartire l’indomani, quando gli altri arriveranno alla spicciolata. I lavori però continuano: il progetto «Nuova Linate» sarà completato a metà 2021.

Il restyling estivo, dopo i primi interventi che non avevano comportato la chiusura dello scalo (a maggio del 2018 risale l’inaugurazione della facciata ridisegnata dall’architetto Pierluigi Cerri e la creazione della nuova “Vip Lounge Leonardo” per la clientela business), è stato quello «più importante – fanno sapere da Sea – sotto il profilo della sicurezza e dell’impegno economico, con 21,8 milioni di euro di investimento». Linate ha chiuso il 27 luglio per lavori sulla pista di decollo e atterraggio, lunga 2,4 chilometri e larga 60 metri, e su quella di rullaggio, «come previsto dalla normativa vigente che ne impone la manutenzione ogni 15/20 anni». I precedenti ammodernamenti risalgono al 2002 e al 1982. L’operazione ha riguardato il rifacimento del manto, che è stato completamente rinnovato, per uno spessore totale di circa 60 centimetri, e la sostituzione delle testate in calcestruzzo con altre in cemento, «un materiale più flessibile, moderno e sicuro», si legge nella nota tecnica.

Cantieriestivi «poiché la lavorazione della pista e delle sue componenti richiede un meteo stabile, sereno, e un clima caldo per essere apportata al meglio». Conclusa anche l’installazione dei quattro nuovi sistemi di Bhs ( Baggage handling system) , cioè l’impianto che gestisce le valigie e le prepara prima dell’imbarco (10,9 milioni di euro d’investimento), cominciata lo scorso dicembre. «Questi sistemi di ultima generazione – precisa Sea – permettono controlli più accurati delle valigie, aumentando i livelli di sicurezza e accorciando i tempi di controllo e smistamento». Contemporaneamente ha preso il via anche il restyling dell’area imbarchi, in particolare del corpo F dell’aeroporto che comprende 8 gate. Questa porzione è stata demolita ed è stato realizzato un prefabbricato di 1.800 metri quadri che accoglierà i gate in attesa della nuova struttura. Arriverà con la terza fase (investimento di 27,2 milioni): porterà una nuova area commerciale, un’altra per il ristoro e spazi più ampi. Il cantiere chiuderà a metà del 2021 «e darà alla città – concludono da Sea – un city airport moderno e all’avanguardia, con tutti i servizi che ci si aspetta da un aeroporto di livello europeo».

https://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/linate-riapertura-1.4833362
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,473
60
Milano
Re: Thread MXP-LIN 2019

L'impressione ieri dal vivo è che sia effettivamente uscito troppo basso, non so quanto abbia inciso la prospettiva (rispetto al punto del tuo video ero più a destra, sulla verticale dell'impianto luci del palco lato DX), di sicuro la beneamata figliola accanto a me mi ha stritolato un braccio per la paura che si fosse schiantato!
 

enzomatto

Well-known member
Utente Registrato
20 Giugno 2018
173
0
Re: Thread MXP-LIN 2019

L'impressione ieri dal vivo è che sia effettivamente uscito troppo basso, non so quanto abbia inciso la prospettiva (rispetto al punto del tuo video ero più a destra, sulla verticale dell'impianto luci del palco lato DX), di sicuro la beneamata figliola accanto a me mi ha stritolato un braccio per la paura che si fosse schiantato!
No, il video non è mio, io ero nel prato più a sud in posizione decisamente migliore per godermi lo show, senza pali davanti. Sono video trovati in rete
 

enzomatto

Well-known member
Utente Registrato
20 Giugno 2018
173
0
Azz pure l’ F-35!
Deve essere stato un gran bell’evento!
Per chi ha visto gli airshow degli anni 90 (qualcuno ha detto Vergiate?) sono stati solo sbadigli. Ho cronometrato un totale di 6 secondi di postbruciatori suddivisi nelle esibizioni di F35 e dei 2 Tornado a quote da ISS
 

claudietto

Well-known member
Utente Registrato
4 Dicembre 2008
863
0
Per chi ha visto gli airshow degli anni 90 (qualcuno ha detto Vergiate?) sono stati solo sbadigli. Ho cronometrato un totale di 6 secondi di postbruciatori suddivisi nelle esibizioni di F35 e dei 2 Tornado a quote da ISS
Eh si, però sono successi purtroppo anche degli incidenti in passato che hanno fatto si che questi show adesso devono essere molto meno "estremi". Potevano fare un passaggio oltre il muro del suono. L'avevano fatto a Vergiate?
 

Seaking

Moderatore
Utente Registrato
1 Febbraio 2012
10,730
25
Per chi ha visto gli airshow degli anni 90 (qualcuno ha detto Vergiate?) sono stati solo sbadigli. Ho cronometrato un totale di 6 secondi di postbruciatori suddivisi nelle esibizioni di F35 e dei 2 Tornado a quote da ISS
Fine anni ‘80 a Pisa durante un airshow: decolla il Tornado e subito dopo aver staccato le ruote da terra vira in direzione opposta al pubblico mantenendo full a/b... mi hanno vibrato le ossa, letteralmente!
 

13900

Well-known member
Utente Registrato
26 Aprile 2012
5,998
189
Dancrane, mi spieghi come mai sei andato dietro a un cantiere a fare le foto? La prossima volta o scavalchi per bene o paghi per entrare... non fare 'ste cose a meta'. :D