Il governo canadese interviene a sostegno di Bombardier

0
1270
Bombardier C Series
Foto: Bombardier

Dorval, Canada – Il ministro canadese dell’innovazione, della scienza e dello sviluppo economico Navdeep Singh Bains ha annunciato che il governo canadese sosterrà Bombardier con un ulteriore prestito di $372,5 milioni versati nel corso dei prossimi quattro anni. Il credito verrà finanziato con fondi del SADI (Strategic Aerospace and Defence Initiative) e sarà destinato allo sviluppo del nuovo business jet Global 7000 e al sostegno del programma C Series.

Nel 2016 Bombardier aveva già ottenuto aiuti di vario tipo sia dal governo canadese ($54 milioni lo scorso ottobre) che da quello del Quebec. L’estate scorsa il governo provinciale aveva formato col costruttore un consorzio nel quale erano confluiti tutti gli asset e i debiti del programma C Series: l’investimento da un miliardo di dollari era valso al Quebec una quota del 49,5% nella nuova società.

L’industria aerospaziale canadese impiega 211.000 persone in Canada e contribuisce al PIL del paese con $28 miliardi. L’80% dei prodotti del settore è destinato all’esportazione.

 

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here