Comiso, bilancio in perdita: "tutto previsto"

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,502
73
Milano
Ma nessuno che si ponga la domanda di come diavolo possa stare in piedi un aeroporto con questo programma voli?

http://www.aeroportodicomiso.eu/it/voli-it/orario-stagionale-it

Un solo volo annuale 7x, 4 voli annuali a frequenze ridotte, due stagionali 2xw ed uno 1xw, un charter estivo settimanale e la Malta appena partita. 4 compagnie in tutto, la maggiore delle quali sappiamo a quali condizioni ci mandi i voli... Ma come pensano di campare?
 

aa/vv??

Well-known member
Utente Registrato
7 Agosto 2008
3,226
19
Up in the air
Ma nessuno che si ponga la domanda di come diavolo possa stare in piedi un aeroporto con questo programma voli?

http://www.aeroportodicomiso.eu/it/voli-it/orario-stagionale-it

Un solo volo annuale 7x, 4 voli annuali a frequenze ridotte, due stagionali 2xw ed uno 1xw, un charter estivo settimanale e la Malta appena partita. 4 compagnie in tutto, la maggiore delle quali sappiamo a quali condizioni ci mandi i voli... Ma come pensano di campare?
https://it.wikipedia.org/wiki/Pantalone
 

flapane

Well-known member
Utente Registrato
6 Giugno 2011
2,376
1
DTM/DUS/CGN/NAP
Io so solo che ho comprato un volo di quasi tre ore diretto a CYI, per l'estate, con un mese e mezzo di anticipo, a soli 19.9 eur.
Non so come campino ma, a giudicare dal titolo del thread, è "tutto previsto", quindi tutto a posto. Sicuramente avranno fatto i loro conti. Vero?

Gesendet von meinem Redmi 4 mit Tapatalk
 

davidegr

Well-known member
Utente Registrato
Alle ore 19, presso la CUC Trinacria hanno presentato offerte per i bandi di promozione turistica della Sicilia Occidentale ed Orientale, le compagnie aeree Alitalia e Blu Air per quanto riguarda la Sicilia Occidentale (aeroporto di Trapani Birgi), mentre Eurowings e Blu Air per la Sicilia Orientale (aeroporto di Comiso). Ancora nessuna notizia per quali lotti queste compagnie aeree hanno presentato le loro offerte. ricordiamo che il bando presentato a fine agosto scadeva oggi.

Fonte: https://goo.gl/oAWSjk
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,942
65
Londra.
Sac concede prestito a Soaco per aeroporto di Comiso
Per mancanza di liquidità

Ragusa - “Abbiamo appreso da qualche ora che il cda SAC di Catania ha approvato la possibilità di un prestito ponte a S.O.A.C.O di un milione e duecentocinquanta mila euro per sopperire alla necessità di liquidità della società di gestione dell’aeroporto di Comiso – ha dichiarato con soddisfazione il sindaco Maria Rita Schembari - . Tale decisione sarà sottoposta a breve all’assemblea dei soci SAC per la ratifica definitiva. Una decisione da parte di SAC che ci conforta sulla direzione di una sempre più stretta sinergia tra le due società”.

https://www.ragusanews.com/2018/10/31/attualita/concede-prestito-soaco-aeroporto-comiso/93671
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,942
65
Londra.
Aeroporto di Comiso, 6 novembre, pista vuota, nessun volo

Nessun volo, da mane a sera
Per la prima volta da quando è aperto il 6 novembre l'aeroporto di Comiso non registrerà nessun volo, in partenza o arrivo. Un brutto segno per l'aeroscalo ibleo.

Il Comiso-Roma Ciampino è operato infatti il lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. Il Comiso-Milano Malpensa ha perso le frequenze del martedì e mercoledì, è però attivo tutti gli altri giorni. Il Comiso-Pisa perde la frequenza della domenica. Restano le operazioni del lunedì, mercoledì e venerdì. Il Comiso-Bruxelles Charleroi è operato regolarmente ogni mercoledì e venerdì. Il Comiso - Francoforte Hahn è operato regolarmente ogni mercoledì e domenica.


Martedì 6 novembre, nessun volo previsto.

https://www.ragusanews.com/2018/11/...comiso-novembre-pista-vuota-nessun-volo/93804
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,942
65
Londra.
Aeroporto di Comiso «deserto»: quale futuro per lo scalo ragusano?

Per la prima volta da quando è stato aperto, nessun volo. Il prestito ponte Di Sac a Soaco e la gara per le nuove rotte

COMISO - Per la prima volta da quando è stato aperto niente voli oggi in arrivo e in partenza dall’aeroporto di Comiso. Lo scalo "Pio La Torre" resta non operativo perché non è previsto alcun volo dopo il disimpegno di Ryanair che ha "tagliato" il Milano Malpensa-Comiso nei giorni di martedì e mercoledì. E da oggi e sino alla summer 2019 sarà così ogni martedì, considerato che il Comiso-Roma Ciampino è operato infatti il lunedì, mercoledì, venerdì e domenica, il Comiso-Pisa perde la frequenza della domenica. Restano le operazioni del lunedì, mercoledì e venerdì. Il Comiso-Bruxelles Charleroi è operato regolarmente ogni mercoledì e venerdì. Il Comiso-Francoforte Hahn è operato regolarmente ogni mercoledì e domenica.

Quale futuro quindi per questo scalo aereo che dove servire il sud-est siciliano ma che stenta a trovare una sua dimensione? Sul fronte traffico, si potrà sapere con esattezza solo tra una decina di giorni quali rotte sono interessate ad attivare all’aeroporto do Comiso le due compagnie aeree, Eurowings e Blu Air, che hanno partecipato al bando per l’incremento dei flussi turistici nella Sicilia orientale pubblicato dal comune di Comiso, ente che è Cuc (centrale unica di committenza) anche per la gara che riguarda il versante occidentale dell’isola.

In questo momento è sull’aeroporto di Trapani che sono puntati i riflettori, dopo che uno dei tre componenti della commissione di gara ha rinunciato all’incarico. Così, ieri mattina, all’Urega di Ragusa, si è proceduto al sorteggio del nuovo componente, individuato nell’avvocato ragusano Giuseppe Spatola. Il professionista ibleo avrà adesso 3 giorni di tempo per formalizzare l’accettazione, dopodiché si potrà procedere con la convocazione del seggio di gara, iter che ha un preavviso minimo di 5 giorni. Realisticamente, la seduta, se non salteranno fuori nuovi intoppi, non si potrà tenere prima della prossima settimana. L’apertura delle buste per l’aeroporto di Comiso avverrà al termine delle operazioni per Trapani, tra una decina di giorni appunto.
Se si conoscono già i vettori che hanno presentato le offerte, solo con l’apertura delle buste si capirà a quali dei 15 lotti previsti nel bando sono interessati. Quella della suddivisione in lotti dei due bandi per le compagnie aeree è stata una formula studiata a tavolino proprio per superare le osservazioni del Tar che, la scorsa primavera, aveva bocciato il bando presentato da Birgi.

Nell’avviso di Comiso i lotti 15, ovvero 15 destinazioni (6 nazionali e 9 internazionali) che la società aeroportuale del Pio La Torre spera di poter coprire già dalla prossima stagione estiva. Per quanto riguarda le rotte nazionali, oltre alle tre regioni già servite, Lazio, Toscana e Lombardia, si punta a collegamenti con Emilia Romagna, Veneto e Piemonte. Le internazionali prevedono invece l’attivazione di due tratte per l’Inghilterra (nord e sud), tre per la Germania (nord, centro e sud), un collegamento con il nord Europa (tra Norvegia, Danimarca e Finlandia), uno con l’est Europa ed uno, infine, che sarà individuato tra Spagna e Francia.

E il prestito ponte da un milione e duecentomila euro deliberato dal cda di Sac per Soaco a cosa servirà? Per il comitato dei viaggiatori "Vussia" non è altro che benzina sul fuoco. Secondo Claudio Melchiorre, presidente del comitato, "Comiso potrebbe resistere agli attuali regimi di costo solo se triplicasse l'attuale traffico passeggeri". "Nella realtà - spiega Melchiorre -, il traffico si è ridotto del 15% e gli operatori potrebbero non fidarsi di programmare la loro attività in un aeroporto che agisce come se fosse florido mentre è sull'orlo della bancarotta. Anzi, a norma di legge e secondo le dichiarazioni dei suoi stessi amministratori, in questa condizione di esaurimento del capitale e di impossibilità a fare fronte ai propri obblighi la Soaco già ci si trova".

https://www.lasicilia.it/news/econo...serto-quale-futuro-per-lo-scalo-ragusano.html
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,942
65
Londra.
La crisi dell'aeroporto di Comiso, si è dimesso l'ad di Soaco

Giorgio Cappello ha lasciato l'incarico con una lettera ai vertici della società che gestisce lo scalo. Alla base suoi impegni professionali, ma anche la crisi finanziaria dell'azienda

Comiso. Giorgio Cappello, amministratore delegato di Soaco, che gestisce l’aeroporto di Comiso, ha rassegnato oggi le dimissioni dall’incarico con una lettera al presidente della società. Alla base della sua decisione ci sarebbero gli impegni sempre più pressanti per la sua azienda ma anche il difficile momento che sta attraversando Soaco che accusa una pesante situazione finanziaria.

https://www.lasicilia.it/news/econo...rto-di-comiso-si-e-dimesso-l-ad-di-soaco.html
 

rommel

Well-known member
Utente Registrato
31 Luglio 2008
1,160
3
Chia
Speriamo che tutti questi atti , azioni , prese di posizione , dimissioni portino rapidamente alla conclusione ovvia che è quella di chiuderlo.
 

flapane

Well-known member
Utente Registrato
6 Giugno 2011
2,376
1
DTM/DUS/CGN/NAP
" Questo rappresenterà conseguenzialmente l’inizio di un nuovo percorso progettuale che ci dovrà portare alla realizzazione dell’unico scalo Cargo (trasporto merci) da Napoli in giù, per un raggio commerciale e di azione di ben 800 km."

Eh?
 

mcsl

Well-known member
Utente Registrato
4 Luglio 2017
244
0
Carpi
Che poi con tutte queste chiusure di CTA per l'Etna CIY può essere anche utile. Se non sbaglio oggi è la terza in poche settimane.
 

bluewaves

Socio AIAC
Utente Registrato
13 Luglio 2010
1,024
0
Che poi con tutte queste chiusure di CTA per l'Etna CIY può essere anche utile. Se non sbaglio oggi è la terza in poche settimane.
Non staremo mica davvero parlando di tenere aperto un aeroporto per fare da alternato a un altro?!?
No perché, con tutto il rispetto, vanno bene le chiacchiere da bar, ma qui stiamo andando oltre... CIY deve trovare il modo di stare in piedi da solo, e purtroppo possiamo constatare che dopo anni dall'apertura, ancora non l'abbia trovato.
 

davidegr

Well-known member
Utente Registrato
Non staremo mica davvero parlando di tenere aperto un aeroporto per fare da alternato a un altro?!?
No perché, con tutto il rispetto, vanno bene le chiacchiere da bar, ma qui stiamo andando oltre... CIY deve trovare il modo di stare in piedi da solo, e purtroppo possiamo constatare che dopo anni dall'apertura, ancora non l'abbia trovato.
che poi gli alternati lo scelgono le compagnie aeree e non le società di gestione, visto che ieri sulla pagina facebook della società di gestione di Comiso hanno un scritto queste parole: "Si informano i gentili passeggeri che lo Scalo di Comiso è aperto e in data odierna, causa emergenza Etna, farà da alternato allo Scalo di Catania."

I piccoli aeroporti e le relative società di gestione, che generano solo debiti, vanno chiusi subito.
 

ripps

Well-known member
Utente Registrato
17 Giugno 2017
1,388
0
Comiso - La cenere dell’Etna lascia tracce bene auguranti in vista della stagione summer 2019. Sarà un caso, ma non era mai accaduto che la compagnia di bandiera scegliesse, per il 100% dei propri voli schedulati su Catania, lo scalo comisano, come "alternato" di Fontanarossa.

Alitalia starebbe in sostanza redistribuendo il network del suo medio raggio, eliminando quelle rotte servite dall’alta velocità (Firenze-Roma, Milano-Roma) e quindi poco redditizie, aprendo verso rotte sulle quali potrebbero incidere anche gli aiuti economici (circa 14 milioni su Comiso) non ancora assegnati dopo anni di vani tentativi. D’altronde, l’operazione Alitalia su Comiso sarebbe vista di buon grado da Sac, anche alla luce del nuovo polo aeroportuale di gestione che aprirebbe a politiche commerciali in grado di veicolare traffico complementare.
Almeno tre le destinazioni di Alitalia su Comiso e sulle quali si starebbe trattando. Cinque voli a settimana su Roma, giornaliero su Bologna e su Milano. Staremo a vedere.

Ragusa news.