L'Arabia Saudita lancia Riyadh Air


rick@BCN

Utente Registrato
19 Giugno 2007
2,751
21
Dubai, UAE
Attendiamo ora l'ordine per la flotta che dovrebbe essere composta da WB e Single Aisle in numero considerevole
 

Seaking

Moderatore
Utente Registrato
1 Febbraio 2012
12,010
1,806

Parte l’assalto alla diligenza soprattutto da parte di chi già lavora per le ME3…
 

Planner

Utente Registrato
28 Settembre 2008
373
116
Sono andato a curiosare fra le posizioni aperte e ho notato che, a proposito dei comandanti, si legge:

Minimum of 2,000 hours recent Command on a Wide Body from the following types (Boeing 787-8,9 or 10 or Airbus A350, A340, A330, A380)

Quindi, mi sono venute due domande (al netto delle mie carenze tecniche sulla materia):
1) perché richiedere esplicitamente esperienza su WB? E' considerato come un requisito di particolare qualificazione?
2) Il 777 - non citato - è così "arretrato" dal punto di vista tecnologico, ovvero della tecnica di pilotaggio?
 

B77W

Utente Registrato
28 Novembre 2011
643
339
Sono andato a curiosare fra le posizioni aperte e ho notato che, a proposito dei comandanti, si legge:

Minimum of 2,000 hours recent Command on a Wide Body from the following types (Boeing 787-8,9 or 10 or Airbus A350, A340, A330, A380)

Quindi, mi sono venute due domande (al netto delle mie carenze tecniche sulla materia):
1) perché richiedere esplicitamente esperienza su WB? E' considerato come un requisito di particolare qualificazione?
2) Il 777 - non citato - è così "arretrato" dal punto di vista tecnologico, ovvero della tecnica di pilotaggio?
1) No, però capita spesso che chi operi WB chieda esperienza pregressa su WB e di lungo raggio per i comandanti
2) 77 e 78 condividono lo stesso type (ovvero un pilota rated sul 78 è automaticamente rated anche sul 77, e viceversa), però se vedi il requisito non è sul rating, ma su una sorta di recency, ovvero sull'essere "freschi" su quella specifica macchina. Probabilmente ordineranno i 78 e preferiscono gente che voli stabilmente il 78, al di là del doppio rating
 
  • Like
Reactions: OneShot

OneShot

Utente Registrato
31 Dicembre 2015
3,504
2,297
Paris
Peter Bellew sarà il COO a quanto pare.
(Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate.
Inf. III, vv. 1-9
)
 

Seaking

Moderatore
Utente Registrato
1 Febbraio 2012
12,010
1,806
Il target è lo stesso di QR e EK?
Questo è da vedere nel concreto, ma sulla carta si.
Un vettore globale che diventerà, secondo le ambizioni di chi lo controlla, la ME4.

Soldi iniziali? Tantissimi (si parla di 30b USD)

Ostacoli? Tantissimi (far chiudere un occhio - meglio se due - al wahabismo e proporsi al mercato con una offerta di prodotto e servizio globale, che include alcol a terra e a bordo e tutto ciò che già caratterizza le altre ME3), il tutto facendo base a Riyadh, ovvero la città nella quale - a detta di amici sauditi - "è bene stare attenti non rompere le palle alla polizia religiosa"...

Ambizione? Quella di diventare il vettore di riferimento per portare in Arabia Saudita i milioni di turisti e investitori attesi grazie ai cosiddetti Giga Projects (500b USD di budget) quali Neom, The Red Sea Development, Amaala, Quiddiya, Al Ula, ecc..

Interessante notare che lo scoop lanciato da Arabian Business qualche tempo fa circa l'uscita improvvisa di Tony Douglas dal ruolo di CEO, si è rivelato infondato e che la inevitabile transumanza da Abu Dhabi a Riyadh è già iniziata e durerà a lungo.
 
Ultima modifica:

13900

Utente Registrato
26 Aprile 2012
9,446
6,321
Questo è da vedere nel concreto, ma sulla carta si.
Un vettore globale che diventerà, secondo le ambizioni di chi lo controlla, la ME4.

Soldi iniziali? Tantissimi (si parla di 30b USD)

Ostacoli? Tantissimi (far chiudere un occhio - meglio se due - al wahabismo e proporsi al mercato con una offerta di prodotto e servizio globale, che include alcol a terra e a bordo e tutto ciò che già caratterizza le altre ME3), il tutto facendo base a Riyadh, ovvero la città nella quale - a detta di amici sauditi - "è bene stare attenti non rompere le palle alla polizia religiosa"...

Ambizione? Quella di diventare il vettore di riferimento per portare in Arabia Saudita i milioni di turisti e investitori attesi grazie ai cosiddetti Giga Projects (500b USD di budget) quali Neom, The Red Sea Development, Amaala, Quiddiya, Al Ula, ecc..

Interessante notare che lo scoop lanciato da Arabian Business qualche tempo fa circa l'uscita improvvisa di Tony Douglas dal ruolo di CEO, si è rivelato infondato e che la inevitabile transumanza da Abu Dhabi a Riyadh è già iniziata e durerà a lungo.
Non so come si possa chiuder occhio di fronte all'ideologia piu' pericolosa nella regione. Il Wahhabismo e' terrorismo di stato.
 
Ultima modifica da un moderatore:

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
14,696
2,650
Non so come si possa chiuder occhio di fronte all'ideologia piu' pericolosa nella regione. Il Wahhabismo e' terrorismo di stato.
Sarà sufficiente mantenere i pax all'interno di una bolla, coccolandoli con prezzi e servizi migliori di quelli dei concorrenti.
 

13900

Utente Registrato
26 Aprile 2012
9,446
6,321
Sarà sufficiente mantenere i pax all'interno di una bolla, coccolandoli con prezzi e servizi migliori di quelli dei concorrenti.
Il problema e' che quell'immondezzaio viene esportato. Non c'e' un gruppo terroristico sunnita che non affondi le sue radici nel wahhabismo esportato dall'Arabia Saudita a livello di stato.

Wahhabismo e gli Al Saud sono legati a doppio filo; dove c'e' uno, c'e' l'altro. Dipendesse da me, dovremmo tagliare qualsiasi finanziamento saudita agli istituti di culto islamici fuori dalla penisola arabica, figurarsi creare Neom, RIA e chissa' quante altre vaccate.

Saro' massimalista, ma volare RIA (o Saudia, o in generale lavorare con gli Al Saud), per me, equivale a sostenere il wahhabismo e di conseguenza il terrorismo.
 

Seaking

Moderatore
Utente Registrato
1 Febbraio 2012
12,010
1,806
Il problema e' che quell'immondezzaio viene esportato. Non c'e' un gruppo terroristico sunnita che non affondi le sue radici nel wahhabismo esportato dall'Arabia Saudita a livello di stato.

Wahhabismo e gli Al Saud sono legati a doppio filo; dove c'e' uno, c'e' l'altro. Dipendesse da me, dovremmo tagliare qualsiasi finanziamento saudita agli istituti di culto islamici fuori dalla penisola arabica, figurarsi creare Neom, RIA e chissa' quante altre vaccate.

Saro' massimalista, ma volare RIA (o Saudia, o in generale lavorare con gli Al Saud), per me, equivale a sostenere il wahhabismo e di conseguenza il terrorismo.
Sappiate che 13900 è biellese ma di origini saudite.
 

Dr. AlphaMike

Utente Registrato
21 Aprile 2015
427
69
Bologna
Saudi Arabian Airlines and Riyadh Air announce Boeing 787 Dreamliner orders

SAUDIA will order up to 49 Boeing 787-9 and 787-10 Dreamliners, while newly-announced Riyadh Air will launch its operations with an all-Boeing fleet of up to 72 787-9 Dreamliners.

Follow
Aeronews on Facebook, Twitter, LinkedIn and TikTok

Today, Boeing and Saudi Arabian Airlines (SAUDIA) announced the national flag-carrier will grow its long-haul fleet with the selection of up to 49 787 Dreamliners. SAUDIA is set to purchase 39 787s, with a further 10 options. The agreement will include both 787-9 and 787-10 models.

SAUDIA currently operates more than 50 Boeing airplanes on its long-haul network, including the 777-300ER (Extended Range) and 787-9 and 787-10 Dreamliner. The additional 787s complement SAUDIA’s existing fleet, enabling it to effectively harness the value of the 777 and 787 families.

Owned by Saudi Arabia’s Public Investment Fund (PIF), Riyadh Air will purchase 39 highly efficient 787-9s, with options for an additional 33 787-9s. Based in the capital city, Riyadh Air will play a key role in growing Saudi Arabia’s air transport network.

This agreement is part of Saudi Arabia’s wider strategic plan to transform the country into a global aviation hub. In total, Saudi Arabian carriers today announced their intent to purchase up to 121 787 Dreamliners in what will be the fifth largest commercial order by value in Boeing’s history. This will support the country’s goal of serving 330 million passengers and attracting 100 million visitors annually by 2030.

https://aeronewsglobal.com/saudi-ar...dh-air-announce-boeing-787-dreamliner-orders/
 
  • Like
Reactions: 777Aeromexico