Alitalia e decreto rilancio

vipero

Well-known member
Utente Registrato
8 Ottobre 2007
4,492
213
.
" Il lungo raggio vuol dire privilegiare il mercato nordamericano che è un mercato sotto servito"

Ha ragione.
C'è una Las Vegas diretta? No!
C'è una Houston diretta? No!
E Dallas? O Salt Lake city?
Anna' a New York a Miami o San Francisco so' boni tutti...
 
  • Like
Reactions: 777Aeromexico

13900

Well-known member
Utente Registrato
26 Aprile 2012
6,317
593
Fino a quando non c'è un piano, non si capisce qual è la disponibilità di $$$ e come pensano di muoversi nei prossimi 5 anni... aria fritta.

Da contribuente, però, mi aspetto totale trasparenza. Il che vuol dire far uscire le trimestrali in orario, possibilmente fatte in maniera decente e non con le fotocopie di una stampata cui nemmeno levano le graffette e con dati chiari. CASK, RASK, Profitti operativi, bla bla bla. Che copino il template di Lufthansa per piacere. E soprattutto zero marchette mensili sul +1000% di revenue senza mai, mai, mai menzionare "profitto".
 

Tiennetti

Well-known member
Utente Registrato
6 Novembre 2005
3,903
20
37
Venessia
www.david.aero

"Il prestito da 400 milioni di euro concesso dallo Stato ad Alitalia andrà restituito, con capitale e interessi, "entro sei mesi dalla erogazione""
Sembra passata un'eternità, ma eravamo solo a Gennaio 2020...
 

mggt

Well-known member
Utente Registrato
27 Settembre 2016
322
6
MGGT
Perdonate l'ignoranza: i giornali lasciano intendere che col decreto la nuova Alitalia ITA sia stata fondata; non credo pero' che una societa' possa essere fondata con un decreto governativo. Qualcuno mi portebbe per cortesia chiarire le idee? Il decreto e' una precondizione essenziale per (ri-)fondare AZ, ma l'atto vero e proprio dovra' essere redatto da un notaio e poi ci dovra' essere un passaggio presso il registro delle imprese, no? Dovesse essere questo, piu' o meno, il percorso, la data formale e ufficiale di fondazione della nuova compagnia quale sarebbe?
 

ermide

Well-known member
Utente Registrato
1 Ottobre 2007
412
5
Veneto.
Perdonate l'ignoranza: i giornali lasciano intendere che col decreto la nuova Alitalia ITA sia stata fondata; non credo pero' che una societa' possa essere fondata con un decreto governativo. Qualcuno mi portebbe per cortesia chiarire le idee? Il decreto e' una precondizione essenziale per (ri-)fondare AZ, ma l'atto vero e proprio dovra' essere redatto da un notaio e poi ci dovra' essere un passaggio presso il registro delle imprese, no? Dovesse essere questo, piu' o meno, il percorso, la data formale e ufficiale di fondazione della nuova compagnia quale sarebbe?
Dipende dalla natura che vogliono dare alla compagnia.
Se, disgraziatamente, sarà un ente pubblico economico la data di inizio sarà quella del decreto e non ci sarà bisogno dell'intervento notarile ma della procedura di iscrizione al registro delle imprese.
Se come auspicabile sarà una s.p.a., i promotori dovranno recarsi da un notaio e la data di inizio sarà quella dell'atto notarile.
 
  • Like
Reactions: mggt

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
8,622
202
Londra
Tanto per precisare, Alitalia non e' nata Alitalia Lai, e' diventata Alitalia Lai dopo la fusione con LAI, Linee Aeree Italiane credo verso la fine degli anni cinquanta (o forse prima)
 
  • Like
Reactions: ermide

Farfallina

Well-known member
Utente Registrato
23 Marzo 2009
14,404
60
Dipende dalla natura che vogliono dare alla compagnia.
Se, disgraziatamente, sarà un ente pubblico economico la data di inizio sarà quella del decreto e non ci sarà bisogno dell'intervento notarile ma della procedura di iscrizione al registro delle imprese.
Se come auspicabile sarà una s.p.a., i promotori dovranno recarsi da un notaio e la data di inizio sarà quella dell'atto notarile.
E' già scritto perfino nell'articolo, sarà una S.p.a.
L'approvazione del decreto permetterà ai vari Caio e soci di andare a costituire la società. I tempi in teoria sono brevi perché chi si occupa di ciò ha già delle società "silenti" create e pronte per essere utilizzate come veicolo.
 

Giaco

Well-known member
Utente Registrato
11 Maggio 2013
76
0
Ciao ragazzi, una domanda che può sembrare stupida.
Ho prenotato per giugno un volo con Az, in base a questi imminenti cambi, modifiche, nuovi nomi e chi più ne ha più ne metta, il volo sarà schedulato normalmente? Pandemia permettendo, ovviamente.
grazie
 

A345

Socio AIAC
Utente Registrato
15 Novembre 2007
1,996
27
Piacenza, Emilia Romagna.
Ciao ragazzi, una domanda che può sembrare stupida.
Ho prenotato per giugno un volo con Az, in base a questi imminenti cambi, modifiche, nuovi nomi e chi più ne ha più ne metta, il volo sarà schedulato normalmente? Pandemia permettendo, ovviamente.
grazie
Penso sia difficile prevedere cosa succederà la prossima settimana, immagina Giugno...


Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk
 

Nightjar

Well-known member
Utente Registrato
31 Marzo 2012
289
5
Bologna
www.cartabianca.com
Tanto per precisare, Alitalia non e' nata Alitalia Lai, e' diventata Alitalia Lai dopo la fusione con LAI, Linee Aeree Italiane credo verso la fine degli anni cinquanta (o forse prima)
Vero. La compagnia fu originariamente registrata nel 1946 con la denominazione ufficiale di "Aero Linee Italiane Internazionali" (A.L.I.I.). Poi dal momento dell'entrata in servizio dei primi aerei – l'anno successivo – apparve il nome "Alitalia", che la leggenda vuole sia stato suggerito da un impiegato delle Poste di Roma per abbreviare il nome originale, rendendolo più adatto alla compilazione dei telegrammi.
La notte tra il 30 ottobre e il 1 novembre 1957 vide la nascita di "Alitalia - Linee Aeree Italiane" a seguito della fusione (o meglio l'incorporazione) con la LAI. Il resto è storia. ;)