Aviazione Civile
27.2 C
Rome
Lun, Agosto 19, 2019
Pagina 24 di 25 primaprima ... 1422232425 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 576 a 600 su 606
  1. #576

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    Può essere, ma dire che questo casino é figlio del multiculturalismo a me pare una scemenza, non con una leadership più teutone del cast dell'ispettore Derrick.
    Guarda che concordo con te! I tedeschi sono rigorosi ed efficienti ma quando prendono le cantonate le prendono secche nei denti e si dimostrano ben poco flessibili per trovare soluzioni.
    Qui gli è andato storto fin dall'inizio e non riescono a trovare una soluzione. Probabilmente riuscirebbero meglio demolendo tutto e rifacendo tutto da capo.

  2. #577
    Junior Member L'avatar di mggt
    Registrato dal
    Sep 2016
    residenza
    plus ultra
    Messaggi
    262

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Chiudere tutto, chiamare Hochtief quale general contractor per un nuovo aeroporto internazionale di Berlino a Sperenberg. Piani e progetti ci sono da anni, anche per la riconversione di Schoenefeld (ILA, Aviazione generale, aeroporto governativo, fiera di Berlino e centro congressi, Museo tedesco dell'aviazione, centro di ricerca, centro sanitario internazionale ecc.).

    https://www.welt.de/wirtschaft/artic...eu-gebaut.html

    http://ber-na.de/Aktuelles/NNK/files...version008.pdf
    Ultima modifica di mggt; 31st March 2019 a 21: 47
    MGGT (non-native speaker, with italian roots)

  3. #578
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Berlino/Verona
    Messaggi
    54

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da Farfallina Visualizza il messaggio
    Non era a BER che aveva operato per la progettazione degli impianti di sicurezza il finto ingegnere italo-tedesco?
    Comunque la situazione è diventata grottesca… da un pezzo!
    Mi hai frainteso. Rispiego meglio: Berlino di per sé come città è al limite del grottesco a mio modestissimo parere, ogni giorno peggiora (trasporti, affitti, pulizia ecc.) con tanto di un'arroganza diffusa. Ogni qualvolta qualcuno prova a farlo notare ai Berlinesi questi rispondono anche in tono altezzoso che la città non è in uno stato di degrado ma è semplicemente "multiculturale, con un'anima". Lo stesso fanno i giornali e siti che spesso nascondono le inefficienze con la solita storiella che Berlino "ha una storia diversa ecc.". E l'aeroporto a maggior ragione dopo le ultime cose scritte dal Berliner Morgenpost è lo specchio dei cittadini e delle amministrazioni (auguro a nessuno di dover aver a che fare con le amministrazioni Berlinesi, apriti cielo). La mia era una provocazione: "che adesso continuino a nascondersi dietro la storia del multiculturalismo di Berlino" per dire che invece è tutto in regola.

  4. #579
    Member
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    bergamo.
    Messaggi
    696

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da 13900 Visualizza il messaggio
    Può essere, ma dire che questo casino é figlio del multiculturalismo a me pare una scemenza, non con una leadership più teutone del cast dell'ispettore Derrick.
    In effetti non è che sempre la tedeschità è sinonimo di infallibilità.

    Io ho come cliente da ormai quasi dieci anni una società parte di un grande gruppo tedesco. Nell'ordine: hanno venduto per due sacchi di fagioli macchinari e know how di un impianto ad una società di un paese extra ue, che ha rimontato il tutto e da anni gli fa una concorrenza pazzesca, poi hanno venduto un impianto di lavorazioni speciali sostenendo che era inutile ed ora comprano al triplo del costo di produzione che avevano i prodotti dal nuovo proprietario dell'impianto.

    Io, per carità, non mi lamento perchè da tutto ciò ne è generato un bel po' di lavoro ma.... ogni tanto mi dico che, in fondo, non è che si fanno le cose a caso solo qui da noi.

    Ciò detto, a Berlino serve davvero un apt nuovo. Dai, non c'è paragone con gli altri apt tedeschi (e parlo di Colonia, Dusseldorf, non certo di Francoforte o Monaco che sono hub di LH.... pure Hann è meglio, con quel suo fascino vintage).

  5. #580

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da riccardo91 Visualizza il messaggio
    Mi hai frainteso. Rispiego meglio: Berlino di per sé come città è al limite del grottesco a mio modestissimo parere, ogni giorno peggiora (trasporti, affitti, pulizia ecc.) con tanto di un'arroganza diffusa. Ogni qualvolta qualcuno prova a farlo notare ai Berlinesi questi rispondono anche in tono altezzoso che la città non è in uno stato di degrado ma è semplicemente "multiculturale, con un'anima". Lo stesso fanno i giornali e siti che spesso nascondono le inefficienze con la solita storiella che Berlino "ha una storia diversa ecc.". E l'aeroporto a maggior ragione dopo le ultime cose scritte dal Berliner Morgenpost è lo specchio dei cittadini e delle amministrazioni (auguro a nessuno di dover aver a che fare con le amministrazioni Berlinesi, apriti cielo). La mia era una provocazione: "che adesso continuino a nascondersi dietro la storia del multiculturalismo di Berlino" per dire che invece è tutto in regola.
    Premetto che non vivo a Berlino, ma ci vado spesso, quindi, anche se ormai non da turista, il mio punto di vista è quello del visitatore frequente, non del locale.
    Per quanto riguarda la pulizia io personalmente ogni anno la trovo meglio, sicuramente meglio di ogni città italiana, e questo anche grazie alla civiltà di chi ci vive. Per quanto riguarda i trasporti, quando funziona tutto bene, credo che il sistema berlinese, considerando anche che è frutto dell’integrazione di due sistemi diversi almeno per quanto riguarda la superficie, sia nel top europeo, e comunque chi si occupa di trasporti lo indica spesso come esempio da seguire. Chiaro, sempre più spesso tratte di ubahn o sbahn sono chiuse per lavori, e le chiusure per guasti non sono infrequenti. Ma comunque molto meglio che in Italia. Concordo che la situazione aeroportuale sia assurda, ma è tutto figlio della stessa madre (BBI). Poi che la situazione berlinese sia perlomeno “speciale” o “diversa” sono d’accordo, certo, sono passati 30 anni ma certi disallineamenti non sono semplici da superare, soprattutto se persone che vengono da background diversi od opposti devono lavorare gomito a gomito.
    Non credo che l’originalità della città e il suo essere “povera ma sexy” come diceva Wowi c’entri con il problema BBI.
    Ribadisco ci sono città messe infinitamente peggio di Berlino sotto ogni punto di vista (aeroporti a parte) che non hanno avuto le sue stesse origini, anche se sicuramente non in Germania.
    Certamente Berlino per fortuna (o purtroppo a seconda dei punti di vista) non è Stoccarda, Düsseldorf o Francoforte, è una città infinitamente più affascinante, forse non bella nel significato proprio del termine, con ritmi di vita più mediterranei che tedeschi e qualche inefficienza più mediterranea che tedesca.
    Poi, ripeto, io adoro Berlino, quindi sicuramente sono di parte.

  6. #581
    Member L'avatar di LH243
    Registrato dal
    Oct 2016
    residenza
    EDDF, LIRF, LIVD
    Messaggi
    891

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da Stefanopv Visualizza il messaggio
    ......Certamente Berlino per fortuna (o purtroppo a seconda dei punti di vista) non è Stoccarda, Düsseldorf o Francoforte, è una città infinitamente più affascinante, forse non bella nel significato proprio del termine, con ritmi di vita più mediterranei che tedeschi e qualche inefficienza più mediterranea che tedesca......
    Sono d´accordissimo, detto da me che vivo a Francoforte e sono piú o meno regolarmente a Berlino ogni mese. La vita e le persone sono molto piú mediterranee in paragone alle cittá mittle/nord europee.

  7. #582
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2014
    residenza
    Berlino/Verona
    Messaggi
    54

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da Stefanopv Visualizza il messaggio
    Premetto che non vivo a Berlino, ma ci vado spesso, quindi, anche se ormai non da turista [...]
    Lungi da me nel far una disquisizione sul vivere a Berlino (anche perché se tutto va bene sarò un ex-cittadino), concedetemi la digressione. Non posso concordare sulla pulizia in alcun modo, certo che se si frequentano sempre zone biz o come quella delle ambasciate, Mitte, Kurfürstendam, Stadtmitte e poche altre sicuro che possono risultare "pulite". Ne ho girati di posti qua, alcuni mi piacciono in modo particolare come Zehlendorf o il Muggelsee, ma non posso far finta del lerciume che regna in gran parte della città. Basta fare un giro in qualsiasi parco, per rimanere in tema aeronautico Tempelhof per esempio dov'ero ieri che nonostante una quantità smoderata di cestini e cassonetti era pieno di rifiuti di alcun genere sparsi per il prato (ho contato anche un divano e due sedie bruciate). La città di sicuro non e' più pulita di qualsiasi altra città italiana: ho vissuto a Verona, Trento e Torino e le prime due sono di gran lunga più pulite (in percentuale alla popolazione).
    Capitolo trasporti (casca a fagiolo, oggi sciopero BVG indetto venerdì scorso ), escludendo quello aereo che ormai è causa di un imbarazzo generale. A livello di costo siamo tra i più alti d'Europa (780 euro all'anno per quello A+B, quindi SXF escluso), con treni di frequenza minima 5 minuti. Nelle ore di punta quando dovrebbero esserci più frequenze invece risulta l'opposto, soprattutto la sera quando torno a casa la U7 (quella che porta a Rudow e quindi a SXF) è un terno al lotto, capita regolarmente di dover aspettare anche 15 minuti. La U7 poi è quasi regolarmente interrotta. Non parliamo poi dei trasporti di sera quando c'e' talmente tanta birra in terra che le scarpe ti si incollano. Colpa di chi di dovere a non far rispettare le regole ma anche colpa dei cittadini. Ma d'altronde ci si può fidare di un'azienda di trasporti che manco sa fare un disegno in prospettiva? Infine, a mio modestissimo parere una città europea dove il fumare nei locali sia ancora consentito (e la norma) non può comunque considerarsi una città pulita (e civile).


    Tornando in tema BER, Moody's ha completato la review periodica dello stato di BER: https://www.moodys.com/research/Mood...0401_PR_396711


    Mentre CDU e FDP si sono quasi rassegnati alla non apertura nel 2020: https://www.morgenpost.de/flughafen-...alistisch.html

  8. #583

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Il "disegno in prospettiva" mi ha fatto sbabellare gli occhi. Senza parlare delle linee alla base dei pilastri.

  9. #584
    Socio 2015
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Berlino
    Messaggi
    1,194

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da riccardo91 Visualizza il messaggio
    Lungi da me nel far una disquisizione sul vivere a Berlino (anche perché se tutto va bene sarò un ex-cittadino), concedetemi la digressione. Non posso concordare sulla pulizia in alcun modo, certo che se si frequentano sempre zone biz o come quella delle ambasciate, Mitte, Kurfürstendam, Stadtmitte e poche altre sicuro che possono risultare "pulite". Ne ho girati di posti qua, alcuni mi piacciono in modo particolare come Zehlendorf o il Muggelsee, ma non posso far finta del lerciume che regna in gran parte della città. Basta fare un giro in qualsiasi parco, per rimanere in tema aeronautico Tempelhof per esempio dov'ero ieri che nonostante una quantità smoderata di cestini e cassonetti era pieno di rifiuti di alcun genere sparsi per il prato (ho contato anche un divano e due sedie bruciate). La città di sicuro non e' più pulita di qualsiasi altra città italiana: ho vissuto a Verona, Trento e Torino e le prime due sono di gran lunga più pulite (in percentuale alla popolazione).
    Capitolo trasporti (casca a fagiolo, oggi sciopero BVG indetto venerdì scorso ), escludendo quello aereo che ormai è causa di un imbarazzo generale. A livello di costo siamo tra i più alti d'Europa (780 euro all'anno per quello A+B, quindi SXF escluso), con treni di frequenza minima 5 minuti. Nelle ore di punta quando dovrebbero esserci più frequenze invece risulta l'opposto, soprattutto la sera quando torno a casa la U7 (quella che porta a Rudow e quindi a SXF) è un terno al lotto, capita regolarmente di dover aspettare anche 15 minuti. La U7 poi è quasi regolarmente interrotta. Non parliamo poi dei trasporti di sera quando c'e' talmente tanta birra in terra che le scarpe ti si incollano. Colpa di chi di dovere a non far rispettare le regole ma anche colpa dei cittadini. Ma d'altronde ci si può fidare di un'azienda di trasporti che manco sa fare un disegno in prospettiva? Infine, a mio modestissimo parere una città europea dove il fumare nei locali sia ancora consentito (e la norma) non può comunque considerarsi una città pulita (e civile).
    Visto che ormai è stata aperta la parentesi OT, dico anche la mia.

    Sulla pulizia mi trovi d'accordo al 100%: Berlino è una città sporca, punto. D'altronde è il riflesso del suo essere così "sgarruppata" e poco tedesca: se la sterilità e l'ordine dei nuovi palazzi tutti uguali che spuntano come funghi a Mitte (il terrificante Einheitsbrei da Nordbahnhof a Hauptbahnhof, per dire) si estendesse a tutta la città, diventerebbe incredibilmente noiosa. Purtroppo la tendenza è quella, come un po' ovunque ormai. Anche certe vie di Prenzlauer Berg, con i pochi palazzi d'epoca sopravvissuti alla guerra, sono straodinariamente belle e ordinate, ma talmente tirate a lucido e omologate in termini di offerta commerciale e gastronomica da risultare artificiali.

    Per i trasporti: anch'io sono fra quelli che smadonnano quasi ogni giorno per i cronici problemi di S-Bahn e U-Bahn - anche se oggi la S-Bahn, incredibile ma vero, mi ha salvato La U6 è sempre piena in ora di punta e la pulizia dei mezzi lascia a desiderare, come del resto le frequenze su certe linee negli orari serali, più adatte a cittadine di provincia. Però la rete nel suo complesso la trovo di tutto rispetto, mi muovo senza grossi problemi in tutta la città e i 63 euro al mese di abbonamento (760 all'anno) li pago volentieri. Senza scomodare Parigi (minimo 720 euro) o Londra (1400 sterline...), anche la piccola Francoforte ti chiede di più: circa 900 euro all'anno.

    Concordo anche sul fumo nei locali, anche se va detto che sono sempre meno e la situazione varia molto da zona a zona.

  10. #585

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    [OT] £1,400 cucuzze all'anno a Londra sono pur poche, io pago quella cifra per fare Zona 3-Zona 5 (ancora per poco); dovessi fare zona 4 - zona 1 ci lascerei lì £2,000. Un abbonamento suburbano per i treni - metti da Maidenhead, o anche solo Woking - prende £3,500 o più.
    Are we there yet? Stories from the road.

  11. #586
    Junior Member L'avatar di frubagotti
    Registrato dal
    Mar 2012
    residenza
    Berlin
    Messaggi
    290

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Allora vado anche io in off-topic

    Questione pulizia: è vero, Berlino è una città sporca, credo possa essere catalogata tra le città più sporche d'Europa.
    Purtroppo è una questione di attitudine dei suoi cittadini e non sono mai state attivate politiche di sensibilizzazione sul tema, così come è stato fatto in altre città come Vienna.
    Negli ultimi 5 anni la situazione è migliorata in moltissimi quartieri, ma la quantità di spazzatura in parchi come Tempelhofer Feld e Mauerpark è imbarazzante.

    Questione trasporti: dopo la caduta del muro sono stati fatti grossi investimenti per unire le due reti di trasporto, ma negli ultimi 15 anni la politica di austerità infrastrutturale tedesca ha colpito anche Berlino.
    Morale della favola: con la recente crescita demografica il numero di passeggeri negli ultimi 10 anni è raddoppiato, ma non i treni, e solo ora stanno cercando di risolvere la situazione, ma ci vorranno anni per avere i nuovi treni della metropolitana e per rimediare ad anni di mancata manutenzione dell'infrastruttura.
    Tuttavia, a parte la frequenza dei mezzi, la rete è abbastanza capillare, ha un servizio 24/7 e con il mio abbonamento posso portare gratuitamente un'altra persona nel weekend.

    Questione prezzo trasporti: secondo me il costo è comparabile ad altre città europee. A Milano il prezzo dei mezzi è basso perché sovvenzionata dal comune, il mensile è 35 euro, lo stesso costo del mensile a Brescia e a Verona (37 euro), due città che hanno una frazione del servizio offerto dal VBB Berlinese. In Spagna il costo è magari leggermente inferiore, ma nel resto del centro/nord Europa i prezzi sono alti.
    E Berlino riguardo ad accessibilità aeroportuale è messa anche abbastanza bene: per andare a Malpensa devi spendere 13 euro, il bus per il Catullo 6 euro, mentre per andare a Schönefeld te la cavi con 3.4 euro.

    Fumo nei locali: non posso che concordare, infatti se voglio fare una serata tranquilla, tendo ad andare in bar dove so che è proibito fumare.

    Sulla battuta "multiculturale is the new degrado", posso essere d'accordo se ti riferisci al giro mafioso attorno ai vari shisha bar o allo spaccio a Görli.
    Ma sulle politiche dei trasporti e su BER il multiculturalismo non c'entra nulla e anzi, tutti i berlinesi sono abbastanza arrabbiati e rassegnati ad una classe politica che negli ultimi anni ha spesso sbagliato e che continua a non prendere decisioni importanti per il futuro della città.
    Come ha detto Venexiano, Berlino è una città sgarruppata, sporca ed un po' edgy. Se uno vuole la pulizia, il rispetto pedissequo delle regole e la birra, può andare in tutte le altre città tedesche, oppure aspettare una 20ina di anni, fino a quando anche Berlino si sarà omologata al resto della Germania.

    Riguardo a CDU e FDP, io francamente di quello che dicono mi fido poco. Specialmente Czaja che cerca di utilizzare il caso BER e Tegel come arma contro l'attuale coalizione di governo.
    Detto questo, non scommetterei nemmeno due euro sull'apertura di BER nel 2020, anche se penso che ormai sia questione di massimo due anni, almeno lo spero



    Cooomunque, mi pare di capire ci sia una piccola comunità di forumisti berlinesi, non sarebbe male fare un mini raduno per conoscerci
    Economy is the new business class

  12. #587

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da riccardo91 Visualizza il messaggio
    Infine, a mio modestissimo parere una città europea dove il fumare nei locali sia ancora consentito (e la norma) non può comunque considerarsi una città pulita (e civile).
    Ciao Riccardo, premesso che Berlino mi piace tantissimo e la metto assieme a Vienna e Madrid tra le mie capitali preferite, ho un parere diverso dal tuo; trovo che consentire il fumo nei locali sia un esempio di grande civiltà, poichè consentono di variare l'offerta tra locali per non fumatori e locali per fumatori, d'inverno fa tutta la differenza del mondo!!! fine OT
    FCO-PSA-FLO-GOA-BLQ-MXP-BGY-REG-CTA-MIR-TNR-NOS-TLE-AUH-DXB-DOH-CMB-BKK-NRT-KBP-BBU-BUD-PRG-BTS-ZRH-MUC-TXL-SXF-LBC-RIX-TLL-VNO-KRK-AMS-CDG-STN-LGW-LHR-LCY-MAD-LIS-OPO-ATH-RHO-PAS-HAV-SCU-LIM-CUZ-AQP-NZA-LPB-NAT-SSA-IOS-GIG

  13. #588
    Socio 2015
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Berlino
    Messaggi
    1,194

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da frubagotti Visualizza il messaggio
    Cooomunque, mi pare di capire ci sia una piccola comunità di forumisti berlinesi, non sarebbe male fare un mini raduno per conoscerci
    Ottima idea!

  14. #589
    Junior Member L'avatar di frubagotti
    Registrato dal
    Mar 2012
    residenza
    Berlin
    Messaggi
    290

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Sgooooob!!11!!
    BER non aprirà nemmeno nel 2020.
    Il motivo? Perché nemmeno quest'anno sono riuscito a correre la Airport Night Run
    Dopo diverse rinunce, quest'anno avevo deciso di partecipare alla 10km che si snoda attorno al terminal del nuovo aeroporto (anche perché, in cuor mio, pensavo che questa fosse l'ultima opportunità).
    Purtroppo il malanno di stagione che mi portavo dietro da due settimane mi ha impedito di partecipare alla gara, ma sono andato comunque per ritornare il champion-chip (25 euro di cauzione...)

    Tra tutte le notizie negative che si sono susseguite nelle ultime settimane, almeno una nuova positiva l'abbiamo: qualche giorno fa il TÜV ha certificato l'impianto di smaltimento dei fumi del terminal principale.
    Il "mostro" funziona ed uno dei principali problemi che impedivano l'apertura di BER è stato risolto. Adesso l'attenzione si sta concentrando sull'impianto antincendio e sull'impianto elettrico dove è stato rilevato un nuovo problema, nella forma di tasselli di plastica non omologati.

    Ci sarà una Airport Run anche nel 2020? Avrò una nuova occasione per poter partecipare alla gara?

    Intanto la gente fuori corre...


    ...e dentro regna il deserto.
    Economy is the new business class

  15. #590
    Socio 2015
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Berlino
    Messaggi
    1,194

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Mentre la commissione d'inchiesta del parlamento di Berlino cerca di far chiarezza sulla fattibilità dell'apertura dell'aeroporto nel 2020 con un catalogo di una sessantina di domande, si stanno delineando i primi dettagli circa la distribuzione delle compagnie sui vari terminal:

    • Lufthansa e easyJet utilizzeranno il Terminal 1 (l'edificio principale);
    • Eurowings andrà al Terminal 2, cioè la struttura landside attualmente in costruzione davanti al molo nord;
    • Ryanair rimarrà nel vecchio terminal di Schönefeld, che sarà operativo ancora per alcuni anni come Terminal 5;
    • Per le altre compagnie la distribuzione verrà definita nelle prossime settimane.


    I test di tutti i sistemi tecnologici di sicurezza (estrazione del fumo, sistemi di allarme compreso quello antincendio ecc.) nel molo principale dovranno iniziare al più tardi a giugno ed essere completati con successo per settembre di quest'anno per permettere l'apertura a ottobre 2020.

    https://www.tagesspiegel.de/berlin/6.../24319152.html
    https://www.berlin-airport.de/de/pre...orte/index.php

  16. #591
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2015
    residenza
    Berlin
    Messaggi
    74

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da venexiano Visualizza il messaggio
    Mentre la commissione d'inchiesta del parlamento di Berlino cerca di far chiarezza sulla fattibilità dell'apertura dell'aeroporto nel 2020 con un catalogo di una sessantina di domande, si stanno delineando i primi dettagli circa la distribuzione delle compagnie sui vari terminal:

    • Lufthansa e easyJet utilizzeranno il Terminal 1 (l'edificio principale);
    • Eurowings andrà al Terminal 2, cioè la struttura landside attualmente in costruzione davanti al molo nord;
    • Ryanair rimarrà nel vecchio terminal di Schönefeld, che sarà operativo ancora per alcuni anni come Terminal 5;
    • Per le altre compagnie la distribuzione verrà definita nelle prossime settimane.


    I test di tutti i sistemi tecnologici di sicurezza (estrazione del fumo, sistemi di allarme compreso quello antincendio ecc.) nel molo principale dovranno iniziare al più tardi a giugno ed essere completati con successo per settembre di quest'anno per permettere l'apertura a ottobre 2020.

    https://www.tagesspiegel.de/berlin/6.../24319152.html
    https://www.berlin-airport.de/de/pre...orte/index.php
    Easyjet si conferma sempre piu compagnia di buon livello e ormai é la vera erede di Air Berlin quanto a vettore principale di Berlino. 35 macchine basate al momento tra TXL e SXF, la piu grossa presenza al di fuori di Londra.
    Ryanair si conferma cheap come al solito, nel rimanere in quella ciofeca di terminal di SXF che a me mette i brividi solo a nominarlo.

    Quel che non mi é chiaro, é il "nuovo" Terminal 2. Non ho capito se é un prolungamento del molo nord in direzione est o se é altrove.
    Tra l´attuale molo nord e le costruzioni successive (alcuni Hangar e magazzini) ci sono meno di 300 metri di spazio. È quello che verrá occupato
    dal T2?

  17. #592

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da Berlin Visualizza il messaggio
    Easyjet si conferma sempre piu compagnia di buon livello e ormai é la vera erede di Air Berlin quanto a vettore principale di Berlino. 35 macchine basate al momento tra TXL e SXF, la piu grossa presenza al di fuori di Londra.
    Ryanair si conferma cheap come al solito, nel rimanere in quella ciofeca di terminal di SXF che a me mette i brividi solo a nominarlo.

    Quel che non mi é chiaro, é il "nuovo" Terminal 2. Non ho capito se é un prolungamento del molo nord in direzione est o se é altrove.
    Tra l´attuale molo nord e le costruzioni successive (alcuni Hangar e magazzini) ci sono meno di 300 metri di spazio. È quello che verrá occupato
    dal T2?
    ricordo che la suddivisione decisa dal governo tedesco di Air Berlin è andata 50-50 tra Lufthansa e Easyjet.
    Easyjet ha chiuso molte base tedesche per soddisfare questo progetto voluto dal governo tedesco-Lufthansa
    Cosi fatto inibisce a un carrier di fare di Berlino un HUB come richiesto dal Land bavarese.
    PS:
    Come sapete il ritardo di Berlino a causato il fallimento di Air Berlin come desiderato da LH

  18. #593

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da Berlin Visualizza il messaggio
    Quel che non mi é chiaro, é il "nuovo" Terminal 2. Non ho capito se é un prolungamento del molo nord in direzione est o se é altrove.
    Tra l´attuale molo nord e le costruzioni successive (alcuni Hangar e magazzini) ci sono meno di 300 metri di spazio. È quello che verrá occupato
    dal T2?
    Apri l'immagine a grandezza naturale.
    Ciao

  19. #594
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2015
    residenza
    Berlin
    Messaggi
    74

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da Mailand Visualizza il messaggio
    ricordo che la suddivisione decisa dal governo tedesco di Air Berlin è andata 50-50 tra Lufthansa e Easyjet.
    Easyjet ha chiuso molte base tedesche per soddisfare questo progetto voluto dal governo tedesco-Lufthansa
    Cosi fatto inibisce a un carrier di fare di Berlino un HUB come richiesto dal Land bavarese.
    PS:
    Come sapete il ritardo di Berlino a causato il fallimento di Air Berlin come desiderato da LH
    Non credo che si possa essere certi di quali siano state effettivamente le discussioni ad alto livello tra governo, air berlin, Lufthansa e easyjet. Da piu parti ho letto che LH in un certo senso traeva vantaggio dalla presenza di air berlin, che non ha mai fatto veramente concorrenza a LH ma é servita a tenere a bada U2 e FR sul mercato interno tedesco e che Carsten Spohr non si aspettava un collasso di air berlin cosi in fretta.
    So soltanto della chiusura della base di Hamburg da parte di EasyJet e non di altre, per far fronte alla crescita su Berlino.
    Da berlinese e utente di Tegel per me LH é come se non esistesse. Gli unici collegamenti sono per FRA e MUC e la presenza Eurowings a Berlino é limitata. Il confronto di tariffe/orari/servizio etc tra Eurowings e Easyjet é per me a netto favore di U2.

  20. #595
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2015
    residenza
    Berlin
    Messaggi
    74

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da belumosi Visualizza il messaggio
    Apri l'immagine a grandezza naturale.
    Ah ora é chiaro grazie.
    Quindi é solo un edificio alle spalle del molo nord che conterrá, immagino, le aree check in e bagagli e sará direttamente collegato al molo nord.
    Chissá che mi credevo :-)

  21. #596
    Socio 2015
    Registrato dal
    Nov 2005
    residenza
    Berlino
    Messaggi
    1,194

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da Berlin Visualizza il messaggio
    Da berlinese e utente di Tegel per me LH é come se non esistesse. Gli unici collegamenti sono per FRA e MUC e la presenza Eurowings a Berlino é limitata. Il confronto di tariffe/orari/servizio etc tra Eurowings e Easyjet é per me a netto favore di U2.
    Quoto al 100%. Negli ultimi tre anni ho volato con LH solo una volta, per sfizio (744 sulla TXL-FRA), e solo due volte con Eurowings per lavoro. Diverso il discorso per il gruppo LH: ho volato spesso con LX e OS sui rispettivi hub come destinazione finale. In generale, tuttavia, U2 è diventata anche per me la compagnia di riferimento grazie alla rete molto estesa, alle frequenze (mattino/sera) perfette per le mie esigenze e ai servizi della carta Plus, che ne fanno un prodotto molto competitivo.


    Quote Originariamente inviato da Berlin Visualizza il messaggio
    Ah ora é chiaro grazie.
    Quindi é solo un edificio alle spalle del molo nord che conterrá, immagino, le aree check in e bagagli e sará direttamente collegato al molo nord.
    Chissá che mi credevo :-)
    Esatto - nello specifico, nell'immagine linkata da belumosi corrisponde al T1-E, che era il nome inizialmente previsto. Il masterplan attuale prevede che questa nuova struttura landside si chiami T2, mentre il futuro terminal speculare a quello principale dovrebbe chiamarsi T3, ma non se ne parla prima del 2025-2030: https://www.berlin-airport.de/de/pre...n-ber-2040.pdf

  22. #597

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da venexiano Visualizza il messaggio
    Esatto - nello specifico, nell'immagine linkata da belumosi corrisponde al T1-E, che era il nome inizialmente previsto. Il masterplan attuale prevede che questa nuova struttura landside si chiami T2, mentre il futuro terminal speculare a quello principale dovrebbe chiamarsi T3, ma non se ne parla prima del 2025-2030: https://www.berlin-airport.de/de/pre...n-ber-2040.pdf
    Grazie per aver postato il masterplan aggiornato.
    Il gestore nella home page dedicata a BER mette quello vecchio. Complimenti...


    https://www.berlin-airport.de/en/ber/index.php
    Ciao

  23. #598
    Junior Member L'avatar di frubagotti
    Registrato dal
    Mar 2012
    residenza
    Berlin
    Messaggi
    290

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Anche io sono abbastanza contento che easyJet abbia sostituito degnamente airberlin: ha una buona rete con frequenze decenti e il servizio è in generale molto buono, per essere una low cost.
    Al medesimo tempo sono rassegnato al fatto che Berlino non sarà mai un hub e che non ci sarà mai una airberlin mkII/mkIII, a causa della massiccia presenza di U2 e FR che praticamente dominano il corto/medio raggio e che lascerebbero ben poco spazio alla rete di feed di un eventuale hub carrier.

    @Berlin
    A metà di questo documento trovi il piano del T2.
    https://roadmap.berlin-airport.de/wp..._final-pdf.pdf
    In pratica è un rettangolo strutturato su due piani e diviso in tre terzi:
    il primo terzo contiene tutta la parte di gestione dei bagagli, il secondo terzo contiene l'area check (terra) e controlli (primo), mentre l'ultimo terzo contiene l'area "non aviation" (primo) e la sala di riconsegna bagagli (terra)
    Economy is the new business class

  24. #599
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2015
    residenza
    Berlin
    Messaggi
    74

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    Quote Originariamente inviato da frubagotti Visualizza il messaggio
    Anche io sono abbastanza contento che easyJet abbia sostituito degnamente airberlin: ha una buona rete con frequenze decenti e il servizio è in generale molto buono, per essere una low cost.
    Al medesimo tempo sono rassegnato al fatto che Berlino non sarà mai un hub e che non ci sarà mai una airberlin mkII/mkIII, a causa della massiccia presenza di U2 e FR che praticamente dominano il corto/medio raggio e che lascerebbero ben poco spazio alla rete di feed di un eventuale hub carrier.

    @Berlin
    A metà di questo documento trovi il piano del T2.
    https://roadmap.berlin-airport.de/wp..._final-pdf.pdf
    In pratica è un rettangolo strutturato su due piani e diviso in tre terzi:
    il primo terzo contiene tutta la parte di gestione dei bagagli, il secondo terzo contiene l'area check (terra) e controlli (primo), mentre l'ultimo terzo contiene l'area "non aviation" (primo) e la sala di riconsegna bagagli (terra)

    Vielen Dank!
    Ora é molto chiaro.
    Interessante l´idea di creare un T3 di fronte al T1 sul lato est, dove adesso praticamente non c´e´ nulla.
    Si verrá a creare un gruppo di Terminals molto raccolti che useranno le strade, la stazione e i parcheggi giá presenti.
    E spero che in futuro diano seguito anche al progetto di realizzare fino a due satelliti a ovest del T1, di cui uno direttamente collegato al corpo principale del Terminal, come si vede in alcuni documenti.

  25. #600
    Junior Member
    Registrato dal
    Oct 2010
    residenza
    Germania
    Messaggi
    333

    Predefinito Re: Berlin Brandenburg International: apertura prevista a fine 2017 (posticipata al 2

    TRN LIN MXP NAP AHO PMI LHR MUC FRA STR DUS FMM HEL VIE PRG LED SVO SOF DEL VRA OLB BCN TPS DME VLC NCE SVQ OUL

Pagina 24 di 25 primaprima ... 1422232425 ultimoultimo

Informazione discussione

Utenti che visualizzano questa discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che visualizzano di questa discussione. (0 utenti 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Risposte: 62
    Ultimo messaggio: 26th July 2016, 19: 42
  2. Berlin Brandenburg International, foto dei lavori
    Da janmnastami nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 29th September 2015, 10: 50
  3. Il nuovo Berlin Brandenburg International
    Da james84 nel forum Spot IT - L'angolo dello spotter
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 9th May 2012, 21: 42
  4. Sabbelli: MD-80 in flotta fino al 2019
    Da rick@BCN nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 1st April 2010, 22: 25
  5. airsal-jonio: partenza posticipata
    Da airblue nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 29th April 2006, 22: 46

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di invio

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •