Atterraggio d’emergenza per un PA-46 a Linate

Forse a causa del vento, cede il carrello in atterraggio. Disagi per ore sugli scali milanesi.

0
1667
Piper PA-46 Malibu - Juergen Lehle

MILANO – Nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 5 gennaio, un Piper PA-46, marche N26TG, ha effettuato un atterraggio d’emergenza allo scalo milanese di Linate. Non sono ancora chiare le cause dell’incidente, che in queste prime ore si fanno però risalire alle condizioni metereologiche, ed in particolare al forte vento che potrebbe aver causato la rottura del carrello in fase di atterraggio. Subito dopo l’impatto, il monomotore ha raggiunto l’erba a lato della pista, dove è stato intercettato dai mezzi di soccorso. A bordo due occupanti, il pilota e un passeggero, che non hanno riportato ferite gravi, tanto da rifiutare il ricovero.

Disagi maggiori si sono invece registrati sul fronte dell’operatività dello scalo cittadino. Almeno una decina di voli in partenza sono stati cancellati, mentre quattordici arrivi sono stati dirottati sugli scali di Malpensa e di Orio al Serio. Altrettanto numerosi sono stati i ritardi dei voli in partenza, che si sono protratti per tutta la serata, dopo cioè la riapertura dello scalo alle ore 21.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here