Avianca e GOL verso un’unica holding: Abra


EI-MAW

Utente Registrato
25 Dicembre 2007
6,554
482
I principali azionisti della colombiana Avianca e l’azionista di controllo della brasiliana GOL hanno firmato un accordo storico per creare un gruppo leader nel trasporto aereo in tutta l’America Latina sotto una struttura di holding denominata Abra Group Limited. Fatte salve le consuete approvazioni normative e le condizioni di chiusura, il Gruppo Abra controllerà Avianca e GOL e riunirà i loro marchi iconici in un’unica holding.
Attraverso i recenti investimenti effettuati dagli azionisti di Avianca e Viva, il Gruppo deterrà anche una partecipazione economica di minoranza del 100% nelle operazioni di Viva in Colombia e Perù, nonché un debito convertibile che rappresenta un investimento di minoranza nella compagnia aerea cilena Sky.
Insieme, Avianca e GOL ancoreranno una rete pan-latinoamericana di compagnie aeree che avranno il costo unitario più basso nei rispettivi mercati, i principali programmi fedeltà nella regione e altre attività sinergiche. Avianca e GOL continueranno a mantenere marchi, talenti, team e cultura indipendenti, beneficiando al contempo di maggiori efficienze e investimenti sotto una proprietà comune allineata.
Abra fornirà una piattaforma per le compagnie aeree operative per ridurre ulteriormente i costi, ottenere maggiori economie di scala, continuare a gestire una flotta di aeromobili all’avanguardia ed espandere rotte, servizi, offerte di prodotti e programmi fedeltà.
Complessivamente, le compagnie aeree di proprietà del Gruppo Abra offriranno ai clienti la più ampia rete di rotte complementari, con una sovrapposizione minima, attraverso i loro mercati.
La solidità finanziaria di Abra fornirà stabilità e agilità a lungo termine alle compagnie aeree partecipanti, consentendo investimenti coerenti e sostenuti in innovazioni e sinergie.

Il Gruppo Abra sarà co-controllato dai principali azionisti di Avianca e dall’azionista di maggioranza di GOL e sarà guidato da un management con una significativa esperienza aerea in tutta la regione, una lunga storia di imprenditorialità e una comprovata esperienza di crescita e trasformazioni di successo delle compagnie aeree.
Roberto Kriete, che ricoprirà il ruolo di presidente del gruppo, ha fatto crescere TACA negli anni ’80 diventando la principale compagnia aerea centroamericana prima di fonderla con la colombiana Avianca Airlines nel 2009. Nel 2006 ha anche fondato la principale compagnia aerea messicana Volaris.
Constantino de Oliveira Junior, che ricoprirà il ruolo di CEO del gruppo, ha aperto la strada alla rivoluzione dei vettori low cost dell’America Latina quando ha fondato GOL Airlines nel 2001. Insieme all’acquisizione di VRG nel 2007 e Webjet nel 2011, ha guidato la crescita dell’azienda in un mercato -posizione di primo piano.
Adrian Neuhauser, attuale Presidente e CEO di Avianca, e Richard Lark, attuale CFO di GOL, ricopriranno il ruolo di co-presidenti del gruppo, oltre a mantenere i loro ruoli attuali presso le compagnie aeree; ulteriori dettagli sul management team di Abra saranno forniti in chiusura.
La direzione del Gruppo Abra si concentrerà sul raggiungimento di sinergie per garantire la struttura dei costi più bassa nel mercato rilevante di ciascun vettore; espandere percorsi, servizi, offerte di prodotti e programmi fedeltà; e lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi innovativi che soddisferanno le esigenze in evoluzione dei passeggeri e dei clienti del trasporto aereo di merci nel mercato altamente competitivo del trasporto aereo dell’America Latina e oltre.
Abra garantirà inoltre che le sue compagnie aeree operative siano leader di mercato ESG fornendo una governance rafforzata e la forza finanziaria per continuare a investire in una flotta a minore impronta di carbonio, che accelererà significativamente il percorso del settore aereo verso il raggiungimento degli obiettivi di neutralità del carbonio.
Roberto Kriete, Presidente del Gruppo Abra, ha dichiarato: “La nostra visione è quella di creare un gruppo di compagnie aeree che affronti i problemi del 21° secolo e migliori i viaggi aerei per i nostri clienti, dipendenti e partner, nonché per le comunità in cui operiamo. I nostri clienti beneficeranno dell’accesso a tariffe ancora migliori, più destinazioni, voli più frequenti e collegamenti senza interruzioni e la possibilità di guadagnare e utilizzare punti attraverso i programmi fedeltà dei marchi. Potranno inoltre godere di maggiori vantaggi di viaggio e accedere a prodotti e servizi di qualità superiore”.
Constantino de Oliveira Junior, CEO del Gruppo Abra, ha dichiarato: “Questo accordo pone le compagnie aeree di Abra in una posizione di leadership nel trasporto aereo all’interno della regione – servendo una popolazione di oltre un miliardo e un PIL di quasi tre trilioni di dollari USA – fornendo significative opportunità di capacità e la crescita dei ricavi. La nostra struttura aziendale unica consentirà a ciascuna compagnia aerea di ottenere risultati mantenendo i propri marchi, talenti, team e cultura indipendenti e fornirà ai dipendenti maggiori opportunità di crescita personale e professionale in ogni fase della loro carriera”.

Nelle notizie correlate, gli azionisti di maggioranza di Viva e Avianca hanno annunciato congiuntamente che Viva entrerà a far parte della stessa holding di Avianca Group International Limited (Gruppo Avianca) e che Declan Ryan, socio fondatore di Viva, entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Avianca Group, portando i suoi decenni di esperienza nel settore dell’aviazione.
Qualsiasi trasferimento dei diritti di controllo sulle operazioni di Viva in Colombia e Perù da parte della nuova holding sarà subordinato alla richiesta e all’ottenimento di tutte le necessarie autorizzazioni regolamentari.
Fino al ricevimento delle necessarie autorizzazioni, il controllo e l’amministrazione di Viva in Colombia e Perù saranno indipendenti da Avianca; Viva continuerà a competere con le altre compagnie aeree del Gruppo Avianca. Fino all’ottenimento delle autorizzazioni, clienti, fornitori, dipendenti e rapporti per le aziende rimarranno gli stessi; con operazioni interne ed esterne separate, nonché canali di vendita indipendenti e team di assistenza clienti.

Italia Vola
 
  • Like
Reactions: 777Aeromexico