Aviazione Civile
Booking.com
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3

Discussione: Thread MXP-LIN 2020

  1. #1
    Socio 2015
    Registrato dal
    Oct 2006
    residenza
    Londra.
    Messaggi
    16,542

    Predefinito Thread MXP-LIN 2020

    M4, al via test funzionamento circolazione Linate - Forlanini FS

    La linea metropolitana sarà lunga 15 chilometri con 21 stazioni e attraverserà in soli 30 minuti il centro storico della città collegando il quadrante Est (aeroporto di Linate) con il quadrante Sud-Ovest, fino alla stazione di San Cristoforo

    (Teleborsa) - Al via la circolazione del treno per i test di funzionamento della prima tratta Linate - Forlanini FS della nuova metro M4 di Milano, che collegherà il centro di Milano all'aeroporto di Linate in soli 12 minuti. Lo rende noto Salini Impregilo, spiegando che l'opera rappresenta uno dei progetti di sostenibilità underground più importanti d’Europa. La linea è commissionata dal Comune di Milano e realizzata dalla società mista concessionaria M4, incaricata della costruzione e della gestione e partecipata dal Comune di Milano e da un raggruppamento di soci privati guidato da Salini Impregilo e Astaldi.

    I test tra Linate e Forlanini FS rappresentano uno step fondamentale per la verifica dei treni, realizzati da Hitachi, e di tutti i sistemi, dal segnalamento alla ventilazione, all'antincendio, in vista della messa in esercizio di questa prima tratta nel 2021. La linea, che vede al momento 56 cantieri aperti anche nel centro di Milano con 1500 persone all'opera nel complesso (di cui 500 dirette del consorzio costruttore Metro Blu), arriverà poi a Dateo a metà 2022, per poi toccare San Babila entro dicembre 2022.

    La linea metropolitana sarà lunga 15 chilometri con 21 stazioni e attraverserà in soli 30 minuti il centro storico della città collegando il quadrante Est (aeroporto di Linate) con il quadrante Sud-Ovest, fino alla stazione di San Cristoforo. Interscambi che contribuiranno ad aumentare un “effetto di rete” intermodale atteso su tutto il sistema di trasporto urbano ed extra-urbano, con benefici ambientali significativi che rendono più forte l’impronta sostenibile della città di Milano: la linea permetterà una riduzione del traffico in città di circa 16 milioni di veicoli ogni anno, con una contrazione annuale delle emissioni di CO2 fino a 54mila tonnellate.

    Con le 86 milioni di persone trasportate l'anno dalla M4, la rete metropolitana milanese raggiungerà i 118 chilometri divenendo la sesta in Europa per estensione. La linea è una “metropolitana leggera ad automatismo integrale”: un sistema tecnologico che conserva le caratteristiche della metropolitana classica, ma con standard tecnici prestazionali e di sostenibilità più elevati e meno dispendiosi. L’innovativo sistema di guida automatica (driverless: senza conducente) adotta una tecnologia per il controllo intelligente del traffico che garantisce ai passeggeri i più elevati standard di sicurezza.

  2. #2
    Junior Member L'avatar di mggt
    Registrato dal
    Sep 2016
    residenza
    plus ultra
    Messaggi
    289

    Predefinito Re: Thread MXP-LIN 2020

    Morto operaio in cantiere M4
    Semisepolto a 18 metri profondità, in arresto cardiocircolatorio

    Un operaio, I.R. di 42 anni, al lavoro nel cantiere della nuova linea 4 della metropolitana di Milano è morto dopo esser rimasto schiacciato da un blocco di cemento a 18 metri di profondità. Secondo quanto riferito dal 118, che lo ha soccorso sul posto con manovre di rianimazione, l'uomo è stato trasportato al San Carlo già in arresto cardiocircolatorio ed è morto subito dopo il ricovero. L'incidente è avvenuto alle 18.40 in piazza Tirana. Sul posto anche i carabinieri e i vigili del fuoco.
    http://www.ansa.it/lombardia/notizie...b8a2f75b4.html

    MGGT (non-native speaker, with italian roots)

  3. #3
    Socio 2015 L'avatar di I-POV
    Registrato dal
    Mar 2008
    residenza
    Varese - Chatham NJ
    Messaggi
    1,460

    Predefinito Re: Thread MXP-LIN 2020

    Da Varesenews del 15_01_2020

    https://www.varesenews.it/2020/01/ma...rrovie/890281/

    Malpensa fa il tifo per Air Italy. E pensa a nuove strade e ferrovie

    Nel 2019 lo scalo chiude con un 9-10% di crescita, al netto dell'effetto della chiusura di Linate. L'ad Armando Brunini ha parlato di nuove infrastrutture di accesso e del progetto ambizioso dell'hub dell'ex Meridiana

    «Cinque o sei progetti prioritari», non uno, per migliorare l’accesso a Malpensa. È la prospettiva strategica che interessa a Sea, come ha dichiarato l’ad Armando Brunini. Con la consapevolezza che non è un tema che dipende solo da Sea, anzi: dipende da altri, che siano Anas o le società ferroviarie (Rfi e FerrovieNord). «Per quanto riguarda l’accessibilità a Malpensa si parla di infrastrutture non nostre».

    «Con gli altri soggetti istituzionali – ha riferito ancora Brunini a Linate, durante una conferenza di presentazione sulle strategie turistiche per il 2020 con Federturismo Confindustria ed Enit – c’è un ottimo livello di condivisione, sia con la Regione che con il ministero dei trasporti che con Ferrovie dello Stato per rafforzare le infrastrutture di accesso a Malpensa». Il riferimento a Fs fa pensare subito all’accesso a Malpensa da Gallarate: un progetto aperto da tempo, sul tavolo della Regione, in attesa di finanziamento. In passato si era pensato ai fondi europei, poi già l’assessore regionale Claudia Maria Terzi aveva chiamato in causa il governo (cioè i soldi dello Stato), in prospettiva delle Olimpiadi Invernali 2026.

    I numeri del 2019 per Sea sono importanti, anche se il dato della “competizione” tra Linate e Malpensa è falsato dalla chiusura per tre mesi del Forlanini e dal celebre “bridge”, il trasferimento dei voli a Malpensa (salvo pochi a Bergamo Orio al Serio). «Nell’insieme – ha spiegato Brunini – siamo cresciuti del 4,4%, mentre Malpensa, al netto del trasferimento dei voli di Linate, registra un aumento del 9-10%. E’ il terzo anno consecutivo che Malpensa cresce tantissimo, sta mostrando tutto il suo potenziale.

    Brunini ha anche confessato di avere fiducia e di «fare il tifo» per Air Italy, la compagnia che ha fatto di Malpensa il suo hub: Ha annunciato un piano di espansione interessante mettendo Malpensa al centro di questo progetto. Vedremo nel 2020 se il vettore riuscirà a sviluppare altro traffico dal nostro aeroporto».

    Tornando ai «cinque o sei progetti» infrastrutturali «prioritari», Brunini non ha dettagliato, ma si possono fare ipotesi. Il primo progetto che viene in mente è la ferrovia Malpensa T2-Gallarate, secondo accesso dopo quello da Busto Arsizio FerrovieNord. Ma ci sono altri aspetti: c’è la Variante alla Strada Statale 341, che scenderebbe da Gallarate aggirando Samarate e Lonate Pozzolo e che oggi finanziata solo per il tratto Pedemontana-superstrada 336. E ancora si può pensare al collegamento Alta Velocità con il Frecciarossa, per cui Fs ha già fatto prove tecniche (ma con accesso via Saronno) e che era già stato sperimentato in occasione delle Olimpiadi di Torino 2006. Più locale, invece, è l’ipotesi di adeguamento della viabilità ordinaria tra Malpensa e Somma Lombardo (area fitta di parcheggi e alberghi), su cui Sea aveva mostrato disponibilità a investire direttamente.

    di Roberto Morandi
    Pubblicato il 15 gennaio 2020



    Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario e quelle che non lo capiscono.

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Thread MXP-LIN 2019
    Da AZ209 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 161
    Ultimo messaggio: 19th December 2019, 16: 29
  2. Thread MXP-LIN 2018
    Da AZ209 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 269
    Ultimo messaggio: 13th December 2018, 15: 14
  3. Thread MXP-LIN 2017
    Da AZ209 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 162
    Ultimo messaggio: 13th December 2017, 21: 16
  4. Thread MXP - LIN 2016
    Da saturnino nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 346
    Ultimo messaggio: 31st December 2016, 10: 01

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •