Aero Linee Siciliane

Cruz

Well-known member
Utente Registrato
30 Gennaio 2008
1,737
2
Trapani & Marsala
View attachment 10805
Nel frattempo gira questa pubblicità ? Dove inzupperanno il biscotto ? a Ovest, per me molto probabile vista la disponibilità di soldi gentilmente elargiti dalla regione Sicilia, o a Est dove sono di casa. ;)
Voli da Palermo, Catania e Comiso. Ora sono diventati la migliore compagnia del mondo vero caro ultras ?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

davidegr

Well-known member
Utente Registrato
3 Gennaio 2006
1,266
26
Palermo, Sicilia.
mentre io mi riferivo alle tonnellate di utili (...) storicamente generate dall'aeroporto di Birgi.
anche durante gli anni d'oro, perdite e valanga e hanno avuto il coraggio di rimettere in sella chi aveva contribuito a creare perdite nei bilanci.
Bilancio 2008 ??????
Bilancio 2009 ??????
Bilancio 2010 - € 2.355.084
Bilancio 2011 - € 2.608.385
Bilancio 2012 - € 2.605.493
Bilancio 2013 non si trova traccia da nessuna parte. Dovrebbe essere in attivo + € 1.500.000
grazie alla compensazione per i danni subiti dal conflitto libico del 2011, quindi anche questo bilancio
sarà stato chiuso in negativo.
Bilancio 2014 - € 4.649.436
Bilancio 2015 - € 2.029.706
Bilancio 2016 - € 2.048.910
Bilancio 2017 - € 1.753.218
Bilancio 2018 - € 5.148.001
 
Ultima modifica:

Cruz

Well-known member
Utente Registrato
30 Gennaio 2008
1,737
2
Trapani & Marsala
In siciliano si dice che tutti e tre avete fatto una "malafiura".
Qualcuno poi si è anche lanciato in qualche dichiarazione un pò avventata e non rettificata. Anzi.
 
Ultima modifica:

TW 843

Senior Member
6 Novembre 2005
32,171
293
45
Ormeggiatore di aliscafi
Si volerà da Comiso a Bologna. Domani presentazione nuove rotte di Tayaran Jet per la Sicilia
di redazione
» Si volerà da Comiso a Bologna. Domani presentazione nuove rotte di Tayaran Jet per la Sicilia
Condividi su:


Si volerà da Comiso a Bologna. Domani presentazione nuove rotte di Tayaran Jet per la Sicilia


22 giugno 2020 10:10
“Voli in ogni angolo della Sicilia” è infatti il claim della campagna summer 2020 che avrà il suo focus nell’Isola e che propone una serie di destinazioni nazionali in collaborazione con i più importanti territori italiani. Per Comiso saranno previsti due voli settimanali per BOLOGNA
Saranno presentate domani, alle 10,30, presso gli uffici di presidenza della SAC, la società di gestione dell’aeroporto di Catania, le nuove rotte di Tayaran Jet, vettore aereo europeo in attività dal 2018. Le rotte interesseranno gli aeroporti di Catania, Comiso e Palermo.
Alla conferenza saranno presenti il vicepresidente, il country manager e il direttore commerciale di Tayaran Jet, rispettivamente Massimo La Pira, Gianfranco Cincotta e Piero Benvenuto, i presidenti e gli amministratori delegati dell’Aeroporto di Catania e di quello di Comiso, Sandro Gambuzza, Giuseppe Mistretta, Nico Torrisi, e Rosario Dibennardo. Saranno inoltre presenti, in collegamento da Bologna e Palermo, il presidente dello scalo felsineo, Enrico Postacchini e l’amministratore delegato Gesap, Giovanni Scalia.
 

13900

Well-known member
Utente Registrato
26 Aprile 2012
6,316
593
anche durante gli anni d'oro, perdite e valanga e hanno avuto il coraggio di rimettere in sella chi aveva contribuito a creare perdite nei bilanci.
Bilancio 2008 ??????
Bilancio 2009 ??????
Bilancio 2010 - € 2.355.084
Bilancio 2011 - € 2.608.385
Bilancio 2012 - € 2.605.493
Bilancio 2013 non si trova traccia da nessuna parte. Dovrebbe essere in attivo + € 1.500.000
grazie alla compensazione per i danni subiti dal conflitto libico del 2011, quindi anche questo bilancio
sarà stato chiuso in negativo.
Bilancio 2014 - € 4.649.436
Bilancio 2015 - € 2.029.706
Bilancio 2016 - € 2.048.910
Bilancio 2017 - € 1.753.218
Bilancio 2018 - € 5.148.001
Pur immaginando la risposta, faccio questa domanda: questi 23 milioni di euro chi li ha ripianati?
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,948
69
Londra.
In siciliano si dice che tutti e tre avete fatto una "malafiura".
No guarda, nella fretta e furia hai scritto male e capito peggio.
I voli per CIY, CTA e PMO sono emersi solo ora. Prima avevano pianificato solo voli da/per Trapan, come da articoli precendemente postati.

Aggiungerei il fatto che le aperture di rotte da/per CTA e PMO indicano un focus sui maggiori aeroporti siciliani.
 

AZ209

Socio AIAC
Utente Registrato
24 Ottobre 2006
16,948
69
Londra.
Eccolo il nuovo vettore base Trapani...


Albastar e i piani sulla linea

Il vettore guidato da Giancarlo Celani cerca alternative al mercato charter e si inserisce sull'aeroporto di Trapani Birgi. Da agosto, e fino a dicembre, riprenderanno anche i collegamenti su Lourdes grazie all'accordo con Unitalsi

Nei prossimi giorni la compagnia annuncerà nuove rotte anche dall'aeroporto di Cuneo Levaldigi

La politica dei piccoli passi è quella che ha sempre contraddistinto Albastar sul mercato italiano. Sede a Palma di Maiorca e cuore delle attività in Spagna, la compagnia specializzata nel segmento charter, ma che non disdegna la presenza sulla linea, e nelle principali rotte dei pellegrinaggi, Lourdes in testa, non rinuncia all'Italia.
Anzi, il vettore guidato da Giancarlo Celani sta cercando di sfruttare la ripartenza, con gli inevitabili spazi vuoti lasciati al momento da altre compagnie, per aumentare il presidio sulla Penisola. Del resto il ceo non vuole mollare la presa in un Paese che l'ha visto protagonista nel settore con la storica Livingston, sia all'epoca dell'attuale presidente della Sampdoria Massimo Ferrero sia in un secondo tempo con il tentativo portato avanti da Riccardo Toto, figlio del patron di Air One Carlo Toto.
Negli ultimi anni Albastar è stata un punto di riferimento nel segmento charter in Italia con le sue basi di Milano Malpensa e di Bergamo. Ora però era arrivato il momento di cercare valide alternative, considerando che l'estate non promette grandi soddisfazioni per i voli a domanda; e lo stesso Celani, in una recente intervista rilasciata a Tele Borsa, ha spiegato che dal suo punto di vista la ripresa nel settore la si potrà vedere non prima di 12 mesi, considerando che la tendenza a scegliere mete di prossimità o comunque all'interno del Paese unita a una maggiore predisposizione all'uso dell'automobile non lascia grandi spazi di manovra ai charter.
La prima mossa è stata quella di osservare le piccole realtà, quelle dove per primi i big del settore hanno scelto di lasciare spazi per orientarsi su rotte più sicure. E l'occhio è caduto su Trapani, orfana di Alitalia. Si parte con voli su Malpensa e Cuneo Levaldigi e poi, in seconda battuta, anche su Roma. Lo stesso aeroporto di Cuneo si annuncia poi come la seconda mossa e nei prossimi giorni la compagnia alzerà il velo sulle nuove rotte.
Poi sarà la volta del ripristino dei collegamenti su Lourdes. Grazie all'accordo con l'Unitalsi si partirà martedì 18 agosto e la stagione resterà aperta fino all'Immacolata, con 39 collegamenti per Lourdes. L. V.
TTG