PIA opera un volo con passeggeri in eccesso

Sette passeggeri del volo di Pakistan International Airlines avrebbero viaggiato in piedi nei corridoi.

0
3922
Pakistan International Airlines
Foto: Dale Coleman

Islamabad, Pakistan – Un Comandante di Pakistan International Airlines (PIA) è stato sospeso per aver operato il volo PK743 da Karachi a Medina del 20 gennaio scorso con un numero imprecisato di passeggeri sprovvisti di posto a sedere. Secondo varie fonti, il Boeing 777-300ER in questione (marche AP-BID) conterebbe complessivamente 409 posti a sedere, compresi sedici strapuntini per l’equipaggio, ma il volo sarebbe stato operato con 416 passeggeri. I viaggiatori in eccesso, provvisti di carte d’imbarco scritte a mano, avrebbero viaggiato nei jump seat in cabina di pilotaggio e negli strapuntini riservati all’equipaggio di cabina; sette di essi avrebbero viaggiato in piedi.

L’irregolarità è stata denunciata dal quotidiano pakistano Dawn, secondo il quale il purser Hina Turab e il comandante Anwer Adil avrebbero tentato di scaricare la colpa l’una sull’altro: Turab avrebbe dichiarato di aver informato il comandante dell’irregolarità e di aver ricevuto l’istruzione di trovare una sistemazione a tutti i passeggeri durante il rullaggio, mentre Adil avrebbe rivendicato di essere stato informato solo dopo il decollo e di aver proseguito il volo per evitare di scaricare carburante per tornare immediatamente all’aeroporto di partenza. Ambedue sono stati sospesi dal servizio assieme allo station manager Akbar Ali Shah.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here