devo fare HND-FRA-LIN ma non ci capisco molto


majin mixxi

Utente Registrato
21 Marzo 2012
50
0
Scusate il titolo abbastanza confuso, rispecchia il mio stato d'animo.
Settimana prossima devo appunto fare HND FRA LIN, all' andata ho fatto il canonico molecolare 72 ore prima della partenza e poi quello a Haneda e quindi la quarantena.
Per il ritorno non ci sto capendo nulla, serve un tampone per entrare in Italia? Cercando sul sito del ministero parrebbe che per gli arrivi dal Giappone non occorra il tampone ma solo la quarantena, però per gli arrivi dalla Germania sì, forse,ma non obbligatorio? il dubbio é questo, non vorrei buttare una cifra di yen per qualcosa che non mi servirebbe, oltretutto scritto solo in giapponese, se qualcuno ha qualche notizia in più gli sarei grato
 

vipero

Utente Registrato
8 Ottobre 2007
4,914
530
.

Sono previste limitazioni in caso di transito o soggiorno in Paesi dell' Elenco D e/o dell' Elenco E nei 14 giorni antecedenti l’ingresso in Italia.

Ministero della Salute

.
Nuovo coronavirus
.
IT EN

Home / Covid-19 - Viaggiatori
Covid-19 - Viaggiatori
Italiano | English
Elenco D
Australia, Giappone, Nuova Zelanda, Repubblica di Corea, Ruanda, Singapore, Tailandia nonché gli ulteriori Stati e territori a basso rischio epidemiologico, che verranno individuati, tra quelli di cui all'Elenco E, con ordinanza adottata ai sensi dell’articolo 6, comma 2.
In base alla normativa italiana, sono consentiti gli spostamenti da/per questi Paesi senza necessità di motivazione (fatte salve le limitazioni disposte in Italia a livello regionale). La rimozione delle limitazioni agli spostamenti dall’Italia verso alcuni Paesi non esclude che questi Paesi possano ancora porre dei limiti all’ingresso.
Al rientro in Italia, se nei 14 giorni precedenti si è soggiornato/transitato dai questi Paesi è necessario sottoporsi ad isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria per 14 giorni, compilare un’autodichiarazione e si può raggiungere la propria destinazione finale in Italia solo con mezzo privato.
Vige l’obbligo, inoltre di comunicare immediatamente il proprio ingresso in Italia al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio. Consulta la pagina: COVID-19 Numeri verdi e informazioni regionali.
 
Ultima modifica:

vipero

Utente Registrato
8 Ottobre 2007
4,914
530
.
Germania elenco C


Ministero della Salute

.
Nuovo coronavirus
.
IT EN

Home / Covid-19 - Viaggiatori
Covid-19 - Viaggiatori
Italiano | English
Elenco C
Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca
(incluse isole Faer Oer e Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia (inclusi Guadalupa, Martinica, Guyana, Riunione, Mayotte ed esclusi altri territori situati al di fuori del continente europeo), Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi (esclusi territori situati al di fuori del continente europeo), Polonia, Portogallo (incluse Azzorre e Madeira), Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (inclusi territori nel continente africano), Svezia, Ungheria, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra, Principato di Monaco.
In base alla normativa italiana, gli spostamenti da/per questi Paesi sono consentiti senza necessità di motivazione.
Nel caso di soggiorno o transito nei quattordici giorni antecedenti all'ingresso in Italia in uno o piu' Stati e territori di cui all'elenco C dell'allegato 20, si applica l'obbligo di presentazione al vettore all'atto dell'imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli dell'attestazione di essersi sottoposti, nelle quarantotto ore antecedenti all'ingresso nel territorio nazionale, ad un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo. In caso di mancata presentazione dell’attestazione relativa al test molecolare o antigenico prescritto, si è sottoposti a isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria.
 

ricky-godf

Utente Registrato
8 Luglio 2020
13
4
Praticamente: da Giappone isolamento fiduciario 14gg, transito in Germania tampone o isolamento fiduciario 14gg in assenza di tampone.
Quindi siccome l’isolamento te lo devi fare lo stesso proveniendo dal Giappone, puoi anche evitare di fare il tampone siccome non ti servirebbe a risparmiarti 14gg a casa.
Ti consiglio anche di dare un’occhiata alle regole in vigore in Germania sempre sul sito viaggiaresicuri.it al momento il Giappone non è considerato a rischio e inoltre i transiti sono esenti da tamponi e/o quarantene quindi vai tranquillo sul fronte tedesco.
 
  • Like
Reactions: majin mixxi

majin mixxi

Utente Registrato
21 Marzo 2012
50
0
Quindi se ho capito bene, chi arriva dal Giappone deve fare la quarantena, chi transita dalla Germania deve fare il tampone prima della partenza altrimenti deve fare la quarantena, in ogni caso arrivando dal Giappone c'è da fare la quarantena quindi inutile fare il tampone solo per il transito a Francoforte
 

ricky-godf

Utente Registrato
8 Luglio 2020
13
4
Quindi se ho capito bene, chi arriva dal Giappone deve fare la quarantena, chi transita dalla Germania deve fare il tampone prima della partenza altrimenti deve fare la quarantena, in ogni caso arrivando dal Giappone c'è da fare la quarantena quindi inutile fare il tampone solo per il transito a Francoforte
Esatto!
Prova anche a dare un’occhiata al sito della compagnia aerea sulla quale volerai, potrebbero avere dei requisiti particolari per i passeggeri in partenza da alcuni paesi (addizionali a quelli governativi di cui abbiamo parlato), anche se immagino il Giappone sia abbastanza a basso rischio quindi dubito sia un problema.
 
  • Like
Reactions: majin mixxi

libicocco

Utente Registrato
1 Agosto 2008
810
13
Praticamente: da Giappone isolamento fiduciario 14gg, transito in Germania tampone o isolamento fiduciario 14gg in assenza di tampone.
Quindi siccome l’isolamento te lo devi fare lo stesso proveniendo dal Giappone, puoi anche evitare di fare il tampone siccome non ti servirebbe a risparmiarti 14gg a casa.
Ti consiglio anche di dare un’occhiata alle regole in vigore in Germania sempre sul sito viaggiaresicuri.it al momento il Giappone non è considerato a rischio e inoltre i transiti sono esenti da tamponi e/o quarantene quindi vai tranquillo sul fronte tedesco.
In questo istante, perche tutto puo cambiare, si puo entrare in Germaniaanche varcando il confine aeroportuale senza dichiarazioni o test per max 24h, anche io ho un transito molto lungo a FRA ..