Aviazione Civile
Booking.com
Pagina 18 di 20 primaprima ... 891011121314151617181920 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 426 a 450 su 478
  1. #426

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Esatto.. Questo per far fronte alla poca richiesta invernale

  2. #427
    Junior Member
    Registrato dal
    Apr 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    22

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Certo, poca richiesta nel periodo invernale. Però trasformare il contratto di un lavoratore da FullTime a quello che sta diventando adesso, anche se momentaneo, non è il massimo. Non so le dinamiche interne, come si vive questa cosa...però......

  3. #428
    Member L'avatar di Paolì
    Registrato dal
    Dec 2014
    residenza
    tra PSA e la CT siciliana
    Messaggi
    1,195

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Ho sentito che anche a FCO stia succedendo la stessa cosa, confermi?

  4. #429

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    No

  5. #430
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    N/D
    Messaggi
    33,260

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da TW 843 Visualizza il messaggio
    Da chi li hanno comprati?
    Da questo articolo:
    https://www.corriere.it/cronache/19_...30ff2b1f.shtml
    si capisce che gli slot sono stati assegnati a Norwegian in modo gratuito partecipando a una lotteria. Non sapevo esistesse qualcosa del genere per ottenere slot a LHR.

  6. #431

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    A Fco da quanto mi han detto colleghi han fatto un sondaggio per chi vuole il PT (non si capisce se 50 o 75% ) e sembra che interessi circa 50 assistenti di voli e alcuni tra piloti e comandanti.

  7. #432

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Non si sa il numero.. Questo per sopperire alle poche esigenze invernali.. Bisogna aiutare l azienda.. Anyway é una richiesta volontaria

  8. #433
    Junior Member
    Registrato dal
    Apr 2015
    residenza
    Roma
    Messaggi
    22

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    “È una richiesta volontaria” a FCO, o almeno così sembra.
    A BCN non hanno avuto questa scelta.
    Con tutto il rispetto, ma il tuo “bisogna aiutare l'azienda” mi fa un po’ ridere.
    Chi può aiutare invece i colleghi di BCN questi mesi, mentre non lavoreranno e non avranno stipendio?

  9. #434

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da StefanoAV Visualizza il messaggio
    Una buona parte di AA/VV basati a BCN sono stati messi in ULV, una specie di “cassa integrazione” fino ad Aprile.
    Ovviamente non riceveranno stipendi, ma prenderanno una specie di disoccupazione pagata dallo stato Spagnolo con una piccola percentuale pagata da Norwegian
    Qualcosa di simile è appena accaduto in Ryanair: base di Girona trasformata in stagionale. Il vettore ha offerto la conversione del contratto in stagionale - chi non ha accettato è stato licenziato.

    Fa quel che può. Quel che non può, non fa.

  10. #435
    Member L'avatar di Paolì
    Registrato dal
    Dec 2014
    residenza
    tra PSA e la CT siciliana
    Messaggi
    1,195

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da StefanoAV Visualizza il messaggio
    “È una richiesta volontaria” a FCO, o almeno così sembra.
    A BCN non hanno avuto questa scelta.
    Con tutto il rispetto, ma il tuo “bisogna aiutare l'azienda” mi fa un po’ ridere.
    Chi può aiutare invece i colleghi di BCN questi mesi, mentre non lavoreranno e non avranno stipendio?
    Completamente d'accordo. Purtroppo queste cose non succedono solo in Norwegian è vero, ma io tutto questo ottimismo lo vedo proprio fuori luogo. È palese che le cose vadano molto male e come al solito (in aviazione specialmente) a pagarne le conseguenze sono i dipendenti.

  11. #436

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Buoni. State buoni.

    E' naturale che ci sia nervosismo quando sono in ballo migliaia di posti di lavoro, ma senza bisogno di sconfinare in OT e insulti. Eliminato il flame.
    Fa quel che può. Quel che non può, non fa.

  12. #437

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Hai perfettamente ragione.. Basta parlare.

  13. #438
    Member L'avatar di tiefpeck
    Registrato dal
    Aug 2011
    residenza
    Back to Fischamend
    Messaggi
    1,835

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da Paolì Visualizza il messaggio
    come al solito (in aviazione specialmente) a pagarne le conseguenze sono i dipendenti.
    Affermazione non facile da spiegare alla luce delle vicende di Alitalia. Vuoi aggiungere qualche dettaglio?

  14. #439
    Member L'avatar di Paolì
    Registrato dal
    Dec 2014
    residenza
    tra PSA e la CT siciliana
    Messaggi
    1,195

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da tiefpeck Visualizza il messaggio
    Affermazione non facile da spiegare alla luce delle vicende di Alitalia. Vuoi aggiungere qualche dettaglio?
    Purtroppo i nostri contratti sono sempre in un certo senso "a cottimo". È vero che c'è una paga base, ma la maggior parte dei casi questa rappresenta meno della metà di uno stipendio effettivo. Tutto il resto lo fanno le ore di volo, le diarie, indennità standby e tante altre possibili voci. Di conseguenza noi abbiamo bisogno di lavorare per guadagnare, infatti penso che tutti noi "crew" possiamo notare una sostanziale differenza di stipendio tra estate e inverno (nel mio caso anche 400€ netti) ma funziona così e ci sta bene. Il problema è quando gli aerei non volano perché la compagnia taglia i voli e noi, trovandoci con molte più riserve e riposi per la mancanza di tratte da operare non guadagnamo uno stipendio pieno, e le azienda intanto continuano a pagarci (meno ma qualcosa comunque si) sostanzialmente per stare fermi. Quindi non far volare un aereo da parte nostra significa prendere molti meno soldi (in alcune compagnie anche 500 euro al mese) ma da parte della compagnia significa pagare inutilmente un sacco un sacco di stipendi. È così in tutte le aziende dove poi subentrano aspettative, casse integrazioni ecc, ma in aviazione è molto molto facile diventate esuberi, perché ormai il trasporto aereo è diventato un continuo aprire e chiudere rotte, che porta ondate di nuove assunzioni seguite da cigs, aspettative, unpaid leave, riduzioni del personale e tante altre belle cose.
    Sopratutto poi se le compagnie (ma non è il caso di Norwegian) trasformano alcuni rami di operazioni in un'altro vettore "smart", "low cost", "regional", "giovanile" o qualunque altra dicitura in cui i contratti per il personale sono peggiori, con retribuzioni inferiori e meno benefit. In questi casi passando alcune tratte ad essere operate dalla nuova compagnia, si crea un esubero nella "mainline" e una grande richiesta nella nuova società a contratti peggiori, risultato ad esempio ne sono le mail di ryanair: "o vai in laudamotion oppure mi dispiace, la base chiude e non c'è più posto per te".
    Comunque questo è quello che penso almeno io...
    Ai dipendenti Norwegian va tutta la mia solidarietà e mi auguro che possano riprendersi davvero, perché alla fine è una di quelle compagnie che i dipendenti non li sfrutta.

  15. #440

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Molto interessanti i dati di Novembre.
    Rispetto allo scorso anno c'è stato un taglio nettissimo del volato e delle voci conseguenti.

    ASK -27%
    RPK -23%
    Pax -21%
    LF 83% (+4.2)

    Per la prima volta i pax nel rolling year sono diminuiti rispetto all'anno precedente (36.8M).

    Tuttavia l'eliminazione di rotte probabilmente in perdita, ha permesso un deciso rialzo della redditività.

    Yield 0.37 NOK (+12%)
    RASK 0.31 NOK (+18%)

    https://www.norwegian.com/globalasse...ember-2019.pdf
    Ciao

  16. #441
    Senior Member L'avatar di B787
    Registrato dal
    Sep 2007
    residenza
    VCE
    Messaggi
    7,742

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da Paolì Visualizza il messaggio
    Purtroppo i nostri contratti sono sempre in un certo senso "a cottimo". È vero che c'è una paga base, ma la maggior parte dei casi questa rappresenta meno della metà di uno stipendio effettivo. Tutto il resto lo fanno le ore di volo, le diarie, indennità standby e tante altre possibili voci. Di conseguenza noi abbiamo bisogno di lavorare per guadagnare, infatti penso che tutti noi "crew" possiamo notare una sostanziale differenza di stipendio tra estate e inverno (nel mio caso anche 400€ netti) ma funziona così e ci sta bene. Il problema è quando gli aerei non volano perché la compagnia taglia i voli e noi, trovandoci con molte più riserve e riposi per la mancanza di tratte da operare non guadagnamo uno stipendio pieno, e le azienda intanto continuano a pagarci (meno ma qualcosa comunque si) sostanzialmente per stare fermi. Quindi non far volare un aereo da parte nostra significa prendere molti meno soldi (in alcune compagnie anche 500 euro al mese) ma da parte della compagnia significa pagare inutilmente un sacco un sacco di stipendi. È così in tutte le aziende dove poi subentrano aspettative, casse integrazioni ecc, ma in aviazione è molto molto facile diventate esuberi, perché ormai il trasporto aereo è diventato un continuo aprire e chiudere rotte, che porta ondate di nuove assunzioni seguite da cigs, aspettative, unpaid leave, riduzioni del personale e tante altre belle cose.
    Una volta c’erano, e si chiamavano stagionali.

  17. #442

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Esatto... Io 12 anni di stagioni.. Bastano?

  18. #443
    Senior Member L'avatar di East End Ave
    Registrato dal
    Aug 2013
    residenza
    su e giu' sull'atlantico...
    Messaggi
    4,094

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Intanto azioni per la prima volta sotto ai 4$... un anno fa erano a 25, situazione davvero difficile ormai...

  19. #444

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da East End Ave Visualizza il messaggio
    Intanto azioni per la prima volta sotto ai 4$... un anno fa erano a 25, situazione davvero difficile ormai...
    In realtà è da giugno che il titolo è in un trend laterale fra 31 e 45 NOK. Finché sta la non succede nulla. Ieri ha chiuso a 35.95: un'altro po' di sedute al ribasso e si compra, con un profitto potenziale rispettabile (il 50%). Ovviamente proteggendosi con uno stop loss sotto i 30.

    Bisogna sempre distinguere fra le variazioni di borsa a breve termine ed il trend fondamentale che da il vero polso della situazione. Il mercato su Norwegian è in attesa (il trend laterale) e vuole ancora giudicare il piano di turnaround del nuovo management. Già il fatto che il titolo non precipiti più è, ad ogni modo, una grossa apertura di credito
    ALB AMS ATL AUH AUS AYQ BIO BOI BOS BRS BRU BWI CAG CDG CIA CNS CTA CTU CUN DCA DFW DRS DTW DUS DXB EIN FCO FRA GVA HAN HHN HKG HND HOU IAD ICN JFK KUL LAX LGW LHR LIN MAD MEX MIA MNL MUC MXP NAR NCE NTE OLB ORD ORY PEK PEN PHD PHX PSR PVG SEA SGT SHA SIN SLC STN STR SYD SZX TGZ TPE TXL VIE XIY ZUR

  20. #445

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Ben detto

  21. #446

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da sasha Visualizza il messaggio
    Ben detto
    Sasha, io veramente mi auguro per te e per tutti i tuoi colleghi di Norwegian che il piano di turnaround funzioni, ma in situazioni come queste la felicità degli azionisti la pagano i dipendenti, non "i cattivi" che la situazione l'hanno creata. Spero vivissimamente che i famosissimi "sacrifici richiesti ai lavoratori" non siano una mazzata
    ALB AMS ATL AUH AUS AYQ BIO BOI BOS BRS BRU BWI CAG CDG CIA CNS CTA CTU CUN DCA DFW DRS DTW DUS DXB EIN FCO FRA GVA HAN HHN HKG HND HOU IAD ICN JFK KUL LAX LGW LHR LIN MAD MEX MIA MNL MUC MXP NAR NCE NTE OLB ORD ORY PEK PEN PHD PHX PSR PVG SEA SGT SHA SIN SLC STN STR SYD SZX TGZ TPE TXL VIE XIY ZUR

  22. #447

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Ti ringrazio, momento molto difficile, sono 20 anni che volo e ti dirò sono anche molto stanco di queste situazioni, ho vissuto molte realtà italiane, una peggio dell altra, e mi auguro che la Nostra compagnia Possa riprendersi e continuare nel migliore dei modi così che anche coloro che hanno investito e creduto in norwegian possano avere un ritorno. Riguardo i" sacrifici " dei dipendenti, al di là di quello che penso io, bisogna rispettare chi vuole, nonostante tutto, cercare di dare una mano. Condivisibile o meno. Nessuno Può giudicare

  23. #448

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da belumosi Visualizza il messaggio
    Molto interessanti i dati di Novembre.
    Rispetto allo scorso anno c'è stato un taglio nettissimo del volato e delle voci conseguenti.

    ASK -27%
    RPK -23%
    Pax -21%
    LF 83% (+4.2)

    Per la prima volta i pax nel rolling year sono diminuiti rispetto all'anno precedente (36.8M).

    Tuttavia l'eliminazione di rotte probabilmente in perdita, ha permesso un deciso rialzo della redditività.

    Yield 0.37 NOK (+12%)
    RASK 0.31 NOK (+18%)

    https://www.norwegian.com/globalasse...ember-2019.pdf
    Bisogna vedere, pero', che impatto hanno questi tagli sui costi. A memoria (quindi potrei sbagliare) mi ricordo che il trend in crescita dei CASK, specialmente non-fuel, era tradizionalmente piu' alto di quello dei RASK (in %). Se a fronte di un taglio del volato del 20% non si ha un taglio dei costi, specie non-fuel, uguale o maggiore... sono problemi.

    Parlando di carburante, ho letto oggi che la Russia avrebbe dato il suo OK al piano OPEC di tagliare la produzione di petrolio per alzare il prezzo...
    Are we there yet? Stories from the road.

  24. #449
    Senior Member L'avatar di East End Ave
    Registrato dal
    Aug 2013
    residenza
    su e giu' sull'atlantico...
    Messaggi
    4,094

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da antser Visualizza il messaggio
    In realtà è da giugno che il titolo è in un trend laterale fra 31 e 45 NOK. Finché sta la non succede nulla. Ieri ha chiuso a 35.95: un'altro po' di sedute al ribasso e si compra, con un profitto potenziale rispettabile (il 50%). Ovviamente proteggendosi con uno stop loss sotto i 30.

    Bisogna sempre distinguere fra le variazioni di borsa a breve termine ed il trend fondamentale che da il vero polso della situazione. Il mercato su Norwegian è in attesa (il trend laterale) e vuole ancora giudicare il piano di turnaround del nuovo management. Già il fatto che il titolo non precipiti più è, ad ogni modo, una grossa apertura di credito
    Grande stima per la tua volontà e fiducia; non vi è dubbio che da giugno vi sia questo -basso- fluttuare di valore, ma non si può negare che forse qualche aspettativa in più dopo rifinanziamenti e piani di cost saving avrebbe dovuto palesarsi nel mercato azionario, che invece è calo inesorabile anche nelle ultime settimane.
    As ogni modo, good luck e a rivederci a FCO quanti prima!

  25. #450

    Predefinito Re: Norwegian faces collapse

    Quote Originariamente inviato da East End Ave Visualizza il messaggio
    Grande stima per la tua volontà e fiducia; non vi è dubbio che da giugno vi sia questo -basso- fluttuare di valore, ma non si può negare che forse qualche aspettativa in più dopo rifinanziamenti e piani di cost saving avrebbe dovuto palesarsi nel mercato azionario, che invece è calo inesorabile anche nelle ultime settimane.
    As ogni modo, good luck e a rivederci a FCO quanti prima!
    La mia non è né volontà né fiducia: leggo solo i grafici, da trader quale sono. E i grafici dicono che la discesa rovinosa si è fermata da 6 mesi e che da allora il titolo oscilla in un trading range. Trading range significa che il titolo se ne va in alto o in basso entro un intervallo - ampio in questo caso - senza alla fine andare da nessuna parte. Guarda il grafico ad un anno e capirai. Questo non significa né che l'azienda è salva né che è condannata; semplicemente adesso non ci sono segnali verso nessuna delle due direzioni. I livelli chiave sono quelli che ho detto: rottura decisa al rialzo di 45 per un'evoluzione positiva (o meglio, ritenuta tale dagli investitori) o di 31 al ribasso per quella che potrebbe essere la fine della storia. Prima o poi il segnale arriverà ma nessuno sa quando
    ALB AMS ATL AUH AUS AYQ BIO BOI BOS BRS BRU BWI CAG CDG CIA CNS CTA CTU CUN DCA DFW DRS DTW DUS DXB EIN FCO FRA GVA HAN HHN HKG HND HOU IAD ICN JFK KUL LAX LGW LHR LIN MAD MEX MIA MNL MUC MXP NAR NCE NTE OLB ORD ORY PEK PEN PHD PHX PSR PVG SEA SGT SHA SIN SLC STN STR SYD SZX TGZ TPE TXL VIE XIY ZUR

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 2 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 2 ospiti)

Discussioni simili

  1. The 20 Faces of SkyTeam
    Da giorgiogds nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 3rd July 2015, 10: 04
  2. Landing Gear Collapse per 737 Southwest a LGA
    Da Ale90Pilot nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 28th July 2013, 16: 56
  3. Gambling site promoting airline collapse odds...
    Da Veolia nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11th December 2008, 14: 47
  4. Alitalia in efforts to avoid pre-poll collapse -FT
    Da malpensante nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 9th April 2008, 07: 03

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •