FlyBE annuncia le sue prime rotte da Heathrow

0
1162
Foto (C) Davide Secci, archivio Associazione Italiana Aviazione Civile - Un Dash8 e un Embraer 175 di FlyBE
Foto (C) Davide Secci, archivio Associazione Italiana Aviazione Civile - Un Dash8 e un Embraer 175 di FlyBE

Londra – La compagnia regionale britannica FlyBE ha annunciato lo scorso 20 dicembre, tramite un comunicato stampa, che inizierà a volare di linea dall’aeroporto di Londra Heathrow verso le due città scozzesi di Edimburgo e Aberdeen.

Heathrow, il principale aeroporto londinese e il più trafficato aeroporto europeo, è l’hub principale di British Airways, che già vola su entrambe le città con più voli giornalieri.

FlyBE collegherà Londra ed Edimburgo, la capitale scozzese, con quattro voli al giorno dal lunedì al venerdì, due voli al sabato e tre la domenica. Aberdeen invece verrà collegata da tre voli giornalieri durante la settimana, oltre ad un volo il sabato e due la domenica.

Per le due tratte, FlyBE utilizzerà aerei turboprop Bombardier Dash8-Q400; i tempi di percorrenza saranno lievemente superiori a quelli di British Airways, che opera su entrambe le rotte con velivoli a getto della famiglia Airbus A320.

Entrambe le tratte sono ampiamente servite da tutti gli aeroporti dell’area londinese; la stessa FlyBE vola già su entrambe le destinazioni dal London City Airport.

Gli slot, vincolati all’utilizzo su rotte nazionali e ceduti da British Airways in seguito all’incorporazione di BMI, come scritto da CAPA citando fonti FlyBE, erano impiegati fino all’anno scorso da Virgin Little Red. Il progetto, voluto da Sir Richard Brenson per alimentare i voli intercontinentali della divisione Virgin Atlantic, ha chiuso i battenti nel settembre 2015, con il ritorno degli slot nella disponibilità delle compagnie aeree.

Contemporaneamente, il vettore regionale britannico ha comunicato che l’incarico di CEO verrà assuto a partire da gennaio 2017 da Christine Ourmieres-Widener, già CEO di CityJet, vettore regionale con una forte presenza su London City Airport.

L’annuncio di FlyBE arriva in un momento in un momento difficile per i passeggeri delle compagnie britanniche a Heathrow.

British Airways si appresta ad affrontare un Natale di scioperi sul proprio scalo principale, a causa della vertenza aperta dai sindacati di Mixed Fleet, uno dei settori di volo di cui fanno parte gli assistenti di volo della compagnia. Parliamo dello sciopero in un thread dedicato sul nostro forum.

Nello stesso periodo, i piloti di Virgin Atlantic hanno aderito ad uno sciopero bianco che prevede la stretta rispettanza delle normative, con possibili conseguenze quali ritardi e cancellazioni.

Una terza vertenza, proclamata dai sindacati dell’handler Swissport, invece, è stata cancellata in seguito al proficuo concludersi della procedura di conciliazione.

Puoi discutere della notizia con i nostri forumisti cliccando questo link.

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here