Redazione AC

Utente Registrato
16 Febbraio 2021
19
0
Si affaccia l’ipotesi di un piano in tre fasi, con il possibile ingresso di Lufthansa



Il dossier Alitalia è stato esaminato dal governo Draghi e, secondo la stampa, torna a delinearsi la possibilità di un interesse di Lufthansa per l’acquisto del vettore.



Il piano sarebbe gestito in tre distinte fasi, di cui la prima gestita dal commissario Leogrande e finalizzata al trasferimento di tutti gli asset della compagnia al Ministero dell’Economia e delle Finanze, tramite previa concentrazione in una società, che potrebbe essere Cityliner.



Questa nuova società si troverebbe in tal modo a disporre di gran parte del personale (si parla di 5.500 unità) , di alcuni aeromobili, dei beni immobili, degli slot delle rotte, del marchio e del programma Millemiglia.



La seconda fase prevede invece la cessione al MEF della società, che in tal modo potrebbe dichiarare rimborsato il credito vantato nei confronti del vettore. Con licenza già attiva, la nuova società potrebbe operare...
Leggi il resto...