Aviazione Civile
21.2 C
Rome
Lun, Agosto 19, 2019
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 25 su 29

Discussione: AirItaly Polska

  1. #1

    Predefinito

    Sono molto curioso di vedere come andrà, effettivamente in Polonia sono sparite le compagnie charter che operavano fino a poco tempo fa.

    Sia la Mediterranean che la Polska sono a mio parere buone idee... quindi complimenti a Gentile ed in bocca al luppo.

    P.s.: complimenti anche se non mi hanno assunto (e nemmeno chiamato).


  2. #2
    Bannato
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    bel paese là dove 'l sì suona
    Messaggi
    19,271

    Predefinito

    Quindi i Polacchi, se vanno in Thailandia, Kenya, Repubblica Dominicana, Brasile e Maldive non hanno più le pezze al c.

  3. #3

    Predefinito

    direi proprio di no... o meglio, una parte di loro no.

  4. #4
    Bannato
    Registrato dal
    Dec 2006
    residenza
    Davanti al Sentiero per la 32 a Cagliari
    Messaggi
    13,434

    Predefinito

    Difatti alcuni no...le hanno messe ancora di piu' ai loro connazionali...[:301][:301]

  5. #5

    Predefinito

    E' piu' o meno il fenomeno che si sta sviluppando in Russia... alcuni si stanno ricchendo a dismisura, altri invece, la maggior parte, vive in uno stato di grande poverta'.

    I ricchi pero', non si fanno mancare nulla e anzi, si godono i lussi che fino pochi anni fa erano per pochissimi ( il mercato russo ora nel turismo vale oro).

  6. #6
    Member L'avatar di carlitos71
    Registrato dal
    Oct 2006
    residenza
    ROMA.
    Messaggi
    1,030

    Predefinito

    E lo stesso succederà in Romania, Bulagaria, ....

  7. #7

    Predefinito

    Altri dettagli sul perchè di questa operazione li trovate qui :
    http://www.aviazionecivile.it/forum/...TOPIC_ID=23153

    Anche la compagnia charter polacca PrimaCharter (che ha raccolto le ceneri di Fischer Air Polska) vola sul lungo raggio da WAW verso destinazioni molto richieste dai vacanzieri polacchi quali : Puerto Plata, Punta Cana, Varadero, Porlamar, Fortaleza, Mombasa, Bangkok.

  8. #8

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da carlitos71

    E lo stesso succederà in Romania, Bulagaria, ....
    In quei paesi, per ora, le mete charter si limitano a Turchia, Grecia, Egitto, Cipro, Israele, Malta, Spagna e Tunisia.

  9. #9
    Junior Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    krakow, Estero.
    Messaggi
    273

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da amsterdammer

    E' piu' o meno il fenomeno che si sta sviluppando in Russia... alcuni si stanno ricchendo a dismisura, altri invece, la maggior parte, vive in uno stato di grande poverta'.

    I ricchi pero', non si fanno mancare nulla e anzi, si godono i lussi che fino pochi anni fa erano per pochissimi ( il mercato russo ora nel turismo vale oro).
    no, direi che la situazione polacca e russa non sono poi cosi simili. la classe media e molto più estesa in polonia e la maggior parte della popolazione non vive in stato di grave povertà
    ---DISCOVER THE SKY---

  10. #10

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da do328



    no, direi che la situazione polacca e russa non sono poi cosi simili. la classe media e molto più estesa in polonia e la maggior parte della popolazione non vive in stato di grave povertà
    Concordo pienamente, anche se però moltissimi polacchi lasciano ogni anno il loro paese in cerca di stipendi e prospettive lavorative in altri paesi europei e non.

  11. #11
    Member L'avatar di carlitos71
    Registrato dal
    Oct 2006
    residenza
    ROMA.
    Messaggi
    1,030

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da SkySurfer

    Citazione:Messaggio inserito da carlitos71

    E lo stesso succederà in Romania, Bulagaria, ....
    In quei paesi, per ora, le mete charter si limitano a Turchia, Grecia, Egitto, Cipro, Israele, Malta, Spagna e Tunisia.
    ...per ora, ....ma con l'ingresso in Europa e l'inevitabile miglioramento delle condizioni di vita e dei salari anche li ci sarà richiesta per nuove destinazioni intercontinentali.

  12. #12

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da carlitos71


    ...per ora, ....ma con l'ingresso in Europa e l'inevitabile miglioramento delle condizioni di vita e dei salari anche li ci sarà richiesta per nuove destinazioni intercontinentali.
    Si prevede che questa richiesta arrivi più tardivamente, rispetto a quella avvenuta negli altri nuovi membri UE (Polonia, Ungheria e Rep.Ceca).

  13. #13
    Senior Member
    Registrato dal
    Sep 2006
    Messaggi
    4,745

    Predefinito

    Giuseppe Gentile sa come muoversi in questo settore e lo sta dimostrando ancora una volta.Complimenti

  14. #14
    Member L'avatar di Runway
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    KUL, Estero.
    Messaggi
    1,498

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da SkySurfer
    Si prevede che questa richiesta arrivi più tardivamente, rispetto a quella avvenuta negli altri nuovi membri UE (Polonia, Ungheria e Rep.Ceca).
    anche perche' partono da una media salariale molto minore di quella che avevano gia' gli altri paesi al momento dell'entrata nell'UE.

  15. #15
    Bannato
    Registrato dal
    Mar 2006
    residenza
    near Malpensa
    Messaggi
    7,059

    Predefinito

    eh bravo GG, ora vedremo come va base Verona e base Varsavia

  16. #16
    Junior Member L'avatar di GLF
    Registrato dal
    Jan 2007
    residenza
    Lombardia.
    Messaggi
    214

    Predefinito

    fiscalmente interessante questa nuova avventura. [:301]

  17. #17
    Junior Member L'avatar di nuovakappa
    Registrato dal
    Feb 2007
    residenza
    lonate pozzolo (VA), Lombardia.
    Messaggi
    237

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da I-ALEX

    eh bravo GG, ora vedremo come va base Verona e base Varsavia
    ed in egitto...
    kappa

  18. #18
    Senior Member
    Registrato dal
    Sep 2006
    Messaggi
    4,745

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da GLF

    fiscalmente interessante questa nuova avventura. [:301]
    Sicuro??? non vedo particolari differenze di aliquote in poland rispetto ai paesi limitrofi, forse qualche sovvenzione dalla comunita' europea...

  19. #19

    Predefinito

    Attenzione pero' a nn fare il passo + lungo della gamba!
    Cmq in Bocca al lupo a GG
    Mau

  20. #20

    Predefinito

    Queste le prime tratte che coprirà Air Italy Polska :

    Varsavia-Punta Cana/Puerto Plata
    Varsavia-Fortaleza
    Varsavia-Mombasa
    Varsavia-Malè
    Varsavia-Bangkok

    Le compagnie facenti parte del gruppo sono :

    Air Italy (Charter 752/763 e Low-cost 733) con base a MXP/VRN
    Euromediterranean (Charter 752) con base a SSH
    Air Italy Polska (Charter 752) con base a WAW
    Air Italy Kenya (paper) con base a MBA

  21. #21
    Bannato
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Milano, Lombardia.
    Messaggi
    7,004

    Predefinito

    Come si fa' a chiamrsi Air Italy Polska???? [8)]

  22. #22

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da I-TIGI

    Come si fa' a chiamrsi Air Italy Polska???? [8)]
    Si vede che non avevano voglia di cercare un altro brand come nel caso di Euromediterranean.

  23. #23
    Bannato
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Milano, Lombardia.
    Messaggi
    7,004

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da SkySurfer

    Citazione:Messaggio inserito da I-TIGI

    Come si fa' a chiamrsi Air Italy Polska???? [8)]
    Si vede che non avevano voglia di cercare un altro brand come nel caso di Euromediterranean.
    Dimenticandosi che per accattivare la clientela Polacca con un nome doppio (italiano e Polacco) non e' il massimo...

  24. #24

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da I-TIGI


    Dimenticandosi che per accattivare la clientela Polacca con un nome doppio (italiano e Polacco) non e' il massimo...
    Trattandosi di voli full-charter, non devono accattivare nessuno.

  25. #25
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Firenze, Toscana.
    Messaggi
    4,780

    Predefinito

    Citazione:Messaggio inserito da Manuel Fantoni
    ... non vedo particolari differenze di aliquote in poland rispetto ai paesi limitrofi, forse qualche sovvenzione dalla comunita' europea...
    A/V e tecnici possono essere formati contando su contributi a fondo perduto maggiori del 50% dei costi rendicontati. Eventuali investimenti infrastrutturali (sedi manutentive, centri di addestramento, etc) potranno essere coperti fino all'80% dei costi dai Fondi Strutturali UE, gestiti però dai singoli Stati membri che sono in Obiettivo 1.

    Facendo una stima spannometrica, aprire una compagnia satellite in un Paese Obiettivo 1 significa poter farsi coprire almeno il 50% dei costi di start up (escludendo gli aerei).
    Claudio

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •