American Airlines lancia la tariffa Basic Economy

La linea aerea più grande del mondo si allinea con United Airlines

0
2298
American Airlines
Foto: American Airlines

Fort Worth, USA – American Airlines introdurrà a partire dal 10 febbraio prossimo venturo una nuova opzione tariffaria detta Basic Economy. Con questa tariffa ultrascontata l’assegnazione del posto a sedere avverrà solo al momento del check-in oppure (a pagamento) nelle 48 ore prima della partenza; gli upgrade non saranno possibili; il bagaglio a mano consentito sarà di dimensioni ridotte (affinché non sia necessario occupare spazio in cappelliera), eccetto per i passeggeri elite del programma di fidelizzazione AAdvantage, per i quali le limitazioni sul bagaglio a mano non verranno applicate.

La tariffa Basic Economy di American Airlines sarà praticamente analoga a quella, annunciata il mese scorso, di United. È verosimile che anche Delta si allinei entro breve tempo, completando l’adesione delle legacy alla pratica, introdotta nel 2010 da Spirit Airlines, di applicare sovrapprezzi anche al bagaglio a mano.

Messe da parte le canoniche reazioni negative suscitate da annunci come questo, è probabile che il nuovo standard produca effetti positivi: la dimensione media dei bagagli a mano negli Stati Uniti è notevole, sui voli con un alto coefficiente di riempimento lo spazio nelle cappelliere si esaurisce ben prima della fine dell’imbarco, costringendo il personale di terra e di volo a gestire il trasferimento in stiva dei bagagli in eccesso. L’introduzione della tariffa Basic Economy potrebbe consentire imbarchi più ordinati e veloci.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here