Interjet mette a terra metà dei propri Sukhoi Superjet

by kenadams

Città del Messico – Interjet ha completato l’ispezione di tutta la propria flotta di Sukhoi Superjet in conformità con le istruzioni della Airworthiness Directive 2016-322-02 emessa il 23 dicembre dalla Rosaviatsiya, l’ente russo responsabile della sicurezza aerea civile. In seguito all’ispezione e in accordo con le autorità messicane, Interjet ha deciso di mettere a terra 11 dei propri 22 Sukhoi Superjet.

Gli 11 aerei sui quali sono state riscontrate anomalie potrebbero rimanere fermi fino a fine gennaio, termine stimato dal costruttore per lo sviluppo di una soluzione al problema riscontrato agli stabilizzatori dell’aereo.

I Sukhoi Superjet di Interjet coprono undici rotte nazionali e una internazionale (Santa Clara, Cuba) dall’aeroporto di Città del Messico: secondo la testata messicana El Financiero, Interjet avrebbe aggiunto un A321 alla propria flotta e stipulato contratti di collaborazione con altre linee aeree per garantire la copertura delle rotte che rimarranno scoperte dal grounding.

You may also like

Leave a Comment