Alitalia e decreto rilancio

Viking

Well-known member
Utente Registrato
13 Agosto 2009
2,303
113
Milano
Ciao ragazzi, una domanda che può sembrare stupida.
Ho prenotato per giugno un volo con Az, in base a questi imminenti cambi, modifiche, nuovi nomi e chi più ne ha più ne metta, il volo sarà schedulato normalmente? Pandemia permettendo, ovviamente.
grazie
Chissà, magari il covid ci sarà ancora mentre AZ no.
 
  • Haha
Reactions: ant

AZ 1699

Well-known member
Utente Registrato
11 Marzo 2006
4,199
8
Ticino
Ciao ragazzi, una domanda che può sembrare stupida.
Ho prenotato per giugno un volo con Az, in base a questi imminenti cambi, modifiche, nuovi nomi e chi più ne ha più ne metta, il volo sarà schedulato normalmente? Pandemia permettendo, ovviamente.
grazie
Tieni sempre a mente che la possibilità che il tuo biglietto rimanga nella bad company è sempre meno remota vista la discontinuità che viene richiesta. Anche perchè dei 3 mld cosa rimarebbe altrimenti?
 

Betha23

Well-known member
Utente Registrato
22 Settembre 2015
1,751
13
Ciao ragazzi, una domanda che può sembrare stupida.
Ho prenotato per giugno un volo con Az, in base a questi imminenti cambi, modifiche, nuovi nomi e chi più ne ha più ne metta, il volo sarà schedulato normalmente? Pandemia permettendo, ovviamente.
grazie
Dipende da che volo hai preso, se è un nazionale sei abbastanza tranquillo, sull'internazionale direi hai una possibilità su 2, sull'intercontinentale se non è JFK o qualche destinazione che quasi sicuramente verrà mantenuta direi che le probabilità sono molto poche.
 

TapiroVolante

Well-known member
Utente Registrato
13 Dicembre 2016
593
14
Quindi è nata di venerdì il giorno dei morti, ecco perché non si riesce a farla funzionare...

Perdonate la battutaccia, mi metto in castigo da solo; TapiroVolante, vieni con me?
Il problema è che se è nata nella notte tra il 30 OTTOBRE ed il 1 Novembre significa che
1 - Con AZ non si fa mai giorno
2 - Con AZ hai fatto 30 ma non riesci mai a fare 31!!!
 

aamilan

Socio AIAC
Utente Registrato
17 Luglio 2008
4,515
7
Si chiamerà “Alitalia. Italia Trasporto Aereo” la Newco chiamata a risollevare il futuro dell’aviazione tricolore. Con il decreto del Mise, scompare dunque definitivamente il nome Alitalia che ha fatto la storia dell’aviazione commerciale e debutta I.T.A. – acronimo di Italia Trasporto Aereo – con un capitale sociale di 20 milioni di euro, detenuto dallo Stato.
Costituito anche il nuovo consiglio di amministrazione, composto dall’ex ad di Poste Francesco Caio (presidente) e da Fabio Maria Lazzerini (amministratore delegato), a cui si affiancano Alessandra Fratini (avvocato), Angelo Piazza (ex magistrato), Lelio Fornabaio (commercialista), Simonetta Giordani (dirigente Atlantia), Frances Ousley (ex direttore per l’Italia di easyjet), Silvio Martuccelli (avvocato e docente alla Luiss) e Cristina Girelli (avvocato, responsabile delle Operazioni in amministrazione straordinaria in Alitalia dal 2017 al 2020, poi in Air Italy, ai Progetti speciali). Il collegio sindacale è composto invece da Paolo Maria Ciabattoni, Giovanni Naccarato, Marina Scandurra, Gianfranco Buschini e Serena Gatteschi.
La costituzione della newco Alitalia è però solo l’inizio di un percorso che porterà al rilancio della compagnia. Adesso, ci vorranno 30 giorni perché il decreto vada in Parlamento; dopodiché sarà presentato il nuovo piano industriale che avrà un arco temporale di cinque anni. Il tutto, mentre azienda e governo saranno anche impegnati a dimostrare alla Commissione europea che la nuova società non ha nulla in comune con la vecchia Alitalia. Una volta superati tutti gli ostacoli, la nuova Alitalia decollerà – si spera all’inizio del 2021 – con una dotazione iniziale di 3 miliardi, stanziati dal governo nel decreto Rilancio.
Come si ricorderà, le ipotesi prevedono una partenza con circa 90 aerei e 6.500 dipendenti. L’impegno sarà quello di sviluppare le rotte di lungo raggio, in particolare quelle verso Usa, Sud America e Giappone (giudizio sospeso invece su Cina e Asia), come ha detto Lazzerini il mese scorso in audizione alla Camera.
Ancora da decidere, invece, il rebus delle alleanze che, ha spiegato il neo ceo, “è sicuramente uno snodo fondamentale del piano industriale. L’importante è entrare in una partnership a testa a alta” perché “l’elemosina non porta a conseguenze positive per chi la riceve”.

 

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,406
60
issà, magari il covid ci sarà ancora mentre AZ no.
Tieni sempre a mente che la possibilità che il tuo biglietto rimanga nella bad company è sempre meno remota vista la discontinuità che viene richiesta. Anche perchè dei 3 mld cosa rimarebbe altrimenti?
I biglietti emessi e la posizione Millemiglia passeranno al nuova Compagnia.
 

Viking

Well-known member
Utente Registrato
13 Agosto 2009
2,303
113
Milano
Problema: calcola quante volte puo' fallire e rinascere Alitalia utilizzando le 21 lettere dell'alfabeto (italiano)

Risoluzione: 𝑃𝛼,𝛽=𝑛!/ 𝛼!×𝛽!

Analisi: Per questa vita siamo coperti
 

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
13,413
179
Qui c'è il testo del decreto Newco (che non riesco a copiare).
Non mi sembra ci siano particolari novità rispetto a quanto già noto.
Da notare che per statuto, la nuova società dovrà avere sede nel comune di Roma.

 

ant

Well-known member
Utente Registrato
15 Marzo 2006
64
23
Devo ancora conoscere chi sia rimasto impressionato in maniera positiva della signora in questione, e ci ho lavorato anni nella stessa società.
Allora stiamo freschi!❄

"Il prestito da 400 milioni di euro concesso dallo Stato ad Alitalia andrà restituito, con capitale e interessi, "entro sei mesi dalla erogazione""
Quale dei tanti???

Il problema è che se è nata nella notte tra il 30 OTTOBRE ed il 1 Novembre significa che
1 - Con AZ non si fa mai giorno
2 - Con AZ hai fatto 30 ma non riesci mai a fare 31!!!
Adesso comprendo la particolarità del suo karma...della serie manco le barzellette sui carabinieri!

Ancora da decidere, invece, il rebus delle alleanze che, ha spiegato il neo ceo, “è sicuramente uno snodo fondamentale del piano industriale. L’importante è entrare in una partnership a testa a alta” perché “l’elemosina non porta a conseguenze positive per chi la riceve”.
Con tutti i nomi di scienza che avete....la settimana enigmistica è in abbonamento annuale ;)

La livrea non la cambiamo?
Non sono d'accordo.
Probabilmente...e dico probabilmente l'unica cosa buona che hanno fatto è quella di non "uscire" un bel giorno con aereo, luci colorate, livrea, divise (nel senso che dividono) e tutto il fumo...come la precedente volta.

Comunque se dobbiamo parlarne seriamente, in una società da ristrutturare gli aspetti estetici possono e dovrebbero (con un'amministrazione seria) essere l'ultima cosa...Oserei proprio dire (visto il buco nella tasca di pantalone) eventualmente quando il segno nei bilanci è + (avendone pagati i debiti).

Il business plan è importante ed il meno effimero possibile.
 
Ultima modifica:

AZ 1699

Well-known member
Utente Registrato
11 Marzo 2006
4,199
8
Ticino
I biglietti emessi e la posizione Millemiglia passeranno al nuova Compagnia.
Ma è stata gia decisa come cosa, perchè al contrario degli altri fallimenti qua nessun giornale o dichiarazione ha mai parlato di questo passaggio. Se guardi non sembra che le attività di volo confluiranno nella nuova compagnia, ma parlano di assets di volo.

Se passassero i biglietti passeranno anche quindi anche tutti i voucher passeranno in ITA?
 

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,406
60
Ma è stata gia decisa come cosa, perchè al contrario degli altri fallimenti qua nessun giornale o dichiarazione ha mai parlato di questo passaggio. Se guardi non sembra che le attività di volo confluiranno nella nuova compagnia, ma parlano di assets di volo.

Se passassero i biglietti passeranno anche quindi anche tutti i voucher passeranno in ITA?
Ritengo impossibile passare slot, bilaterali e diritti di traffico ecc senza passare anche i biglietti emessi e non ancora utilizzati. Riguardo ai voucher essendo dei titoli di credito dei clienti vs AZ SAI in A.S. la situazione è diversa e ho dubbi che possano passare alla nuova compagnia senza configurare una continuità che farebbe si che potessero vantare lo stesso tutti i creditori. Diversa la questione Millemiglia che è una società a parte e può essere rilevata dalla nuova società salvaguardando quindi il patrimonio dei F.F.
 

MAX1970

Member
Utente Registrato
30 Giugno 2017
5
0
Ritengo impossibile passare slot, bilaterali e diritti di traffico ecc senza passare anche i biglietti emessi e non ancora utilizzati. Riguardo ai voucher essendo dei titoli di credito dei clienti vs AZ SAI in A.S. la situazione è diversa e ho dubbi che possano passare alla nuova compagnia senza configurare una continuità che farebbe si che potessero vantare lo stesso tutti i creditori. Diversa la questione Millemiglia che è una società a parte e può essere rilevata dalla nuova società salvaguardando quindi il patrimonio dei F.F.
Buongiorno,
avendo un voucher mi conviene quindi trasformarlo in biglietto anche se al 99% non potrò volare causa pandemia a gennaio e poi sperare di farlo riemettere? Avevo pagato il biglietto 700 euro e perderli francamente mi seccherebbe non poco………. Se tutti i possessori di voucher perdono i loro soldi vedo molta gente incazzata
 

AZ 1699

Well-known member
Utente Registrato
11 Marzo 2006
4,199
8
Ticino
Ritengo impossibile passare slot, bilaterali e diritti di traffico ecc senza passare anche i biglietti emessi e non ancora utilizzati. Riguardo ai voucher essendo dei titoli di credito dei clienti vs AZ SAI in A.S. la situazione è diversa e ho dubbi che possano passare alla nuova compagnia senza configurare una continuità che farebbe si che potessero vantare lo stesso tutti i creditori. Diversa la questione Millemiglia che è una società a parte e può essere rilevata dalla nuova società salvaguardando quindi il patrimonio dei F.F.
Perchè tu hai la certezza che tutti i biliterali e diritti passerrano in un unico pacchetto alla nuova compagnia? Considerando anche il fatto che non esiste una reale esigenza di riaprire tutte le rotte nell'istante 0? Considera che si potranno affittare assets dalla vecchia Alitalia.

Io non vedo tanto remoto il fatto che tutti i diritti rimarranno nella vecchia AZ e poi riassegnati alla nuova, non c'è sicuramente fretta e darebbe il senso della vera discontinuità.
 

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,406
60
Perchè tu hai la certezza che tutti i biliterali e diritti passerrano in un unico pacchetto alla nuova compagnia? Considerando anche il fatto che non esiste una reale esigenza di riaprire tutte le rotte nell'istante 0? Considera che si potranno affittare assets dalla vecchia Alitalia.

Io non vedo tanto remoto il fatto che tutti i diritti rimarranno nella vecchia AZ e poi riassegnati alla nuova, non c'è sicuramente fretta e darebbe il senso della vera discontinuità.
Riottenere la designazione nei bilaterali, diritti di traffico/sorvolo, slot, ecc è questione complicata e non esclusiva del governo italiano. Impensabile che la nuova AZ ITA non acquisisca questi da AZ SAI.
Non dovrebbe essere possibile affittare asset da AZ SAI proprio per una questione di discontinuità. Quello che serve verrà acquistato come ramo d'azienda, il resto finirà nella bad company insieme ai debiti.