American Airlines apre MXP-MIA e dona MD80 a Volandia

TW 843

Senior Member
6 Novembre 2005
31,903
75
45
Ormeggiatore di aliscafi
Re: American Airlines apre MXP-MIA

Ma intendete per il mad dog donato, per il volo per MIA o entrambe le cose?
La notizia del nuovo volo per Miami è l'unica cosa che conta per Malpensa.

L'iniziativa del dono dell'80 invece non conta assolutamente niente per l'aeroporto ma dimostra una cultura e una sensibilità aeronautica in cui gli americani sono da sempre assoluti maestri e che in Italia rasenta lo zero assoluto.
 

TW 843

Senior Member
6 Novembre 2005
31,903
75
45
Ormeggiatore di aliscafi
Re: American Airlines apre MXP-MIA

Un MD80 American Airlines per Volandia

La storia dell'aviazione commerciale negli anni Ottanta sarà rappresentata dal bimotore nei colori della compagnia americana: l'aereo arriverà in volo e sarà trasferito al museo

Il velivolo più rappresentativo dell'aviazione commerciale negli anni Ottanta approderà a Volandia: un esemplare del bimotore MD-80 sarà donato al museo dall'American Airlines. L'annuncio è stato dato alla presentazione del nuovo volo per Miami: «Un aereo che arriverà a Malpensa in volo e sarà trasferito al museo a luglio». Il presidente di Volandia Marco Reguzzoni è raggiante: «Non potevo ricevere regalo migliore per il mio compleanno: l’arrivo in autunno a Volandia di un Md 80 donatoci dall’American Airlines. È il coronamento di un sogno – sottolinea Reguzzoni – che si colloca all’interno di un progetto più ampio che porterà allo sviluppo di un padiglione interamente dedicato alle compagnie commerciali». Il primo passo per un padiglione sull'aviazione commerciale era quello che ha portato a Volandia il Dc-3, aereo simbolo degli anni Trenta-Quaranta.
30/05/2013
redazione@varesenews.it
 
A

aless

Guest
Re: American Airlines apre MXP-MIA

Un MD80 American Airlines per Volandia

La storia dell'aviazione commerciale negli anni Ottanta sarà rappresentata dal bimotore nei colori della compagnia americana: l'aereo arriverà in volo e sarà trasferito al museo

Il velivolo più rappresentativo dell'aviazione commerciale negli anni Ottanta approderà a Volandia: un esemplare del bimotore MD-80 sarà donato al museo dall'American Airlines. L'annuncio è stato dato alla presentazione del nuovo volo per Miami: «Un aereo che arriverà a Malpensa in volo e sarà trasferito al museo a luglio». Il presidente di Volandia Marco Reguzzoni è raggiante: «Non potevo ricevere regalo migliore per il mio compleanno: l’arrivo in autunno a Volandia di un Md 80 donatoci dall’American Airlines. È il coronamento di un sogno – sottolinea Reguzzoni – che si colloca all’interno di un progetto più ampio che porterà allo sviluppo di un padiglione interamente dedicato alle compagnie commerciali». Il primo passo per un padiglione sull'aviazione commerciale era quello che ha portato a Volandia il Dc-3, aereo simbolo degli anni Trenta-Quaranta.
30/05/2013
redazione@varesenews.it
Concordo con chi l'ha detto prima di me: aver dovuto aspettare gli americani per vedere donato l'aereo che più ha caratterizzato l'aviazione italiana è terribile.
 

Edoardo

Moderatore
Utente Registrato
16 Settembre 2011
5,306
2
Re: American Airlines apre MXP-MIA

Concordo con chi l'ha detto prima di me: aver dovuto aspettare gli americani per vedere donato l'aereo che più ha caratterizzato l'aviazione italiana è terribile.
Bisognerebbe girare questa notizia ad Alitalia... Complimenti ad AA
 

Pelush

Well-known member
Utente Registrato
8 Novembre 2005
3,182
0
46
St. Albans, Hetfordshire
Re: American Airlines apre MXP-MIA

La notizia del nuovo volo per Miami è l'unica cosa che conta per Malpensa.

L'iniziativa del dono dell'80 invece non conta assolutamente niente per l'aeroporto ma dimostra una cultura e una sensibilità aeronautica in cui gli americani sono da sempre assoluti maestri e che in Italia rasenta lo zero assoluto.

dimostra sensibilita' al marketing, una bella presenza del marchio AA gratis et amore dei ....
 

naplover

Well-known member
Utente Registrato
19 Agosto 2009
1,179
0
Poggiomarino - NAP
Re: American Airlines apre MXP-MIA

Un MD80 American Airlines per Volandia

La storia dell'aviazione commerciale negli anni Ottanta sarà rappresentata dal bimotore nei colori della compagnia americana: l'aereo arriverà in volo e sarà trasferito al museo

Il velivolo più rappresentativo dell'aviazione commerciale negli anni Ottanta approderà a Volandia: un esemplare del bimotore MD-80 sarà donato al museo dall'American Airlines. L'annuncio è stato dato alla presentazione del nuovo volo per Miami: «Un aereo che arriverà a Malpensa in volo e sarà trasferito al museo a luglio». Il presidente di Volandia Marco Reguzzoni è raggiante: «Non potevo ricevere regalo migliore per il mio compleanno: l’arrivo in autunno a Volandia di un Md 80 donatoci dall’American Airlines. È il coronamento di un sogno – sottolinea Reguzzoni – che si colloca all’interno di un progetto più ampio che porterà allo sviluppo di un padiglione interamente dedicato alle compagnie commerciali». Il primo passo per un padiglione sull'aviazione commerciale era quello che ha portato a Volandia il Dc-3, aereo simbolo degli anni Trenta-Quaranta.
30/05/2013
redazione@varesenews.it
Dovremmo (AZ) vergognarci un pò?
 

speedbird437

Well-known member
Utente Registrato
6 Novembre 2005
6,536
0
www.volarevirtual.com
Re: American Airlines apre MXP-MIA

Senza dubbio una figuraccia per Alitalia, ma AA per quanti MD80 ha,ne potrebbe donare a dozzine. 180 attivi e altri 100 fermi nel deserto.
 

enrico

Amministratore AC
Staff Forum
30 Gennaio 2008
14,846
14
Rapallo, Liguria.
Re: American Airlines apre MXP-MIA

Penso che tutti quanti avremmo voluto vedere l'80 AZ a Volandia.Ma nella situazione finanziaria disperata di Alitalia, tra MD80 venduti a compagnie aeree sudamericane e altri venduti per lo scrap negli USA, ogni singolo centesimo contava.
E' vero, però la miopia rimane.
Tralasciando l'aspetto culturale e sentimentale, sarebbe stata comunque una bella pubblicità quasi gratis.
 

speedbird437

Well-known member
Utente Registrato
6 Novembre 2005
6,536
0
www.volarevirtual.com
Re: American Airlines apre MXP-MIA

E' vero, però la miopia rimane.
Tralasciando l'aspetto culturale e sentimentale, sarebbe stata comunque una bella pubblicità quasi gratis.
Infatti la figuraccia resta. Ci sarebbe da chiedersi come mai l'Alitalia del "benessere", già allora non avesse donato uno dei 90 DC-9 transitati nella flotta. La cultura aeronautica non c'era nemmeno a quei tempi.
 

alitaliaboy

Well-known member
Utente Registrato
16 Luglio 2007
2,301
0
.
Alitalia che è stato il più grande operatore di MD80 d'Europa ha demolito diversi MD80 ricavandoci zero. La sensibilità nel donare a un museo solo uno degli innumerevoli MD80 poteva essere un gesto sbalorditivo ricavandoci anche pubblicità gratis. Quanto mi sarebbe piaciuto arrivare a FCO e invece di trovare le innumerevoli aree verdi piene di erbacce e carta, un aiuola tenuta decentemente con un MD80 parcheggiato con la livrea tirata a lucido.

Guardate LH cosa è riuscita a fare:

http://speyer.technik-museum.de/en/en/boeing-747
 

speedbird437

Well-known member
Utente Registrato
6 Novembre 2005
6,536
0
www.volarevirtual.com
Alitalia che è stato il più grande operatore di MD80 d'Europa ha demolito diversi MD80 ricavandoci zero. La sensibilità nel donare a un museo solo uno degli innumerevoli MD80 poteva essere un gesto sbalorditivo ricavandoci anche pubblicità gratis. Quanto mi sarebbe piaciuto arrivare a FCO e invece di trovare le innumerevoli aree verdi piene di erbacce e carta, un aiuola tenuta decentemente con un MD80 parcheggiato con la livrea tirata a lucido.

Guardate LH cosa è riuscita a fare:

http://speyer.technik-museum.de/en/en/boeing-747
Con Meridiana c'è speranza! tra 20 anni...:D
 

freeair

Well-known member
Utente Registrato
7 Novembre 2005
1,923
0
.
nel settore ferroviario stanno facendo bellissime cose restaurando i vecchi locomotori e vetture, sono spettacolari.
nel settore aereo... e mi fermo potrei essere acido.
Basta vedere in museo di AA a Dallas per rendersi conto cosa anche vuol dire fidelizzare il passeggero e renderlo partecipe di una compagnia.
 

francesco 75

Well-known member
Utente Registrato
6 Maggio 2010
359
0
45
Roma
Alitalia che è stato il più grande operatore di MD80 d'Europa ha demolito diversi MD80 ricavandoci zero. La sensibilità nel donare a un museo solo uno degli innumerevoli MD80 poteva essere un gesto sbalorditivo ricavandoci anche pubblicità gratis. Quanto mi sarebbe piaciuto arrivare a FCO e invece di trovare le innumerevoli aree verdi piene di erbacce e carta, un aiuola tenuta decentemente con un MD80 parcheggiato con la livrea tirata a lucido.

Guardate LH cosa è riuscita a fare:

http://speyer.technik-museum.de/en/en/boeing-747
Quoto in pieno !! Az ha comunque ancora diversi MD80 fermi al prato a marcire,c'è WB fermo da 5-6 anni,c'è CT cannibalizzato e fermo da un paio di anni più TJ che è stato l'unico superstite dei 10 venduti a pennant aviation per lo smantellamento,poi ci sono quelli messi a terra a ottobre col phase-out definitivo ma almeno quelli sono preservati in attesa di vendita.
 
A

aless

Guest
Però scusate, al di là della indubbia miopia di AZ, Volandia o chicchessia glieli ha mai chiesti?

Giusto per sapere.
 

indaco1

Well-known member
Utente Registrato
30 Settembre 2007
3,210
0
.
Non so se un MD80 in livrea AZ sarebbe stato sexy per i visitatori come uno AA. Per vari motivi, non ultimo che se ne sono visti tanti.