Aeroporti dismessi o in disuso in Italia

ele.fir

New member
Utente Registrato
18 Novembre 2016
2
0
Salve a tutti. Per pura cultura aeronautica, dopo aver scoperto che sul territorio italiano ci sono numerosi aeroporti abbandonati, mi chiedevo se potete indicarmi quali aeroporti in disuso/abbandonati conoscete in Italia. Esiste per caso un sito web riepilogativo?
Grazie molte!
 

aless

Moderatore
12 Settembre 2006
11,381
6

ele.fir

New member
Utente Registrato
18 Novembre 2016
2
0
Ciao e benvenuto/a! Non saprei dirti se esiste un sito che li cataloga tutti. Magari potremmo pensare di farlo noi. :D

Di primo acchito mi vengono in mente Fenosu e Tortolì (quest'ultimo oggetto di un TR non troppo tempo fa) in Sardegna.

EDIT: eccolo http://www.aviazionecivile.org/vb/s...nza-trip-Ei-fu-TTB-l-aeroporto-dell-Ogliastra. Altre info su quelli sparsi in giro per il mondo qui: http://www.aviazionecivile.org/vb/s...gli-aeroporti-dismessi-piu’-celebri-del-mondo


Grazie mille! e per quanto riguarda il nord italia? gli aeroporti abbandonati sono affascinanti da visitare e mi piacerebbe visitarne uno...
 

londonfog

Moderatore
Utente Registrato
8 Luglio 2012
8,395
51
Londra
molto interessante! qualcuno può spiegare perchè ben un quarto delle circa 80 aviosuperfici italiane abbandonate si trovi in provincia di Foggia?
Forse puo' avere a che fare con la seconda guerra mondiale. Basi aeree costruite quando gli alleati erano gia' arrivati in Puglia e non nel resto del centro Nord. Queste basi forse facevano si che il Nord Italia e il sud della Germania fossero nel raggio d'azione dei bombardieri.

Sono solo mie ipotesi naturalmente, non ho tempo di fare ricerche in merito
 

Roma Radar

Socio AIAC
Utente Registrato
26 Novembre 2006
7,094
0
ROMA, Lazio.
Forse puo' avere a che fare con la seconda guerra mondiale. Basi aeree costruite quando gli alleati erano gia' arrivati in Puglia e non nel resto del centro Nord. Queste basi forse facevano si che il Nord Italia e il sud della Germania fossero nel raggio d'azione dei bombardieri.

Sono solo mie ipotesi naturalmente, non ho tempo di fare ricerche in merito
Confermo .Considerazione corretta,Roma Radar
 

mggt

Well-known member
Utente Registrato
27 Settembre 2016
311
4
plus ultra
Anche se Ciampino non e' un aeroporto in disuso ha pero una pista dismessa, accanto a quella in uso. Inoltre gran parte del taxiway Bravo e' praticamente in disuso.
Piccola curiosita' e domanda: In questo video

https://www.youtube.com/watch?v=xfXzPpE9m5k

si parla di inaugurazione della pista "intercontinentale" di Ciampino, lunga 2200 m e larga 60, il 2 dicembre 1948. Si tratta di quella in uso ancora oggi, o di quella vecchia?
Va aggiunto che fino alla 2GM a Ciampino c'erano due aeroporti, Ciampino nord e sud, divisi da via F. Baracca; furono gli americani a unire entrambi i sedimi. Furono loro a costruire la vecchia pista?
 

Roma Radar

Socio AIAC
Utente Registrato
26 Novembre 2006
7,094
0
ROMA, Lazio.
Per quanto ne so io a Ciampino c'era un Ciampino Est e un Ovest fino alla apertura di Fiumicino .Una volta aperto FCO e rimasto solo Ciampino Ovest mentre la parte EST fu dismessa .Alcuni edifici furono usati dalla scuola per i controllori del traffico aereo,Roma Radar
 

mggt

Well-known member
Utente Registrato
27 Settembre 2016
311
4
plus ultra
Grazie per la risposta, Roma Radar. Fino alla 2GM c'erano 2 aeroporti, Ciampino Nord e Sud, divisi dalla via F. Baracca. Furono gli americani a unire i due sedimi militari, provocando l'interruzione di via. F. Baracca che oggi si ferma al recinto aeroportuale. Con la unificazione dei due sedimi costruirono una pista, alla quale si e' aggiunta una seconda, quella attualmente in uso. Quella vecchia si trova qualche metro accanto a quella di oggi, e nel 2016, su quella vecchia ci hanno messo sopra dei grossi X, i quali indicano una pista chiusa. Nel video da me linkato si parla di inaugurazione di una nuova pista intercontinentale, il 2 dicembre 1948. Io mi sono sempre chiesto: ma se gli americani hanno unito i due sedimi e costruito una nuova pista, allora si dovrebbe trattare di quella oggi denominata vecchia. Mentre quella di oggi devrebbe essere quella del 1948?

Ciampino Est e Ovest sono due concetti nati dopo la unificazione degli aeroporti Ciampino Nord e Sud e l'inaugurazione della pista da 2200 m. Hai ragione quando dici che l'aerostazione CIA Est e' inattiva dal 1961, ma il termine CIA Est si riferisce solo alla aerostazione, ma non alla veccia pista che si trova a qualche metro da quella attualmente in uso. Una volta costruita quella nuova, non poteva coesistere quella vecchia che e' stata chiusa.

In poche parole: la pista attualmente in uso e' stata inaugurata quando? Nel 1948 o dopo? E quella vecchia nel 1945 dagli americani o nel 1948? Non riesco a venirne a capo. Grazie.

PS.: Va aggiunto che gli americani rifecero gli apron con grelle metalliche perforate, questo e' documentato, mentre non saprei di twy e rwy...
 
Ultima modifica: