Dubai Air Show : pioggia di ordini per Emirates ed Air Arabia

0
460

Emirates Airline ordina 50 Airbus A350XWB e Air Arabia 120 aeromobili della Famiglia A320neo inclusi gli XLR

Airbus ed Emirates Airline hanno firmato un ordine fermo per l’acquisto di 50 A350-900 – il widebody di ultima generazione di Airbus. L’ordine è stato firmato da Sua Altezza lo Sceicco Ahmed bin Saeed Al Maktoum e da Guillaume Faury, CEO di Airbus.

Grazie a un design unico nel suo genere, L’A350 XWB offre una flessibilità operativa e un’efficienza adeguata a tutti i segmenti di mercato, compreso il lunghissimo raggio (17.900 km). La sua cabina Airspace by Airbus, è la più silenziosa di qualsiasi aeromobile a doppio corridoio e offre ai passeggeri e agli equipaggi la più moderna esperienza di volo. L’aeromobile presenta l’ultimo design aerodinamico, fusoliera e ali in fibra di carbonio, oltre ai nuovi motori Rolls-Royce Trent XWB a basso consumo di carburante. Insieme, queste ultime tecnologie comportano una riduzione dei costi operativi del 25%, nonché una riduzione del 25% dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2 rispetto agli aerei concorrenti della generazione precedente, a dimostrazione dell’impegno di Airbus a ridurre al minimo il proprio impatto ambientale ma sempre rimanendo all’avanguardia nel settore dell’aviazione. 

AIR ARABIA 

Air Arabia, il primo e principale vettore low-cost del Medio Oriente e del Nord Africa, ha siglato un ordine fermo per 120 aeromobili Airbus di cui 73 A320neo, 27 A321neo e 20 A321XLR. L’ordine è stato siglato nell’ambito del Dubai Airshow 2019 alla presenza dello Sceicco Abdullah Bin Mohammed Al Thani, Chairman di Air Arabia, di Adel Al Ali, CEO di Air Arabia, e di Guillaume Faury, CEO di Airbus.

Air Arabia è un operatore con flotta esclusivamente Airbus che conta 54 aeromobili della Famiglia A320, incluso l’A321LR. Tutti gli aeromobili avranno una cabina con configurazione a classe singola con una distanza fra i sedili fra le più generose attualmente in circolazione. 

L’A321XLR è il passo evolutivo successivo all’A321LR che risponde alle esigenze del mercato di un’autonomia e un carico utile ancora maggiori, creando maggiore valore per i vettori. A partire dal 2030 l’aeromobile fornirà un’autonomia (Xtra Long Range) senza precedenti, fino a 4.700 mn – il 15% in più rispetto all’A321LR – con una riduzione dei consumi di carburante del 30% per poltrona, rispetto agli aeromobili concorrenti della precedente generazione. 

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here