Aviazione Civile
Booking.com
Pagina 17 di 54 primaprima ... 789101112131415161718192021222324252627 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 401 a 425 su 1342
  1. #401

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    Stiamo cascando nel toto-rotte che, per dirla alla Mughini, io aborro... ma giusto per dire che il 339neo e' si una buona alternativa al 77E, ma rischia di essere un po' "tanto" per quelle rotte che non riempono un 332.



    Scusami, ma perche'? Atlantia controlla AdR; AdR immagino faccia come tutti gli aeroporti, ossia fa soldi sui negozi/ristoranti e sulle compagnie aeree, tramite passenger fees e landing charges e annessi. Se una Alitalia comandata da Delta domani chiudesse Santiago e aprisse, metti, Detroit o Minneapolis, a cosa importa ad AdR/Atlantia? Un volo c'e' comunque, con aereo widebody e quindi si pagano le stesse landing charges. I passeggeri ci sono comunque, anzi forse ce ne sono di piu' se AliDelta riesce a riempire di piu' con traffico in connessione ex USA. Se proprio c'e' domanda fisiologica per Santiago, allora LATAM subentrera', e AdR si trovera' nella felice situazione di avere un altro aereo in piu' a FCO. O sbaglio?
    Si, la taglia dell'A339 leggermente pi grande dell'A332 ma dalle voci i costi di esercizio dovrebbero essere comunque minori tanto che nessuno sta ordinando l'A338. Fra l'altro come anche per il 787 la versione 8 sta uscendo dai desideri delle compagnie che ormai gli preferiscono il 9.

    Riguardo a FCO i ragionamenti di Atlantia ovviamente li sanno in Atlantia, ma avere un network di destinazioni pi ampio sicuramente un plus e aiuta a portare pi pax. LE destinazioni poi non sono tutte uguali. E il problema che rotte tipo SCL o JNB non c' possibilit che vengano rimpiazzate dall'altro lato.

  2. #402

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Si, la taglia dell'A339 leggermente pi grande dell'A332 ma dalle voci i costi di esercizio dovrebbero essere comunque minori tanto che nessuno sta ordinando l'A338. Fra l'altro come anche per il 787 la versione 8 sta uscendo dai desideri delle compagnie che ormai gli preferiscono il 9.

    Riguardo a FCO i ragionamenti di Atlantia ovviamente li sanno in Atlantia, ma avere un network di destinazioni pi ampio sicuramente un plus e aiuta a portare pi pax. LE destinazioni poi non sono tutte uguali. E il problema che rotte tipo SCL o JNB non c' possibilit che vengano rimpiazzate dall'altro lato.
    Pi che altro passando a 339 non si perderebbe la commonality con i motori del resto della flotta essendo solo RR?

  3. #403
    Junior Member L'avatar di I-MEX
    Registrato dal
    Mar 2015
    residenza
    Mexico
    Messaggi
    162

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    A proposito di MEX, due curiosit:

    1) il volo regolarmente in vendita anche nella Summer 2020. Qui in Citt c una discreta pubblicit del volo, oltre che durante gli eventi istituzionali legati al Made in Italy. Spero, dunque, sia un buon segnale che il volo vada bene.
    2) oggi la 677 dvrtd to ATL a causa, sembra, di un malessere di un passeggero. Ovviamente regolarmente ripartita da ATL (aka Casa Delta ) alla volta di FCO.

    Buona giornata

  4. #404
    Junior Member
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    Milan
    Messaggi
    51

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Ovviamente, come ci aspettavamo prorogata la scadenza 15 ottobre!! E vaaaai....

    Sole24 ore:
    Su richiesta dei Commissari straordinari Alitalia, il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli ha autorizzato oggi la proroga sino al prossimo 15 ottobre del termine per la presentazione dell'offerta vincolante e definitiva per Alitalia da parte di Ferrovie dello Stato. Lo rende noto il ministero dello Sviluppo economico. La proroga finalizzata - si legge nella nota - a permettere al consorzio acquirente di definire i dettagli del piano di rilancio della compagnia aerea.

    Pochi giorni fa il cda di Fs, dintesa con il potenziale socio Atlantia, aveva avanzato la richiesta di una proroga fino al 31 ottobre, secondo quanto era stato riferito da fonti autorevoli al Sole 24 Ore. N lofferta vincolante del consorzio Fs-Delta-Mef n quella del potenziale socio Atlantia sono state presentate entro il termine del 15 settembre, perch finora non c accordo con il partner americano Delta sui punti chiave delloperazione. La nuova proroga la sesta in ordine di tempo.


    Era gi previsto inoltre un prolungamento della cassa integrazione per un migliaio di dipendenti Alitalia. La cassa cominciata nel maggio 2017 con il commissariamento, scade il 23 settembre. I tre commissari, guidati da Stefano Paleari, hanno inviato ai sindacati una richiesta di proroga di sei mesi, fino al 23 marzo 2020, con un incremento dei lavoratori in cigs dagli 830 attuali a 1.180, calcolati a tempo pieno.

    La compagnia continua a perdere soldi (la stima di un rosso vicino ai 500 milioni di euro allanno, ma i commissari non pubblicano bilanci) e a bruciare cassa. Alitalia vola grazie ai 900 milioni di soldi pubblici prestati dal governo Gentiloni. La cassa residua in forte riduzione, sui 400 milioni, compresi gli anticipi per la prevendita dei biglietti.

  5. #405

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da Betha23 Visualizza il messaggio
    Pi che altro passando a 339 non si perderebbe la commonality con i motori del resto della flotta essendo solo RR?
    A dire il vero AZ ha una flotta abbastanza eterogenea, se non ricordo male i 330 sono PW, i 77E sono GE90, A320 sono CFM. Comunque, anche se fosse tutto RR sul lungo raggio - poniamo - tra i Trent 800 dei 77E, i 700 sui 330 e i 7000 del NEO le differenze sono tali che potrebbero tranquillamente essere produttori diversi.
    Are we there yet? Stories from the road.

  6. #406
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    31,640

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Scegliere i 339 nel 2022 come scegliere i 332 nel 2011 e i 763 nel 1994...si persevera sulla strategia dei fondi di magazzino.

  7. #407

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    A dire il vero AZ ha una flotta abbastanza eterogenea, se non ricordo male i 330 sono PW, i 77E sono GE90, A320 sono CFM. Comunque, anche se fosse tutto RR sul lungo raggio - poniamo - tra i Trent 800 dei 77E, i 700 sui 330 e i 7000 del NEO le differenze sono tali che potrebbero tranquillamente essere produttori diversi.
    I 330 sonontutti motorizzati General Elettric CF680 ed i B777 tutti General Elettric Cf690, mentre gli A320 CFM56

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  8. #408

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da Vincenzo Bova Visualizza il messaggio
    I 330 sonontutti motorizzati General Elettric CF680 ed i B777 tutti General Elettric Cf690, mentre gli A320 CFM56

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
    Chiedo scusa per i 330, ma i 777 sono GE90. -94 i 77E, -115 il 77W.
    Are we there yet? Stories from the road.

  9. #409
    Senior Member L'avatar di aa/vv??
    Registrato dal
    Aug 2008
    residenza
    Up in the air
    Messaggi
    3,139

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Scegliere i 339 nel 2022 come scegliere i 332 nel 2011 e i 763 nel 1994...si persevera sulla strategia dei fondi di magazzino.
    Senza divagare troppo in un ennesimo sterile totoflotta, tu che macchine vedresti bene per il futuro? (togliendo la tua prima opzione, abbastanza risaputa, ossia la chiusura immediata)
    Scegli un lavoro che ami e non lavorerai mai, nemmeno per un giorno in tutta la vita

  10. #410
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    31,640

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da aa/vv?? Visualizza il messaggio
    Senza divagare troppo in un ennesimo sterile totoflotta, tu che macchine vedresti bene per il futuro? (togliendo la tua prima opzione, abbastanza risaputa, ossia la chiusura immediata)
    Mono flotta 787-9 con motori GE.

  11. #411
    Socio 2015
    Registrato dal
    Oct 2006
    residenza
    Londra.
    Messaggi
    16,658

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Alitalia, allarme dei lavoratori sulla situazione finanziaria: "Mancano pezzi di ricambio"

    Cub e AirCrewCommitee scrivono a governo, commissari e tribunale di Civitavecchia per vederci chiaro sui conti. Piloti e assistenti di volo parlano di "anomale" cancellazioni sui voli a lungo raggio

    ROMA - La Confederazione unitaria di base e AirCrewCommitee lanciano l'allarme su Alitalia. Con una lettera al governo, ai ministri di riferimento, ai commissari, Enac e al tribunale civile di Civitavecchia, viene chiesto di "fare chiarezza sulla situazione finanziaria netta" e se la "delineata rappresentazione in ordine al dissesto finanziario di Alitalia corrisponda al vero e, in caso affermativo, chi abbia deciso di avallare tale situazione".

    Una mossa bissata a stretto giro da un secondo alert, quello rilanciato dalla Fnta, la federazione cui aderiscono Anpac, Anpav e Anp, secondo la quale "la situazione di Alitalia sempre pi critica, l'esiguit di cassa sempre pi evidente e all'interno dell'azienda il clima sempre pi pesante. Nei prossimi giorni sono gi state programmate delle anomale cancellazioni di voli di lungo raggio. Migliaia di passeggeri 'rimarranno a terra'". Secondo la federazione "le cause - sottolinea - sembrano essere riconducibili a problematiche tecniche, con scarsit di pezzi di ricambio e mancanza di programmazione di aeromobili ed equipaggi di riserva. Ad oggi, le frequenze in questione, riscontrabili dal sito web Alitalia, sono quelle riguardanti Mexico City e Seul".

    Nella prima lettera, invece, Cub e AirCrewCommitte evidenziano "la necessit e lurgenza che lAlitalia sia nazionalizzata e salvata". E mettono nero su bianco i dubbi emersi nelle ultime ore sui conti: "Continuano a circolare notizie di stampa, talvolta suffragate da indiscrezioni raccolte internamente tra gli addetti di Alitalia, per cui lammontare del denaro incassato dai futuri passeggeri (per voli da effettuare nei prossimi mesi) registrato alla data dello scorso 31 agosto, sia stato pari a euro 700 milioni. In pari data sembrerebbe che la procedura concorsuale abbia consuntivato una posizione di cassa reale negativa per circa 300 milioni, 400 milioni di euro dichiarati disponibili dai commissari straordinari, diminuiti dei 700 milioni che sono appunto le somme versate dai futuri passeggeri per acquisto di biglietti, in larga parte rimborsabili".

    Oltre a questi dubbi Cub e AirCrewCommittee spiegano che "le fatture dei fornitori scadute e non ancora pagate sembrano ammontare, sia per le stime circolate, sia per le indiscrezioni trapelate, seppur ancora da verificare, a circa 150 milioni".

    "In altri termini - conclude la lettera-denuncia chiedendo chiarimenti - stando alle considerazioni sopra riportate, sembrerebbe che la procedura straordinaria abbia gi speso quasi la met dei soldi pagati dai passeggeri per dei voli che dovranno essere effettuati nei prossimi mesi". Notizie e richieste alle quali i commissari avranno modo di rispondere e replicare nelle prossime ore.


    https://www.repubblica.it/economia/2...lia-236239549/

  12. #412

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da AZ209 Visualizza il messaggio
    Alitalia, allarme dei lavoratori sulla situazione finanziaria: "Mancano pezzi di ricambio"

    Cub e AirCrewCommitee scrivono a governo, commissari e tribunale di Civitavecchia per vederci chiaro sui conti. Piloti e assistenti di volo parlano di "anomale" cancellazioni sui voli a lungo raggio

    ROMA - La Confederazione unitaria di base e AirCrewCommitee lanciano l'allarme su Alitalia. Con una lettera al governo, ai ministri di riferimento, ai commissari, Enac e al tribunale civile di Civitavecchia, viene chiesto di "fare chiarezza sulla situazione finanziaria netta" e se la "delineata rappresentazione in ordine al dissesto finanziario di Alitalia corrisponda al vero e, in caso affermativo, chi abbia deciso di avallare tale situazione".

    Una mossa bissata a stretto giro da un secondo alert, quello rilanciato dalla Fnta, la federazione cui aderiscono Anpac, Anpav e Anp, secondo la quale "la situazione di Alitalia sempre pi critica, l'esiguit di cassa sempre pi evidente e all'interno dell'azienda il clima sempre pi pesante. Nei prossimi giorni sono gi state programmate delle anomale cancellazioni di voli di lungo raggio. Migliaia di passeggeri 'rimarranno a terra'". Secondo la federazione "le cause - sottolinea - sembrano essere riconducibili a problematiche tecniche, con scarsit di pezzi di ricambio e mancanza di programmazione di aeromobili ed equipaggi di riserva. Ad oggi, le frequenze in questione, riscontrabili dal sito web Alitalia, sono quelle riguardanti Mexico City e Seul".

    Nella prima lettera, invece, Cub e AirCrewCommitte evidenziano "la necessit e l’urgenza che l’Alitalia sia nazionalizzata e salvata". E mettono nero su bianco i dubbi emersi nelle ultime ore sui conti: "Continuano a circolare notizie di stampa, talvolta suffragate da indiscrezioni raccolte internamente tra gli addetti di Alitalia, per cui l’ammontare del denaro incassato dai futuri passeggeri (per voli da effettuare nei prossimi mesi) registrato alla data dello scorso 31 agosto, sia stato pari a euro 700 milioni. In pari data sembrerebbe che la procedura concorsuale abbia consuntivato una posizione di cassa “reale” negativa per circa 300 milioni, 400 milioni di euro dichiarati disponibili dai commissari straordinari, diminuiti dei 700 milioni che sono appunto le somme versate dai futuri passeggeri per acquisto di biglietti, in larga parte rimborsabili".

    Oltre a questi dubbi Cub e AirCrewCommittee spiegano che "le fatture dei fornitori scadute e non ancora pagate sembrano ammontare, sia per le stime circolate, sia per le indiscrezioni trapelate, seppur ancora da verificare, a circa 150 milioni".

    "In altri termini - conclude la lettera-denuncia chiedendo chiarimenti - stando alle considerazioni sopra riportate, sembrerebbe che la procedura straordinaria abbia gi “speso” quasi la met dei soldi pagati dai passeggeri per dei voli che dovranno essere effettuati nei prossimi mesi". Notizie e richieste alle quali i commissari avranno modo di rispondere e replicare nelle prossime ore.


    https://www.repubblica.it/economia/2...lia-236239549/
    Alcune considerazioni:
    1) quelli del CUB con la storia della nazionalizzazione hanno stufato
    2) i conti della cassa negativa non sono poi cos campati in aria ("le compagnie aeree falliscono a fine estate" - cit.)
    3) 150 mio di fatture fornitori da pagare mi sembra una cifra probabilmente normale. I costi, personale escluso, dovrebbero essere intorno al miliardo, 150 giorni significano pagamento dei fornitori a 60 gg. medi, nulla di particolare da segnalare.

  13. #413

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da Paolo_61 Visualizza il messaggio
    Alcune considerazioni:
    1) quelli del CUB con la storia della nazionalizzazione hanno stufato
    2) i conti della cassa negativa non sono poi cos campati in aria ("le compagnie aeree falliscono a fine estate" - cit.)
    3) 150 mio di fatture fornitori da pagare mi sembra una cifra probabilmente normale. I costi, personale escluso, dovrebbero essere intorno al miliardo, 150 giorni significano pagamento dei fornitori a 60 gg. medi, nulla di particolare da segnalare.
    Chiss se si portano avanti per la fase della trattativa su ammortizzatori monstre e scivoli belli lunghi agli esuberi e tutela delle posizioni acquisite...

  14. #414

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Mono flotta 787-9 con motori GE.
    Da Profano ...... concordo mettendo un mix di 789 e 781

    Il 789 va praticamente dappertutto, ha una capacit "media" tra il 777-200 e il 330-200, motori simili a questi due, una macchina moderna e pi efficente del 330Neo credo .
    Il 781 non so se riesce a coprire destinazioni come SCL o EZE, ma per queste non credo che serva una extracapacit, ma lo puoi usare dove riempi come JFK, GRU, NRT...

    Anche perch la necessit a breve sostituire i 777 e i 787 credo abbiamo caratteristiche di pilotaggio molto simili. (iso A330-A350 )

    Inoltre boeing attualmente non naviga in buone acque e si potrebbero strappare ottimi prezzi.

    Ovviamente non essendo del settore spero di non aver detto troppe castronerie.

  15. #415

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da Betha23 Visualizza il messaggio
    Da Profano ...... concordo mettendo un mix di 789 e 781

    Il 789 va praticamente dappertutto, ha una capacit "media" tra il 777-200 e il 330-200, motori simili a questi due, una macchina moderna e pi efficente del 330Neo credo .
    Il 781 non so se riesce a coprire destinazioni come SCL o EZE, ma per queste non credo che serva una extracapacit, ma lo puoi usare dove riempi come JFK, GRU, NRT...

    Anche perch la necessit a breve sostituire i 777 e i 787 credo abbiamo caratteristiche di pilotaggio molto simili. (iso A330-A350 )

    Inoltre boeing attualmente non naviga in buone acque e si potrebbero strappare ottimi prezzi.

    Ovviamente non essendo del settore spero di non aver detto troppe castronerie.
    Beh, Il 787 l'unica macchina di Boeing che finalmente ha raggiunto una maturit e non sta dando problemi. Inoltre ha un backlog molto ampio.
    Riguardo alla convenienza ancora un po' di tempo fa Delta dichiar che per tutta una serie di rotte, l'A339 era competitivo sia con il B787 che con l'A350. Se si riuscisse a ripescare l'intervista sarebbe interessante.

  16. #416

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Come previsto i Benetton offrono la testa di Castellucci ai falchi 5s:

    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...-euro/5459205/

  17. #417

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Di proroga in proroga la scadenza per la presentazione dellofferta vincolante per rilevare Alitalia fissata al 15 ottobre rischia di avvicinarsi ai giorni in cui la cassa rischia di esaurirsi, tra met novembre e inizio dicembre. Ma il tempo richiesto da Ferrovie dello Stato (a capo della cordata che sta lavorando da settimane al piano industriale del vettore tricolore) dopo aver consultato Atlantia, laltro pilastro della cordata e che attraverso AdR gestisce gli scali di Roma Fiumicino e Ciampino. Si tratta di un leggero passo indietro dopo laccelerazione di inizio settembre che si complica e sintreccia con il caso di Giovanni Castellucci, numero uno di Atlantia in uscita che ha personalmente seguito le trattative su Alitalia.
    I commissari
    anche uno slittamento dei tempi che la terna commissariale, guidata dal professore Stefano Paleari, ha cercato di limitare il pi possibile: il dossier va chiuso al pi presto, ragionano da mesi in Palazzina Alfa (il quartier generale di Alitalia). Ma i commissari possono fare poco a questo punto: tra Atlantia e Delta si innescato un giochino negoziale, rivelano al Corriere due fonti che seguono i lavori. Da diversi giorni FS e Delta sono pronti a mettere nero su bianco lofferta vincolante, gli unici che fanno resistenza sono quelli di Atlantia. Ferrovie dalla fine di agosto rivelano le fonti si trova nella scomoda posizione di mediare tra le richieste di Atlantia e quelle di Delta.
    Le richieste di Atlantia
    Gli occhi di Atlantia, arrivata in un secondo momento nelle trattative ma da marzo a conoscenza del piano industriale, si concentrano su tre punti in particolare. Gli equilibri sulle rotte transatlantiche (soprattutto tra Italia e Stati Uniti) secondo la societ vanno rivisti: Alitalia deve avere maggiore accesso al mercato statunitense per poter incrementare i propri ricavi e per poter cos intervenire il meno possibile sui costi. La coperta sempre quella ragiona una fonte : o la tiri sul lato degli introiti o su quello della riduzione delle spese. Delta ritiene che sia sufficiente laggiunta di pi frequenze sulle tratte gi operative (per esempio New York e Boston) e lintroduzione di un paio di nuove destinazioni (tra San Francisco, Atlanta, Houston), come anticipato dal Corriere a fine agosto.
    Le rotte intercontinentali
    Per Atlantia non sufficiente e vorrebbe pure un chiarimento sul ruolo di Alitalia nella nuova joint venture di Delta con Virgin Atlantic, Air France-Klm nella quale la compagnia tricolore dovrebbe essere partner di secondo livello. Ma il colosso americano dei cieli deve anche fare attenzione in queste trattative con glitaliani a non irritare i franco-olandesi di Air France-Klm (di cui sono pure azionisti): nel prossimo assetto, infatti, Alitalia si ritroverebbe a decidere il network Italia-Usa non pi con la mediazione di Air France (come accade finora), ma direttamente con Delta, secondo le informazioni raccolte. Il lungo raggio di Alitalia porta in cassa la met dei ricavi da traffico passeggeri come ha rivelato il Corriere di recente e il mercato statunitense la voce pi pesante di questi introiti.
    La governance
    Laltro punto delicato relativo alla governance. Non soltanto per quanto riguarda la scelta dellamministratore delegato ( in corso la ricerca del profilo migliore), ma per la squadra di dirigenti che dovr supportare il capo. Un argomento cos sensibile che stando alle fonti alla fine di agosto la discussione avrebbe fatto irritare e non poco lad di Atlantia, Castellucci. Il team negoziale di Delta avrebbe proposto di scegliersi un terzo dei manager di primo piano (una decina di profili circa) della nuova Alitalia. Tentativo non gradito ad Atlantia che avrebbe fatto notare come gli americani non possono pretendere di avere cos tanti uomini loro investendo appena cento milioni di euro, cio il 10%, a meno che non decidano di incrementare la loro quota.
    Gli investimenti
    Questo degli investimenti il terzo tassello. Gli americani ritengono che i cento milioni di euro siano sufficienti per ora, nel futuro si pu ragionare su un aumento del proprio peso allinterno di Alitalia, ma questo pu avvenire soltanto in presenza di conti che iniziano a tornare in positivo. Questi soldi sarebbero anche il massimo che sono disposti a stanziare in questo primo momento: in caso di uneventuale ricapitalizzazione, quindi, Delta non ci metterebbe un centesimo in pi, costringendo FS e Atlantia a stanziare i soldi. Il caso Castellucci porta ulteriore complessit alle trattative. Dagli Stati Uniti non nascondono lo stupore per questi ultimi giorni e temono di aver perso diverse settimane inutilmente dovendo ora cambiare interlocutore in Atlantia. Ma proprio da Atlantia trapela lintenzione di voler continuare a lavorare per il rilancio di Alitalia.
    lberberi@corriere.it

  18. #418

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Mono flotta 787-9 con motori GE.
    Mi sembra sia la soluzione migliore.

  19. #419

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Mono flotta 787-9 con motori GE.
    Tecnicamente sarebbe la soluzione ideale, anche se bisognerebbe conoscere la differenza effettiva dei costi di acquisto e gestione.
    Rispetto al 339, il 789 ha un MTOW leggermente maggiore (254 vs 251), una ventina di posti aggiuntivi (in Y) e va circa 800 km pi lontano (14.140 km).
    L'autonomia aggiuntiva farebbe sicuramente comodo verso il Sud America, forse pi dei 20 posti extra.

    Per quanto riguarda il piano industriale, si parla gi di ricapitalizzazione prima ancora di partire. Pi chiaro di cos...
    Ciao

  20. #420

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da belumosi Visualizza il messaggio
    Per quanto riguarda il piano industriale, si parla gi di ricapitalizzazione prima ancora di partire. Pi chiaro di cos...
    Con 1 miliardo di capitale e un piano flotta da progettare direi che un problema che debbono porsi piuttosto che trovarsi subito con il fiato corto. Atlantia se deve giocare lo vuole fare al meglio ed evidente che ha tutto l'interesse a tirar dentro maggiormente DL. DL dal canto suo ha visto benissimo cosa succede ai partner industriali che appena firmano e mettono i soldini diventano incapaci, sfruttatori ecc ecc.

  21. #421
    Member
    Registrato dal
    Feb 2012
    residenza
    GOA-MXP
    Messaggi
    750

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Curiosando su Flightradar24 ho notato che negli ultimi giorni AZ sta avendo qualche difficolt nel rispettare orari dei voli di lungo ed in qualche caso cancellazioni.
    Vedo che la GIG di ieri sera, ripogrammata stamattina alle 6:00 stata cancellata ma la 672 ha avuto problemi quasi tutta l'ultima settimana; pure la MEX di oggi risulta cancellata.
    La 602 di ieri ha avuto qualche ora di ritardo ed hanno avuto problemi anche sulla diurna per GRU.
    Alcune 680 negli ultimi giorni sono partite ben dopo la mezzanotte, credevo ci fosse il blocco delle partenze/arrivi a FCO dalle 00:00 alle 06:00.
    Non ho visto le altre.
    Personale navigante in subbuglio o problemi con lo sfruttamento delle macchine o entrambi?

  22. #422

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Con 1 miliardo di capitale e un piano flotta da progettare direi che un problema che debbono porsi piuttosto che trovarsi subito con il fiato corto. Atlantia se deve giocare lo vuole fare al meglio ed evidente che ha tutto l'interesse a tirar dentro maggiormente DL. DL dal canto suo ha visto benissimo cosa succede ai partner industriali che appena firmano e mettono i soldini diventano incapaci, sfruttatori ecc ecc.
    Il rinnovo della flotta non dovrebbe comportare particolari esborsi di liquidit. Le rate del leasing (o del finanziamento) sono contestuali all'utilizzo degli aerei ed alla redditivit generata dal loro utilizzo.
    No, parlare ora di ricapitalizzazione, significa prendere atto che anche con il nuovo piano industriale, AZ continuer a perdere un mare di soldi. E partendo da questa evidenza, i soci stanno litigando per decidere come spartirsi quella mega-rata annuale chiamata perdita netta.
    Quanto a DL, l'impressione che voglia limitarsi ad un ticket per poter mantenere AZ viva ed in orbita ST. Per il resto non gliene frega nulla della compagnia italiana. Cosa che vera anche per FS, costretta dalla politica a sborsare soldi pubblici per una farsesca integrazione, vera per Atlantia, che deve espiare le colpe genovesi e cercare di mantenere la concessione, ed vera per il MEF, che vuole metterci becco solo per tutelare gli attuali interessi che ruotano intorno alla compagnia.
    Come vedi tutti i soci hanno nella partecipazione motivazioni collaterali prioritarie che nulla hanno a che vedere con lo sviluppo di AZ.
    Aggiungo che una vecchia volpe come Ed Bastian sa perfettamente che in un'AZ partecipata circa al 50% dallo stato, impossibile attuare una profonda ristrutturazione. Quindi la storiella che DL investe col contagocce in attesa di una rivoluzione copernicana, non sta in piedi nemmeno con le stampelle.
    Quello che probabile che DL si adegui all'idea di una ricapitalizzazione costante nel tempo in ottica strategica, sborsando 40-50 M annui per continuare ad utilizzare AZ e nel contempo sottrarla a LH.
    In pratica il miliardo come l'ossigeno fornito ad una puttana in coma per mantenerla in vita e potersela scopare ancora per qualche tempo. Tra l'altro met dell'ossigeno lo paghiamo tutti noi, ma anche questa non una novit.
    Ciao

  23. #423

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da belumosi Visualizza il messaggio
    Il rinnovo della flotta non dovrebbe comportare particolari esborsi di liquidit. Le rate del leasing (o del finanziamento) sono contestuali all'utilizzo degli aerei ed alla redditivit generata dal loro utilizzo.
    No, parlare ora di ricapitalizzazione, significa prendere atto che anche con il nuovo piano industriale, AZ continuer a perdere un mare di soldi. E partendo da questa evidenza, i soci stanno litigando per decidere come spartirsi quella mega-rata annuale chiamata perdita netta.
    Quanto a DL, l'impressione che voglia limitarsi ad un ticket per poter mantenere AZ viva ed in orbita ST. Per il resto non gliene frega nulla della compagnia italiana. Cosa che vera anche per FS, costretta dalla politica a sborsare soldi pubblici per una farsesca integrazione, vera per Atlantia, che deve espiare le colpe genovesi e cercare di mantenere la concessione, ed vera per il MEF, che vuole metterci becco solo per tutelare gli attuali interessi che ruotano intorno alla compagnia.
    Come vedi tutti i soci hanno nella partecipazione motivazioni collaterali prioritarie che nulla hanno a che vedere con lo sviluppo di AZ.
    Aggiungo che una vecchia volpe come Ed Bastian sa perfettamente che in un'AZ partecipata circa al 50% dallo stato, impossibile attuare una profonda ristrutturazione. Quindi la storiella che DL investe col contagocce in attesa di una rivoluzione copernicana, non sta in piedi nemmeno con le stampelle.
    Quello che probabile che DL si adegui all'idea di una ricapitalizzazione costante nel tempo in ottica strategica, sborsando 40-50 M annui per continuare ad utilizzare AZ e nel contempo sottrarla a LH.
    In pratica il miliardo come l'ossigeno fornito ad una puttana in coma per mantenerla in vita e potersela scopare ancora per qualche tempo. Tra l'altro met dell'ossigeno lo paghiamo tutti noi, ma anche questa non una novit.
    Standing Ovation e 92 minuti di applausi.

  24. #424

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da belumosi Visualizza il messaggio
    Il rinnovo della flotta non dovrebbe comportare particolari esborsi di liquidit. Le rate del leasing (o del finanziamento) sono contestuali all'utilizzo degli aerei ed alla redditivit generata dal loro utilizzo.
    Poi ti trovi nella situazione di Norwegian. Fra l'altro una delle critiche rivolte ad AZ in questi anni di aver solamente 1/3 della flotta di propriet, altra critica che sempre stata ritenuta sottocapitalizzata con 1 miliardo di capitale iniziale.
    La questione semplificando che i soci non industriali prima di legarsi al socio partner industriale vogliono la garanzia che questo sia disponibile a giocare la partita impegnandosi a non scendere dalla barca trovandosi come ai tempi di AF con i francesi usciti ma con lunghi accordi industriali che sostanzialmente legavano le sorti di AZ comunque alle decisioni di AF-KL. Atlantia non sta mettendo una fiche come nelle precedenti occasioni, mettici tutti i complotti da "fatto quotidiano" che ti vengono in mente ma una volta in ballo nessuno gioca per perdere.

  25. #425

    Predefinito Re: Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia come quarto socio

    Quote Originariamente inviato da I-SELV Visualizza il messaggio
    Curiosando su Flightradar24 ho notato che negli ultimi giorni AZ sta avendo qualche difficolt nel rispettare orari dei voli di lungo ed in qualche caso cancellazioni.
    Vedo che la GIG di ieri sera, ripogrammata stamattina alle 6:00 stata cancellata ma la 672 ha avuto problemi quasi tutta l'ultima settimana; pure la MEX di oggi risulta cancellata.
    La 602 di ieri ha avuto qualche ora di ritardo ed hanno avuto problemi anche sulla diurna per GRU.
    Alcune 680 negli ultimi giorni sono partite ben dopo la mezzanotte, credevo ci fosse il blocco delle partenze/arrivi a FCO dalle 00:00 alle 06:00.
    Non ho visto le altre.
    Personale navigante in subbuglio o problemi con lo sfruttamento delle macchine o entrambi?
    Cancellazioni programmate a quanto si legge in rete.

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Risposte: 328
    Ultimo messaggio: 14th July 2019, 17: 41
  2. Alitalia: si fa avanti l'ipotesi Atlantia
    Da enrico nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 706
    Ultimo messaggio: 11th June 2019, 17: 54
  3. Alitalia e Ferrovie: accordo raggiunto
    Da carlitos71 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1051
    Ultimo messaggio: 13th February 2019, 19: 42
  4. Alitalia + Ferrovie in dirittura di arrivo
    Da ripps nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 710
    Ultimo messaggio: 20th November 2018, 17: 51
  5. Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 28th November 2011, 12: 38

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •