Aviazione Civile
23.7 C
Rome
Gio, Settembre 19, 2019
Booking.com
Pagina 4 di 4 primaprima 1234
Visualizzazione dei risultati da 76 a 79 su 79

Discussione: Lugano-Airport

  1. #76
    Senior Member L'avatar di TW 843
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Ormeggiatore di aliscafi
    Messaggi
    31,007

    Predefinito Re: Lugano-Airport

    News Ticino, Grigioni e Insubria

    Agno, via libera ai due nuovi hangar
    (keystone)


    Decolla il rilancio di Agno
    Il Consiglio comunale di Lugano ha dato il via libera al credito di 6 milioni di franchi per nuovi hangar; rimandata la questione espropri
    luned 14/05/18 23:00 - ultimo aggiornamento: marted 15/05/18 14:48

    Condividi


    Aeroporto di Agno: dopo un intenso e lungo dibattito il Consiglio comunale di Lugano ha dato luned sera il via libera parziale al messaggio di rilancio da 20 milioni per lo scalo ticinese. In pratica, il Legislativo ha dato il suo assenso, con 42 s, 11 no (i rappresentanti del Gruppo PS-PC e Indipendenti e i tre consiglieri Verdi) e nessun astenuto, ai 6 milioni previsti per la realizzazione dei nuovi hangar. I 14 milioni destinati agli espropri saranno oggetto di una nuova votazione.
    Quello avallato luned sera non per un assegno in bianco per il Municipio per la concessione di futuri crediti. Per affrontare la parte concernente gli eventuali espropri, anche se l'odierno segnale politico forte, saranno necessari un maggior coinvolgimento dei privati, un business plan aggiornato e pure un maggior sostegno da parte cantonale. Punti che comunque erano gi contenuti nel rapporto della Commissione della gestione del Legislativo luganese.
    "Sono molto soddisfatto per il segnale positivo che ha dato questa sera il Consiglio comunale, spiega a RSI.ch il sindaco di Lugano Marco Borradori. Un segnale che va ben oltre la realizzazione dei due nuovi hangar ma che rappresenta un sostegno del Legislativo allo scalo di Agno e alla sua importanza per il Ticino". Per quanto riguarda le raccomandazioni contenute nel "puntuale e preciso" rapporto della Gestione e la questione che riguarda gli espropri, il sindaco di Lugano precisa che il Municipio "cercher ovviamente di seguire le raccomandazioni del rapporto della Gestione e di riallacciare i contatti con i privati e con il Cantone per garantire il futuro dello scalo ticinese".
    Swing/CSI/Notiziario

  2. #77

    Predefinito Re: Lugano-Airport

    La compagnia Zimex non inizia i voli per Ginevra, conseguenze negative per l’aeroporto.
    https://www.rsi.ch/news/ticino-e-gri...-12085051.html

  3. #78
    Senior Member
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    .
    Messaggi
    2,081

    Predefinito Re: Lugano-Airport

    https://www.cdt.ch/ticino/lugano/aer...tabu-IM1583903

    Curioso leggere le parole di Maurizio Merlo.

    Intervistato in occasione del fallimento di Darwin, da lui diretta fino a pochi mesi prima del crollo, sosteneva che avesse lasciato la compagnia in attivo.

    Ora parla di cattiva gestione legata alla Direzione precedente che ha portato alla situazione attuale.

    Davvero curioso ...

  4. #79

    Predefinito Re: Lugano-Airport

    Averci pensato prima...

    Una compagnia ticinese per salvare l'aeroporto. Spunta il piano B

    Il comandante Enzo Mossino e un socio vorrebbero un prestito agevolato da Banca Stato su input della politica e sarebbero pronti a portare gli aerei gi a settembre. Ma ricapitalizzare LASA la conditio sine qua non

    DI PB

    LUGANO Spunta un piano B per laeroporto di Lugano, con una compagnia praticamente ad hoc che cambierebbe un po il sistema di viaggiare ad Agno e garantirebbe lidentit ticinese allo scalo. Un piano gi ben delineato e comunicato al Municipio, con cui presto ci saranno degli incontri.
    Lugano ha un grande potenziale, ci dice, da noi interpellato, uno dei promotori delliniziativa, il comandante Enzo Mossino, che opererebbe assieme a un socio di Zurigo, con 25 anni di esperienza nel settore aviatorio. Lui appunto pilota, il socio si occupa della parte finanziaria.
    Il loro discorso semplice: per un aeroporto, serve una compagnia. Sinora laeroporto ha avuto sfortuna, con Darwin e Swiss. Se questultima se ne andasse, lo scalo rischierebbe il declassamento. Loro sarebbero pronti a creare una compagnia di bandiera tutta ticinese, e, spiega Mossino, al contrario di Zimex (che concretamente a Lugano non si mai vista) porterebbero dei voli di prova gi a settembre. Per far vedere che le nostre intenzioni sono serie.
    Ovviamente, vorrebbero un prestito agevolato da Banca Stato su input della politica, per quella che definiscono una cifra minima per partire. I cittadini potrebbero avere dei dubbi, per sono stati spesi per esempio 20 milioni per gli hangar. Vogliamo aggiungere qualcosa, oppure buttar via tutto quello che stato investito prima?, si chiede il nostro interlocutore. Che proseguirebbe, probabilmente, anche senza investimenti pubblici, ma a quel punto tutto, per laeroporto, costerebbe di pi.
    La ricapitalizzazione di LASA comunque una conditio sine qua non. E alla domanda se vorrebbero dei rappresentati nel CdA, parla di sinergie.
    Perch le compagnie non vengono ad Agno, oppure non rimangono?, da l partita la riflessione. Serve puntare su qualcosa di diverso, prioritario il volo su Ginevra, a rotazione mattina e sera. Non si pu scegliere il turismo di massa, bens quello businnes, pur senza escludere il primo. Vorremmo avere aeri adatti, magari con 20-30 posti, o ancora meno, per permettere ai passeggeri, atterrando nella parte privata, di velocizzare le operazioni di check-in.
    Ci piacerebbe volare anche sullIsola dElba, per esempio, poi su Londra e sul Lussemburgo. Il team di persone che sta costituirebbero questa compagnia motivato a dare un servizio diverso alla popolazione e a portare sostanzialmente un certo lustro a un prodotto ticinese che appartiene ai ticinesi. Vorremmo occuparci della porta daria del Ticino, dando anche identit. Ovviamente un finanziamento pubblico sarebbe meglio, perch in ogni caso si farebbe anche linteresse della citt e della politica, prosegue Mossino.
    Ripete che il Municipio ha tutte le carte in mano. Le reazioni, a suo dire, per ora sarebbero state positive. Presto ci si trover a tavolino per approfondire.
    Abbiamo contattato Marco Borradori, sindaco di Lugano, il quale ci ha detto che il nome di Mossino non gli giunge nuovo e che probabilmente si sono parlati. Molto vago, insomma.
    Abbiamo rigirato la risposta a Mossino, che ci ha risposto: Perch come le dicevo sono stati colloqui sommari dove non ero da solo. Con Maurizio Merlo ci siamo gi visti e ne abbiamo gi parlato, aggiungendo che sino al momento in cui non si sar tutti daccordo il progetto rester dietro le quinte e se ne sapr poco.

    https://www.ticinolibero.ch/attualit...nta-il-piano-b
    Ciao

Pagina 4 di 4 primaprima 1234

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Lugano Airport: estate 2009 (tante foto)
    Da air tahiti nui nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 2nd October 2009, 07: 59
  2. Qualche scatto da Lugano Airport - 1280 px
    Da air tahiti nui nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 27th June 2009, 10: 53
  3. Un po' di samba a Lugano Airport (21-22.04.2009)
    Da air tahiti nui nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 24th April 2009, 19: 33
  4. Lugano airport: inaugurazione nuova Taxiway (24.06.2008)
    Da air tahiti nui nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 25th June 2008, 12: 18
  5. Lugano Airport, FOTO
    Da emaskier nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 13th November 2007, 21: 57

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •