Consegne e notizie sugli A380


belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
13,500
314
Non esiste che una una cosa si oggettivamente più bella di un'altra. La bellezza è quanto di più soggettivo ci possa essere.
 

janmnastami

Utente Registrato
9 Febbraio 2008
3,384
0
Non esiste che una una cosa si oggettivamente più bella di un'altra. La bellezza è quanto di più soggettivo ci possa essere.
Uh sì, ai bambini brutti si insegna sempre che la bellezza è soggettiva. La bellezza (ci aggiungo un secondo me) è oggettiva, poi la persona può piacere o non piacere.
 

belumosi

Socio AIAC
Utente Registrato
10 Dicembre 2007
13,500
314
Thread consegne e notizie sugli A380

Oggi è stato consegnato a Tolosa il 7° A380 a SIA. Assieme al gemello che dovrebbe essere consegnato a giorni, permetterà l'avvio della SIN-CDG. Da segnalare che entro l'anno arriveranno altri 2 A380.
In un momento in cui tutti ritardano le consegne dei 380, Emirates compresa, sarà interessante vedere, da qui a qualche anno, se la scelta di riempirsi di aerei così grandi in tempi di crisi sarà stata un azzardo o meno.
Comunque complimenti per il coraggio.
 
Ultima modifica:

rick@BCN

Utente Registrato
19 Giugno 2007
2,740
0
Singapore
Molti analisti, consulenti, esperti del settore concordano nel dire che in futuro ci sarà spazio per entrambi i segmenti di mercato, long haul P2P con aerei come il 787, e mega Hub to mega Hub dove il 380 la farà da padrone.
 

Mikkio

Utente Registrato
16 Gennaio 2009
3,627
0
Molti analisti, consulenti, esperti del settore concordano nel dire che in futuro ci sarà spazio per entrambi i segmenti di mercato, long haul P2P con aerei come il 787, e mega Hub to mega Hub dove il 380 la farà da padrone.
Peccato che nessuna italiana abbia interesse a comprare un 380.
 

rick@BCN

Utente Registrato
19 Giugno 2007
2,740
0
Singapore
Peccato che nessuna italiana abbia interesse a comprare un 380.
Secondo me per il momento non avrebbe alcun senso.

Il vero vantaggio competitivo del 380, non mi stancherò di ripeterlo, è concentrare le frequenze su mercati long haul ad elevato traffico, sia come P2P sia come feeding dell'hub.

In Italia al momento nessuna compagnia, ma diciamo pure Alitalia, non è in grado di offrire un vero e proprio Hub come può essere CDG, AMS, LHR, FRA ecc. e non esiste una destinazione di lungo raggio in cui ancora sia necessario concentrare le frequenze.

E' pur vero che EK atterra a FCO con il 380, ma in questo caso sta concentrando le frequenze per alimentare il suo hub di Dubai! Girato dall'altra parte, ovvero con AZ, non funzionerebbe.

In ogni caso, in futuro, tutto dipenderà dal ruolo di AZ in SkyTeam. Se riuscirà a ritagliarsi un ruolo importante in alcuni mercati il cui traffico verrà alimentato dagli altri membri via FCO, potrebbe avere senso operare un aereo di più grandi dimensioni. Ma un ordine puntuale a mio avviso non sarebbe molto conveniente, a meno che non vengano "girate" due/quattro macchine da un ordine AF o eventualmente KL. Ma questa è... fanta-aeronautica!

Inoltre in futuro il traffico è comunque destinato ad aumentare quindi... chissà, tutto è possibile! ;)
 

rick@BCN

Utente Registrato
19 Giugno 2007
2,740
0
Singapore
P2P long-haul? mmm la vedo dura....credo più charter
Beh, in realtà ci sono già molti esempi di collegamenti P2P long haul che si rafforzeranno in futuro... sono quelle direttrici che sempre di più smetteranno di transitare via hub perché hanno dei numeri che giustificano un traffico "proprio". Pensa a New York o Londra come punto d'arrivo o partenza e moltissime destinazioni secondarie Europee, Asiatiche, Sudamericane (per NY) e Indiane, Asiatiche, Africane per LON.

E cmq il 787 è l'aereo perfetto anche per l'alimentazione di hub da aeroporti secondari, fondamentalmente sarà ciò che è il 767 oggi (o il 330 per Airbus).
 

AF-KL

Utente Registrato
3 Aprile 2008
612
0
Molti analisti, consulenti, esperti del settore concordano nel dire che in futuro ci sarà spazio per entrambi i segmenti di mercato, long haul P2P con aerei come il 787, e mega Hub to mega Hub dove il 380 la farà da padrone.
rientro in questa categoria di analisti, ma non ci vuole comunque la sfera di vetro per affermare che ci sara' spazio per entrambi i segmenti di mercato, ne piu' ne meno di come succede oggi nella differenza tra B747/B777 e B767/A330 ma con l'unica differenza di tecnologie avanzate per A380 e B787, maggiore comfort di bordo per i passaggeri e prolungata automonia di volo per coprire distanza non-stop oggi non realizzabili.

L'A380 coprira' le rotte ad alta densita' tra l'hub di riferimento del vettore (CDG/DXB/SYD/ICN e via dicendo) e una destinazione in grado di sostenere piu' frequenze giornaliere (e non necessariamente tutte con A380, vedi JFK/NRT/LHR/LAX giusto per citare esempi classici.

Il B787 consentira' di aprire nuovi collegamenti P2P da/per hub, da/per hub e aeroporti minori, da/per aeroporti minori.

Sara' ovviamente differente il rapporto tra il traffico e le rotte che possono sostenere l'A380 e il traffico e le rotte dedicate/dedicabili per B787 per fattori che includono la densita' e frequenza del traffico, la tipologia del pax sulle rotte, yield management, capacita' degli aeroporti di accogliere l'A380, flessibilita' di utilizzo del B787, e via dicendo.
 

Dancrane

Amministratore AC
Staff Forum
10 Febbraio 2008
16,963
492
Milano
Riporto in auge questo thread (dopo avere cercato se vi fosse un apposito thread sulla produzione del 380, ma senza averne trovato uno, quindi perdono in ginocchio se non sono stato capace io di trovarlo) per segnalare, a quanti interessati, che:
Qantas ha ricevuto la scorsa settimana la quarta macchina, ma pare abbia spostato le consegne di altre macchine (che hanno già fatto il primo volo) alla fine del prossimo anno;
Air France riceverà il prossimo mese il primo esemplare, ed altri due entro la fine dell'anno;
Singapore Airlines dovrebbe ricevere nei prossimi giorni l'undicesima macchina;
Lufthansa dovrebbe vedere il primo A380 a lei destinato uscire dall'hangar per il primo volo tra una decina di giorni.
A chi fosse interessato, segnalo questo sito, aggiornato quotidianamente e molto ben fatto, che è anche la fonte delle notizie che ho sopra riportato.

http://a380production.com/