Consegnato il primo A350-900XWB a Lufthansa

0
1810

Le aspettative circa il nuovo arrivato nella famiglia Lufthansa erano decisamente alte, e a guardare i volti e le espressioni del personale intervenuto alla cerimonia di accoglimento, il nuovo Airbus A350-900XWB sicuramente non ha tradito le attese.

Atterrato in perfetto orario come da piano di volo (LH 9921) con una toccata docile nella nebbia e nel gelo tedesco, il Wide-body made in Tolosa ha riportato la serenita’ negli occhi dei dipendenti LH intervenuti per dargli il benvenuto. Linea elegante con muso accentuato, estremita’ alari curve, l’A350XWB marche D-AIXA, MSN074 ha saputo catturare l’attenzione di tutti i presenti intervenuti compresi gli organi di stampa. L’aereo in questione – primo di altri 24 ordini fermi da parte di LH – entrera’ in operativo prossimamente a configurazione completata. Capace di raggiungere una velocita’ di crociera di mach 0.85 sarà configurato in 3 classi (48 posti in business, 21 in premium economy, 224 economy) e sara’ inizialmente impiegato da Monaco verso Delhi e Boston.

A bordo del velivolo preso in consegna nel primo pomeriggio presso lo stabilimento Airbus di Tolosa, i vertici aziendali sono stati accompagnati da un equipaggio distintosi per meriti, mentre l’onore della condotta e’ stato affidato al Comandante Martin Hoell. Cordialmente ha risposto ad alcune nostre domande dichiarando: “Felice per questo incarico ed emozionato per l’accoglienza posso assicurarvi che questo prodotto esprime al meglio la tecnologia esistente in aeronautica ai giorni nostri. Airbus ha creato un capolavoro, il work-flow e il work-management sono sensazionali, anche gli spazi in cabina di pilotaggio sono stati completamente rivisitati rendendendolo ancora piu’ adattivo e sicuro”. La grande esperienza del comandante Hoell a bordo di altri aeromobili gli ha permesso di fare inoltre un intervento sulle sensazioni ai comandi: “Devo ammettere che l’A359 risulta un deciso passo avanti rispetto ai vari aeromobili che ho pilotato in passato, l’aereo risulta piu’ stabile in tutte le fasi di volo e risponde molto meglio ai vari input al sidestick aumentandone la sensazione di controllo. Posso affermare che la macchina fa un ulteriore passo avanti nella sicurezza e che Airbus ha creato il miglior aereo che un pilota possa desiderare di volare”.

Presente a bordo anche un equipaggio di cabina che ha avuto il suo primo contatto con l’aereo sui cui presterà servizio affermando che anche per “la vita di bordo” l’A350XWB detta nuovamente il passo nell’aviazione commerciale. Il largo utilizzo di materiali compositi permette di ricreare all’interno della cabina ad alta quota una pressione atmosferica maggiore rispetto ad aeromobili convenzionali, aumentando il comfort e l’idratazione corporea fondamentale per i voli a lungo raggio. Inoltre, per la prima volta in Lufthansa, sara’ presente il servizio di connettivita’, elevando l’offerta per tutte le classi di servizio. Prima del congedo finale, l’assistente di volo Anja ha consegnato nella mani del responsabile dell’associazione no-profit “Alliance” -creata dagli stessi dipendenti Lufthansa- un assegno da diecimila euro che sara’ impiegato per scopi benefici, posando la ciliegina sulla torta di questa cerimonia di consegna. Non resta altro che aspettare la configurazione finale e vedere pubblicati i primi scatti dei nuovi interni valutando le prime impressioni degli ospiti a bordo.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here