Voli tra Usa, Medio Oriente e Africa: nuove regole per i dispositivi elettronici?

il Dipartimento di Stato Americano avrebbe imposto regole restrittive per il trasporto di dispositivi elettronici su alcune linee aeree

0
1462

Un comunicato pubblicato su Twitter da Royal Jordanian Airlines ha avvertito che gli Stati Uniti sono in procinto di rilasciare una nuova serie di regole di sicurezza, concernenti il divieto assoluto di portare in cabina dispositivi elettronici nei voli tra Stati Uniti e Medio Oriente e alcuni Paesi Africani.

Secondo il tweet, pubblicato il 20 marzo, il divieto imposto dai dipartimenti americani dovrebbe applicarsi a computer portatili, tablet, fotocamere, lettori DVD e giochi elettronici, che quindi andrebbero spediti in stiva come bagaglio registrato, con l’eccezione di telefoni cellulari e dispositivi medici necessari durante il volo.

I paesi coinvolti dalla misura sarebbero una decina, compresi appunto Giordania e Arabia Saudita, notoriamente alleati politici degli Stati Uniti.

Il tweet di Royal Jordanian non riporta ulteriori commenti e dopo qualche ora è stato cancellato, ma i media americani hanno comunque riportato la notizia.

La regola sarebbe di difficile applicazione, oltre che fortemente impopolare tra i passeggeri, normalmente abituati a tenere i computer portatili e dispositivi simili con loro per poter lavorare durante il volo, e anche per timore di danni o furti. Inoltre il provvedimento potrebbe essere visto come potenzialmente discriminatorio se applicato solo ad alcune compagnie aeree. Non è chiaro infine il motivo per cui i dispositivi elettronici sarebbero da considerare un rischio per la sicurezza in cabina, ma non nella stiva.

E’ possibile seguire la discussione sul forum di Aviazione Civile.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here