Dopo la pandemia torneremo a veder volare B747 e A380?


lezgotolondon

Utente Registrato
16 Luglio 2011
787
9
Pisa
Per una serie di questioni economiche e di mercato piu' o meno tutte le aerolinee stavano pensionando questi aerei nei prossimi anni.
La pandemia di COVID19 di cui ancora non sappiamo la durata totale e i pieni effetti sul mercato dell'aviazione (sicuramente molto negativi) potrebbe far si che non li vedremmo piu' volare salvo rari casi?

Chiedo agli esperti del forum per formulare ipotesi.


Io personalmente avevo una prenotazione dovrei sarei riuscito a farmeli finalmente entrambi (Ho gia' volato con B747 ma era un combi) ma per fermare il virus non ho volato anche se non c'era ancora il lockdown.
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,903
436
Milano
Di quadrimotori ne vedremo sempre meno (almeno in versione pax), e non sono destinati a sparire solo 747 e A380, ma anche i 340. Nel breve periodo, a mio avviso rimarranno sicuramente parecchi A380 EK, probabilmente quelli di QR e di Qantas (che li sta anche riconfigurando). Anche ANA secondo me continuerà ad operare i suoi 3 esemplari.
Su Korean, Asiana, e Malaysia non mi pronuncio perchè non ho letto molto, BA potrebbe mantenerne qualcuno, EY forse qualcosa ne farà.
Per i 747, gli unici che potrebbero rimanere ancora in linea sono i 748 (Lufthansa, Korean ed Air China), i 400 andranno via tutti, chi dallo sfasciacarrozze, chi a riconvertirsi cargo.
 
Ultima modifica:

vipero

Utente Registrato
8 Ottobre 2007
4,823
447
.
Che poi da dentro gli aerei sono più o meno tutti uguali, quando sei seduto.
Spesso ti infili dentro dal finger e manco lo vedi esternamente...

A me piace averci a che fare da fuori, quando posso ammirarli per bene.
 

Volvic

Utente Registrato
6 Ottobre 2015
126
4
Dopo la pandemia torneremo a veder volare B747 e A380?
[...]
Chiedo agli esperti del forum per formulare ipotesi.
Non sono un esperto ma provo rispondere ragionando su due o tre punti.
prima del covid-19
i 747 e 380 non erano in auge, praticamente solo EK con un gran numero di 380.

"dopo" il covid (qualsiasi cosa significhi)
A) Spunta un vaccino a copertura totale e perenne ? Permessi gli stessi assemblamenti ? Non vedo grandi possibilità pei due quadrimotori
B )Altra ipotesi, il distanziamento deve rimanere (diciamo a spanne solo 50% degli attuali passeggeri per aereo)?
B1) Se il traffico riprende diciamo solo al 40 %, gli attuali aeromobili bastano ed avanzano (ed i quadrimotri saranno gli avanzi)
B2) Se il traffico riprende diciamo dell'85% (ossia necessità di avere 70% di posti in più (1 passeggero = 2 sedili, uno libero ed uno occupato) allora certe linee aeree, vedesi BA, che operano da areoporti congestionati non potranno fornire lo stesso numero di sedili a parità di flotta quindi dovranno solo che aumentare lo "spazio" ossia usare aerei più grandi. Parlo ovviamnte di rotte non sottili, come ad esempio potrebbe essere un LHR-NYC in certe fasce orarie. In questo caso ci sarebbe un effetto a scalare per mantenere le attuali proporzioni. Un Londra-Gibilterra non lo vedrei proprio operato con un 747 (pista permettendo).
 

vipero

Utente Registrato
8 Ottobre 2007
4,823
447
.
Secondo me (notate l'eleganza del "secondo me") è più vantaggioso riconfigurare i grossi bimotori che stare a menarla con macchine spropositate per non più di 150 persone.

Si studia una buona disposizione dei sedili e ualà che un 777 un 787 un 350 adempiono agli obblighi e consentono una buona capacità.

A costi da bimotore.
 

13900

Utente Registrato
26 Aprile 2012
6,620
998
Secondo me (notate l'eleganza del "secondo me") è più vantaggioso riconfigurare i grossi bimotori che stare a menarla con macchine spropositate per non più di 150 persone.

Si studia una buona disposizione dei sedili e ualà che un 777 un 787 un 350 adempiono agli obblighi e consentono una buona capacità.

A costi da bimotore.
Stiamo davvero parlando di mettere sedili "a scacchiera"?

Di certo, in questo mondo, ci sono solo tasse e morte - e di tramvate ne ho prese tante - per cui non dirò "sono sicuro che"... ma trovo difficile credere che, in futuro, si vada a cambiare la configurazione degli aerei, per una serie di motivi: primo, è pieno di simulazioni (una l'avevo postata qualche giorno fa in un altro thread) che dimostrano come il 'social distancing' in un aereo sia utile come un ombrello di carta durante una valanga; secondo, modificare il layout di un aereo richiede settimane se non mesi ed è semplicemente impossibile immaginare che si possa fare oggi per domani in larga scala; terzo, costo. So per certo che il cambio di layout dei 777-300ER BA (con l'introduzione di Club Suite) costi sulla 40na di milioni di sterline cada-aereo. Faccio fatica ad immaginare quale compagnia aerea andrà a spendere cifre simili per sistemare degli aerei per un cambio che durerà, con ogni probabilità, uno-due anni al massimo. Costa di meno non volare.
 

Betha23

Utente Registrato
22 Settembre 2015
1,762
17
Stiamo davvero parlando di mettere sedili "a scacchiera"?

Di certo, in questo mondo, ci sono solo tasse e morte - e di tramvate ne ho prese tante - per cui non dirò "sono sicuro che"... ma trovo difficile credere che, in futuro, si vada a cambiare la configurazione degli aerei, per una serie di motivi: primo, è pieno di simulazioni (una l'avevo postata qualche giorno fa in un altro thread) che dimostrano come il 'social distancing' in un aereo sia utile come un ombrello di carta durante una valanga; secondo, modificare il layout di un aereo richiede settimane se non mesi ed è semplicemente impossibile immaginare che si possa fare oggi per domani in larga scala; terzo, costo. So per certo che il cambio di layout dei 777-300ER BA (con l'introduzione di Club Suite) costi sulla 40na di milioni di sterline cada-aereo. Faccio fatica ad immaginare quale compagnia aerea andrà a spendere cifre simili per sistemare degli aerei per un cambio che durerà, con ogni probabilità, uno-due anni al massimo. Costa di meno non volare.
Concordo, mettici pure il costo per passeggero che nella migliore ipotesi raddoppierà tagliando fuori buona parte degli acquirenti medi che soprattutto in un periodo come questo non posso o permettersi spese non indispensabili.

Significherebbe ammazzare il turismo aereo.

Più probabile, secondo me, che il social distancing duri fino alla fine Del grosso dell’emergenza, magari Settembre ottobre (ovviamente senza modificare gli interni di un aereo).
 

Volvic

Utente Registrato
6 Ottobre 2015
126
4
Concordo, mettici pure il costo per passeggero che nella migliore ipotesi raddoppierà tagliando fuori buona parte degli acquirenti medi che soprattutto in un periodo come questo non posso o permettersi spese non indispensabili.

A spanne direi che ha una Prima in configruazione 1 / 1 / 1 non dovrebbe risentirne, con Business invece sarà più difficile, soprattutto per quelle dense come BA, per l'Economy ed Economy Plus un mezzo disastro.

Certo che se configurassero l'economy in una sorta "Economy Plus Plus" (forse a guscio, ossia reclinare=scivolamento in avanti, con la testa che rimane in pratica "ferma") forse il calo non sarebbe del 50% ossia prezzi non proprio doppi. E quotando la BA, un volo sarebbe già in attivo solo riempiendo Prima e Business.
 

airport81

Utente Registrato
18 Luglio 2009
713
23
Roma
Credo di si.Anzi viaggiando verso oriente dall'Italia via Dubai le possibilità di prendere l'A380 sono e rimangono ancora buone
 

airport81

Utente Registrato
18 Luglio 2009
713
23
Roma
...Godiamocelo finchè solca i cieli!E non spaventiamoci di partire per un virus che trova il tempo che trova!!
 

13900

Utente Registrato
26 Aprile 2012
6,620
998
A spanne direi che ha una Prima in configruazione 1 / 1 / 1 non dovrebbe risentirne, con Business invece sarà più difficile, soprattutto per quelle dense come BA, per l'Economy ed Economy Plus un mezzo disastro.

Certo che se configurassero l'economy in una sorta "Economy Plus Plus" (forse a guscio, ossia reclinare=scivolamento in avanti, con la testa che rimane in pratica "ferma") forse il calo non sarebbe del 50% ossia prezzi non proprio doppi. E quotando la BA, un volo sarebbe già in attivo solo riempiendo Prima e Business.
Emirates è una delle poche che pubblica il 'break even load factor', ed è sul 66-67%. A tariffe attuali. Col distanziamento sociale la garanzia è di volare in perdita. E, ari-ripeto, l'utilità a bordo è dubbia.
 

leerit

Utente Registrato
3 Settembre 2019
808
31
Emirates è una delle poche che pubblica il 'break even load factor', ed è sul 66-67%. A tariffe attuali. Col distanziamento sociale la garanzia è di volare in perdita. E, ari-ripeto, l'utilità a bordo è dubbia.
Anche Ryanair lo ha fatto stimandolo al 75% ed in alcune direttrici (non specificate) all'80%.
 

enzomatto

Utente Registrato
20 Giugno 2018
235
22
Che poi da dentro gli aerei sono più o meno tutti uguali, quando sei seduto.
Spesso ti infili dentro dal finger e manco lo vedi esternamente...

A me piace averci a che fare da fuori, quando posso ammirarli per bene.
Sceso dal 380EK sono salito sul 777EK e ti assicuro che la differenza è tangibile, soprattutto per le orecchie e per il clima
 

ilverococco

Utente Registrato
3 Novembre 2016
186
69
BLQ - DXB
Sceso dal 380EK sono salito sul 777EK e ti assicuro che la differenza è tangibile, soprattutto per le orecchie e per il clima
quotone, so che faro' inorridire molti ma per me nel 99% dei casi un aereo vale l'altro (non cacciatemi!!). l'1% e' il 380.
Volo quasi esclusivamente EK e quindi rimbalzo costantemente da un 380 ad un 777: sono affezionato piu' al secondo perche' e' quello che prendo piu' spesso, ma il 380 e' semplicemente di un'altra categoria per silenzio e comodita'