Aeroporto di Pescara: thread generale su notizie ed aggiornamenti

AbruzzoNelCuore

Well-known member
Utente Registrato
5 Gennaio 2011
187
0
Qui tutto sull'aeroporto d'Abruzzo; se i moderatori ritengono il thread di troppo chiudano pure. Saluti.
 

Mazingaro

Well-known member
Utente Registrato
5 Dicembre 2007
741
1
Segnalo che FR ha aggiunto una frequenza il martedì sul PSR-GRO che in alta stagione passerà da 2 a 3 frequenze settimanali
 

pescair

Well-known member
Utente Registrato
27 Giugno 2008
1,780
0
Segnalo che FR ha aggiunto una frequenza il martedì sul PSR-GRO che in alta stagione passerà da 2 a 3 frequenze settimanali
Si sono decisi finalmente! Ad Aprile i voli erano quasi tutti full, ci ho viaggiato l'8 e il 12 ed erano a tappo, ma controllando le prenotazioni delle altre date ho visto tutte le domeniche full e i giovedì abbastanza affollati!
 

AbruzzoNelCuore

Well-known member
Utente Registrato
5 Gennaio 2011
187
0
Qualcuno è passato per caso all'aeroporto? A che punto siamo coi lavori di ampliamento e riqualificazione?
 

Psrair

Well-known member
Utente Registrato
24 Febbraio 2012
53
0
http://www.cityrumors.it/notizie-pe...bruzzo-oltre-61mila-passeggeri-ad-aprile.html


Aeroporto d’Abruzzo: oltre 61mila passeggeri ad aprile
Di Redazione Cityrumors
3 maggio 2018
Pescara. L’aeroporto d’Abruzzo chiude il mese di aprile con 61.375 passeggeri per una crescita percentuale dei volumi di traffico del 2,1%, pari a 1.276 presenze in più rispetto al totale transiti raggiunto nello stesso mese del 2017.



“Un dato di traffico positivo – secondo la Saga – che consente di guardare con ottimismo al prosieguo della stagione summer 2018, in linea con le previsioni del Budget di esercizio”. Per quanto riguarda i transiti totalizzati nel primo quadrimestre del 2018 i passeggeri sono stati 185.104. Comparando il dato a quello relativo ai primi quattro mesi del precedente anno, che era di 179.558 unità, la crescita raggiunta nel 2018 risulta essere di 5.546 pax, che rappresentano un aumento in percentuale nel periodo del + 3,1% .

A determinare il raggiungimento di questi risultati sono stati sia i voli verso le destinazioni europee, che registrano tutte un numero di passeggeri in aumento, che i voli domestici. “L’aeroporto d’Abruzzo – ha detto il nuovo presidente della Saga Enrico Paolini – assicura elevate frequenze con i principali hub europei, che fungono sia da destinazione finale che da transito per altre mete continentali ed intercontinentali. I dati dimostrano che lo scalo abruzzese riveste una posizione strategica sia dal punto di vista geografico, beneficiando di un cospicuo bacino di utenza regionale e interregionale, che per lo sviluppo ulteriore del nostro tessuto economico”.

Le previsioni di traffico per i prossimi mesi sono buone, considerando l’aumento dell’offerta dei voli internazionali e domestici in partenza e arrivo dall’aeroporto d’Abruzzo. Ad aprile sono stati attivati i voli diretti bisettimanali Ryanair su Malta e Varsavia (Modlin) e per il 31 maggio è previsto il debutto del collegamento diretto operato da Volotea due volte a settimana su Catania. Questo nuovo collegamento consente anche di ospitare nello scalo un ulteriore e prestigioso vettore che rafforza l’obiettivo di diversificazione degli operatori perseguito negli ultimi anni. Si creano, così, anche le premesse per coltivare l’ipotesi di recupero degli altri collegamenti con le isole maggiori, in sostituzione di Mistral Air.

Nel complesso aumentano le opportunità di scelta per gli utenti del nostro aeroporto che per tutta la stagione summer potranno scegliere tra numerose destinazioni nazionali o internazionali con voli diretti o in coincidenza. Si ricordano, ad esempio, la possibilità di raggiungere partendo dall’aeroporto d’Abruzzo, con un unico biglietto ed effettuando un solo check-in, Parigi (Charles de Gaulle), Amsterdam, Londra (Heathrow), Berlino e Vienna con Alitalia via Milano (Linate), nonché Madrid, Atene, Berlino, Budapest, Ibiza e Manchester con Ryanair via Bergamo (Orio al Serio). Con Blue Air, la compagnia low cost che collega tre volte a settimana Pescara a Torino, si vola a Madrid effettuando uno scalo nell’aeroporto del capoluogo piemontese.
 

AbruzzoNelCuore

Well-known member
Utente Registrato
5 Gennaio 2011
187
0
Segnalo che FR ha aggiunto una frequenza il martedì sul PSR-GRO che in alta stagione passerà da 2 a 3 frequenze settimanali
Tu che sei sempre informato, ti faccio tre domande: la prima, come giudichi la gestione Mattoscio; cosa pensi di Paolini come presidente SAGA e la terza, sai a che punto sono i lavori di ammodernamento dell'aerostazione?
 

Mazingaro

Well-known member
Utente Registrato
5 Dicembre 2007
741
1
Tu che sei sempre informato, ti faccio tre domande: la prima, come giudichi la gestione Mattoscio; cosa pensi di Paolini come presidente SAGA e la terza, sai a che punto sono i lavori di ammodernamento dell'aerostazione?
1 La giudico una delle migliori gestioni. I passeggeri sono aumentati e i conti sono migliorati
2 Mi sembra una persona molto determinata e preparata nel settore turismo ma ho paura che voglia puntare molto sul charter e poco sui voli di linea
3 Non ti so dire. E' un po' che non parto da psr. Di sicuro non sono finiti. Spero non siano fermi

Peccato che per la realizzazione della fermata ferroviaria ancora non ci sia nulla di concreto. Faciliterebbe tantissimo l'accesso all'aeroporto per chi proviene dal teramano, chietino (Lanciano, Vasto) e aquilano.
 

pescair

Well-known member
Utente Registrato
27 Giugno 2008
1,780
0
1

Peccato che per la realizzazione della fermata ferroviaria ancora non ci sia nulla di concreto. Faciliterebbe tantissimo l'accesso all'aeroporto per chi proviene dal teramano, chietino (Lanciano, Vasto) e aquilano.
L'accordo è stato raggiunto con RFI e Comune di S.Giovanni T. per la realizzazione della stazione Aeroporto e relativo sottopasso l'intervento è finanziato con 2milioni e 650.000 € e dentro agosto saranno appaltati i lavori di allungamento della pista.
 

pescair

Well-known member
Utente Registrato
27 Giugno 2008
1,780
0
Sempre qualche bastone tra le ruote, mentalità ottusa proprio.
I sangiovannesi purtroppo non hanno fatto altro che ostacolare lo sviluppo dell'aeroporto d'Abruzzo, come se loro fossero di un'altra regione! Hanno costruito a bordo pista fin quasi ad asfissiarlo e poi si lamentano del rumore, e che dire di tutti i centri commerciali che gli hanno piazzato intorno e del traffico veicolare che generano?
 

AbruzzoNelCuore

Well-known member
Utente Registrato
5 Gennaio 2011
187
0
Intanto anche Aprile seppur di poco è in positivo l'andamento passeggeri

185.104

+3,1 fonte Assaeroporti
 

thereckless

New member
Utente Registrato
18 Giugno 2018
3
0
http://www.cityrumors.it/notizie-pe...bruzzo-oltre-61mila-passeggeri-ad-aprile.html


Aeroporto d’Abruzzo: oltre 61mila passeggeri ad aprile
Di Redazione Cityrumors
3 maggio 2018
Pescara. L’aeroporto d’Abruzzo chiude il mese di aprile con 61.375 passeggeri per una crescita percentuale dei volumi di traffico del 2,1%, pari a 1.276 presenze in più rispetto al totale transiti raggiunto nello stesso mese del 2017.



“Un dato di traffico positivo – secondo la Saga – che consente di guardare con ottimismo al prosieguo della stagione summer 2018, in linea con le previsioni del Budget di esercizio”. Per quanto riguarda i transiti totalizzati nel primo quadrimestre del 2018 i passeggeri sono stati 185.104. Comparando il dato a quello relativo ai primi quattro mesi del precedente anno, che era di 179.558 unità, la crescita raggiunta nel 2018 risulta essere di 5.546 pax, che rappresentano un aumento in percentuale nel periodo del + 3,1% .

A determinare il raggiungimento di questi risultati sono stati sia i voli verso le destinazioni europee, che registrano tutte un numero di passeggeri in aumento, che i voli domestici. “L’aeroporto d’Abruzzo – ha detto il nuovo presidente della Saga Enrico Paolini – assicura elevate frequenze con i principali hub europei, che fungono sia da destinazione finale che da transito per altre mete continentali ed intercontinentali. I dati dimostrano che lo scalo abruzzese riveste una posizione strategica sia dal punto di vista geografico, beneficiando di un cospicuo bacino di utenza regionale e interregionale, che per lo sviluppo ulteriore del nostro tessuto economico”.

Le previsioni di traffico per i prossimi mesi sono buone, considerando l’aumento dell’offerta dei voli internazionali e domestici in partenza e arrivo dall’aeroporto d’Abruzzo. Ad aprile sono stati attivati i voli diretti bisettimanali Ryanair su Malta e Varsavia (Modlin) e per il 31 maggio è previsto il debutto del collegamento diretto operato da Volotea due volte a settimana su Catania. Questo nuovo collegamento consente anche di ospitare nello scalo un ulteriore e prestigioso vettore che rafforza l’obiettivo di diversificazione degli operatori perseguito negli ultimi anni. Si creano, così, anche le premesse per coltivare l’ipotesi di recupero degli altri collegamenti con le isole maggiori, in sostituzione di Mistral Air.

Nel complesso aumentano le opportunità di scelta per gli utenti del nostro aeroporto che per tutta la stagione summer potranno scegliere tra numerose destinazioni nazionali o internazionali con voli diretti o in coincidenza. Si ricordano, ad esempio, la possibilità di raggiungere partendo dall’aeroporto d’Abruzzo, con un unico biglietto ed effettuando un solo check-in, Parigi (Charles de Gaulle), Amsterdam, Londra (Heathrow), Berlino e Vienna con Alitalia via Milano (Linate), nonché Madrid, Atene, Berlino, Budapest, Ibiza e Manchester con Ryanair via Bergamo (Orio al Serio). Con Blue Air, la compagnia low cost che collega tre volte a settimana Pescara a Torino, si vola a Madrid effettuando uno scalo nell’aeroporto del capoluogo piemontese.
Ciao a tutti,
sono nuovo nel forum. Volevo chiedere a voi più ferrati in materia da quando sia possibile andare a Vienna via Linate, a me non risulta. Grazie in anticipo.
 

AlicorporateUK

Well-known member
Utente Registrato
9 Marzo 2009
2,566
10
London/Sarajevo
Grazie, scritto così sembrava fosse possibile arrivare a Vienna solo con AZ passando per Linate. Invece ci si dovrebbe servire anche di LH o OS ad esempio. E sarebbe possibile con un unico check-in?
Biglietto unico forse sì (volendo, si potrebbe fare anche senza cambio aeroporto e tutto con Alitalia/KLM), check-in no. Piccolo espediente e non per farti passare la voglia ma, quando AZ operava ancora su PSR da FCO, feci PSR-FCO-CDG-BHX (tutto prenotato su sito AZ) e:

  • Impossibile procedere con il web check-in (avoja a provare con il PNR di AZ e quello di AF...);
  • In aeroporto a Pescara, alla richiesta di tutte le carte d'imbarco, mi viene detto: "Posso darle solo la carta d'imbarco per Roma, il resto è 'bloccato' sul sistema";
  • Arrivato a Roma con ingente ritardo causa nebbia a Pescara (quella mattina il volo era operato da 320, I-BIKA), il banco transiti mi stampa la carta d'imbarco per Parigi e mi dice che non vedono alcun/a volo/prenotazione per Birmingham;
  • Una volta a Parigi, vado in saletta al 2F con pochissimo tempo prima del volo successivo (che imbarcava dal 2K) e, dopo svariati tentativi (senza successo) di trovare la mia prenotazione (con Alitalia al telefono che mi diceva che è colpa dei sistemi Air France ed il servizio Platinum di Flying Blue che ricambiava con i medesimi complimenti diretti ai cugini de l'Italie), hanno dovuto praticamente creare una nuova prenotazione sul volo del tardo pomeriggio per Birmingham. Da allora e dopo storie piuttosto simili sulle pagine di FlyerTalk, never again.
Nota a parte: mai avuto problemi con simili itinerari (complessi, che poi complessi non sono) con svariate altre compagnie/alleanze, a parte Sky Team.

G
 

pescair

Well-known member
Utente Registrato
27 Giugno 2008
1,780
0
Il lunedì:
15:20 Pescara (PSR)
17:30 Bruxelles Charleroi (CRL)
2h 10m
FR5015 Ryanair
------ 2h 40m attendere ------
20:10 Bruxelles Charleroi (CRL)
21:55 Bratislava (BTS)
1h 45m
FR2973 Ryanair
6h 35m