Raffica di scioperi in vista per British Airways

Confermati gli scioperi annunciati per i prossimi 25 e 26 dicembre da parte del personale “mixed fleet”

0
2571
Photo credit: BA.com

LONDRA – Il sindacato “Unite” – il più rappresentativo del Regno Unito – ha confermato gli scioperi degli assistenti di volo British Airways previsti per i prossimi 25 e 26 dicembre. La protesta riguarderà il solo personale di cabina basato all’aeroporto di Londra Heathrow, e in particolare il cosiddetto gruppo “mixed-fleet”, ovvero gli assistenti di volo assunti a partire dallo scorso 2010 e che rappresentano circa il 15% del totale degli assistenti di volo BA. Le ragioni dello sciopero sono prevalentemente di tipo economico, e riguardano cioè la disparità salariale tra la parte più giovane e più anziana degli assistenti di volo della compagnia britannica. La protesta fa seguito al rifiuto, da parte dei lavoratori, di un iniziale aumento di stipendio del 2% proposto dalla compagnia al personale “mixed-fleet”.

British Airways ha aspramente criticato l’iniziativa di protesta, puntando il dito soprattutto sulla scelta di due date sensibili come Natale e il Boxing Day (26 dicembre), festività quest’ultima molto celebrata in tutti i paesi del Commonwealth britannico.

Nessun disagio è atteso negli altri scali londinesi di Gatwick, London City, e Stansted, né sui voli operati da compagnie sussidiarie e partner. La compagnia comunicherà sul proprio sito web ulteriori dettagli operativi già dalla serata di oggi.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here